• L'attenzione del programma wrapper MAM (Mobile Application Management) consiste nel rendere i file IPA e APK disponibili ai clienti al di fuori degli App Store per l'integrazione MAM. Questo programma viene fornito gratuitamente (vengono applicati i normali costi di licenza Jabber e Webex).

  • Cisco non esegue il test di qualsiasi wrapper MAM o integrazioni SDK con Jabber o Webex e supporta solo la versione non incapsulato (ultima release) di Jabber e Webex. Qualsiasi problema rilevato dai clienti con le versioni modificate di Jabber o Webex deve essere riprodotto con le versioni senza wrapping prima di inviare un caso di supporto Cisco.

  • Sebbene altri fornitori possano testare le proprie integrazioni con le applicazioni Cisco, Cisco non può effettuare alcuna dichiarazione di supporto in relazione a tali integrazioni.

  • Le integrazioni potrebbero isolare le applicazioni e l'interazione con le altre app (come l'avvio incrociato di Webex) potrebbe non avvenire correttamente.

  • Cisco supporta solo l'ultima versione di Cisco Jabber, Webex Teams e Cisco Webex Meetings app mobili. Di conseguenza, si prevede che i clienti aggiornino le proprie basi di utenti una volta che Cisco rilasci le nuove versioni nell'App Store e in Google Play Store. Queste versioni saranno disponibili anche attraverso il programma MAM.

  • Anche se un'integrazione MAM iniziale è riuscita, le successive modifiche all'ecosistema, inclusi gli aggiornamenti del sistema operativo, i nuovi dispositivi, le nuove versioni di Jabber o Webex e i nuovi wrapper, SDK o altre versioni software, potrebbero interrompere le integrazioni successive. Pertanto, si consiglia ai clienti di partecipare al programma EAP (Early Adopter Program) per assicurarsi che gli aggiornamenti a Jabber non interrompano l'uso dei casi di targeting del cliente.

Il contratto di licenza per la gestione delle applicazioni mobili è un accordo che viene stipulato tra Cisco e un'altra organizzazione o licenziatario che desiderano eseguire il wrapping dell'applicazione mobile.

Per ulteriori informazioni, contattare l'amministratore del sito o il CSM.