Estensioni UI

Un'estensione UI è un pulsante o un pannello personalizzato creato dall'utente e aggiunto alla schermata touch del dispositivo. Ad esempio, aggiungere un pulsante "Chiamata rapida" per chiamare un numero utilizzato frequentemente o programmare il dispositivo per rispondere automaticamente alle chiamate di numeri specifici.

Le estensioni UI possono anche controllare periferici di terze parti, come luci, cieche e switch video. Se il dispositivo video e le periferiche sono controllate dalla stessa interfaccia utente, si ottiene un'esperienza utente congrue nel sala riunioni. La comunicazione con i sistemi di controllo di terze parti viene eseguita tramite l'API di terze parti.

La piattaforma aperta consente di creare personalizzazioni da collegare ai flussi di lavoro esistenti; consentendo quindi di creare valore aggiuntivo oltre l'offerta base di Webex.

Alcuni esempi sono:

  • Visualizzazione dei dati del server Web personalizzato sulla schermata principale.

  • Segnalazione di problemi a un sistema di ticket.

  • Raccolta dei dati acustici dalla sala e invio a un server Web in cui possono essere inviati.

  • Controllo di periferiche di terze parti, come luci, ciechi e scambiatori video.

È possibile creare estensioni UI dall'editor delle estensioni UI nell'interfaccia Web locale.

Macro

Una macro è un piccolo programma JavaScript che viene eseguito in locale sul dispositivo video. Ad esempio, è possibile programmare il dispositivo per rispondere automaticamente alle chiamate in arrivo da determinati numeri.

Le macro possono eseguire comandi API (Application Programming Interface) per i dispositivi Webex e per sistemi di terze parti.

Tutte le macro attive vengono eseguite in un singolo processo sul dispositivo video, denominato Runtime. È possibile avviare e interrompere il runtime, come necessario. Il runtime è in modalità sandbox e il codice viene rimosso in sicurezza dal software standard del dispositivo.

È possibile gestire le macro dall'editor macro nell'interfaccia Web locale o da Control Hub.

Dall'interfaccia Web locale

È possibile creare estensioni dell'interfaccia utente e macro dall'editor delle estensioni UI e dall'editor macro nell'interfaccia Web locale.

L'Editor estensioni UI fornisce gli strumenti per la creazione di:

  • Pulsanti azione: un pulsante aggiunto alla home page. Il pulsante dell'azione può essere programmato per eseguire azioni quando un utente tocca il pulsante.

  • Pannelli: un pannello di controllo può contenere molti elementi dell'interfaccia utente (ad esempio, pulsanti, campi di testo, switch, cursori), tutti elementi che possono essere programmati per eseguire azioni. Ciò consente di combinare il proprio gruppo di controlli in una posizione comune.

  • App Web: un collegamento all'app Web aggiunto alla home page. L'app Web avvia una pagina Web predefinita in schermo intero. Questa opzione è disponibile su tutti i dispositivi con motore Web (ad esempio, dispositivi serie Board e Desk, ad esclusione di DX).

Accedere all'interfaccia Web locale utilizzando le credenziali di amministrazione, Controllo sala o Integrazione e passare a Personalizzazione > Editorestensioni UI.


Editor estensioni UI

Da qui, è possibile:

  • Aggiungere, caricare, scaricare o eliminare un'estensione UI.

  • Creare e configurare molti tipi di controlli .

  • Impostare un'estensione UI su attiva o inattiva.

  • Definire se l'estensione UI sarà visibile.

  • Esportare le estensioni DELL'interfaccia utente sul dispositivo video o su un file sul computer.

Per connettere un'estensione dell'interfaccia utente a una macro, è necessario utilizzare l'ID univoco per l'elemento. Ad esempio, l'ID per l'interruttore potrebbe essere "lights_on". Quindi, si potrebbe scrivere una macro che controlla gli indicatori di schermo e quando viene rilevato che il pulsante "lights_on" è stato toccato, si emettere il comando desiderato (ad esempio, attivare/disattivare le luci).

Per gli esempi di connessione delle estensioni UI alle macro, vedere la sezione Estensioni UI della Guida alla personalizzazione.

L'editor macro fornisce un editor di codice, strumenti di registrazione e controlli per un test rapido delle macro.


Macro Editor

Accedere all'interfaccia Web locale utilizzando le credenziali di amministrazione e passare a Personalizzazione > Editormacro. Da qui, è possibile:

  • Creare, modificare ed eliminare macro.

  • Importare o esportare macro (*.js).

  • Abilitare o disabilitare le macro.

  • Esaminare i registri di debug.

  • Salvare le modifiche (Ctrl+S)


    Se qualcuno ha modificato contemporaneamente la stessa macro da un'altra posizione Web, verranno visualizzate le opzioni per scaricare una copia della versione, eliminare la modifica o sovrascrivere l'altra versione.