È possibile configurare un Webex Board, una scrivania o una serie di video room in cui è in esecuzione RoomOS per utilizzare un server proxy per il traffico HTTPS e WebSocket.

È possibile aggiungere la server proxy della registrazione manualmente o utilizzando il rilevamento automatico. Il rilevamento automatico utilizza un URL per individuare un file di configurazione contenente i server proxy relativi.

RoomOS supporta i seguenti tipi di autenticazione:

  • Nessuno

  • Base

  • Digerire


Il supporto del server proxy è solo per il traffico di segnalazione HTTP(S). Il traffico multimediale (UDP/TCP/TLS) necessita ancora dell'accesso diretto a Internet. Per ulteriori informazioni, vedere Requisiti di rete per Cisco Webex servizi.

  1. Accedere alle impostazioni del proxy.

    Se il dispositivo è nuovo o è stato reimpostato:

    • Serie Scrivania o sala: Scegliere la Cisco Webex servizio chiamata nella prima installazione guidata. Nella schermata di registrazione, selezionare Opzioni proxy.

    • Bordo: selezionare Opzioni proxy sulla schermata di registrazione.

    Se il dispositivo è già stato attivato:

    • Toccare il nome del dispositivo sulla schermata principale, quindi toccare Impostazioni. Scorrere fino a Rete e servizio e toccare Connessione di rete. Nella schermata successiva, selezionare Impostazioni di rete avanzate e scorrere fino a Proxy.

  2. Aggiungere i dettagli server proxy registrazione manualmente o mediante rilevamento automatico.

    Configurazione manuale:

    Scegliere Manuale dalle opzioni del proxy. Immettere l'indirizzo IP/ indirizzo IP dell'nome di dominio completo e il numero della porta del proxy. Per utilizzare l'autenticazione digest (opzionale), attivare/disattivare il server proxy per attivare l'autenticazione . Immettere un Nome utente e una Passphrase.

    Rilevamento automatico:

    Scegliere Auto dalle opzioni del proxy. L'opzione Usa rilevamento automatico (WPAD) è attivata per impostazione predefinita. Lasciare questa impostazione attiva se il dispositivo ottiene l'indirizzo del server proxy da DNS o DHCP. In alternativa, è possibile disattivare l'impostazione e digitare l'URL PAC in cui l'endpoint può ottenere l'indirizzo del server proxy.

  3. Al termine, toccare il segno di spunta nella parte superiore destra dello schermo.

  1. Accedere alle impostazioni del proxy.

    Se il dispositivo è nuovo o è stato reimpostato:

    • Desk Mini: Scegliere la Cisco Webex servizio chiamata nella prima installazione guidata. Nella schermata di registrazione, selezionare Opzioni proxy.

    • Board Pro: selezionare Opzioni proxy sulla schermata di registrazione.

    Se il dispositivo è già stato attivato:

    • Scorrere dal lato destro dello schermo, quindi toccare Impostazioni dispositivo. Scorrere fino a Rete e servizio e toccare Connessione di rete. Nella schermata successiva, selezionare Impostazioni di rete avanzate e scorrere fino a Proxy.

  2. Aggiungere i dettagli server proxy registrazione manualmente o mediante rilevamento automatico.

    Configurazione manuale:

    Scegliere Manuale dalle opzioni del proxy. Immettere l'indirizzo IP/ indirizzo IP dell'nome di dominio completo e il numero della porta del proxy. Per utilizzare l'autenticazione digest (opzionale), attivare/disattivare il server proxy per attivare l'autenticazione . Immettere un Nome utente e una Passphrase.

    Rilevamento automatico:

    Scegliere Auto dalle opzioni del proxy. L'opzione Usa rilevamento automatico (WPAD) è attivata per impostazione predefinita. Lasciare questa impostazione attiva se il dispositivo ottiene l'indirizzo del server proxy da DNS o DHCP. In alternativa, è possibile disattivare l'impostazione e digitare l'URL PAC in cui l'endpoint può ottenere l'indirizzo del server proxy.

  3. Al termine, toccare il segno di spunta nella parte superiore destra del menu. Quindi toccare un punto qualsiasi sullo schermo per uscire dal menu Impostazioni.