Utenti Windows

Gli utenti devono utilizzare Webex per Windows su Windows 7, 8 o 10 con Microsoft Outlook 2013 o 2016, Microsoft Office 365 (versione 16.0.9001 o successiva).

Nel campo Active Directory, è necessario inserire i valori nel campo proxyAddresses per ciascun utente; il formato dell'indirizzo SIP SIP:username@example.com. Accertarsi che l'indirizzo SIP per ciascun utente nel Active Directory corrisponda al nome utente Webex.

  • Per gli utenti nella propria organizzazione, è necessario registrare il file spark-windows-office-integration.dll utilizzando i privilegi di amministratore. È possibile eseguire regsvr32.exe sul file .dll o utilizzare un altro metodo.


    Il file spark-windows-office-integration.dll fa parte dell'installazione di Webex e viene memorizzato nelle dipendenze della cartella in cui è stato installato Webex. Per ulteriori informazioni, vedere Installazione e aggiornamentoautomatico.

    Esempio di registrazione del file .dll mediante regsvr32.exe:

    Accedere alla directory della dll, ad esempio:
    
            c:\Users\anita\AppData\Local\Programs\Cisco Webex Teams\dependencies 
          
    Inserire le seguenti informazioni:
    
            regsvr32.exe /s spark-windows-office-integration.dll 
          

    Esempio di come annullare la registrazione del file .dll utilizzando regsvr32.exe:

    Accedere alla directory della dll, ad esempio:
    
            c:\Users\anita\AppData\Local\Programs\Cisco Webex Teams\dependencies 
          
    Inserire le seguenti informazioni:
    
            regsvr32.exe /s /u spark-windows-office-integration.dll 
          

    Gli utenti devono riavviare Webex e Outlook per visualizzare lo stato da Webex in Outlook.

  • Per gli utenti su un account gratuito, possono integrare lo stato di Cisco Webex con Microsoft Outlook nell'app Webex, se sono amministratorisui relativi computer. Successivamente, dovranno riavviare l'app Webex e Outlook.

Utenti Mac

  • Se Webex è l'unica app installata dagli utenti che si integrano con lo stato in Outlook, Webex viene integrato automaticamente con lo stato in Outlook.

  • Se gli utenti dispongono di un'altra app installata che si integra con lo stato in Outlook, l'utente deve scegliere di integrare lo stato Webex inOutlook. Successivamente, dovranno riavviare l'app Webex e Outlook.

Conflitto con altre app

  • È necessario gestire solo un'app che si integra con Outlook per lo stato. Più app integrate con Outlook possono provocare conflitti. Se si desidera abilitare l'integrazione dello stato Webex con Outlook, gli utenti devono uscire e annullare la registrazione di qualsiasi altra app messaggistica immediata utilizzate per la connessione a Outlook.

Suggerimenti per la rimozione dell'integrazione

  • Per gli utenti su Windows, è possibile annullare la registrazione della DLL per gli utenti nella propria organizzazione o gli utenti con account gratuito possono scegliere di rimuovere l'integrazione nell'app Webex. Gli utenti devono riavviare entrambi l'app Webex e Outlook.

  • Gli utenti su Mac possono modificare l'impostazione nell'app Webex. Gli utenti devono riavviare sial'appWebex che Outlook.