Pulsante da premere con Google Calendar

OBTP per dispositivi registrati su cloud

Funzionamento di OBTP con i dispositivi registrati su cloud

Figura 1. OBTP per dispositivi registrati su cloud con il servizio di calendario ibrido per Google Calendar
  1. Un utente pianifica una riunione utilizzando una parola chiave o un indirizzo video e invita un endpoint video registrato su cloud tramite il relativo calendario delle risorse di sala.

  2. Se l'endpoint è disponibile in quel momento, solitamente Google Calendar accetta automaticamente l'invito per suo conto.

  3. L'API di Google Calendar pubblica una notifica che indica al servizio di calendario ibrido che è stata pianificata una riunione.

    Per le riunioni Cisco Webex, il servizio di calendario ibrido recupera i dettagli di accesso dal cloud Cisco Webex e aggiorna l'invito alla riunione.

  4. Poco prima dell'ora della riunione, i dispositivi registrati su cloud ricevono informazioni OBTP dal cloud .

OBTP per il flusso di attività di distribuzione dei dispositivi registrati su cloud

Operazioni preliminari

Se non è stato ancora impostato il servizio di calendario ibrido, vedere la Guida alla distribuzione per il servizio di calendario ibrido Cisco Webex anziché questo articolo. Se il servizio è già in esecuzione, continuare con queste istruzioni per aggiungere la funzionalità OBTP per i dispositivi e le lavagna di sala registrati su cloud.

  Comando o azione Scopo
1

Abilita accesso risorse di calendario

Se non è stato abilitato l'accesso alle risorse di calendario durante l'impostazione del servizio di calendario, effettuare subito questa operazione.

2

Aggiunta del servizio di calendario ibrido alle aree di lavoro con Webex Room, dispositivi della scrivania e Board

Attivare il servizio di calendario per il dispositivo e configurare l'indirizzo e-mail della risorsa.

3

Richiesta agli utenti di associare le sale riunioni personali a Cisco Webex

Se il sito Webex è gestito in Cisco Webex Control Hub o se gli utenti sul sito Webex sono stati collegati, è possibile ignorare questa attività.

4

Verifica OBTP con dispositivi di sala e Webex Board

Pianificare una riunione dal calendario e aggiungere un dispositivo registrato su cloud.

Abilita accesso risorse di calendario

Se non è stato impostato l'accesso alle risorse di calendario quando si distribuisce inizialmente il servizio di calendario ibrido con Google Calendar, effettuare subito questa operazione.

1

Da https://admin.webex.com, andare a Servizi , individuare la scheda di calendarioibrido, quindi andare a Impostazioni Google .

2

Nella sezione Google Calendar, sotto Risorse di calendario, selezionare la casella di controllo Organizzazione personale utilizza risorse di calendario (ad esempio, dispositivi di conferenza).

3

Inserire il nome di un account amministratore dell'elenco di controllo accessi autorizzato.

L'account autorizzato aggiunge l'account del servizio di calendario ibrido all'ACL per ciascuna risorsa sala riunioni e assicura che le azioni di risorse Visualizzano tutti i dettagli dell'evento con l'account del servizio.


 

Accertarsi di non disporre di un criterio che impedisce agli account esterni di avere privilegi di condivisione di tutti i dettagli degli eventi e gli amministratori non modificano questo accesso attraverso l'impostazione "Condividi con persone specifiche" della risorsa di sala. Le risorse della sala che non concedono questo accesso non possono elencare le riunioni o mostrare il pulsante Accedi.

Aggiunta del servizio di calendario ibrido alle aree di lavoro con Webex Room, dispositivi della scrivania e Board

Questa attività presuppone che siano già state create posizioni per i dispositivi Webex Room, Desk o Board. Se occorre creare l'area di lavoro, vedere Aggiunta di dispositivi condivisi a uno spazio di lavoro.

Operazioni preliminari

  • I dispositivi di sala Webex devono disporre di indirizzi e-mail corrispondenti al formato della risorsa sala Google, @resource.calendar.google.com.

    Se il formato e-mail del dispositivo di sala utilizza un prefisso di dominio, è necessario verificare il dominio nel prefisso. Ad esempio, verificare company.com (se non è già stato fatto quando si verifica il dominio dell'account che gestisce gli elenchi di controllo dell'accesso) per i dispositivi con indirizzi e-mail come:

    company.com__3130313639353739333032@resource.calendar.google.com

    Gli indirizzi e-mail delle risorse più recente non possono includere un prefisso di dominio, come nell'esempio seguente:

    c_0803348627605091471198@resource.calendar.google.com
    

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Workspaces , quindi selezionare l'area di lavoro che si desidera aggiornare.

2

Andare a Calendario e fare clic su Aggiungi calendario in modo che le persone possano utilizzare la funzionalità Pulsante unico per l'accesso (OBTP) dai propri dispositivi Cisco Webex.

3

Selezionare il servizio calendario dal menu a discesa.

4

Inserire o incollare l'indirizzo e-mail della risorsa Google da G Suite (calendario > risorse).

Questo è l'indirizzo e-mail che verrà utilizzato per pianificare le riunioni.

5

Fare clic su Salva.

Richiesta agli utenti di associare le sale riunioni personali a Cisco Webex

Per fornire OBTP a dispositivi di sala Cisco Webex e da scrivania e Webex Board nella pianificazione delle riunioni nella sala riunioni personale Webex, gli utenti devono disporre della propria sala riunioni personale associata al relativo account Cisco Webex. Ciò può verificarsi in uno dei seguenti modi:

  • Il sito Webex viene gestito su Cisco Webex Control Hub.

  • Gli utenti sul sito Webex sono stati collegati a Cisco Webex. (Per le operazioni di collegamento del sito, vedere Collegare i siti Cisco Webex a Control Hub.

  • Gli utenti associano la propria sala riunioni personale a Cisco Webex per se stessi.

Eseguire questa attività per l'account utente di test che si utilizzerà per verificare l'impostazione, per verificare se deve essere aggiunta l'associazione della sala riunioni personale.

1

Accedere all'app Cisco Webex.

2

Andare a Riunioni.

3

In Sala riunioni personale, se manca il collegamento alla sala riunioni personale https://, immetterlo nel formato nome utente .webex.com/meet/ aziendale o nome utente .webex.com/meet/aziendale, inserire il PIN organizzatore e selezionare Salva.

4

Se il collegamento mancava, gli utenti che pianificano riunioni che includono dispositivi di sala o della scrivania o lavagna associare le proprie sale riunioni personali all'app Webex per se stessi.

Verifica OBTP con dispositivi di sala e Webex Board

Utilizzare questa procedura per impostare una riunione di prova e verificare l'OBTP su un dispositivo registrato.

1

In https://calendar.google.com, fare clic su Crea per avviare un evento, quindi @meet o @webex al campo Dove.

2

Fare clic su Sale e scegliere il dispositivo che si desideraaggiungere.

3

Compilare le altre informazioni necessarie per la riunione, quindi fare clic su Salva.

4

Quando si è pianificato l'inizio della riunione, verificare che il pulsante Partecipa venga visualizzato sul dispositivo.

OBTP per dispositivi registrati locali

Funzionamento di OBTP con i dispositivi registrati locali

Il diagramma seguente illustra come il servizio di calendario ibrido interagisce con Cisco TMS e il sistema di calendario per fornire il pulsante Partecipa per una riunione ospitata da risorse bridge per conferenze locali.

Figura 2. OBTP per dispositivi registrati locali con il servizio di calendario ibrido per Google Calendar
  1. L'organizzatore crea una riunione in Google Calendar, quindi @meet riunione nel campo Posizione. L'organizzatore invita utenti e dispositivi video dalla rubrica di Google Calendar.

  2. Google Calendar invia una notifica al servizio di calendario ibrido.

  3. Il servizio di calendario ibrido richiede e riceve la chiave di crittografia, quindi la utilizza per crittografare le informazioni della riunione.

  4. Il servizio di calendario ibrido convalida la creazione della riunione e i destinatari e il connettore di calendario invia i dettagli a Cisco TMS.

  5. Cisco TMS crea la riunione sul bridge di conferenza locale e invia i dettagli di accesso al connettore di calendario.

  6. Il connettore aggiorna l'invito alla riunione con i dettagli di accesso forniti da Cisco TMS e i dettagli di accesso aggiornati vengono visualizzati quando gli invitati visualizzano la riunione in Google Calendar.

  7. Poco prima dell'ora della riunione, i dispositivi video invitati alla riunione ricevono informazioni OBTP da Cisco TMS.


Cisco TMSXE non fa parte di questa integrazione. Il connettore di calendario si occupa del ruolo di coordinamento tra Cisco TMS e il sistema di calendario.

Requisiti per l'integrazione Cisco TMS

Questa integrazione richiede i seguenti componenti:

  • Servizio di calendario ibrido basato su cloud con Google Calendar, distribuito e configurato

  • Cisco TelePresence Management Suite (TMS) 15.9 o versione successiva, installato e in esecuzione con la seguente configurazione:

    • È necessario installare un certificato server valido firmato da un'autorità di certificazione. Questa integrazione non supporta certificati autofirmati.

    • Ciascun endpoint prenotato deve essere già aggiunto a Cisco TMS e concesso su licenza per uso generale di Cisco TMS.

    • Cisco TMS deve disporre della stessa chiave di opzione necessaria per prenotare gli endpoint con Cisco TMSXE, che è una delle seguenti:

      • Distribuzioni di dimensioni ridotte: una chiave dell'opzione Cisco TelePresence Management Suite Extension for Microsoft Exchange (TMSXE) per ogni 25 endpoint TelePresence integrata con Cisco TMS (numero parte L-TMS-MSEX-25).

      • Distribuzioni più grandi: chiave opzione Pacchetto di integrazione un'applicazione (numero parte L-TMS-APPINT).

      Se entrambi i tipi di chiave di opzione sono presenti, Cisco TMS utilizza solo la chiave del pacchetto di integrazione dell'applicazione.

      Se si dispone già di chiavi di opzione TMSXE o Application Integration Package:

      • Se attualmente non si utilizza la chiave di opzione, è possibile utilizzarla con l'integrazione del servizio di calendario ibrido.

      • Se si utilizza la chiave di opzione con Cisco TMSXE, contattare il partner o il team di vendita per richiedere una seconda chiave di opzione (o un set di chiavi) per l'integrazione del servizio di calendario ibrido. Se si intende eseguire la migrazione da Cisco TMSXE entro un breve periodo di tempo, è possibile richiedere una versione di prova di 90 giorni e riutilizzare le chiavi di opzione originali una volta completata la migrazione al servizio di calendario ibrido.

    • È necessario configurare le risorse bridge per conferenze locali, se utilizzate per questa integrazione (si consiglia Cisco Meeting Server).

    • I fusi orari degli utenti in Cisco TMS devono corrispondere ai relativi fusi orari nel sistema di calendario. Per istruzioni sull'impostazione del fuso orario in Cisco TMS, vedere "Amministrazione utente" nella Guida all'amministratore di Cisco TelePresence Management Suiteapplicabile.

  • Un singolo nodo Cisco Expressway (che funge da host Connector tra Cisco TMS e il servizio di calendario ibrido), installato e in esecuzione

    • Scarica da software.cisco.com gratuitamente.

    • Si consiglia l'ultima release di Expressway a scopo di host connettore. Per informazioni sul supporto della versione Expressway, vedere Supporto dell'host del connettore Expressway per i servizi ibridi Cisco Webex.

    • Attualmente è supporto un solo nodo Expressway dedicato all'hosting di questa integrazione. Il nodo non deve essere in esecuzione su altri connettori del servizio ibrido. Inoltre, questo nodo deve essere l'unico host del connettore di calendario nella propria organizzazione Cisco Webex.

    • Si consiglia un massimo di 10.000 utenti di pianificazione per questa integrazione.

Flusso delle attività di distribuzione per l'integrazione Cisco TMS

Per aggiungere l'integrazione Cisco TMS alla distribuzione del servizio di calendario ibrido con Google Calendar, effettuare le seguenti attività.

Operazioni preliminari

Se non è stato ancora impostato il servizio di calendario ibrido, vedere la Guida alla distribuzione per il servizio di calendario ibrido Cisco Webex anziché questo articolo. Se è già in esecuzione il servizio, continuare con queste istruzioni per aggiungere LA funzionalità OBTP per i dispositivi registrati in locale.

  Comando o azione Scopo
1

Prerequisiti per l'integrazione Cisco TMS

2

Configurazione dell'@meet parola chiave

Consente agli utenti di eseguire la pianificazione con l'integrazione Cisco TMS.

3

Configurazione di cassette postali Google Room in Cisco TMS

Associa i sistemi di dispositivi video in Cisco TMS agli indirizzi e-mail della cassetta postale della sala riunioni in Google Calendar, in modo che il servizio di calendario ibrido sia in grado di riconoscere quando gli utenti invitano i dispositivi alle riunioni e coordina obTP con Cisco TMS.

4

Registrazione dell'host del connettore Expressway-C nel cloud Cisco Webex

Collega Expressway al cloud Cisco Webex. In questo modo viene creata una https://admin.webex.com risorsa in e viene scaricato il software del connettore su Expressway.

5

Collegare il connettore calendario a Cisco TMS

Configura i dettagli che il connettore di calendario deve comunicare con Cisco TMS e aggiunge i dettagli di telefonia del bridge per conferenze on-premises agli inviti, se applicabile.

6

Aggiunta di un server Cisco Meeting a Cisco TMS

Consente all'integrazione di @meet le riunioni in locale.

7

Verifica l'integrazione di Google Calendar e Cisco TMS

Verifica l'integrazione con Cisco TMS.

Prerequisiti per l'integrazione Cisco TMS

1

Se non è stato già fatto, impostare il servizio di calendario ibrido basato su cloud con Google Calendar. Vedere per istruzioni.https://www.cisco.com/go/hybrid-services-calendar

2

Accertarsi di aver soddisfatto tutti i requisiti per l'integrazione Cisco TMS.

3

Fornire l'accesso alle porte seguenti per Expressway che fungerà da host del connettore di calendario per l'integrazione Cisco TMS:

  • Accesso alla porta per HTTPS o socket Web sicuri in uscita da Expressway a *.rackcdn.com, *.ciscospark.com, *.wbx2.com, *.webex.com, *.webexcontent.com e *.clouddrive.com: Porta TCP 443 (protetta)

  • Accesso alla porta per HTTPS in uscita da Expressway a Cisco TMS: Porta TCP 443 (protetta)

Configurazione dell'@meet parola chiave

Effettuare queste operazioni se si desidera che l'integrazione programmi una riunione che sia ospitata con risorse del bridge per conferenze locali quando gli utenti utilizzano questa parola chiave.

Per impostazione predefinita, la parola @meet di accesso consente di creare uno spazio in Webex e aggiungervi i dettagli di accesso.

Con l'integrazione Cisco TMS, quando uno pianificatore invita una sala alla riunione, Cisco TMS libri la sala e invia l'OBTP ai dispositivi associati. OBTP funziona indipendentemente dalla modalità di configurazione della parola chiave @meet e funziona anche per gli @webex.

1

Dalla vista del cliente in , andare a Servizi.https://admin.webex.com

2

Dalla scheda Calendario ibrido per Exchange, fare clic su Edit settings (Modificaimpostazioni).

3

Nella sezione Parole chiave, per @meet ,scegliere Cisco TelePresence Management Suite.

4

Fare clic su Salva.

Configurazione di cassette postali Google Room in Cisco TMS

Utilizzare questa procedura per aggiungere gli indirizzi della cassetta postale della sala riunioni Google Calendar dei dispositivi video uno alla volta in Cisco TMS. In alternativa, è possibile utilizzare il caricamento di massa per configurare più indirizzi. Per istruzioni, vedere "Mappatura di massa e-mail della sala riunioni per gli endpoint" nella Guida all'amministratore di Cisco TelePresence Management Suiteapplicabile.

Operazioni preliminari

  • Ogni sistema video che gli utenti desiderano aggiungere alle riunioni devono disporre di una cassetta postale della sala riunioni in Google per fare in modo che Cisco TMS fornisse la funzionalità OBTP. Per informazioni sulla creazione di cassette postali della sala riunioni, vedere Gestione delle risorse di calendario.

  • Accertarsi di aver selezionato la casella di controllo Organizzazione personale utilizza risorse di calendario (come dispositivi di conferenza) in Control Hub e inserire il nome di un account amministratore dell'elenco di controllo accessi autorizzato. (Da https://admin.webex.com, andare a Servizi , individuare la scheda di calendarioibrido, quindi passare a Impostazioni Google).

  • Raccogliere le credenziali di un account di dominio organizzazione con privilegi di amministrazione in Cisco TMS.

1

Se non è stato già fatto, creare le cassette postali della sala riunioni nella console di amministrazione Google.

2

Da un browser Web, accedere a Cisco TMS.

3

Andare a Sistemi > Navigator .

4

Individuare e fare clic sul sistema video per configurarlo con l'indirizzo della cassetta postale della sala riunioni.

5

Nella scheda Riepilogo, fare clic su Modifica impostazioni e immettere l'indirizzo della cassetta postale della sala riunioni nel campo Indirizzo e-mail.

6

Fare clic su Salva.

7

Ripetere i passaggi da 4 a 6 per ciascun dispositivo video.

Registrazione dell'host del connettore Expressway-C nel cloud Cisco Webex

Utilizzare questa procedura per registrare un singolo nodo Expressway-C sul cloud e scaricare il software del connettore su Expressway-C. (Attualmente, è supporto un solo nodo Expressway per questa integrazione).

L'integrazione TMS utilizza il servizio di calendario ibrido per il processo di impostazione di Microsoft Exchange ma, infine, il connettore di calendario verrà collegare a Cisco TMS. Una volta che si collega a Cisco TMS, non è necessario collegare alcun connettore nella propria organizzazione Cisco Webex a Microsoft Exchange.

Operazioni preliminari

  • Accertarsi che Expressway-C sia in esecuzione su una versione supportata per i servizi ibridi. Vedere la documentazione Versioni supportate di Expressway per Connettori servizi ibridi Cisco Webex ( ) per ulteriori informazioni sulle versioni supportate per le iscrizioni nuove ed esistenti alhttps://help.webex.com/article/ruyceabcloud.

  • Disconnettersi da qualsiasi connessione aperta all'interfaccia Expressway-C aperta in altre schede del browser.

  • Se l'ambiente on-premises proxy il traffico in uscita, è necessario innanzitutto inserire i dettagli del server proxy su Applicazioni > Servizi ibridi > Connector proxy prima di completare la procedura. Questa operazione è necessaria per una corretta iscrizione.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi

Il cloud Cisco Webex rifiuta qualsiasi tentativo di registrazione dall'interfaccia Web Expressway. È necessario registrare prima Expressway attraverso Cisco Webex Control Hub , poiché Control Hub deve trasloare un token a Expressway per stabilire la relazione di trust tra locale e cloud e completare la registrazione sicura.

2

Fare clic su Imposta sulla scheda Servizio di calendario ibrido per Microsoft Exchange, quindi fare clic su Avanti .


 

Non impostare questa integrazione se si dispone già di un host connettore Expressway per Microsoft Exchange o Office 365 registrato per la propria organizzazione.

3

Scegliere Registra un nuovo Expressway con nome di dominio completo (FQDN), inserire l'indirizzo IP Expressway-C o il nome di dominio completo (FQDN) in modo che Cisco Webex crei un record di tale Expressway-Cestabilisse la relazione di trust, quindi fare clic su Avanti . È anche possibile inserire un nome visualizzato per identificare la risorsa in Cisco Webex Control Hub.


 

Per garantire una corretta registrazione per il cloud, utilizzare solo i caratteri minuscoli nel nome host impostato per Expressway-C. La capitalizzazione non è attualmente supportata.

4

Fare clic su Avanti e per le nuoveiscrizioni, fare clic sul collegamento per aprire Expressway-C. È possibile quindi accedere per caricare la finestra Connector Management (Gestione connettore).

5

Decidere in che modo si desidera aggiornare l'elenco di attendibilità di Expressway-C:

Una casella di controllo nella pagina di benvenuto determina se aggiungere manualmente i certificati CA richiesti all'elenco di certificati attendibili di Expressway-C o se si consente a Cisco Webex di aggiungere tali certificati per l'utente.

Selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Selezionare la casella se si desidera che Cisco Webex a sua volta a sua volta asserti i certificati CA richiesti all'elenco di certificati attendibili di Expressway-C.

    Quando si esegue la registrazione, i certificati radice per le autorità che hanno firmato i certificati cloud Cisco Webex vengono installati automaticamente su Expressway-C. Ciò significa che Expressway-C deve considerarsi automaticamente attendibile i certificati ed essere in grado di impostare la connessione protetta.


     

    Se si cambia idea, è possibile utilizzare la finestra Gestione connettore per rimuovere i certificati radice CA del cloud Cisco Webex e installare manualmente i certificati radice.

  • Deselezionare la casella se si desidera aggiornare manualmente l'elenco di attendibilità di Expressway-C. Per la procedura, vedere la Guida in linea di Expressway-C.

     

    Durante la registrazione, si riceveranno errori di attendibilità del certificato se l'elenco di certificati attendibili non dispone attualmente dei certificati CA corretti. Vedere Autorità di certificazione per servizi ibridi.

6

Fare clic su Register(Registra). Una volta reindirizzato a Cisco Webex Control Hub, leggere il testo a schermo per verificare che Cisco Webex identificasse expressway-Ccorretto.

7

Dopo aver verificato le informazioni, fare clic su Consenti per registrare Expressway-C per i servizi ibridi CiscoWebex.

  • L'iscrizione può richiedere fino a 5 minuti a seconda della configurazione di Expressway e della prima registrazione.

  • Una volta eseguita correttamente la registrazione di Expressway-C, la finestra dei servizi ibridi Cisco Webex suExpressway-C mostra i connettori in download e installazione. Il connettore di gestione si aggiorna automaticamente se è disponibile una versione più recente, quindi installa tutti gli altri connettori selezionati per l'host del connettore Expressway-C.

  • Ogni connettore installa le pagine dell'interfaccia che occorre configurare e attivare tale connettore.

    Questo processo può richiedere alcuni minuti. Una volta installati i connettori, è possibile visualizzare nuove voci di menu nel menu Applicazioni > servizi ibridi sull'host del connettore Expressway-C.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

In caso di errore di registrazione e i proxy dell'ambiente on-premises il traffico in uscita, esaminare la sezione Informazioni preliminari di questa procedura. Se il processo di registrazione si verifica in timeout o non riesce (ad esempio, è necessario correggere gli errori del certificato o inserire i dettagli del proxy), è possibile riavviare la registrazione in Cisco Webex ControlHub.

Autorità di certificazione per servizi ibridi

La tabella elenca le autorità di certificazione che l'ambiente locale o esistente deve considerare attendibili quando si utilizzano i servizi ibridi Cisco Webex.

Se è stata scelta la gestione dei certificati richiesti da Cisco Webex, non occorre aggiungere manualmente i certificati CA all'elenco di certificati attendibili di Expressway-C.


Le autorità di certificazione utilizzate per firmare i certificati host di Cisco Webex potrebbero cambiare in futuro e la tabella seguente potrebbe essere imprecisa. Se si gestiscono manualmente i certificati CA, è necessario aggiungere i certificati CA delle autorità emittente che hanno firmato i certificati attualmente validi per gli host elencati di seguito (e rimuovere i certificati CA scaduti/revocati).

Host cloud firmati da questa CA

Emissione CA

Deve essere attendibile da

A tale scopo,

Cdn

O=Baltimore, OU=CyberTrust, CN=Baltimore CyberTrust Root

Expressway-C

Per assicurarsi che Expressway download i connettori da un host attendibile

Servizio identità comune

O=VeriSign, Inc., OU=Classe 3 Autorità di certificazione principale pubblica

Windows Server 2003 o Windows Server 2008 che ospita Connettore directory Cisco

Expressway-C

Per sincronizzare gli utenti da Active Directory con Cisco Webex e per autenticare gli utenti dei Servizi ibridi Cisco Webex

Cisco Webex

O=Gruppo illimitato, Inc., OU=Vai CLASSE 2 Autorità di certificazione

Expressway-C

Collegare il connettore calendario a Cisco TMS

Operazioni preliminari

Il sistema Cisco TMS deve disporre di un certificato server valido firmato da un'autorità di certificazione. Questa integrazione non supporta certificati autofirmati.

1

Dall'host connettore Expressway-C, andare ad Applicazioni > Servizi ibridi > Servizio di calendario > Configurazione servizi di conferenzaCisco, quindi fare clic su Nuovo .

2

Selezionare Tipo come TMS in Conferenza Tipo diservizi.

3

Inserire il nome utente e la password dell'account amministratore di Cisco TMS che si desidera che il connettore di calendario utilizzi per la connessione a Cisco TMS.


 

Inserire solo il nome utente, senza il dominio, nel campo del nome utente.

4

In Dettagli serverTMS, immettere il nome dominio completo (FQDN) e il dominio nei rispettivi campi.


 

Inserire il nome del dominio NETGLE per il campo Nome dominio TMS.

5

In Telephony Invite Details (Dettagli invito telefonia), inserire le informazioni appropriate per Toll Identifier (Identificativo a pagamento), Toll Number (Numero gratuito), Toll Free Number(Numero gratuito) e Global Call-in Numbers(URL).

6

Fare clic su Salva.

Cisco TMS è riportato nella sezione Configurazione servizi di conferenza Cisco.
7

Fare clic su Cisco TMS e fare clic su Prova connessione .

Il connettore di calendario verifica la connessione all'ambiente Cisco TMS. Se il test restituisce un messaggio di errore, correggere gli errori nella configurazione e riprovare.
8

Una volta confermata la connessione, andare ad Applicazioni > Servizi ibridi > Gestione connettore e fare clic su Servizio connettore calendario.

9

Selezionare Abilitatodall'elenco a discesa Attivo e fare clic su Salva.

Viene avviato il connettore di calendario e lo stato cambia in Esecuzione.

Aggiunta di un server Cisco Meeting a Cisco TMS

Quando si configura @meet per l'uso dell'azione Cisco TelePresence Management Suite, Cisco TMS utilizza qualsiasi bridge configurato nella sezione Administrative Tools > Configuration > Conference Settings (Impostazioni conferenza > Avanzate).

Per consentire agli utenti di pianificare le riunioni su Cisco Meeting Server utilizzando l'integrazione del servizio di calendario ibrido con Cisco TMS, aggiungere il server utilizzando la procedura nella sezione Cisco Meeting Server della Guida all'amministratore di Cisco TelePresence Management Suiteapplicabile.

Verifica l'integrazione di Google Calendar e Cisco TMS

Utilizzare questa procedura per pianificare una riunione di prova e verificare l'integrazione TMS.

1

Pianificazione della riunione di prova con @meet:

  1. In un browser Web, accedere a con un account utente https://calendar.google.com google calendar abilitato per il servizio di calendario ibrido.

  2. Fare doppio clic sulla data di oggi per pianificare la riunione di test.

  3. Immettere il titolo di un evento nella casella di testo in cui viene visualizzato Aggiungi titolo.

  4. Immettere @meet nella casella di testo visualizzata su Aggiungi posizione.


     

    Inserire una sola parola chiave in questo campo. Il raggruppamento di parole chiave, ad esempio @meet @webex , non èsupportato.

  5. Nella scheda Ospiti, invitare gli utenti e aggiungere sale (o altri dispositivi video) per OBTP.

  6. Inviare l'invito.

    Il servizio di calendario ibrido aggiorna la riunione con i dettagli di accesso.

    .
2

In un browser Web, accedere a Cisco TMS e andare a Prenotazione >e elenco conferenze.

La riunione di test e altre riunioni pianificate con @meet pianificazione sono elencate in Cisco TMS con 'Connettore calendario' nella colonna Servizio esterno.

 

Non è possibile modificare le riunioni del connettore di calendario in Cisco TMS.

Risoluzione dei problemi dell'integrazione Cisco TMS

Utilizzare questi suggerimenti per verificare lo stato dei diversi componenti dell'integrazione Cisco TMS con il servizio di calendario ibrido.

1

Verificare il numero di utenti abilitati per il servizio di calendario ibrido in https://admin.webex.comServizi.

2

Controllare lo stato dei connettori in Control Hub.

  1. Dalla vista del cliente in , andare a Servizi , quindi fare clic su Tutte le risorse https://admin.webex.comdalla scheda delle risorse on-premises.

  2. Dalla scheda delle risorse per l'integrazione Cisco TMS, fare clic sul collegamento Nodo sotto il nome di dominio completo o l'indirizzo IP della risorsa.

3

Confrontare lo stato precedente con lo stato dei connettori sull'host del connettore Expressway.

Da Expressway, andare ad Applicazioni > servizi ibridi > Gestione connettore.

Comportamento notabile per l'integrazione Cisco TMS con Google Calendar

In questa sezione vengono elencate le limitazioni e un comportamento notabile per l'integrazione Cisco TMS con Google Calendar.

  • La modifica di una serie di riunioni durante un'istanza attiva della serie ha il seguente funzionamento:

    • Cisco TMS aggiorna tutte le istanze diverse dall'istanza in corso.

    • L'istanza attualmente attiva diventa un'eccezione in Cisco TMS.

    Questo è il funzionamento previsto, ma differisce dal funzionamento di Google Calendar, che aggiorna anche l'istanza attiva.