Quando si configurano le impostazioni di gestione del contenuto aziendale in Control Hub , gli utenti possono accedere al contenuto dalla piattaforma di gestione del contenuto aziendale direttamente inWebex.

Per impostazione predefinita, i file locali e le schermate acquisite che gli utenti condividono nell'app Webex vengono memorizzati nello storage Webex. Quando si acquista Pro Pack per Cisco Webex Control Hub, è possibile disabilitare questa opzione per impedire agli utenti di caricare i file locali e il contenuto non viene più memorizzato nello storage Webex. È anche possibile disabilitare l'opzione di acquisizione della schermata nell'app Webex e il contenuto della schermata catturata non viene memorizzato nello storage Webex.

Lavagne e annotazioni sono sempre memorizzate nello storage Webex.

Sono supportate le seguenti piattaforme di gestione del contenuto aziendale:

  • Microsoft—OneDrive, SharePoint Online

    È possibile consentire l'accesso degli utenti al contenuto nella piattaforma di gestione del contenuto aziendale.

    Facoltativamente, è possibile scegliere un tenant Azure Active Directory (AD) specifico e gli utenti possono utilizzare solo un account aziendale o dell'istituto di istruzione da questo tenant Azure AD specificato quando a tale utente accede alla piattaforma di gestione del contenuto.

    Per informazioni più dettagliate sul tenant Azure Active Directory (AD), vedere https://docs.microsoft.com/en-us/azure/active-directory/develop/active-directory-v2-protocols#endpoints

  • Casella

    È possibile consentire l'accesso degli utenti al contenuto nella piattaforma di gestione del contenuto aziendale.

Considerazioni sull'accesso

Di seguito sono riportati i requisiti di accesso da considerare per gli utenti che accedono alla piattaforma di gestione del contenuto aziendale:

  • Accesso all'esterno della rete aziendale

    Se l'amministratore del tenant Azure AD configura l'accesso condizionale solo consentendo agli utenti di accedere al contenuto sulla relativa rete aziendale o di connettersi alla rete aziendale su VPN, gli utenti ottengono il seguente messaggio di errore: L'accesso è stato eseguito correttamente ma non soddisfa i criteri per accedere a questa risorsa.

    Per ulteriori informazioni, consultare .https://docs.microsoft.com/en-us/azure/active-directory/conditional-access/

  • Supporto dell'accesso condizionale per i segnali dei dispositivi

    Poiché Webex Teams supporta i segnali dei dispositivi per l'accesso condizionale, l'amministratore Azure può applicare criteri per garantire l'accesso degli utenti al sistema di gestione del contenuto aziendale da Webex Teams su dispositivi specifici abilitati per l'accesso condizionale. Questa opzione è supportata su Webex Teams per Windows e Mac.

    Per ulteriori informazioni, consultare .https://docs.microsoft.com/en-us/azure/active-directory/conditional-access/

  • Supporto proxy per la gestione del contenuto aziendale

    Quando si utilizza un proxy per la connessione a Webex , è necessario contattare il supporto clienti per abilitare il supporto proxy per la gestione del contenuto aziendale per la propriaorganizzazione.

  • Autorizzazioni per applicazioni di terze parti

    • Autorizzazioni per Microsoft—OneDrive, SharePoint Online

      Per impostazione predefinita, i tenant Azure AD sono configurati in modo da consentire agli utenti di fornire il consenso alle applicazioni multi-tenant di terze parti. Tuttavia, se l'amministratore tenant sceglie di limitare il consenso, un utente finale non può accedere al relativo account Azure AD in Webex e riceve il seguente messaggio di errore:

      Questo consenso non autorizza Webex ad accedere esplicitamente ai dati di chiunque. Webex richiede un'autorizzazione delegata per conto dell'utente che ha eseguito l'accesso.

      Scegliere uno dei seguenti metodi per fornire il consenso dell'amministratore:

      • In un browser, è possibile inserire: https://login.microsoftonline.com/common/adminconsent?client_id=40830e92-8323-4b43-abd5-ca6b81d39b75&state=12345&redirect_uri=https%3A%2F%2Fbinaries.webex.com%2Fstatic-content-pipeline%2Fenterprise-content-management%2Fproduction%2Fmicrosoft%2Fwxt-ecm.html

        Per ulteriori informazioni, vedere Autorizzazioni e consenso nell'endpoint Azure Active Directory v2.0

        Se viene concessa l'autorizzazione, viene visualizzato il campo URL del browser:

        https://login.microsoftonline.com/common/oauth2/nativeclient?admin_consent=True&tenant=fc7e9060-290c-4c4d-923c-da313cfbb318&state=12345

      • Aggiungere manualmente Gestione del contenuto Aziendale di Webex Teams in Applicazioni aziendali su https://portal.azure.com/

        • ID applicazione(client):40830e92-8323-4b43-abd5-ca6b81d39b75

        • Nome: Gestione del contenuto aziendale di Webex Teams

    • Autorizzazioni per Box

      Se gli utenti ottengono un messaggio di errore che l'applicazione è disabilitata dall'amministratore, l'amministratore delle organizzazioni Box deve abilitare l'applicazione nella console dell'amministratore della Casella. Per ulteriori informazioni, vedere Box Community - Disabilitata dall'amministratore: Impossibile utilizzare applicazione.

      • IDapplicazione:edlb17wq7wf72roletto81e6lz2pag2pay8k

      • Nome— WebexTeamsBox

Configurazione della piattaforma di gestione del contenuto aziendale in Cisco Webex Control Hub

Per utilizzare la piattaforma di gestione del contenuto aziendale, è necessario configurare le impostazioni in Control Hub e assegnare l'accesso a tutti gli utenti o a specifici utenti. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione delle impostazioni di gestione del contenuto aziendale in Cisco Webex ControlHub.

Limitazioni per la gestione del contenuto aziendale in Cisco Webex Teams

È possibile esaminare le limitazioni da considerare quando si utilizza la piattaforma di gestione del contenuto aziendale in Webex. Per ulteriori informazioni, vedere Limitazioni per la gestione del contenuto Enterprise in Cisco WebexTeams.