Prima di iniziare


Questa procedura è limitata all'ambito della modifica dell'indirizzo IP di un nodo non principale, Expressway nel cluster organizzatore del connettore. Non si estende alla modifica del nome FQDN di un nodo o del cluster, alla modifica del nodo principale o alla modifica del cluster in altro modo.

Identificare una finestra di manutenzione per questa attività e tenere presente quanto segue:

  • Per un cluster di più nodi, se si sta cambiando l'indirizzo IP di un nodo Expressway, non si influenzerà il servizio per gli utenti.

  • Per un singolo nodo registrato su cloud , la modifica dell'indirizzo IP di questo nodo provoca tempi di inattività per gli utenti.

  1. Mettere il nodo in modalità di manutenzione in Control Hub:
  2. Rimuovere l'indirizzo IP precedente/corrente, del peer che sta cambiando, dalla configurazione del clustering su tutti i nodi:
  3. Modificare il record A/AAAA per il nome di dominio completo del nodo interessato per risolvere il nuovo indirizzo IP (se è presente un record di indirizzo per il nodo).
  4. Utilizzare lo strumento Nslookup o simile per verificare il record aggiornato in DNS.
  5. Modificare l'indirizzo IP sul nodo Expressway che sta cambiando (sistema > Interfacce di rete > IP) e Salva.
  6. Riavviare il nodo Expressway interessato.
  7. Aggiungere il nuovo indirizzo IP, del peer modificato, alla configurazione del cluster su tutti i nodi:
  8. Spostare l'Expressway fuori dalla modalità di manutenzione in Cisco Webex Control Hub:
1

Mettere il nodo in modalità di manutenzione in Control Hub:

  1. Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi , quindi fare clic su Visualizza in tutte le risorse della scheda risorse locali.

  2. Fare clic su Expressway per filtrare le risorse per i servizi ibridi basati su Expressway.

  3. Se le Expressway sono in gruppi di risorse, aprire il gruppo di risorse contenente il cluster che si desidera modificare.

  4. Quando si trova la scheda risorsa Expressway, fare clic sul collegamento nodi n sotto il nome del cluster o l'indirizzo IP.

    In questo modo si apre il cluster per visualizzare tutte le schede dei nodi.

  5. Per il nodo su cui si desidera eseguire la manutenzione, andare a azioni, quindi scegliere Abilita modalità di manutenzione.

  6. Dopo aver letto e compreso il prompt, fare clic su Abilita.

    Il nodo passa a uno stato di manutenzione in sospeso . Per una distribuzione ad alta disponibilità a più nodi, questo stato assicura che il nodo possa essere temporaneamente arrestato in modo sicuro con poca o nessuna interruzione del servizio.

    I nodi Expressway passano alla modalità di manutenzione entro 30 secondi e gli utenti possono perdere brevemente tale servizio fino a quando non vengono migrati a un altro nodo.

2

Rimuovere l'indirizzo IP precedente/corrente, del peer che sta cambiando, dalla configurazione del clustering su tutti i nodi:

  1. Accedere all'interfaccia utente del nodo Expressway principale nel cluster.

  2. Andare a Sistema > Clustering.

  3. Eliminare l'indirizzo IP dall'elenco.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Ripetere questi passaggi secondari sui nodi subordinati nel cluster, incluso il nodo di cui si sta cambiando l'indirizzo.

3

Modificare il record A/AAAA per il nome di dominio completo del nodo interessato per risolvere il nuovo indirizzo IP (se è presente un record di indirizzo per il nodo).

4

Utilizzare lo strumento Nslookup o simile per verificare il record aggiornato in DNS.

5

Modificare l'indirizzo IP sul nodo Expressway che sta cambiando (sistema > Interfacce di rete > IP) e Salva.

Expressway richiede di riavviare.

6

Riavviare il nodo Expressway interessato.

Non è necessario riavviare altri nodi nel cluster.

7

Aggiungere il nuovo indirizzo IP, del peer modificato, alla configurazione del cluster su tutti i nodi:

  1. Accedere all'interfaccia utente del nodo Expressway principale nel cluster.

  2. Andare a Sistema > Clustering.

  3. Aggiungere il nuovo indirizzo IP all'elenco, nello stesso slot occupato dal vecchio indirizzo IP.

  4. Fare clic su Salva.

  5. Ripetere questi passaggi secondari sui nodi subordinati nel cluster, incluso il nodo di cui è stato modificato l'indirizzo.

    Quando si modifica la pagina clustering sul nodo interessato, è necessario riavviare il nodo (di nuovo).

    L'elenco di indirizzi è ora identico sul sistema > Clustering pagine di tutti i nodi, come era prima, tranne il nuovo indirizzo IP del nodo modificato è nell'elenco anziché l'indirizzo IP precedente.
8

Spostare l'Expressway fuori dalla modalità di manutenzione in Cisco Webex Control Hub:

  1. Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi e filtrare le risorse locali tramite Expressway.

  2. Individuare la scheda di risorse Expressway interessata e fare clic sui nodi n collegamento sotto il nome FQDN del cluster o l'indirizzo IP.

    In questo modo si apre il cluster per visualizzare tutte le schede dei nodi.

  3. Individuare il nodo di cui è stato modificato l'indirizzo IP, andare a azionie disabilitare la modalità di manutenzione.

Cisco Webex Control Hub ora Mostra il nodo come inizializzazione, quindi in linea. Questo aggiornamento potrebbe richiedere alcuni minuti.