Bassa risoluzione durante la condivisione della presentazione in una riunione CMR

Bassa risoluzione durante la condivisione della presentazione in una riunione CMR.

La presentazione condivisa in una riunione CMR è di bassa qualità quando viene condivisa tramite un cavo di visualizzazione da un TelePresence EndPoint.

Qualità scadente in una presentazione multipunto videoconferenza durante la condivisione della presentazione in una riunione CMR.

Questo problema si può verificare quando le impostazioni Conferenza Presentation Relay Qualitye Video Input Source Quality in un videoconferenza multipunto specificano se assegnare la priorità a una velocità di riproduzione elevata o ad alta risoluzione, dall'origine della presentazione.

In amministrazione, al lavoro sull'impostazione e la configurazione TelePresence endpoint di gruppo. È importante determinare quale origine di input video viene utilizzata per il condivisione contenuto, per accertarsi che un input video sia impostato per la nitidezza e le altre origini di input video destinate alle videocamere (ad esempio: video principale 1 e video principale 2, che può essere utilizzato in alcuni ambienti per passare tra diverse viste per la stanza) deve essere impostato per il movimento.

Qualità relay di presentazione per conferenza:

Questa configurazione si applica ai sistemi video che utilizzano la funzione multisito incorporata (opzionale) per ospitare una videoconferenza multipunto. Quando un utente remoto condivide una presentazione, il sistema video (codec) transcodifica la presentazione e la invia agli altri partecipanti nella conferenza multipunto. L'impostazione RelayQuality specifica se assegnare la priorità a una velocità di aggiornamento elevata o ad alta risoluzione per l'origine della presentazione.

L'origine di input video responsabile della qualità dell'inoltro presentazione deve essere impostata per nitidezza.

Qualità origine input video:

Nella codifica e nella trasmissione dei video, ci sarà un trade-off tra alta risoluzione e alta velocità di riproduzione. Per alcune origini video, è più importante trasmettere una velocità di trasmissione alta rispetto ad alta risoluzione e viceversa. L'impostazione Qualità specifica se assegnare la priorità a una velocità di aggiornamento elevata o ad alta risoluzione per una determinata origine.

L'origine di input video responsabile del video, deve essere impostata per il movimento.

  • Movimento: Fornisce la massima velocità di aggiornamento possibile. Viene utilizzato quando è necessario disporre di una velocità di fotogramma più elevata, solitamente quando è presente un grande numero di partecipanti o quando è presente un gran movimento nell'immagine.
  • Nitidezza: Fornisce la risoluzione massima possibile. Viene utilizzato quando si desidera la massima qualità di immagini e grafici dettagliati.

Nota: È necessario essere un amministratore del codec per apportare le modifiche al sistema precedente andando alla pagina Configurazione sistema sull'interfaccia Web del codec.

Per ulteriori informazioni, vedere la Guida dell'amministratore codec del TelePresence Cisco TelePresence all'indirizzo: http://www.cisco.com/c/dam/en/us/td/docs/telepresence/endpoint/profile-series/tc6/administration_guide/profile-c60-c40-and-codec-c60-c40-administrator-guide-tc63.pdf
  • Impostazioni conferenza: Pagina 69
  • Impostazioni video: Pagina 109

Questo articolo è stato utile?