Panoramica

La funzione di provisioning automatico in Control Hub consente il self-provisioning dei dispositivi dell'utente in Unified CM per la chiamata in istanza dedicata senza l'intervento dell'amministratore. Questa funzione evita l'over provisioning di più dispositivi per un utente in Unified CM ed elimina la necessità di avvicinarsi all'amministratore ogni volta che viene modificato il dispositivo personale. I dispositivi vengono creati automaticamente in Unified CM, quando un utente è predisposto per la chiamata in Webex (Unified CM) e accede con l'indirizzo e-mail registrato o l'ID utente all'app Webex.

Agli amministratori non viene richiesto di passare a Unified CM per eseguire il pre-provisioning di qualsiasi dispositivo dell'app Webex per gli utenti nella relativa organizzazione. Se l'utente accede all'app Webex utilizzando qualsiasi dispositivo per la prima volta, il nuovo tipo di dispositivo viene creato automaticamente per l'utente anche se il dispositivo non è già disponibile nel server Unified CM.

Questa funzione consente il provisioning automatico dei seguenti tipi di dispositivi in Unified CM per gli utenti quando abilitono l'app Webex da diverse piattaforme di dispositivi:

  • Dispositivo Android (BOT)

  • Dispositivi Chromebook/iPad (TAB)

  • Dispositivi Windows/MAC (CSF)

  • Dispositivo iPhone (TCT)

Impostazioni di provisioning automatico

È possibile scegliere di eseguire il provisioning automatico del tipo di dispositivo per un utente a livello di organizzazione e di impostazioni di chiamata utente.


Il provisioning automatico dei dispositivi app Webex in Unified CM è supportato dall'app Webex versione 41.12.

Impostazioni organizzazioni

  1. Dalla vista del cliente in Control Hub (https://admin.webex.com), andare a Servizi > chiamata >del client.

  2. Definire i criteri per determinare quali dispositivi sono consentiti per il provisioning automatico. Scegliere da un'opzione:

    • Desktop e mobile

    • Solo desktop

    • Solo mobile

    È possibile configurare l'app Webex di provisioning automatico per gli utenti su desktop, mobile o entrambi.

    È possibile anche modificare questa impostazione a livello di utente per determinati utenti in Control Hub. Per le impostazioni a livello di utente, vedere Impostazioni utente.


    Le impostazioni a livello di utente hanno priorità sulle impostazioni a livello predefinito dell'organizzazione per il provisioning automatico della funzione dell'app Webex.

Impostazioni utente


Assicurarsi che l'ID e-mail o il ID utente nel formato e-mail di Unified CM corrisponda all'ID e-mail dell'utente in Control Hub.

  1. Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, Vai a Gestione >utenti.

  2. Selezionare l'utente da modificare e fare clic su Chiamata.

  3. In Unified Communications Manager settings (Impostazioni di Unified Communications Manager), selezionare l'opzione dei dispositivi consentiti dal elenco a discesa. Il tipo di dispositivo predefinito è Desktop e mobile.

    • Desktop e mobile

    • Solo desktop

    • Solo mobile

  4. Nella pagina Amministrazione Unified CM, controllare se l'utente dispone di un'estensione principale associata.

    Se l'utente non dispone di un'estensione principale e di un dispositivo associato, aggiungere un'estensione principale all'utente.

    1. Andare a Gestione utente >utente/telefono Aggiungi > Aggiunta rapida utente/telefono.

    2. Individuare l'utente e aggiungere un'estensione nelle impostazioni estensioni.

Impostazioni dispositivi con provisioning automatico

Nella tabella seguente vengono elencati gli scenari e le impostazioni del modello utilizzati per il nuovo dispositivo creato, quando l'utente accede all'app Webex per la prima volta da un nuovo dispositivo mobile o desktop.

Dispositivi associati Impostazioni utilizzate per il dispositivo con provisioning automatico
Nessun dispositivo disponibile

Impostazioni dispositivo

Se il profilo utente associato a un utente finale è configurato con più modelli di dispositivo universali (UDT), le impostazioni del nuovo dispositivo dell'app Webex creato vengono copiate dall'UDT in base al seguente ordine di priorità:

  1. UDT associato ai dispositivi mobili e desktop

  2. UDT associato ai telefoni della scrivania

  3. Il modello di registrazione automatica (UDT predefinito di sistema) del cluster viene utilizzato, se non è configurato alcun UDT nel profilo utente


 

La creazione del dispositivo non riesce se non è disponibile una delle tre opzioni precedenti.


 

Il modello standard di un pulsante telefono specifico viene configurato per il dispositivo predisposto automaticamente.

Qualsiasi dispositivo

Impostazioni dispositivo: se l'utente finale dispone di un dispositivo associato e utilizza un altro tipo di dispositivo per accedere all'app Webex per la prima volta, le nuove impostazioni del dispositivo con provisioning automatico vengono copiate dal dispositivo associato esistente nel seguente ordine di priorità:

  • Mobile (TCT/TAB/BOT)

  • Desktop (CSF)

  • Tutti gli altri dispositivi


 

Il modello standard di un pulsante telefono specifico viene configurato per il dispositivo predisposto automaticamente.

In base al profilo di sicurezza del telefono esistente associato, il dispositivo predisposto automaticamente sceglie uno del seguente nuovo profilo di sicurezza telefono.

Profilo di sicurezza telefono esistente Nome profilo sicurezza telefono predisposto automaticamente
Profilo di sicurezza universale (indipendente dal modello) Profilo di sicurezza universale (indipendente dal modello)
Profilo di sicurezza specifico del modello standard Profilo di sicurezza specifico per il nuovo modello standard
Profilo di sicurezza specifico modello personalizzato Profilo di sicurezza specifico per il nuovo modello standard
Profilo di sicurezza universale personalizzato (indipendente dal modello) Profilo di sicurezza universale personalizzato (indipendente dal modello)