Quando si limita la messaggistica esterna per gli utenti (o gruppi), ciò accade:

  • Le limitazioni si applicano a tutti i nuovi spazi.

  • Le limitazioni sono applicate alla partecipazione degli utenti negli spazi esistenti; sia a coloro che appartengono alla propria organizzazione che a quelle appartenenti a organizzazioni esterne.

  • Agli utenti viene impedito di partecipare agli spazi se le impostazioni limitano la partecipazione.

  • Se le modifiche impediranno l'accesso, gli utenti o i gruppi non verranno rimosso retroattivamente dagli spazi.

  • Una volta limitata la messaggistica esterna, agli utenti che abbandonano gli spazi potrebbe essere impedito di eseguire nuovamente l'accesso. Per questo problema, le limitazioni vengono applicate quando le persone a partecipare.

  • Le limitazioni non si applicano ai bot.

1

Accedere a Control Hub (https://admin.webex.com) e andare a Impostazioni organizzazione > comunicazione esterna .

2

Attivare Blocca messaggistica esterna.

3

Leggere l'attenzione, selezionare la casella per confermare che si accettano le conseguenze, quindi fare clic su Done(Fatto).

A tutti gli utenti della propria organizzazione è limitata la comunicazione con chiunque all'interno di organizzazioni esterne.

Operazione successivi

È possibile creare un elenco di domini esterni consentiti e limitare i gruppi che possono utilizzare tale elenco. È anche possibile impedire agli utenti di accedere agli spazi appartenenti all'esterno.

1

Accedere a Control Hub (https://admin.webex.com) e andare a Impostazioni organizzazione > comunicazione esterna .

2

Abilita spazi gruppo.

3

Fare clic su Salva.

Gli utenti nella propria organizzazione non possono essere invitati a spazi di gruppo appartenenti a un'altra organizzazione. Ciò assicura che per la conformità la propria organizzazione abbia accesso a tutti i dati generati dai partecipanti negli spazi.

Operazioni preliminari

È necessario attivare Blocca messaggistica esterna (per tutti) prima di gestire l'elenco dei destinatari consentiti.

1

Nella pagina Impostazioni organizzazione, individuare Comunicazione esterna e fare clic su Gestisci domini e autorizzazioni.

Viene visualizzato l'elenco di domini consentiti e il suo stato. L'elenco è vuoto se è la prima volta che si desidera. Altrimenti, è possibile ordinare o ricercare (filtrare) l'elenco.

2

Per aggiungere un numero ridotto di domini, fare clic su Azioni > Aggiungi dominio.

(Se l'elenco è vuoto, fare clic su aggiungere manualmente.

  1. Digitare il dominio, quindi premere Invio (o virgola).

    Se si desidera aggiungere altri domini, continuare a digitarli e premere Invio dopo ciascuno.

  2. Fare clic su Check domain (Controlladominio).

    Controlliamo se questi domini sono verificati od essere dichiarati da altre organizzazioni in Webex e ne viene visualizzato lo stato. È possibile aggiungere domini non verificati, ma se lo stato è Non verificato se si sta aspettando un dominio richiesto o verificato, è possibile che sia stato fatto un errore di battitura.

  3. Fare clic su Aggiungi.

    I nuovi domini sono presenti nell'elenco dei domini consentiti.

3

Per rimuovere un numero ridotto di domini, selezionare le caselle accanto ai domini e fare clic su Remove(Rimuovi). Confermare che si desidera rimuovere i domini.

I domini vengono rimossi dall'elenco dei domini consentiti.

In che modo l'elenco utenti consentiti (o gruppi)?

Gli utenti o i gruppi della propria organizzazione possono comunicare con gli utenti i cui indirizzi e-mail sono presenti nei domini dell'elenco dei domini consentiti. Nello specifico, gli utenti o i gruppi possono:

  • Aggiungere persone di tali domini negli spazi appartenenti alla propria organizzazione.

  • Partecipa agli spazi creati da persone di tali domini.

  • Creare spazi con le persone di tali domini.


Quando gli utenti della propria organizzazione iniziano a condividere uno spazio con gli utenti di un'organizzazione esterna che utilizzano un Webex Board, l'elenco dei domini consentiti non viene applicato e lo spazio non viene condiviso.

Cosa significa lo stato?

  • Per richiesto in Webex si intende che un'organizzazione controlla questo dominio e altre organizzazioni non possono avere utenti con questo dominio.

  • Verifica significa che un'organizzazione ha mostrato che possiede il dominio.

  • Non testato significa che nessuna organizzazione ha ancora provato che possiede il dominio. Ciò non significa che gli utenti di questi domini siano obbligatori, perché le organizzazioni Webex non devono verificare i propri domini.

Ulteriori informazioni sulla gestione dei domini e sul motivo della verifica dei domini.

Questa attività non si applica all'organizzazione a meno che non si siano sincronizzati gli Active Directory con Webex. Vedere per dettagli.https://www.cisco.com/go/hybrid-services-directory

Operazioni preliminari

È necessario attivare Blocca messaggistica esterna e creare un elenco consenti prima di consentire ad alcuni gruppi di comunicare con gli utenti dai domini consentiti.

1

Nella pagina Impostazioni organizzazione, individuare Comunicazione esterna e fare clic su Gestisci domini e autorizzazioni.

Viene visualizzato l'elenco dei dominiconsentiti.

2

Fare clic su Manage permissions (Gestisciautorizzazioni).

Viene visualizzato l'elenco dei gruppi autorizzati a utilizzare l'elenco dei gruppi consentiti. Lo stato predefinito è Consenti tutti i gruppi. Ciò significa che tutti i gruppi possono utilizzare l'elenco dei gruppi consentiti. È anche possibile scegliere Consenti gruppi specifici per limitare l'elenco dei gruppi consentiti.
3

Aggiungere i gruppi all'elenco per consentirgli di utilizzare l'elenco dei gruppi consentiti:

  1. Fare clic su Add group permissions (Aggiungi autorizzazionigruppo).

  2. Digitare alcune lettere nel nome del gruppo, quindi fare clic sul gruppo quando lo rileva Control Hub.

    Tale gruppo è ora pronto per essere si impegna nell'elenco.
  3. Continuare a cercare e selezionare i gruppi da aggiungere all'elenco.

  4. Fare clic su Salva.

    Viene visualizzato un messaggio che indica che l'elenco dei gruppi a cui è consentito utilizzare l'elenco dei gruppi consentiti viene aggiornato. (Fare clic su Gestire nuovamente le autorizzazioni per visualizzare l'elenco aggiornato).

    A tutti gli altri gruppi viene impedito di messaggisticare gli utenti dai domini nell'elenco dei domini consentiti.

4

Per impedire ai gruppi di utilizzare l'elenco dei contatti consentiti:

  1. Ricercare o ordinare l'elenco di gruppi per individuare il gruppo.

  2. Fare clic sul cestino accanto al nome di un gruppo per impedire a questo gruppo di utilizzare l'elenco dei consentiti. Agli utenti in tali gruppi non viene impedito di messaggistica negli spazi a cui già appartengono.

  3. È possibile rimuovere tutti i > Elimina per cancellare tutti i gruppi da questo elenco.

    Questa azione fa in modo che tutti i gruppi vengano abilitati per utilizzare l'elenco dei gruppi consentiti. Ciò significa che tutti gli utenti nell'organizzazione possono comunicare con persone esterne dai domini nell'elenco dei domini consentiti.

A tutti i gruppi non presenti nell'elenco delle autorizzazioni dei gruppi viene impedito di messaggisticare gli utenti dai domini nell'elenco dei gruppi consentiti.

Se l'elenco è vuoto, tutti i gruppi possono inviare messaggi agli utenti dai domini nell'elenco dei domini consentiti.

Talvolta, si desidera aggiungere o rimuovere più di alcuni domini. Per le operazioni in massa, è possibile utilizzare l'importazione e/o l'esportazione di file CSV.

I domini consentiti non vengono rimosso dall'elenco dei domini consentiti se non sono nel file CSV importato. Inoltre, i domini (duplicati) non vengono aggiunti dal file CSV, se sono già presenti nell'elenco dei domini consentiti.

1

Nella pagina Impostazioni organizzazione, individuare Comunicazione esterna e fare clic su Gestisci domini e autorizzazioni.

Viene visualizzato l'elenco dei dominiconsentiti.

2

Aggiungere fino a 1000 domini all'elenco dei domini consentiti:

  1. Fare clic su Import CSV (ImportaCSV).

  2. Fare clic su Scarica un file CSV diesempio, incollare l'elenco di domini nella Domains Colonna.

    Non è necessario utilizzare il file di esempio. È anche possibile creare un proprio file di testo con un elenco di domini. Mettere Domains sulla prima riga e ogni dominio che si desidera consentire passa su una nuova riga.

  3. Salvarlo come significativo, come messaging-allow-list.csv.

  4. Ricercare e selezionare messaging-allow-list.csv, o trascinarla dal browser file e rilasciarla sulla casella in Control Hub.

  5. Fare clic su Avanti.

    Il file viene analizzato, verificando se ciascun dominio è richiesto o verificato da un'altra organizzazione in Webex, quindi viene visualizzata un'anteprima dell'elenco dei domini consentiti. È possibile eliminare qualsiasi voce non necessaria o è possibile (opzionale) Rimuovere tutti i domini nonverificati.

  6. Fare clic su Avvia importazione.

    Attendere qualche tempo prima di visualizzare i risultati. È possibile salvare i risultati se necessari.

  7. Fare clic su Visualizza domini consentiti e viene visualizzato il nuovo elenco dei domini consentiti.

3

Per rimuovere più domini dall'elenco:

  1. Fare clic su >esportaCSV.

  2. Salvare il file scaricato nel caso in cui sia necessario ripristinarlo, ad esempio original-allow-list.csv.

  3. Effettuare una copia che sia possibile modificare, ad esempio, reduced-allow-list.csv.

  4. In tale file, eliminare tutti i domini che si desidera rimuovere dall'elenco dei domini consentiti.

  5. Nell'elenco Domini consentiti in Control Hub, selezionare la casella Seleziona tutto accanto all'intestazione della colonna Domini.

  6. Fare clic su Rimuovi econfermare che si desidera rimuovere i domini.

    Tutti i domini vengono rimossi dall'elenco dei domini consentiti, lasciandolo vuoto.

  7. Importare l'elenco ridotto dal file CSV, come descritto sopra.

Le persone nella propria organizzazione possono effettuare chiamate a persone esterne nei seguenti casi:

  • Se gli utenti effettuano chiamate utilizzando un indirizzo SIP Webex. Per ulteriori informazioni, vedere impostazione Cisco Webex indirizziSIP.

  • Se si dispone di un ambiente di chiamata on-premises e si assegna la chiamata ibrida agli utenti. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida alla distribuzione per Servizio di chiamata ibrida Cisco Webex.

  • Se si dispone del servizio di chiamata cloud attraverso Webex Calling (in precedenza Webex Call) e si assegna il servizio di Webex Calling (in precedenza Webex Call) agli utenti.