Filigrana
4 feb 2021 | vista/e | persone pensano che sia stato utile

Guida alla risoluzione dei problemi di prossimità dell'app desktop Webex Meetings

Guida alla risoluzione dei problemi di prossimità dell'app desktop Webex Meetings

Come è possibile risolvere i problemi di prossimità dell'app desktop Webex Meetings?

L'accoppiamento Proximity è disponibile Webex Meetings e Webex su Mac, Windows, iOS e Android. Consente agli utenti di chiamare per accedere alle riunioni e condividere lo schermo.

Quando un endpoint è registrato su cloud (l'indirizzo di chiamata include call.ciscospark.com ), la prossimità effettua una chiamata invisibile all'utente al cloud Webex per la connessione al dispositivo.

Quando un endpoint è registrato in locale (probabilmente utilizzando il companname.com nell'indirizzo della chiamata), la prossimità si basa su una connessione su HTTPS attraverso la rete locale.

Attenersi a questa procedura in caso di problemi di accoppiamento con un endpoint Cisco:

Configurare l'endpoint per l'accoppiamento in prossimità:

  • Verificare dal portale di amministrazione che l'endpoint stia trasmettendo a un volume sufficiente. 
Note:
  • Alcune sale funzionano meglio con un volume a ultrasuoni inferiore rispetto all'endpoint, in base alle dimensioni e all'acustica della sala. Questa condizione deve essere verificata in base al test della sala.
  • Quando un dispositivo è in modalità personale, la prossimità è disabilitata. 
  • Se l'endpoint è registrato in locale, accertarsi che il dispositivo di accoppiamento (telefono, tablet o computer) si trovi sulla stessa rete dell'endpoint.

Configurare Windows per l'uso con la prossimità:
  • Aggiornare i driver audio all'ultima versione disponibile
  • I microfoni interni devono essere in grado di registrare a 44,1-48 kHz per accettare i token.
  • Disconnette eventuali cuffie connesse tramite Bluetooth o collegate fisicamente. 
  • Abilita la modalità esclusiva per il microfono interno. Per abilitare la modalità esclusiva, andare a: Pannello di > audio > registrazione > pulsante destro del mouse sul dispositivo di registrazione, quindi andare a Proprietà > Avanzate
Note:
  • Quando l'app desktop Webex è la finestra attiva, utilizza la modalità esclusiva per controllare il microfono da accoppiare in prossimità.
  • Quando l'app desktop Webex non è la finestra attiva, utilizza per impostazione predefinita una modalità condivisa per il microfono.
  • Disabilitare i miglioramenti audio in Windows. Per disabilitare i miglioramenti audio, andare a Pannello di controllo > Suono > Registrazione > Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo di registrazione, quindi andare a Proprietà > Avanzate
Disabilitare i miglioramenti audio nelle comuni applicazioni audio in bundle: 
  • Gli utenti che utilizzano i miglioramenti audio HP-Bang and Olufsen devono disabilitare l'annullamento del rumore del microfono
  • Gli utenti Dell Audio by RealTek devono andare al Pannello di controllo > Dell Audio Manager, quindi disabilitare/deselezionare eventuali miglioramenti audio.

Configurare un Mac da utilizzare con la prossimità:
  • Assicurarsi che il microfono MacBook sia il dispositivo di input attivo. Per verificarlo, andare a Preferenze di sistema > Suono > Ingresso

Configurare i dispositivi mobili da utilizzare con la prossimità:
  • Disconnettere qualsiasi cuffia Bluetooth quando si tenta di eseguire l'accoppiamento.
  • Assicurarsi che il app Webex Meetings o l'app Webex abbia accesso al microfono.

Ulteriori azioni di risoluzione dei problemi:
  • Accertarsi che non siano aperte altre app che assumono il controllo del microfono.
  • Assicurarsi che solo 1 app di prossimità sia attiva: Webex, Webex Meetings o l'app Proximity.
  • Ridurre il livello di Preamplificazione microfono su Windows per evitare interferenze acquisite dal microfono. Per disabilitare il livello di Preamplificazione microfono, andare a Pannello di controllo > Suono > Registrazione > Fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo di registrazione, quindi andare a Proprietà > Livelli.
  • Utilizzare un'app spettrogramma di terze parti su un telefono cellulare per monitorare il suono nell'intervallo di 20 Hz. Se il telefono non è in grado di individuare la frequenza a ultrasuoni nella sala, verificare il livello di volume a ultrasuoni impostato per l'endpoint.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Visualizzati di recente

×