La condivisione della presentazione dagli endpoint video nelle riunioni su piattaforma video Cisco Webex (V1 V2) (in precedenza CMR) che utilizzano 720 p è solo a 5 FPS

La condivisione video in una riunione CMR non è supportata utilizzando le normali opzioni di condivisione del contenuto.

La condivisione della presentazione dagli endpoint video nelle riunioni su piattaforma video Cisco Webex (V1 V2) (in precedenza CMR) che utilizzano 720 p è solo a 5 FPS

Qualità insufficiente per i file video condivisi nelle sessioni su piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR) a 720 p

I file video condivisi da un endpoint TelePresence nelle riunioni su piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR) vengono eseguiti solo a 5 FPS


Soluzione:La condivisione video in una riunione su piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR)/CMR Hybrid non è supportata utilizzando le normali opzioni di condivisione del contenuto.

A differenza delle riunioni solo Webex, le riunioni su piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR) & Hybrid (in precedenza TelePresence abilitato Webex) con condivisione* di video e presentazione sono basate su standard.

*per entrambe le condivisioni da Webex a TelePresence e da Webex a Webex

Le specifiche di condivisione delle presentazioni per la piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (i precedenza CMR) da un endpoint TelePresence (TP) sono solo a 720 p/5 frame al secondo (FPS).
I 5 frame al secondo impediscono la condivisione nella qualità desiderata da parte degli endpoint TP o possono anche provocare la visualizzazione di una schermata nera ai visualizzatori. Gli utenti possono eseguire il downgrade della qualità di presentazione sul dispositivo endpoint, ma la qualità sarebbe molto probabilmente tra 360 p e 480 p, che potrebbe provocare un video granuloso o con effetto granuloso non visualizzabile al pubblico remoto.
Il video richiede almeno 15 fps di qualità standard. La condivisione dei documenti è l'unico metodo previsto che supporti la qualità a 720 p, ma tale metodo di condivisione non è attualmente supportato dagli endpoint TelePresence.


SOLO opzione CMRHybrid:

Con Conductor XC 3.0/TS 4.1: Aggiunge la condivisione a risoluzione 1080p solo in CMR Hyrbid (sono richiesti Conductor e TS)
(Nota: 3 Mbps di larghezza di banda richiesta su tutti i client Webex per visualizzare la condivisione a 1080 p in una riunione CMR Hybrid)
 

Soluzione per Piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR)/soluzioni CMRHybrid:

  • Condivisione di video con streaming video e con streaming di contenuto.
  • Questa opzione è supportata solo se si utilizzano gli endpoint Cisco TelePresence. Gli endpoint di terze parti devono fare riferimento alla relativa documentazione o al produttore per assistenza.

Operazioni dall'endpoint:

  1. Accedere all'endpoint tramite l'interfaccia Web.
  2. Fare clic sull'opzione Controllo chiamate nella parte superiore.
  3. Chiamare per accedere alla riunione su piattaforma video Cisco Webex (V1, V2) (in precedenza CMR)/CMR Hybrid che deve essere avviata, se non è stato appena fatto (in caso contrario, utilizzare il tocco per effettuare una chiamata).
  4. Una volta eseguita la connessione, utilizzare l'elenco a discesa Origine principale per selezionare Videocamera o PC:


     

Per ottenere l'audio, gli altoparlanti del PC devono essere vicini al microfono. L'audio non viene condiviso all'interno dello streaming video.

Operazioni dai client Webex:

  1. Quando il contenuto è nella finestra dell'oratore attivo, fare clic sul nome del partecipante nell'angolo inferiore sinistro.

    Viene visualizzata la finestra popup Blocca attenzione su un partecipante.
     
  2. Selezionare l'opzione Oratore TelePresence attivo, quindi fare clic su OK:

Se i partecipanti Webex desiderano attivare la visualizzazione a schermo intero:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul video.
  2. Selezionare l'opzione per passare a schermo intero.
  3. Quindi, per uscire dallo schermo intero, selezionare l'opzione nell'angolo superiore destro.
Nota: CMR Hybrid diventerà effettivamente EoS il 28 febbraio 2021. Dopo il 28/02/2021, il servizio CMR Hybrid continuerà fino a aprile 2021 (EOL) e, a quel punto, i clienti CMR Hybrid verranno migrati automaticamente all'ultima versione di CMR Cloud.

Questo articolo è stato utile?