Un trunk è una connessione Webex Calling locale e locale, che termina in locale con un gateway locale o un altro dispositivo supportato. Una volta creato un trunk, è possibile assegnarlo a un gruppo di routing. Un gruppo di instradamento è un gruppo di trunk che Webex Calling distribuire le chiamate su più trunk o fornire ridondanza. Un gateway locale è un dispositivo locale che collega il trunk, il PSTN e/o il PBX.

Trunk, gruppi di instradmenti e piani di chiamata offrono i seguenti vantaggi:

  • Bilanciamento del carico e failover su trunk Webex Calling locale

  • Possibilità per Webex Calling utenti di utilizzare sistemi cloud PSTN (CCP o Cisco PSTN) ed essere ancora in grado di raggiungere gli utenti PBX dell'azienda

  • Indirizzamento di chiamate a pbx di un'altra sede

  • Funzionalità Tandem per l'instradazione delle chiamate tra il PBX locale

  • Ampia gamma di scenari di migrazione e coesistenza con pbx locali, inclusi siti misti con utenti locali Webex Calling utenti

  • Visibilità della decisione di inoltro chiamata approfondita

Una volta abilitata la posizione, è necessario impostare la connettività PSTN per Webex Calling all'interno di tale posizione. Sono disponibili PSTN opzioni di ricerca:

  • Cisco PSTN: scegliere questa opzione se si desidera una soluzione in bundle che consente di ordinare nuovi numeri PSTN e di portarvi i numeri esistenti in Cisco. L'opzione PSTN Cisco è disponibile solo nelle seguenti condizioni:

    • È stato acquistato e abilitato il piano di chiamata Cisco.

    • La località si trova in un paese in cui è supportato il piano di chiamata Cisco.

  • Cloud Connected PSTN: scegliere questa opzione se si sta cercando una soluzione cloud che non richiede la distribuzione di hardware locale, quindi selezionare un provider CCP a scelta. Il PSTN cloud (Cisco PSTN o Cloud Connected PSTN) può essere utilizzato solo per fornire accesso PSTN accesso Webex Calling gli utenti. Le chiamate che hanno origine dagli utenti locali non possono accedere alle chiamate PSTN.

  • Gateway locale PSTN (gateway locale): scegliere questa opzione se si desidera mantenere il provider di PSTN locale. I trunk per gli utenti locali PSTN attraverso il gateway locale possono anche essere utilizzati per la connessione ai PBX locali. È possibile conservare la funzionalità gateway locale esistente senza apportare modifiche di configurazione. Le posizioni che utilizzano il gateway locale vengono impostate su gateway locale PSTN gateway locali diventano trunk.

Configurare la connessione PSTN selezionata all'interno di Webex Control Hub selezionando Posizioni > di chiamata , selezionare la posizione che si desidera modificare, quindi selezionare Assegna o Gestisci e selezionare la connessione PSTN scelta.

Un trunk è la connessione tra Webex Calling locale e locale, terminando sul server locale con un gateway locale o un altro dispositivo supportato.

Operazioni preliminari

Tutti i trunk devono essere assegnati a una posizione all'interno di Control Hub.

1

Dalla vista del cliente in , andare a Servizi https://admin.webex.com> chiamata > Inoltro chiamata , quindi selezionare Aggiungi trunk .

2

Selezionare una posizione e assegnare un nome al trunk.


 
Il nome del trunk non può essere più lungo di 24 caratteri.
3

Fare clic su Salva.

Operazione successivi

Le informazioni sul trunk vengono visualizzate sullo schermo Registra dominio, Gruppo trunk OTG/DTG, Linea/porta, Indirizzo proxy inuscita. Si consiglia di copiare queste informazioni da Control Hub e incollarle in un file di testo locale o un documento in modo da poterla fare riferimento quando si è pronti a configurare il gateway locale. Se si perdono le credenziali, è necessario generarle nuovamente dalla schermata di informazioni del trunk in Control Hub. Fare clic su Recupera nome utente e reimposta password per generare un nuovo set di credenziali di autenticazione da utilizzare sul trunk.

Nota: Questa azione ha un impatto sul servizio, pertanto si consiglia di farlo durante l'orario non lavorativo.

È possibile modificare il nome del trunk o visualizzare i dettagli e l'utilizzo del trunk in Control Hub.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata > Trunk .

2

Selezionare il trunk che si desidera visualizzare o modificare.

3

Sul pannello laterale, accanto al nome del trunk, fare clic sull'icona per modificare il nome del trunk.

È anche possibile visualizzare le informazioni di utilizzo per il trunk.

4

Per visualizzare ulteriori dettagli del trunk, fare clic su Gestisci accanto a Infotrunk.


 

Utilizzare questa impostazione se si perdono le credenziali delle informazioni trunk e occorre rigenerarle. Fare clic su Recupera nome utente e password per generare un nuovo set di credenziali di autenticazione da utilizzare sul trunk. Questo è un impatto sul servizio.

È possibile eliminare un trunk purché non sia in uso.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata.

2

Selezionare il trunk che si desidera eliminare.

3

Dal menu a discesa Azioni, fare clic su Elimina trunk.

Operazioni preliminari

  • Aggiungere trunk prima di configurare un gruppo di routing.

  • I gruppi di routing possono includere trunk configurati da più posizioni.

  • I trunk possono essere configurati singolarmente o assegnati a un gruppo di routing. Aggiungere trunk ai gruppi di instradamento per fornire ridondanza e scalabilità.

  • Ogni gruppo di percorso deve includere almeno un trunk con un massimo di 10 trunk per gruppo di instradato.

  • Quando si configura un gruppo di instradamento, si imposta un livello di priorità ai trunk all'interno di tale gruppo. Questa impostazione consente di indirizzare le chiamate in modo che siano bilanciate il carico.

  • Le chiamate vengono distribuite casualmente tra trunk con la stessa priorità. Se non è disponibile un trunk impostato come priorità più alta, il sistema tenta di indirizzare la chiamata a un trunk con un'impostazione di priorità inferiore. Ad esempio:

    • Trunk 1 e Trunk 2 sono impostati sul livello di priorità 1.

    • Il trunk 3 è impostato sul livello di priorità 2.

    • Webex Calling indirizza le chiamate al Trunk 1 e al Trunk 2 in modo bilanciato.

    • Se Trunk 1 e Trunk 2 non sono raggiungibili, le chiamate vengono indirizzate al trunk 3.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata.

2

Selezionare Gruppo di instrad > Crea gruppo di routing.

3

Assegnare un nome al gruppo di routing e selezionare i trunk da aggiungere dal menu a discesa.

4

Selezionare il livello di priorità per il trunk.

5

Fare clic su Salva.

Operazione successivi

Dalla schermata di conferma, è possibile visitare la pagina Posizioni per configurare la connessione PSTN a singole posizioni oppure visitare la pagina Piani di chiamata per utilizzare questo gruppo di indirizzamento come scelta per un piano di chiamata.

È possibile modificare il nome di un gruppo di routing esistente, aggiungere trunk, modificare il numero di trunk assegnati e modificare i livelli di priorità dei trunk. Dalla pagina dei dettagli del gruppo di instradato, è anche possibile visualizzare le chiamate alle estensioni locali, i piani di chiamata e PSTN connessione locale.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata > gruppi di instradazione.

2

Selezionare il gruppo di instradato che si desidera modificare.

3

Sul pannello laterale, vicino al nome del gruppo di percorso, fare clic sull'icona per modificare il nome del gruppo.

4

Per aggiungere o modificare i trunk nel gruppo di routing, fare clic su Gestisci accanto a Trunk.

È possibile aggiungere un trunk dal menu a discesa, modificare il livello di priorità di un trunk esistente all'interno della tabella e/o eliminare un trunk esistente dalla tabella.

5

Fare clic su Salva.

È possibile eliminare un gruppo di routing purché non sia in uso.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata > gruppi di instradazione.

2

Selezionare il gruppo di instradato che si desidera eliminare.

3

Dal menu a discesa Azioni, fare clic su Elimina gruppo di instrado.

I piani di chiamata consentono di indirizzare le chiamate a destinazioni locali utilizzando trunk o gruppi di routing. Sono configurati a livello globale per un'azienda e applicati a tutti gli utenti, indipendentemente dalla posizione. Un piano di chiamata specifica anche la scelta di instradamento (trunk o gruppo di indirizzamento) per le chiamate che corrispondono a uno dei relativi schemi di chiamata. È possibile definire schemi di chiamata specifici come parte del piano di chiamata. Un modello di chiamata rappresenta gli interni locali:

  • Numeri ESN/in rete

  • Motivi +E.164

  • Domini URI SIP

Motivi di chiamata numerici

I motivi numerici possono rappresentare numeri E.164 o numeri aziendali. I motivi per i numeri E.164 iniziano con un +iniziale, seguito da una sequenza di cifre (1-9) e da caratteri jolly opzionali.

Modello di chiamata Enterprise

Un percorso di chiamata aziendale è rappresentato da una sequenza di cifre (1-9), seguita da caratteri jolly opzionali. I caratteri jolly validi sono ! (corrisponde a qualsiasi sequenza di cifre) e X (corrisponde a una singola cifra, 0-9). Le! I caratteri jolly possono verificarsi solo una volta alla fine e solo in un modello E.164.

Esempi di piano di chiamata Enterprise

+1408555XXXX

Numero +E.164 di 11 cifre a partire da +1408555

+14085551234

Stringa di chiamata esatta +14085551234

+496100!

Qualsiasi stringa di chiamata che inizia con +496100

84969XXX

ESN a 8 cifre a partire da 84969

84969764

ESN di 8 cifre esatto 84969764

Sintassi percorso di chiamata URISIP:

Solo i domini (lato destro dell'URI SIP dopo @) vengono corrispondenti. Le opzioni disponibili sono:

  • Dominio completo

  • Dominio con un * iniziale (che indica tutti i domini secondari di un determinato dominio)

Esempi:

Esempi di sintassi del dial-patter SIP URI

Prefisso

Significato

Esempi

esempio.com

Solo URI con parte host "example.com"

alice@example.com

us.example.com

Solo URI con parte host "us.example.com"

alice@us.example.com

*.example.com

URI con parte host come sottodominio di "example.com"

alice@eu.example.com

alice@sales.us.example.com

Nota: alice@example.com corrispondenti

Una volta creati i trunk e i gruppi di routing, è possibile configurare una piano di chiamata in Control Hub.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata.

2

Fare clic su Dial Plans(Piani di chiamata), quindi su Create Dial Plan (Crea piano dichiamata).

3

Immettere un Nome per il piano di chiamata.

4

Selezionare una scelta di indirizzamento.

Selezionare un trunk o un gruppo di routing creato in precedenza.

5

(Opzionale) È possibile creare o importare manualmente un percorso di chiamata per le scelte di instradtura selezionate.

6

Fare clic su Salva.

Operazione successivi

È possibile anche aggiungere in massa i motivi di chiamata una piano di chiamata creazione del proprio nome. Per aggiungere in massa i motivi di chiamata utilizzando un file CSV, andare alla schermata Dial Plans (Piani di chiamata) e selezionare il menu a discesa Azioni dal piano di chiamata per modificare, quindi scegliere Importa schemi di chiamata CSV o Esporta csvcomponi. Scegliere Scarica modello o Importa file CSV e fare clic suInvia.

È possibile modificare il nome, le scelte di piano di chiamata e i motivi di chiamata di un altro utente esistenti in Control Hub.

1

Dalla vista del cliente in , andare a Servizi https://admin.webex.com> chiamata > Inoltro chiamata > dial plans .

2

Selezionare la piano di chiamata si desidera modificare.

3

Sul pannello laterale, vicino al nome piano di chiamata, fare clic sull'icona per modificare il nome del piano di chiamata.

4

Per modificare la scelta di instradamento, scegliere un'altra opzione dal menu a discesa.

5

Per aggiungere manualmente un nuovo modello di chiamata, fare clic su Add dial patterns (Aggiungi motivichiamata). In altro modo, fare clic su Importa CSV per aggiungere in massa i motivi di chiamata.

6

Per rimuovere un modello di chiamata, fare clic sull'icona accanto al modello che si desidera rimuovere.

7

Fare clic su Salva.

1

Dalla vista del cliente in , andare a Servizi https://admin.webex.com> chiamata > Inoltro chiamata > dial plans .

2

Selezionare la piano di chiamata si desidera eliminare.

3

Dal menu azioni a discesa, fare clic su Elimina piano di chiamata.

È possibile abilitare l'impostazione Chiamate agli interni locali in Control Hub. Questa impostazione si applica agli utenti all'interno di una posizione registrata su un PBX e consente di instradare al PBX interni sconosciuti (lunghezza del numero di chiamata di 2-6 cifre) al PBX utilizzando un trunk o un gruppo di instradazione esistente.

Operazioni preliminari

L'impostazione Chiamate agli interni locali è abilitata per posizione.

Questa impostazione consente di conservare le informazioni di chiamata in un ambiente cloud/locale misto. Gli utenti possono continuare a utilizzare la chiamata rapida (ad esempio, 4 cifre), anche se il sito è parzialmente migrato Webex Calling.

Quando questa opzione è abilitata, le chiamate effettuate dagli utenti nella posizione a un interno sconosciuto (tra 2 e 6 cifre) vengono indirizzate al gruppo/trunk di indirizzo selezionato come chiamate locali.

Le chiamate indirizzate attraverso trunk nella posizione da un'estensione sconosciuta vengono gestite come chiamate locali.

Le chiamate vengono considerate come originate da un'estensione sconosciuta quando l'ID chiamante non corrisponde ad alcun modello di piano di chiamata esistente.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Posizioni.

2

Selezionare la posizione da modificare.

3

Nel pannello, fare clic su Chiamata interna.

4

Selezionare la casella accanto a Abilita interni sconosciuti di routing ai server locali come chiamate interne per abilitare questa impostazione.

5

Selezionare una scelta di routing dal menu a discesa.

6

Fare clic su Salva.

In Control Hub, è possibile configurare le impostazioni di inoltro chiamata Webex Calling locale. Queste impostazioni determinano la modalità di gestione dei numeri sconosciuti quando si utilizzano trunk e gruppi di instradazione a un PBX locale e il formato dell'ID chiamante per le chiamate inoltrate tra Webex Calling e il PBX.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > Chiamata > Impostazioni servizio.

2

Scorrere fino Inoltro chiamata tra Webex Calling locale e scegliere come si desidera gestire i numeri sconosciuti.

  • Il Funzionamento standard è l'opzione predefinita e consigliata per garantire il massimo livello di interoperabilità con un PBX locale.
  • Comportamento preesistbile (non consigliato) offre funzionalità di compatibilità per il funzionamento del gateway locale precedente e non è consigliato quando i piani di chiamata sono configurati per l'organizzazione.

 

L'impostazione del servizio di gestione dei numeri sconosciuta è impostata su Funzionamento preesistendo per preservare il funzionamento di indirizzamento. È possibile modificare questa impostazione per sfruttare le nuove funzioni di inoltro chiamata (ad esempio, piani di chiamata e gruppi di inoltro).

3

Scegliere il formato dell'ID chiamante.


 

Quando si sceglie l'opzione +E.164 numero di telefono, Webex Calling seleziona l'ID linea di chiamata esterna (CLID), che è un numero E.164. Quando si sceglie l'opzione ESN (numero significativo aziendale), Webex Calling l'interno CLID, che è un ESN.

4

Fare clic su Salva.

Lo strumento Inoltro chiamata verifica in Control Hub fornisce:

  • Simulazione di chiamate per analizzare le decisioni di indirizzamento.

  • Guida utile durante le fasi di progettazione e configurazione di una distribuzione.

  • Eventi nella piattaforma di analisi Webex che includono decisioni di inoltro chiamata.

  • Supporto in istanze di risoluzione dei problemi.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > chiamata > Inoltro chiamata.

2

Selezionare Verifica Inoltro chiamata.

3

Dai menu a discesa, selezionare un utente o un trunk da verificare.

4

Inserire un numero o URI.

5

Fare clic su Vedere risultati di inoltro per visualizzare l'inoltro della chiamata.

Esempio 1: PBX multi-sito

Descrizione distribuzione

  • Cliente Enterprise con 100 siti negli Stati Uniti.

  • Distribuzione pbx multi-sito (o rete di PBX), con PBX principale distribuito su due siti principali per HA.

  • Numero di account aziendali di 8 piano di chiamata: 8 + 3 cifre codice sito + interno di 4 cifre.

  • 30 siti rimangono locali; 70 siti vengono spostati Webex Calling. PSTN rimane locale, attraverso i trunk SIP nei due siti principali.

  • Nessun sito misto. Per ciascun sito, gli utenti sono tutti locali o tutti registrati su cloud.

Soluzione di distribuzione

  • Piano per chiamata singola con 30 E.164 + 30 ESN che indirizza le chiamate degli utenti locali a un gruppo di indirizzamento con due trunk, terminando su due gateway locali sui due siti principali.

Esempio 2: Siti Cloud-PBX misti

Descrizione distribuzione

  • Clienti Enterprise con 50 siti negli Stati Uniti: 10 grandi siti e 40 diramazioni piccole.

  • PBX nelle grandi sedi, interruttori chiave presso le diramazioni.

  • Account aziendale a 7 piano di chiamata: 8 + 2 cifre codice sito + interno di 4 cifre.

  • Webex Calling solo nelle diramazioni, la migrazione lenta dai pbx nelle grandi sedi (siti misti con utenti Webex Calling e PBX).

  • Le PSTN connesse PSTN cloud per tutti gli utenti cloud (gli utenti locali continuano a utilizzare le PSTN).

  • Gli utenti Cloud e PBX in ogni sito grande devono conservare funzionalità di chiamata solo interno.

Soluzione di distribuzione

  • Comporre piani per indirizzare le chiamate a ciascun PBX da un altro sito. Inoltre, per ogni sito di grandi dimensioni, le chiamate agli interni locali configurate per indirizzare le chiamate a un trunk che termina su un gateway locale sul sito.

Limitazioni configurabili per trunk, gruppi di routing e piani di chiamata

Descrizione

Massima limitazione

Schemi di chiamata che un CSV può caricare in una piano di chiamata

10000

Trunk che possono essere configurati per posizione

100

Gruppi di instrad predefiniti per cliente aziendale

10000

Trunk configurabili all'interno di un gruppo di routing

10

Piani di chiamata configurabili per cliente aziendale

10000

Schemi di chiamata configurabili con piano di chiamata

10000