Il nostro annuncio precedente sulle modifiche al servizio di chiamata ibrido è disponibile qui.

Impatto

In seguito alla scadenza indicata sopra, il servizio di chiamata ibrido per gli utenti finali non sarà più ufficialmente supportato. Organizzazioni clienti nuove ed esistenti create in Control Hub potranno più impostare il servizio di chiamata ibrido per l'integrazione della chiamata aziendale con l'app Webex. Cisco Webex Devices in modalità condivisa continuerà a supportare il servizio di chiamata ibrido senza alcun impatto sulla funzionalità. Tuttavia, per essere certi che la distribuzione rimanga ufficialmente supportata, è necessario eseguire la migrazione della soluzione esistente all'architettura del Connettore dispositivi Webex prima della scadenza precedente.

Raccomandazione

Se i clienti esistenti del servizio di chiamata ibrida necessitano delle funzionalità di chiamata aziendale in Webex, la chiamata in Webex (Unified CM) è l'opzione consigliata per un supporto continuato. Questa soluzione fornisce funzionalità softphone agli utenti Webex. In questa architettura, l'app Webex si registra direttamente in Unified CM.

Quando Webex è registrato con Unified CM, la soluzione fornisce funzionalità di chiamata aziendali, chiamate audio/video e funzioni durante la chiamata come disattivazione audio, trasferimento consultativo, unione/conferenza, condivisione e così via. È supportato anche l'accesso diretto alle impostazioni di chiamata come l'inoltro chiamata (CFA), il numero unico (SNR) e casella vocale visiva chiamata. L'app Webex si interfaccia anche con i telefoni della scrivania registrati Unified CM per fornire funzionalità di controllo remoto delle chiamate in modalità Controllo telefono fisso (DPC). Per un elenco completo delle funzioni supportate, vedere la sezione Funzioni di chiamata nella guida alla distribuzione.

Inoltre, gli amministratori dei clienti possono ora impostare le preferenze di chiamata per l'organizzazione al punto da assegnare la priorità ai numeri di lavoro di chiamata enterprise o agli URI SIP Enterprise con un'opzione a singolo clic. Ciò semplifica le chiamate degli utenti finali. La chiamata Enterprise tra gli utenti avvisa gli utenti remoti sul client Webex e sui telefoni IP per un avviso di chiamata coerente.

Inoltre, l'iscrizione diretta a Unified CM offre questi vantaggi:

  • Connessione diretta a Unified CM e tempi di connessione più rapidi rispetto al servizio di chiamata ibrido

  • Contenuto multimediale diretto quando le app Webex sono locali all'interno della rete aziendale

  • Ulteriori funzionalità di chiamata con un piano d'azione verso la parità di funzioni di chiamata Jabber

  • Riutilizzo delle configurazioni MOBILE e Remote Access (MRA) e Jabber Client Services Framework (CSF) esistenti per l'integrazione lato client (diversamente dall'integrazione lato server del servizio di chiamata ibrido)

Passi successivi prima della scadenza

Prima della scadenza della fine del supporto, i clienti che sono attualmente distribuiti con il servizio di chiamata ibrido per gli utenti finali senza dispositivi Webex in modalità personale devono iniziare la migrazione alla chiamata in Webex (Unified CM) per evitare l'impatto sul servizio.

I clienti che hanno distribuito dispositivi Webex in modalità personale per gli utenti finali configurati per il servizio di chiamata ibrido devono iniziare la pianificazione per la migrazione degli utenti Webex in Unified CM. Un annuncio separato verrà effettuato quando PSTN supporto per i dispositivi Webex in modalità personale è disponibile.

Riferimento

Guida alla distribuzione per la chiamata in Webex (Unified CM)

Impatto

Cisco Webex Devices in modalità condivisa continuerà a supportare il servizio di chiamata ibrido senza alcun impatto sulla funzionalità. Tuttavia, per essere certi che la distribuzione rimanga ufficialmente supportata, è necessario eseguire la migrazione della soluzione esistente all'architettura del Connettore dispositivi Webex prima della scadenza precedente.

Passi successivi prima della scadenza

Prima della scadenza della fine del supporto, i clienti che hanno distribuito i dispositivi Webex in modalità condivisa (spazi di lavoro) devono eseguire la migrazione dalla soluzione Call Connector alla soluzione Webex Device Connector. Device Connector fornisce una procedura di migrazione guidata che consente di completare queste operazioni. Vedere la documentazione seguente.

I clienti che hanno distribuito dispositivi Webex in modalità personale per gli utenti finali configurati per il servizio di chiamata ibrido devono iniziare la pianificazione per la migrazione degli utenti Webex in Unified CM. Un annuncio separato verrà effettuato quando PSTN supporto per i dispositivi Webex in modalità personale è disponibile.

Riferimento

Migrazione degli utenti alla chiamata in Webex (Unified CM) e rimozione degli Expressway Connector