Requisiti di sistema WebEx (WBS31)

Document created by Cisco Localization Team on Feb 21, 2017Last modified by Cisco Localization Team on Jul 12, 2017
Version 12Show Document
  • View in full screen mode
 

Requisiti di sistema WebEx (WBS31)

Supporto del sistema operativo e del browser

                                                                 

 

Windows1

Mac OS X2
Linux3

Sistemi operativi

Windows Vista 32 bit/64 bit, Windows 7 32 bit/64 bit, Windows 8 32 bit/64 bit, Windows 8.1 32 bit/64 bit, Windows Server 2008 64 bit, Windows Server 2008 R2 64 bit, Windows 10

10.7, 10.8, 10.9, 10.10, 10.11, 10.12

Ubuntu 12.x e 14.x (Gnome), Red Hat 5, 6, Open SuSE 13.1, 13.2, Fedora 19, 20 (tutti a 32 bit)

Servizi WebEx disponibili

Tutti i servizi

Meeting Center, Training Center, Event Center, Support Center

Meeting Center Event Center Training Center Remote Support

Requisiti di sistema minimi

Processore

Processore Intel Core2 Duo CPU 2.XX GHz o AMD (2 GB di RAM consigliati)

Intel (almeno 512 MB di RAM consigliati)

Intel o AMD x86

JavaScript

JavaScript e cookie disabilitati

JavaScript e cookie disabilitati

JavaScript e cookie disabilitati

Altro

Active X abilitato (è consigliabile che sia sbloccato per IE) Java 6 o versioni successive

 

Java 6, libstdc++ 6.0, sistema a finestre GNOME/KDE

Browser

Internet Explorer

7 (32 bit/64 bit), 8 (32 bit/64 bit) parzialmente supportato4

  

9 (32 bit/64 bit), 10 (32 bit/64 bit), 11 (32 bit/64 bit) supportato

 

 

 

Edge

  
 

Il browser Edge è supportato grazie alla soluzione TFS (Temporary Folder Solution) WebEx che si ottiene scaricando e installando un file eseguibile (.exe) la prima volta che viene utilizzato.

  

Il browser Edge è supportato solo per avviare e partecipare a riunioni, eventi, sessioni di formazione o sessioni di supporto in Meeting Center, Event Center, Training Center e Support Center.

  
   

Mozilla

 

 

 

Firefox è supportato con WBS versioni 30.14 e successive e 31.8 e successive.5
 

Per WBS30.13 e versioni precedenti e WBS31.7 e versioni precedenti: Firefox 52 e versioni successive a 32 bit e 64 bit su Microsoft Windows sono supportati grazie alla soluzione TFS (Temporary Folder Solution) WebEx che si ottiene scaricando e installando un file eseguibile (.exe) la prima volta che viene utilizzato.

  

Per WBS30.14 e versioni successive e WBS31.8 e versioni successive: Firefox 52 e versioni successive a 32 bit e 64 bit sono supportati solo per l'avvio e l'accesso a riunioni, eventi, sessioni di formazione o sessioni di supporto in Meeting Center, Event Center, Training Center e Support Center.

  

Firefox 51 e versioni precedenti sono supportati sebbene gli utenti di Firefox 50 e 51 ricevano messaggi di avviso di riavvio del browser.

Ultima versione

Solo Firefox 52 e versioni successive a 32 bit sono supportati in Linux con JNLP (Java Network Launch Protocol), ma non con video WebEx Meeting Center (CMR) abilitato né con le sale riunioni personali abilitate.

Safari

 

5, 6, 7, 8, 9, 10

 

Chrome5

Ultima versione a 32 bit/64 bit

Ultima versione a 32 bit/64 bit

 

1 I dispositivi Windows Phone 8 non sono supportati per le videoconferenze WebEx.
2 Partecipazione a una riunione su Mac
  •  

    I siti WebEx conformi FedRAMP richiedono Mac OS 10.9 o versioni successive

      

  • A partire da Mac OS X 10.7, Apple non offre più Java come parte del sistema operativo Mac. Poiché in precedenza WebEx si basava sul plug-in del browser Java per il download automatico dell'applicazione di riunioni per gli utenti al primo accesso, coloro che non avevano Java installato trovavano difficoltà a partecipare a una riunione. La dipendenza da Java è stata rimossa. All'utente viene invece richiesto di installare un piccolo plug-in che, una volta installato, gestisce il resto dell'installazione dell'applicazione di riunione e successivamente avvia la riunione.

     

  • Dopo aver avviato o partecipato a un evento per la prima volta tramite Event Center su Safari 6.X e Safari 7, si verifica un problema. Dopo aver installato WebEx, Safari richiede di verificare l'attendibilità del plug-in per il sito da cui si sta tentando di partecipare o avviare l'evento. La pagina verrà aggiornata ma non si accederà all'evento. Per accedere, tornare al collegamento selezionato originariamente e sarà possibile accedere normalmente.

     

3 Limitazioni Linux
  •  

    Linux non supportato per le sale riunioni personali.

      

  •  

    Linux non è supportato per le videoconferenze WebEx.

      

  
4 Non tutte le funzionalità WebEx sono supportate dai browser Internet Explorer 7 e 8, come la schermata Preferenze di WebEx personale.
5 Uso di WebEx su Chrome e Firefox
  • Poiché Chrome ha rimosso il supporto per NPAPI, è stato introdotto un nuovo metodo di accesso tramite un'estensione Chrome per utilizzare WebEx a partire da Chrome 38. Al primo utilizzo di WebEx su Chrome, gli utenti verranno guidati attraverso un processo per l'aggiunta dell'estensione e l'aggiornamento dell'applicazione WebEx. Dopo la prima volta, gli utenti possono partecipare senza effettuare ulteriori operazioni.

Annuncio di fine del supporto per Windows XP, Windows Server 2003, Mac OS X 10.6 e Internet Explorer 6

Il supporto WebEx per Windows Server 2003 e Mac OS X 10.6 è stato interrotto nella versione WBS30. Non viene più verificato il funzionamento di Windows Server 2003 e Mac OS X 10.6 con i nostri prodotti e non possiamo più garantire che WebEx funzioni su tali piattaforme. Microsoft ha annunciato che Windows Server 2003 non è più supportato a partire dal 14 luglio 2015 e Apple ha interrotto la fornitura di aggiornamenti e patch di sicurezza per Mac OS X 10.6.

 

Inoltre, come annunciato in precedenza, il supporto WebEx per Windows XP è stato interrotto a gennaio 2015.

 

Poiché questi sistemi operativi non sono più supportati, a partire dalla versione WBS30, gli utenti non saranno in grado di partecipare o avviare riunioni WebEx, sessioni Remote Access o sessioni Access Anywhere né utilizzare qualsiasi altra applicazione WebEx da computer che utilizzano Windows Server 2003, Windows XP o Mac OX 10.6.

 

Si consiglia agli utenti di aggiornare i computer a un sistema operativo supportato in modo da poter continuare a utilizzare WebEx senza interruzioni. Gli utenti possono utilizzare WebEx anche dai dispositivi mobili supportati.

 

WebEx non supporta più Internet Explorer 6, a partire dalla release WBS29.8, per garantire la conformità con gli attuali standard Web. Si consiglia di eseguire l'aggiornamento a una versione più recente di Internet Explorer o di utilizzare un browser diverso.

 

Citrix XenDesktop e XenApp Support

L'applicazione per riunioni WebEx supporta Citrix XenDesktop 5.6, 7.0 e 7.6 e XenApp 6.5, a condizione che il sistema operativo dell'organizzatore e il sistema operativo virtuale siano entrambi Windows (Windows 7 o Windows 8). Il sistema operativo host è il sistema operativo installato sul computer locale dell'utente finale. Il sistema operativo virtuale è il sistema operativo disponibile tramite il server.

Gli Strumenti di produttività WebEx attualmente non supportano XenApp. Il supporto è pianificato per una release futura.

 

Vedere Problemi noti e limitazioni della multipiattaforma per ulteriori informazioni.

 

Supporto per la lingua

                                                                                           

LANGUAGE

Meeting Center

6

Event Center

Training Center

Support Center

Cinese (semplificato)

Cinese tradizionale

Danese

Inglese

Francese

Tedesco

Italiano

Giapponese

Coreano

No

Portoghese (Brasile)

Russo

Spagnolo (Europa)

Spagnolo (America Latina)

Svedese

No

No

No

6 Lingue localizzate Mac disponibili solo per Meeting Center. Training Center, Event Center e Support Center e Sales Center non supportano lingue localizzate.

Requisiti di sistema per le riunioni CMR Hybrid

Queste informazioni si applicano a WebEx Meeting Center e agli Strumenti di produttività WebEx.

Il sistema deve soddisfare i seguenti requisiti per l'uso dell'ultima versione delle funzioni degli Strumenti di produttività WebEx per la pianificazione di riunioni CMR Hybrid:

  • Cisco TelePresence Management Suite (Cisco TMS) versione 15.0

     

  • Cisco TelePresence Management Suite Extension for Microsoft Exchange (Cisco TMSXE) versione 5.0

     

Potrebbe essere richiesto Cisco TelePresence Conductor versione 4.0 per l'uso di alcuni server TelePresence.

Strumenti di produttività WebEx e versioni del sito WebEx precedenti alla WBS30 insieme alle versioni corrispondenti di Cisco TMS e Cisco TMSXE non sono supportate in questa specifica release collaudata per CMR Hybrid.

Per i problemi noti, fare riferimento a Problemi noti e limitazioni di Collaboration Meeting Rooms.

 

Attachments

    Outcomes