Tutti gli elementi di baseWebexsono supportate in una singola app per collaborare facilmente. Stiamo continuando a lavorare per supportare le stesse funzioni disponibili suApp Webexper Windows con informazioni disponibili suApp Webexper Linux.

L'iconaApp Webexper Linux saranno presto supportate le seguenti funzioni:

  • Condivisione applicazione (Wayland)

  • Condivisione dello schermo (Ubuntu 22.04 con protocollo di visualizzazione Wayland)

  • Ottimizzazione dell'immagine/testo o del video durante la condivisione dello schermo

  • Condivisione del desktop remoto

  • Connessioni dispositivi

  • Sfondo virtuale

  • Accelerazione hardware

  • Rimozione rumore di fondo

  • Controllo delle chiamate delle cuffie di terze parti

    (Sono supportate cuffie EPOS)
  • Casella vocale (Unified CM)

  • Supporto Contact Center (Unified CM)

  • Webex Calling

  • Webex per provider di servizi

Supporto distribuzione Linux

Sono supportate le seguenti opzioni:

  • Ubuntu 18.04 e 20.04 e 22.04

  • BOB 8.2 e 8.3

Requisiti minimi di sistema consigliati

  • Requisiti base: Processore Intel Dual-Core CPU 2.XX GHz o AMD (almeno 4 GB di RAM consigliati)

  • Visualizza protocolli: x11 e Wayland

  • Ambiente desktop/Window Manager: Si consiglia GNOME/Mutter e KDE/KWin.

Accessibilità

Per supportare il lettore schermo Orca, è necessario includere ACCESSIBILITY_ENABLED=1 nel proprio ambiente.

Problemi noti

  • L'iconaApp Webexper Linux non è supportato in Webex versione Governo.
  • Le finestre manager basate su riquadro non sono supportate dall'app Webex.

    Con i3 Window Manager installato o altri responsabili delle finestre in riquadro, è possibile provare un comportamento non corretto con le finestre dei messaggi di risposta o di modifica. Ad esempio, le finestre che scompaiono a intermittenza, le finestre non si posizionano correttamente sullo schermo; le finestre potrebbero apparire nella parte superiore dell'app.

    È possibile applicare alcune soluzioni per evitare che le finestre scompaiano:

    • Per i3 window manager, nel file di configurazione i3-msg impostare "focus_follows_mouse no". Questa opzione si applierà per concentrarsi su tutte le app.
    • Per KDE, nel Centro di controllo KDE 3.5, selezionare Desktop > Funzionamento finestra, fare clic sulla scheda Avanzate e deselezionare Nascondi le finestre delle utilità per le applicazioni inattive.
  • Attualmente è supportata solo l'intensità dell'audio a 16 bit. Non è prevista la compatibilità dei microfoni con campionamento a 24 bit.

  • Gli utenti che in gestione finestre, come i3, potrebbero non visualizzare i problemi di attenzione quando tentano di eseguire la ricerca. Potrebbe richiedere diversi clic del mouse nella casella di ricerca per riottenere l'attenzione dopo aver digitato.

  • La configurazione dei proxy tramite Impostazioni di sistema KDE non è attualmente supportata.

  • I client Linux non sono supportati per la crittografia end-to-end.

  • Non è possibile modificare la scala utilizzando la scalabilità frazionata nelle impostazioni di sistema.

  • Per utilizzare cuffie EPOS conApp Webexper Linux, gli utenti RedHat devono effettuare le seguenti operazioni:

    1. Scarica l'ultima versione di webex.rpm diApp Webex

    2. Disinstallare la versione precedente

    3. Utilizzare i privilegi di amministratore (comando sudo) per reinstallare la nuova versione dell'app

X11 limitazioni nella condivisione dello schermo o dell'applicazione

  • È possibile visualizzare la barra di controllo di condivisione ma non è possibile visualizzare in anteprima la condivisione.

  • Quando si condividono determinate applicazioni, come Google Chrome, il bordo rosso visualizza un effetto di ombreggiatura attorno alla finestra dell'applicazione.

  • Non è possibile modificare le impostazioni di visualizzazione del sistema durante la condivisione dello schermo o dell'applicazione.

  • La risoluzione dell'area che si sta condividendo deve essere inferiore o uguale a 4096 x 4096 p, indipendentemente da ciò che si sta condividendo.

È possibile verificare le firme di crittografia. La chiave webex_public.key è disponibile in questa pagina di download.
1

Importa chiave pubblica:

gpg --import webex_public.key

2

Installare il pacchetto dpkg-sig

sudo apt-get install dpkg-sig

3

Controllare la firma crittografica:

dpkg-sig --verify Webex.deb

Un amministratore può verificare le firme crittografiche; webex_publicla chiave .key è disponibile con il pacchetto nella pagina di download.
1

Importa chiave

sudo rpm --import webex_public.key

2

Verificare la firma

rpm --checksig Webex.rpm

L'app viene aggiornata come parte dei normali aggiornamenti mensili.