Panoramica

Edge Connect è una soluzione che esegue il peering il traffico di riunioni Webex a una posizione Equinix Cloud Exchange (ECX). Questo peering migliora l'esperienza utente in riunione fornendo larghezza di banda garantita e qualità del servizio (QoS), riducendo al minimo latenza di rete, perdita di pacchetti e instabilità.

Il collegamento tra l'apparecchiatura locale del cliente (CPE) e il router Webex Provider Edge avrà bassa latenza, sebbene l'esperienza utente effettiva possa variare in base alla propria posizione. Come regola generale: più si è vicini al centro dati regionale Webex Meetings, minore è la latenza di rete. I clienti di grandi dimensioni che dispongono di una rete nazionale o internazionale devono eseguire il peer con Webex in più regioni per ridurre al minimo la latenza.

Per riferimento, vedere la documentazione del flusso di lavoro Fabric ECX su https://docs.equinix.com/.


La latenza di rete può influire negativamente sull'esperienza Webex utente. La latenza può essere influenzata da posizione geografica, percorsi di indirizzamento Internet, metodo di connettività della rete utente (LAN e Wi-Fi) e condizioni generali dei percorsi di rete tra ciascun punto di connessione.

Requisiti per Edge Connect

Di seguito sono riportati i requisiti di base per stabilire il peering Edge Connect:

  • Una connessione attiva su Equinix cloud Exchange stabilita attraverso Equinix, vedere la documentazione del flusso di lavoro Fabric ECX su https://docs.equinix.com/.

  • Un numero di sistema autonomo (ASN) Border Gateway Protocol pubblico o privato (BGP).

  • Indirizzi IP: entrambi i lati della connessione peering BGP e le rotte pubblicizzate per l'esecuzione di NAT dalla rete privata alla rete pubblica:

    • Lo spazio di indirizzi del collegamento peering BGP, che è un IP pubblico con prefisso/30 o/31

    • Lo spazio IP pubblico annunciato (deve essere indipendente dal provider)


    • Edge Connect non accetta annunci di prefissi privati come RFC1918.

    Uno spazio IP pubblico e indipendente dal provider.

  • Un team IT con conoscenza di BGP e dei principi di peering.

  • Un dispositivo di rete in grado di eseguire BGP e il tagging 802.1Q.

Panoramica sul provisioning

  1. Livello 1 – Connettività fisica attraverso Equinix.

  2. Livello 2 – Connettività collegamento dati attraverso Equinix.

  3. Layer 3 – connettività di rete con Cisco Webex attraverso il portale Equinix cloud Exchange.

Per impostare Edge Connect, è necessario innanzitutto collaborare con un rappresentante Equinix su due attività: stabilire la connettività fisica e stabilire la connettività collegamento dati. Al termine di queste attività, è possibile procedere alla terza attività: stabilire la connettività di rete con Cisco Webex attraverso il portale Equinix cloud Exchange.

Il diagramma illustra le connessioni a livello 1, livello 2 e livello 3 che devono essere impostate per configurare Edge Connect nelle attività corrispondenti.

Il diagramma illustra le connessioni a livello 1, livello 2 e livello 3 che devono essere impostate per configurare Edge Connect nelle attività corrispondenti.

Connettività fisica e collegamento dati

Connettività fisica

Sarà necessario rivolgersi a un rappresentante Equinix per impostare la connettività fisica e collegamento dati. Sono disponibili tre metodi per il provisioning della connettività fisica per Edge Connect.

  1. Una struttura locale Equinix esegue la connessione incrociata tra il proprio router in una struttura Equinix e lo switch ECX. Il segmento viola seguente mostra la connessione che deve essere effettuata tra la cage e lo switch ECX.


    Questo tipo di connettività fisica è disponibile solo nelle seguenti città:

    Posizioni USA

    Posizioni internazionali

    • Ashburn, VA;

    • Chicago, IL

    • Dallas, TX

    • New York, NY

    • Silicon Valley, CA

    • Amsterdam, NL

    • Londra, GB

    • Singapore, SG

    • Sydney, AU

    • Tokyo, JP

  2. Una connessione di rete partner che crea un circuito tra il proprio edificio e la struttura Equinix più vicina, coposizionati nel cloud Webex. Il segmento viola seguente mostra la connessione che deve essere effettuata tra l'edificio e la struttura Equinix.

  3. Esiste una struttura Equinix, Struttura A, vicina al proprio edificio ma non questa non è coposizionata nel cloud Webex. È possibile creare un circuito tra il proprio edificio e la Struttura A. Equinix quindi connette la Struttura A con una struttura coposizionata nel cloud Webex, Struttura B, tramite la rete.

    Il segmento viola e il cloud nell'immagine seguente mostrano la connessione che dovrà essere effettuata allo switch ECX nella Struttura A Equinix, il circuito di connessione tra la struttura Equinix più vicina all'utente e la struttura di coposizionamento Equinix.

Connettività collegamento dati

È necessario eseguire il provisioning di una connessione del circuito virtuale Ethernet a Webex utilizzando il portale Equinix Cloud Exchange.

https://ecxfabric.equinix.com.

Connettività di rete

Connettività di rete

Prima di iniziare

Accertarsi di raccogliere le seguenti informazioni. Sarà necessario quando si configura la connettività di rete per Webex.

  • Indirizzo IP del router Webex.

  • Indirizzo IP del router.

  • Subnet mask per un collegamento punto a punto.

  • Prefissi annunciati.

  • Il numero di sistema autonomo (ASN) Border Gateway Protocol (BGP).

  • Indirizzo e-mail del contatto tecnico.

  • Numero di telefono del contatto tecnico.

  • Connettività fisica e collegamento dati completa con un rappresentante Equinix.

1

Accedere a https://ecxfabric.Equinix.com, quindi selezionare Crea una connessione.

2

Selezionare Connetti a una provider di servizi.

3

Selezionare Webex comunicazioni.


 

Cercare "Webex" per individuare rapidamente il riquadro.

4

Selezionare Crea connessione.

5

Scegliere la posizione e la porta di origine.

6

Scegliere la posizione di destinazione e selezionare Avanti.

7

Per informazioni sulla connessione:

  • Inserire un nome, ad esempio [ECX-CONNECTION].

  • Inserire un ID VLAN.

8

Inserire tutti gli altri in opzioni di compratoree selezionare Avanti.

9

Scegliere una velocità di connessione e selezionare Avanti.

10

Rivedere l'ordine, quindi selezionare Invia l'ordine.

Risultati: La richiesta di connessione viene inviata immediatamente. Ora spetta al venditore accettare o rifiutare la richiesta.

Dettagli di indirizzamento

Dettagli tecnici dei criteri di indirizzamento

Dettagli tecnici dei criteri di indirizzamento

  • L'ASN del BGP pubblico Webex è 13445.

  • Il prefisso di lunghezza massima annunciato da Webex è /24. Il prefisso di lunghezza massima accettato da Webex è 29.

  • Il numero di indirizzamenti annunciati da Webex può variare nel tempo. Si consiglia ai clienti di consentire 500 rotte da Webex sul peering BGP.

  • Il numero massimo di indirizzamenti accettato da Webex è 100.

  • I clienti possono utilizzare il rilevamento di inoltro bidirezionale (BFD). Il BFD è abilitato con un valore predefinito di 300 ms x 3 su router Webex Perimeter Edge.

  • Tutti gli indirizzamenti Webex sono inclusi negli annunci BGP.

  • Tecniche di ingegneria del traffico del cliente come NAT, anteposizione AS-PATH BGP o comunità BGP predefinite sono disponibili per influenzare i flussi di traffico all'interno del backbone Cisco. Le comunità BGP possono essere implementate per limitare l'ambito della propagazione degli indirizzamenti dei clienti tra aree geografiche Webex.

  • I clienti possono utilizzare il portale Webex Looking Glass per visualizzare gli indirizzamenti BGP annunciati ed eseguire ping e test traceroute.

Intervalli di blocco IP pubblico Webex in base all'area

Intervalli di blocco IP pubblico Webex in base all'area

Consigliamo ai clienti di accettare tutti gli indirizzamenti Webex con una lunghezza di prefisso inferiore o uguale a /24. Gli annunci di reindirizzamento possono variare nel tempo, pertanto è consigliabile che i clienti non impostino i filtri utilizzando elenchi di prefissi IP. In alternativa, i clienti possono creare filtri personalizzati utilizzando comunità BGP per accettare i reindirizzamenti in base all'area geografica.

AMER

  • 64.68.96.0/19

  • 64.68.104.0/21

  • 64.68.120.0/21

  • 66.114.160.0/20

  • 66.114.160.0/21

  • 66.114.168.0/21

  • 66.163.32.0/19

  • 66.163.46.0/23

  • 150.253.128.0/18

  • 170.133.128.0/19

  • 170.72.128.0/18

  • 170.72.128.0/20

  • 170.72.144.0/21

  • 170.72.152.0/21

  • 170.72.160.0/20

  • 170.72.192.0/19

  • 173.243.0.0/20

  • 173.39.224.0/19

  • 207.182.160.0/19

  • 207.182.172.0/22

  • 209.197.192.0/19

  • 209.197.192.0/21

  • 216.151.128.0/19

  • 216.151.128.0/20

APAC
  • 69.26.176.0/20

  • 69.26.176.0/24

  • 69.26.180.0/22

  • 69.26.184.0/21

  • 69.26.188.0/24

  • 114.29.192.0/19

  • 114.29.202.0/23

  • 114.29.204.0/22

  • 114.29.208.0/21

  • 150.253.192.0/19

  • 150.253.200.0/21

  • 150.253.216.0/23

  • 150.253.240.0/20

  • 170.133.176.0/20

  • 170.133.176.0/23

  • 170.133.178.0/23

  • 170.133.184.0/22

  • 170.133.190.0/23

  • 170.72.48.0/20

  • 170.72.48.0/21

  • 170.72.56.0/21

  • 170.72.64.0/19

  • 170.72.64.0/20

  • 170.72.80.0/21

  • 170.72.88.0/21

  • 170.72.96.0/20

  • 170.72.96.0/21

  • 210.4.192.0/20

  • 210.4.198.0/24

  • 210.4.206.0/23

EMEA

  • 62.109.192.0/18

  • 69.26.160.0/20

  • 150.253.224.0/20

  • 170.133.160.0/20

  • 170.72.0.0/19

  • 170.72.0.0/20

  • 170.72.16.0/20

  • 170.72.32.0/20

  • 170.72.32.0/21

  • 170.72.40.0/21

Anycast globale

  • 66.163.52.0/24

  • 66.163.53.0/24

  • 69.26.160.0/24

Comunità BGP

Le seguenti comunità BGP sono onorate da Webex attraverso criteri di indirizzamento in ingresso e possono essere utilizzate dai clienti per influenzare la priorità dei collegamenti di connessione diretta.

Comunità di priorità dei collegamenti

  • Nessuna — Valore predefinito (percorso meno opportuno e/o problematico)

  • 13445:200 — Preferenza locale 200

  • 13445:300 — Preferenza locale 300

  • 13445:400 — Preferenza locale 400

  • 13445:500 — Preferenza locale 500

  • 13445:600 — Preferenza locale 600

  • 13445:700 — Preferenza locale 700

  • 13445:800 — Preferenza locale 800

  • 13445:900 — Preferenza locale 900 (percorso più opportuno)

Comunità dell'ambito di propagazione degli indirizzamenti

I clienti che hanno un accordo di peering globale con Webex potrebbero voler limitare gli annunci di indirizzamento all'interno del cloud Cisco Webex nell'area geografica locale. Le seguenti comunità possono essere utilizzate per limitare la propagazione dell'indirizzamento dei clienti nella rete Webex.

  • Nessuna — Raggiungibilità globale predefinita consentita

  • 13445:677 — Raggiungibilità area locale consentita

Comunità di origine per reindirizzamento Webex

Webex applica tag di comunità BGP per indicare l'origine del prefisso Webex. Ciò può risultare utile se si desidera eseguire il filtraggio dell'indirizzamento in base al tag di posizione. Le seguenti comunità BGP indicano l'origine del prefisso Webex.

  • 13445:10000 — AMER

  • 13445:10010 — EMEA

  • 13445:10020 — APAC