Filigrana

Problemi noti e limitazioni per l'applicazione desktop Webex Meetings

vista/e persone pensano che sia stato utile

Il plug-in Mac Outlook nell'applicazione desktop Cisco Webex richiede l'aggiornamento alla versione 39.5.1

Il plug-in per Mac Outlook Webex non riconosce le riunioni Webex in Mac Outlook 16,23 o versioni successive per Microsoft Office 365, con i controlli che mostrano ancora "Aggiungi riunione Webex" quando gli utenti aprono un appuntamento e tentano di modificarlo.

Per ripristinare questa interoperabilità tra il plug-in di Webex Mac Outlook e il plug-in Windows Outlook, è necessario aggiornare il plug-in Webex Outlook alla versione WBS 39.5.1 o successiva.

Tenere presente i seguenti requisiti:

  • Il amministratore sito deve verificare il collegamento automatico degli utenti a questo sito Webex se l'indirizzo e-mail dell'account Webex corrisponde al relativo indirizzo E-mail Microsoft Office 365 nella configurazione di Cisco Webex amministrazione sito -> Impostazioni sito comuni -> sezione integrazione di terze parti .

  • L'amministratore deve autorizzare l'accesso Webex a Microsoft Office 365 in Webex amministrazione sito. Selezionare il pulsante Aggiungi nuova autorizzazione per avviare il processo.

  • Per ulteriori informazioni sulla distribuzione e la configurazione dello strumento di pianificazione di Cisco Webex Meetings per Microsoft Office 365, vedere: https://help.webex.com/5q299t/Deploy-and-Configure-the-Cisco-Webex-Meetings-Scheduler-for-Microsoft-Office-365.

  • Assicurarsi che l'indirizzo e-mail utilizzato in Webex sia uguale all'account Office 365 e che l'indirizzo e-mail sia verificato in Webex.

Per ulteriori informazioni sulla verifica e-mail, vedere: https://help.webex.com/en-us/n7i635u/Cisco-Webex-Meetings-Email-Verification e https://help.Webex.com/en-US/zm8xff/Verify-an-email-domain-in-Cisco-Webex-site-Administration.

Problemi noti del plug-in Webex Outlook WBS 39.5.1

  • Problema di interoperabilità nella riunione nella sala riunioni personale: Le informazioni sulla riunione nella sala riunioni personale Webex non possono essere eliminate quando si seleziona Annulla riunione Webex in Mac Outlook se la riunione viene creata o aggiornata dal plug-in Webex Outlook per Windows. Una soluzione consiste nell'annullare l'appuntamento Outlook.

  • Problema di interoperabilità riunione PCN: Il pulsante Mostra ancora Aggiungi riunione Webex quando gli utenti aprono l'appuntamento in Mac Outlook se la riunione viene creata o aggiornata dal plug-in Windows Outlook di Webex. Nessuna soluzione.

  • Pianificazione per conto del problema su MAC Outlook versione 16.25 (19051201): Viene identificato un difetto Mac Outlook che avrà un impatto sullo strumento di pianificazione Webex. Questo difetto di Outlook è stato risolto nel canale Microsoft Office Slow Channel 16,26 (19053000) e Microsoft Office Fast Channel 16.27 (19060500). Questo difetto è che quando un assistente apre il calendario di un'altra persona e tenta di creare un appuntamento per tale persona, l'appuntamento viene creato per l'assistente. La soluzione consiste nell'eseguire l'aggiornamento a Mac Outlook 16,26 o versioni successive.

Dipendenze

I siti che hanno eseguito l'aggiornamento al nuovo plug-in Outlook Mac 39.5.1, ma non soddisfano le precondizioni riceveranno un messaggio di errore quando tentano di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Compatibilità con le versioni precedenti

Questa nuova versione non corregge le riunioni precedenti pianificate dai vecchi plug-in di Windows o Mac Outlook di Webex. Lo stesso messaggio di errore viene visualizzato quando gli utenti tentano di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Note

  • Cisco Webex sta reindirizzando il servizio principale a GSB per questa modifica.

  • Senza questo aggiornamento, gli utenti non sono in grado di creare e aggiornare Webex Meetings utilizzando il plug-in Webex Mac Outlook.

  • I siti riceveranno automaticamente questo aggiornamento solo se l'aggiornamento automatico è abilitato.

Applicazioni desktop generali di Cisco Webex Meetings problemi noti e limitazioni

  • Il download automatico e l'installazione per gli utenti con accesso firmato che si sono uniti alle riunioni Webex si applica solo a Windows. Questa funzione sarà disponibile su Mac in una release futura.

  • Una volta installata l'applicazione desktop Webex, sono disponibili 2 elementi nell'elenco delle applicazioni Windows. Selezionando per la disinstallazione verranno rimossi entrambi.

  • Dopo che gli utenti hanno avviato una riunione dall'applicazione desktop, sul barra delle applicazioni sono presenti 2 icone Webex. Questi verranno uniti in seguito.

  • La visualizzazione dell'interfaccia utente potrebbe apparire distorta dopo la modifica di DPI su Microsoft Windows. Per correggerla, disconnettersi da Windows ed eseguire nuovamente l'accesso.

  • La pianificazione in Microsoft Outlook con un account impostato da Google Calendar non è supportata.

  • L'applicazione desktop può leggere solo l'elenco delle riunioni quando Microsoft Outlook è installato e connesso. Gli utenti Mac devono configurare l'indirizzo e-mail e la password dell'account Outlook la prima volta che utilizzano l'applicazione.

  • Per gli utenti Windows 7 e Outlook 2016, l'applicazione desktop potrebbe non essere in grado di rimuovere l'elenco di riunioni dal calendario di Outlook poiché Windows 7 non dispone di alcuni file di libreria di cui Outlook 2016 necessita. Vedere https://www.Microsoft.com/en-US/Download/Details.aspx?ID=48145 per scaricare i pacchetti ridistribuibili di Visual C++. Windows 7 e Outlook 2013 non presentano questo problema.

  • Gli utenti Windows possono ricevere un errore MAPI quando l'applicazione desktop tenta di leggere l'elenco delle riunioni dal calendario di Outlook. Uscire dall'applicazione Outlook e riavviare.

  • Quando gli utenti tentano di avviare o partecipare a riunioni Webex sullo stesso sito che ha eseguito l'accesso attraverso l'applicazione desktop, l'applicazione per riunioni viene avviata direttamente. Cisco Webex Training e Cisco Webex Events, gli utenti vengono reindirizzati prima al browser.

  • Quando gli utenti tentano di accedere a una riunione su un sito Webex diverso dal sito che ha eseguito l'accesso attraverso l'applicazione desktop, i flussi di avvio e di partecipazione vengono reindirizzati prima al browser anziché avviare l'applicazione Webex Meetings.

  • L'accoppiamento e l'Unione dei dispositivi video attualmente supportano solo i sistemi su-Prem TelePresence. Il supporto del sistema basato su cloud sarà disponibile in una release futura.

  • La funzione accoppiamento in prossimità dell'applicazione desktop non utilizza la modalità esclusiva su Windows, ossia le altre applicazioni in esecuzione in modalità esclusiva bloccano o influiscono sull'accoppiamento.

  • La funzione accoppiamento in prossimità potrebbe non funzionare su Windows se l'impostazione Abilita miglioramenti audio è abilitata . Per evitare questa operazione, attenersi alla procedura seguente:

    Dalla scheda registrazione della schermata Configurazione audio di Windows , selezionare proprietà, quindi Disabilita (deseleziona) Abilita miglioramenti audio.

  • Se un PC dispone di più schermate, solo il contenuto della schermata principale viene condiviso nel sistema.

  • Se il PC dispone di una cuffia collegata, il sistema non viene rilevato.

  • Quando l'endpoint è abbinato all'applicazione desktop, "Condividi su dispositivo" significa proiettare il desktop sullo schermo del sistema video in modalità wireless senza riunioni Webex.

  • Attualmente, l'applicazione desktop Mac supporta solo la condivisione locale. L'Unione automatica alle riunioni Webex non è supportata.

Il plug-in Mac Outlook nell'applicazione desktop Cisco Webex richiede l'aggiornamento alla versione 39.5.1

Il plug-in per Mac Outlook Webex non riconosce le riunioni Webex in Mac Outlook 16,23 o versioni successive per Microsoft Office 365, con i controlli che mostrano ancora "Aggiungi riunione Webex" quando gli utenti aprono un appuntamento e tentano di modificarlo.

Per ripristinare questa interoperabilità tra il plug-in di Webex Mac Outlook e il plug-in Windows Outlook, è necessario aggiornare il plug-in Webex Outlook alla versione WBS 39.5.1 o successiva.

Tenere presente i seguenti requisiti:

  • Il amministratore sito deve verificare il collegamento automatico degli utenti a questo sito Webex se l'indirizzo e-mail dell'account Webex corrisponde al relativo indirizzo E-mail Microsoft Office 365 nella configurazione di Cisco Webex amministrazione sito -> Impostazioni sito comuni -> sezione integrazione di terze parti .

  • L'amministratore deve autorizzare l'accesso Webex a Microsoft Office 365 in Webex amministrazione sito. Selezionare il pulsante Aggiungi nuova autorizzazione per avviare il processo.

  • Per ulteriori informazioni sulla distribuzione e la configurazione dello strumento di pianificazione di Cisco Webex Meetings per Microsoft Office 365, vedere: https://help.webex.com/5q299t/Deploy-and-Configure-the-Cisco-Webex-Meetings-Scheduler-for-Microsoft-Office-365.

  • Assicurarsi che l'indirizzo e-mail utilizzato in Webex sia uguale all'account Office 365 e che l'indirizzo e-mail sia verificato in Webex.

Per ulteriori informazioni sulla verifica e-mail, vedere: https://help.webex.com/en-us/n7i635u/Cisco-Webex-Meetings-Email-Verification e https://help.Webex.com/en-US/zm8xff/Verify-an-email-domain-in-Cisco-Webex-site-Administration.

Problemi noti del plug-in Webex Outlook WBS 39.5.1

  • Problema di interoperabilità nella riunione nella sala riunioni personale: Le informazioni sulla riunione nella sala riunioni personale Webex non possono essere eliminate quando si seleziona Annulla riunione Webex in Mac Outlook se la riunione viene creata o aggiornata dal plug-in Webex Outlook per Windows. Una soluzione consiste nell'annullare l'appuntamento Outlook.

  • Problema di interoperabilità riunione PCN: Il pulsante Mostra ancora Aggiungi riunione Webex quando gli utenti aprono l'appuntamento in Mac Outlook se la riunione viene creata o aggiornata dal plug-in Windows Outlook di Webex. Nessuna soluzione.

  • Pianificazione per conto del problema su MAC Outlook versione 16.25 (19051201): Viene identificato un difetto Mac Outlook che avrà un impatto sullo strumento di pianificazione Webex. Questo difetto di Outlook è stato risolto nel canale Microsoft Office Slow Channel 16,26 (19053000) e Microsoft Office Fast Channel 16.27 (19060500). Questo difetto è che quando un assistente apre il calendario di un'altra persona e tenta di creare un appuntamento per tale persona, l'appuntamento viene creato per l'assistente. La soluzione consiste nell'eseguire l'aggiornamento a Mac Outlook 16,26 o versioni successive.

Dipendenze

I siti che hanno eseguito l'aggiornamento al nuovo plug-in Outlook Mac 39.5.1, ma non soddisfano le precondizioni riceveranno un messaggio di errore quando tentano di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Compatibilità con le versioni precedenti

Questa nuova versione non corregge le riunioni precedenti pianificate dai vecchi plug-in di Windows o Mac Outlook di Webex. Lo stesso messaggio di errore viene visualizzato quando gli utenti tentano di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Note

  • Cisco Webex sta reindirizzando il servizio principale a GSB per questa modifica.

  • Senza questo aggiornamento, gli utenti non sono in grado di creare e aggiornare Webex Meetings utilizzando il plug-in Webex Mac Outlook.

  • I siti riceveranno automaticamente questo aggiornamento solo se l'aggiornamento automatico è abilitato.

Windows e Mac

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Problemi noti di interoperabilità tra Windows e Mac

Se una serie di riunioni presenta eccezioni pianificate o aggiornate con la versione Windows dell'app desktop, gli utenti dell'app desktop Mac non possono aggiornare la serie di riunioni.

Qualsiasi riunione pianificata o aggiornata con la versione Windows dell'app desktop non può essere annullata con la versione Mac dell'app desktop.

Blocco

L'app desktop non supporta il blocco a una versione specifica una volta abilitata l'aggiornamento automatico.

Alcuni clienti possono rimanere su una versione specifica dell'app desktop disabilitando l'opzione di aggiornamento automatico. Tuttavia, Cisco può chiedere a tutti gli utenti dell'app desktop di eseguire l'aggiornamento a una versione minima se è necessaria la conformità alla sicurezza. Questa è un'opzione che può essere abilitata dagli amministratori Cisco.

Collegamenti alle riunioni mancanti

Il collegamento alla riunione non viene visualizzato quando si apre un invito ICS in un editor di testo Windows se la riunione è stata pianificata utilizzando l'app desktop per Mac. Questo è un problema noto e riconosciuto da Microsoft.

Windows

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Pulsante indirizzo sul pannello app desktop

Sul pannello app desktop, il pulsante indirizzo che consente di selezionare gli indirizzi e-mail da Microsoft Outlook rubrica non è supportato per la versione a 64 bit di Microsoft Outlook.

Supporto per multipiattaforma

L'app desktop disponibile solo per le piattaforme Microsoft Windows e Mac. Le piattaforme Linux, UNIX e Solaris non sono supportate.

Modelli e-mail personalizzati

Un amministratore sito può personalizzare i collegamenti di Microsoft Lync nell'invito dei modelli e-mail a una riunione in Progress_PR (strumenti di produttività) e MC MeetingInfo per il partecipante (strumenti di produttività). Il collegamento personalizzato è disponibile per tutti gli utenti, pertanto il collegamento non è valido negli inviti inviati dagli utenti senza la funzionalità di conferenza video Webex. L'amministratore del sito deve essere a conoscenza di tale situazione e aggiungere un riferimento nella personalizzazione dei modelli.

Se un amministratore sito Personalizza i modelli e-mail Organizzatore e partecipante in modo che siano uguali, solo le versioni dei membri vengono inviate agli ospiti e ai membri.

% MeetingDate% non è un parametro supportato quando si pianificano riunioni nella sala personale dall'app desktop.

Modelli di invito e-mail

  • Solo versione partecipante (senza informazioni ospite)

  • Versioni e-mail Organizzatore e partecipante inviate

Se un sito dispone di riunioni abilitate per dispositivi video abilitate, è disponibile un solo modello invito e-mail. Le versioni dei membri non contengono informazioni sull'ospite come il chiave organizzatore e il codice di accesso.

La versione Mac dell'app desktop utilizza ancora una singola modello e-mail. Se un utente Mac modifica le riunioni create sulla Strumenti di produttività Webex versione WBS 29.13 o successiva per Windows, viene generato un nuovo modello. Il contenuto è basato sul modello e-mail unificato per ospiti e invitati.

Talvolta, se un organizzatore inoltra un invito a una riunione Webex, viene inviato un messaggio e-mail del partecipante.

Gli organizzatori possono annullare una singola riunione che è un'eccezione a una serie, quindi modificare la serie di riunioni. Talvolta, l'avviso di annullamento ai membri conterrà effettivamente informazioni aggiornate per la serie di riunioni aggiornata.

Se un organizzatore crea una serie di riunioni abilitata per dispositivi video, modifica un'occorrenza e quindi aggiorna la serie a Webex Meetings, l'e-mail di eccezione cambia in testo normale.

L'app desktop non supporta il parametro% MeetingDate% nel corpo e-mail di invito. La data e l'ora della riunione vengono gestite dal sistema di calendario.

Integrazione di IBM Lotus Notes

Se un utente dispone di IBM Lotus Notes poiché l'applicazione e-mail predefinita apre l'app desktop, inserisce un indirizzo e-mail di un invitato, quindi seleziona Meet Now, l'invito alla riunione inviato a tale invitato è vuoto e non include alcuna informazione sulla riunione.

L'aggiunta di contenuto HTML nell'invito al calendario Webex provoca un errore in IBM Lotus Notes versione 8,5.

Lotus Notes può visualizzare solo il contenuto di testo normale della posta iCalendar. La formattazione eseguita in HTML non è supportata.

L'integrazione IBM Lotus Notes supporta solo funzioni di formato RTF limitate, come collegamenti ipertestuali e immagini.

Non è possibile specificare la telefonia TSP mentre si pianifica una riunione Webex utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

L'integrazione IBM Lotus Notes richiede l'inserimento di uno script sul database Domino per ciascun utente. Di conseguenza, un utente con privilegi di editor non può installare l'integrazione IBM Lotus Notes eseguendo semplicemente un MSI disponibile nella pagina supporto . Per un utente IBM Lotus Notes con privilegi di editor, un amministratore Domino deve inserire uno script Webex nel database IBM Lotus Notes utilizzando lo strumento di amministrazione.

Utilizzando il file MSI dell'integrazione IBM Lotus Notes, solo un utente IBM Lotus Notes con privilegi di Manager o designer può installare l'integrazione.

Se una singola occorrenza di una riunione Webex ricorrente viene eliminata o ripianificata, le informazioni della riunione non vengono aggiornate sul sito Webex. I calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei suoi invitati, tuttavia, visualizzano correttamente la riunione.

Quando una riunione Webex ricorrente è pianificata per la ricorrenza nelle settimane alternative in un calendario IBM Lotus Notes, la riunione ricorrente sembra essere pianificata sul sito di servizio Webex come si verifica settimanalmente. I calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei suoi invitati, tuttavia, visualizzano correttamente la riunione.

L'iscrizione del partecipante non può essere abilitata per le riunioni Webex ricorrenti pianificate utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

Se un modello e-mail dispone dell' opzione Disattiva audio all'ingresso abilitata, gli utenti continuano a sentire un suono quando i membri accedono alla riunione.

Se IBM Lotus Notes utilizza un fuso orario diverso rispetto a quello sul sito Webex, una riunione pianificata con l'integrazione IBM Lotus Notes non viene visualizzata correttamente sul sito Webex. Sui calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei membri, i fusi orari per la riunione vengono ancora visualizzati correttamente.

Poiché l'integrazione Lotus Notes non utilizza un modello e-mail, non è possibile configurare il contenuto degli inviti e-mail degli organizzatori e dei visitatori per le riunioni Webex pianificate utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

Gli eventi Webex pianificati con l'integrazione IBM Lotus Notes presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono assegnare un programma.

  • Gli organizzatori non possono assegnare più fusi orari a un evento.

  • Gli organizzatori non possono aggiungere opzioni di evento come il caricamento dell'immagine di un ospite o di un relatore, il caricamento del materiale dell'evento o le opzioni di riproduzione automatica UCF.

  • Gli ospiti non possono aggiungere relatori e coordinatori.

  • Gli organizzatori non possono modificare le opzioni modello e-mail per un evento.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per gli eventi ricorrenti.

Le sessioni di formazione Webex pianificate con l'integrazione IBM Lotus Notes presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono specificare l' elenco solo per gli utenti autorizzati.

  • Gli ospiti non possono prenotare computer di laboratorio pratico.

  • Gli organizzatori non possono specificare una data di chiusura o un numero massimo di iscrizioni.

  • Gli organizzatori non possono invitare i partecipanti come relatori nel sessione di formazione.

  • Gli organizzatori non possono assegnare privilegi partecipante.

  • Gli organizzatori non possono modificare il tipo di messaggi e-mail da inviare quando si verificano diverse sessioni di formazione.

  • Gli ospiti non possono eseguire test e materiale del corso.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per le sessioni di formazione ricorrenti.

Se un utente pianifica una riunione utilizzando IBM Lotus Notes, quindi modifica la riunione sul relativo sito Webex, le modifiche non vengono visualizzate in IBM Lotus Notes.

Se un utente seleziona più riunioni in IBM Lotus Notes, quindi le elimina o le sposta contemporaneamente, tali modifiche non vengono visualizzate sul sito Webex.

Se un utente pianifica una nuova riunione in IBM Lotus Notes copiando una riunione esistente, non viene creata una nuova riunione sul sito Webex. Al contrario, lo stesso collegamento alla riunione Webex viene visualizzato sull'originale e viene copiato con la riunione.

Il codice di accesso del partecipante non viene visualizzato per le conferenze pianificate con l'integrazione IBM Lotus Notes.

Se un organizzatore modifica un già riunione pianificata e aggiunge un partecipante, le informazioni del partecipante non vengono pubblicate sul sito del sito Webex. Di conseguenza, per tali invitati, questa riunione non appare nell' Elenco riunioni personali.

Errori dei privilegi di installazione

Se un utente installa manualmente l'app desktop utilizzando un pacchetto MSI, l'utente deve disporre dei privilegi di amministrazione di Windows per completare l'installazione.

Se una massa utente IT distribuisce l'app desktop utilizzando i pacchetti MSI, l'utente IT deve disporre dei privilegi di amministrazione di Windows per completare l'installazione.

I privilegi di amministrazione di Windows sono obbligatori per l'aggiornamento automatico dell'app desktop.

Integrazione di Microsoft Outlook

L'app desktop non supporta più di una versione di Microsoft Outlook installata sullo stesso dispositivo.

L'iscrizione del partecipante non può essere abilitata per le riunioni Webex ricorrenti pianificate utilizzando l'integrazione di Microsoft Outlook.

Se un modello e-mail dispone dell' opzione Disattiva audio all'ingresso abilitata, gli utenti continuano a sentire un suono quando i membri accedono alla riunione.

Se Microsoft Outlook utilizza un fuso orario diverso rispetto a quello sul sito Webex, una riunione pianificata con l'integrazione di Microsoft Outlook non viene visualizzata correttamente sul sito Webex. Nei calendari Microsoft Outlook dell'Organizzatore e dei visitatori, i fusi orari per la riunione appaiono ancora correttamente.

Se un organizzatore pianifica una riunione utilizzando Microsoft Outlook, quindi modifica le informazioni della riunione sul sito Webex, le modifiche non vengono visualizzate in Microsoft Outlook.

Se un utente seleziona più riunioni in Microsoft Outlook e le elimina o le sposta allo stesso tempo, le modifiche non vengono visualizzate sul sito Webex.

Se un organizzatore pianifica una nuova riunione in Microsoft Outlook copiando una riunione esistente, non viene creata una nuova riunione sul sito Webex. Al contrario, lo stesso collegamento viene visualizzato sia sulla riunione originale che su quella copiata.

Il codice di accesso del partecipante non viene visualizzato per le conferenze audio pianificate utilizzando l'integrazione di Microsoft Outlook.

L'importazione di una rubrica aziendale nei contatti Webex non è supportata con la versione a 64 bit di Microsoft Outlook 2010.

Non è possibile modificare una riunione in corso.

Le impostazioni nella scheda riunioni pianificate non vengono utilizzate: vengono invece utilizzate le impostazioni predefinite del sito Webex modello riunione. Gli utenti possono ancora sfruttare le impostazioni impostate durante la pianificazione della riunione in Microsoft Outlook.

Gli eventi Webex pianificati con l'integrazione di Microsoft Outlook presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono assegnare un programma.

  • Gli organizzatori non possono assegnare più fusi orari a un evento.

  • Gli organizzatori non possono aggiungere opzioni di evento come il caricamento dell'immagine di un ospite o di un relatore, il caricamento del materiale dell'evento o le opzioni di riproduzione automatica UCF.

  • Gli ospiti non possono aggiungere relatori e coordinatori.

  • Gli organizzatori non possono modificare le opzioni modello e-mail per un evento.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per gli eventi ricorrenti.

Le sessioni di formazione Webex pianificate con l'integrazione di Microsoft Outlook presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono specificare l' elenco solo per gli utenti autorizzati.

  • Gli ospiti non possono prenotare computer di laboratorio pratico.

  • Gli organizzatori non possono specificare una data di chiusura o un numero massimo di iscrizioni.

  • Gli organizzatori non possono invitare i partecipanti come relatori nel sessione di formazione.

  • Gli organizzatori non possono assegnare privilegi partecipante.

  • Gli organizzatori non possono modificare il tipo di messaggi e-mail da inviare quando si verificano diverse sessioni di formazione.

  • Gli ospiti non possono eseguire test e materiale del corso.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per le sessioni di formazione ricorrenti.

A volte riunione pianificata informazioni non sono incluse nel corpo dell'e-mail. Ciò potrebbe essere dovuto alle impostazioni di Microsoft Word che impediscono la visualizzazione delle pagine Web in Microsoft Outlook per Windows. Come soluzione, gli utenti su Microsoft Word possono andare a file > Opzioni > Trust Center > Impostazione di Trust Center > Impostazioni blocco file. Quindi, nella colonna Apri , disabilitare le pagine Web.

Collegamenti generati dall'app desktop e dai servizi di registrazione

Come parte dei nostri aggiornamenti per migliorare la sicurezza, Cisco sta apportando modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati tra i Servizi Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti sono stati aggiornati. Alcuni utenti potrebbero dover richiedere nuovi collegamenti.

Disinstallazione di massa

La distribuzione di massa dell'app desktop richiede la disinstallazione di massa della versione installata in precedenza. Per gli utenti con più versioni dell'app desktop installate, consultare la guida dell' amministratore IT per la distribuzione di massa di strumenti di produttività Webex.

Microsoft Lync 2013

Microsoft Lync 2013 non consente all'app desktop di modificare lo stato di un utente.

Anche l'incorporamento della voce di menu Webex nel menu di scelta rapida non è supportato.

Supporto per Microsoft Outlook

Sebbene l'app desktop Webex Meetings supporti Microsoft Outlook 2016 a partire dalla versione WBS 29.13.70, l'app desktop supporta solo un modello invito e-mail per le riunioni. Il modello e-mail supportato è la versione partecipante che non contiene il chiave organizzatore e il codice di accesso. In modo simile all'esperienza Mac, gli organizzatori possono visualizzare il proprio chiave organizzatore o codice di accesso accedendo al relativo sito Webex quando accedono alla riunione.

L'app desktop per Microsoft Outlook 2013 e versioni precedenti supporta due modelli invito e-mail. Un modello è per i membri e l'altro che include i chiave organizzatore e i codici di accesso per gli organizzatori. La versione Mac dell'app desktop ha sempre supportato un solo modello e-mail per tutte le versioni supportate di Microsoft Outlook.


Gli utenti con Strumenti di produttività Webex con Microsoft Outlook 2016 devono installare l'ultima versione dell'applicazione desktop. Le modifiche apportate a Microsoft Outlook 2016 causano la versione precedente di Strumenti di produttività per inviare il modello di invito e-mail organizzatore ai membri.

Gli ospiti possono utilizzare Microsoft Outlook per modificare le riunioni create con le versioni supportate di Microsoft Outlook in Strumenti di produttività Webex. Viene generata una nuova modello e-mail basata sul modello e-mail unificato per ospiti e invitati.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. Tuttavia, il invito e-mail Mostra le informazioni Webex per la riunione originale e le riunioni modificate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. L'utente che ha modificato la riunione riceve un messaggio che Webex Meetings non riesce a individuare la riunione poiché è in fase di modifica. Selezionando OK o Annulla si Aggiorna la riunione con informazioni errate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2007. L'utente che modifica la riunione riceve un messaggio che non dispone delle autorizzazioni appropriate per modificare e salvare la riunione.

Gli organizzatori possono creare riunioni Webex ricorrenti in Microsoft Outlook 2016 per Mac, modificare un'occorrenza, quindi annullare la parte Webex della riunione. Tuttavia, l'appuntamento non può essere annullato in Microsoft Outlook 2016 per Windows se i calendari si trovano in fusi orari diversi. Anche se il corpo del messaggio e-mail viene aggiornato, l'appuntamento non può essere annullato.

Riunioni ricorrenti

Se un utente annulla una riunione ricorrente Webex in Microsoft Outlook che ha un'eccezione e l'utente sta utilizzando Microsoft Exchange Server versione 2013 o successiva, le informazioni Webex non vengono completamente rimosse dalla notifica e-mail di annullamento.

In Microsoft Outlook 2013 (15.0.4823.1000), l'aggiornamento di una serie di riunioni sovrascrive la messaggio e-mail di riunioni di eccezione.

Gli orari delle riunioni non vengono visualizzati correttamente negli inviti e-mail per una serie di riunioni. Ciò è dovuto al fatto che il parametro% MeetingDate% non è supportato. Si consiglia di non aggiungere questo parametro per visualizzare la data della riunione quando si personalizzano i modelli e-mail.

Installazione invisibile all'utente o distribuzione di massa dell'app desktop

Se un amministratore esegue una installazione invisibile all'utente o una distribuzione di massa dell'app desktop, gli utenti non possono modificare alcuna delle impostazioni nel Pannello strumenti. L'esecuzione di un installazione invisibile all'utente può causare l'ignoranza di alcune impostazioni nella pagina app desktop di Webex amministrazione sito.

Per gli amministratori che hanno installato in massa l'app desktop e stanno tentando di eseguire l'aggiornamento a una nuova versione, si consiglia di effettuare prima una disinstallazione invisibile all'utente.

In alcuni casi di aggiornamento silenzioso, la versione dell'app desktop sul pannello di controllo si riflette in modo errato. Questo problema non ha impatto sulle funzioni e deve essere risolto in un aggiornamento futuro.

Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dell'app desktop, vedere la Guida dell'amministratore IT per la distribuzione di massa di strumenti di produttività Webex.

Impostazione porta di chiamata in ingresso video per le riunioni abilitate per dispositivi video

Se un amministratore sito riduce il numero chiamata in ingresso video predefinito da dieci a cinque, è ancora possibile aggiornare tutte le riunioni abilitate per dispositivi video pianificate.

Problemi di integrazione abilitati per dispositivi video (TelePresence abilitato Webex)

Per le riunioni abilitate per dispositivi video, i modelli e-mail sono supportati solo in inglese solo su dispositivi Windows e Mac.

  • Pianificazione di riunioni abilitate per dispositivi video

    Se un amministratore ha attivato l'integrazione TelePresence per un sito Webex, gli utenti possono pianificare riunioni abilitate per dispositivi video (TelePresence abilitato Webex) con Microsoft Outlook per Windows. Questa opzione è disponibile solo per i siti con l'integrazione TelePresence attivata. Una volta attivata questa opzione, gli utenti potrebbero dover aggiornare le proprie app desktop e riavviare Microsoft Outlook. L' opzione Consenti a persone di partecipare utilizzando Webex nella finestra di dialogo Opzioni riunione per le riunioni abilitate per dispositivi video non rimane abilitata se si trattava di una riunione precedente. Per consentire agli utenti di accedere utilizzando Webex, questa opzione deve essere abilitata ogni riunione.

    Gli organizzatori che dispongono di riunioni abilitate per dispositivi video abilitati ma non dispongono dell'impostazione Webex nella propria suite di gestione Cisco TelePresence (Cisco TMS) non possono pianificare riunioni solo TelePresence con l'app desktop.

  • Aggiunta di risorse

    Quando gli utenti pianificano una riunione Webex con Microsoft Outlook, se aggiungono sale TelePresence o altri partecipanti con chiamata in ingresso video, viene pianificata automaticamente una riunione TelePresence abilitata Webex. Se non includono queste risorse, la riunione è una riunione solo Webex. Gli indicatori di stato indicano che è stata prenotata una riunione TelePresence se queste risorse sono state aggiunte.

  • Modelli di invito e-mail per le riunioni CMR Hybrid

    CMR Hybrid riunioni supportano ancora solo un modello invito e-mail, ossia la versione partecipante che non contiene i codici di chiave organizzatore e di accesso. Per visualizzare i chiave organizzatore e codice di accesso organizzatore, gli organizzatori delle riunioni abilitati per i dispositivi video devono accedere al relativo sito Webex per visualizzare la pagina dei dettagli della riunione. Possono anche accedere al proprio sito attraverso l'app desktop per visualizzare le informazioni nella finestra di dialogo Impostazioni Webex avanzate .

    L'app desktop per le riunioni abilitate per dispositivi video non supporta l'invio di inviti e-mail HTML. Gli inviti e-mail sono disponibili solo in formato testo normale.

    I modelli e-mail dell'app desktop per le riunioni abilitate per dispositivi video non contengono la variabile% ConfCallParticipant% , pertanto i chiamanti solo audio possono accedere alla conferenza audio da un dispositivo mobile. Al contrario, gli utenti di dispositivi mobili possono selezionare il collegamento Accedi a riunione Webex o l'URL nel relativo invito e partecipare alla riunione utilizzando l'app mobile Webex Meetings. gli utenti possono anche rispondere o comporre manualmente il numero chiamata in ingresso e il numero ID riunione o il codice di accesso nell'invito dal proprio dispositivo mobile.

  • Fuso orario e ora legale

    Il fuso orario per un sito Webex deve corrispondere al fuso orario per Cisco TMS; altrimenti, l'ora della riunione non è sincronizzata. Quando vengono apportate modifiche all'ora legale tra un sito Webex e Cisco TMS, è possibile che le riunioni siano di un'ora non pianificata. In questo caso, è necessario ripianificare la pianificazione. Se si verifica questo problema con una serie di riunioni in cui si verificano alcuni casi prima dell'inizio dell'ora legale e alcuni si verificano dopo, si consiglia agli organizzatori di creare due serie di riunioni: una serie che termina prima dell'inizio dell'ora legale e una seconda serie che inizia dopo l'inizio dell'ora legale.

  • Cisco Unified audio MeetingPlace

    L'app desktop che supporta l'integrazione Webex con Cisco TelePresence non supporta Cisco Unified audio MeetingPlace. Gli utenti con Cisco Unified MeetingPlace e l'app desktop installata che desiderano pianificare una riunione Webex e Telepresence combinata con audio Webex o TSP, devono utilizzare lo strumento di pianificazione intelligente in Cisco TMS. Un utente non può disporre di due versioni dell'app desktop installate allo stesso tempo.

  • Audio di provider di servizi di telefonia (TSP)

    Per alcuni account audio TSP, se un organizzatore con un account TSP pianifica due riunioni di videoconferenza abilitate per dispositivi video adiacenti o Webex, con la seconda pianificata per iniziare immediatamente una volta terminata la prima, e se il sistema di pianificazione TelePresence estende automaticamente la prima riunione oltre l'estremità pianificata, la seconda riunione terminerà automaticamente poiché l'organizzatore perché lo stesso account audio TSP non può essere utilizzato per entrambe le riunioni allo stesso tempo. Per risolvere questo problema, gli organizzatori possono impostare due account audio TSP diversi con diversi codici di accesso organizzatore e utilizzare un account per la prima riunione e l'altro account per la seconda riunione. In alternativa, è possibile richiedere all'amministratore di disattivare l'opzione per i sistemi TelePresence che estende automaticamente la riunione.

  • Supporto per Microsoft Office 365, Microsoft Outlook 2010, Windows 8 e 8.1

    I siti Webex con le riunioni abilitate per dispositivi video abilitati possono richiedere le ultime versioni di Cisco TMS e Cisco TMSXE per supportare Microsoft Office 365, Microsoft Outlook 2010 o Windows 8 e 8,1. Per ulteriori informazioni, andare alla Guida alla configurazione di Cisco Collaboration meeting room (CMR) Hybrid > Funzioni e note importanti di Cisco Webex > Prerequisiti nella pagina guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS) .

  • Riunioni immediate e sale riunioni personali

    Gli utenti non possono avviare riunioni abilitate per dispositivi video istantanei; pianificarli solo. Quando gli utenti avviano riunioni immediate, sono riunioni solo Webex e non includono l'integrazione TelePresence.

    Le riunioni immediate avviate con il comando Meet Now vengono tenute per impostazione predefinita nelle sale personali. Questa opzione può essere modificata nelle preferenze di un utente. Per poter disporre di una riunione nella sala riunioni personale a cui gli utenti possono accedere da una sistema di videoconferenza o un'app, è necessario abilitare il sito Webex e account organizzatore.

    Una soluzione per una riunione immediata che utilizza sia Webex che TelePresence consiste nell'avviare una riunione da un sistema TelePresence, quindi l'organizzatore nominato ha selezionato la riunione immediata Webex nella pagina dei dettagli della riunione per generare un URL che consenta ai partecipanti esterni di unirsi alla riunione TelePresence da un'app desktop o mobile.

  • Pianificazione di riunioni solo Webex o solo TelePresence

    I siti Webex con riunioni abilitate per dispositivi video abilitati richiedono Cisco TMSXE per consentire agli utenti di pianificare riunioni solo Webex o solo TelePresence con l'app desktop.

  • Massimo due riunioni simultanee per organizzatore

    I siti Webex con riunioni abilitate per dispositivi video abilitati non possono disporre di un organizzatore con più di due riunioni avviate allo stesso tempo.

  • Conferenze personali e audio

    Sebbene un utente di una riunione abilitato per dispositivi video possa pianificare una riunione conferenza personale per i siti con audio Webex o un conferenza audio per i siti con audio TSP, si tratta di un tipo di riunione solo Webex e non include le riunioni abilitate per il dispositivo video.

  • Nessun branding o personalizzazione delle funzioni di riunione abilitate per dispositivi video

    Gli amministratori dei siti non possono modificare il branding per il pannello Opzioni riunione abilitato per dispositivi video , nascondere informazioni e non possono limitare il numero di partecipanti con chiamata in ingresso video che gli utenti possono inserire.

Integrazioni Webex One-click, messaggistica immediata e Microsoft Office

Se gli utenti utilizzano collegamenti di accesso personalizzati per inserire automaticamente i nomi dei invitati e gli indirizzi e-mail nella pagina partecipa alla riunione , alcuni gateway e-mail potrebbero troncare i collegamenti. I membri possono ancora fare clic sui collegamenti, ma i collegamenti non consentono automaticamente di accedere alla riunione. Al contrario, devono inserire il nome e l'indirizzo e-mail prima di unirsi alla riunione. Non esistono soluzioni note correnti.

Se l'integrazione messaggistica immediata è stata installata utilizzando un programma di installazione invisibile all'utente, gli utenti devono riavviare il messaggistica immediata per visualizzare le funzioni di integrazione dell'app desktop.

Modifica URL sito Webex

Se un utente accede all'app desktop con un nuovo URL del sito Webex una volta rinominato il sito, non può modificare le riunioni pianificate con l'URL precedente.

Mac

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Errori dei privilegi di installazione

Gli utenti che installano manualmente l'app desktop utilizzando un pacchetto DMG devono disporre dei privilegi di amministrazione iOS.

i privilegi di amministrazione iOS sono obbligatori per aggiornare automaticamente l'app desktop.

La distribuzione di massa dell'app desktop non è supportata su Mac.

Supporto per Microsoft Outlook

L'app desktop per Mac non supporta le versioni di anteprima di Microsoft Insider.

Gli organizzatori possono creare riunioni Webex ricorrenti in Microsoft Outlook 2016 per Mac, modificare un'occorrenza, quindi annullare la parte Webex della riunione. Tuttavia, l'appuntamento non può essere annullato in Microsoft Outlook 2016 per Windows se i calendari si trovano in fusi orari diversi. Anche se il corpo del messaggio e-mail viene aggiornato, l'appuntamento non può essere annullato.

Il supporto dell'app desktop con più di una versione di Microsoft Outlook è installata sullo stesso computer.

Le riunioni da Webex Meetings server non sono supportate.

Alcuni problemi noti si possono verificare con l'app desktop che utilizza Microsoft Exchange Server 2007 e Microsoft Outlook per Mac.

Se un utente sta aggiornando la riunione Webex nella vista del calendario di Outlook anziché nella finestra di modifica dell'occorrenza, alcuni problemi si verificano poiché alcuni comportamenti di Microsoft Outlook non sono sotto il controllo dell'app desktop nella vista del calendario.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. Tuttavia, il invito e-mail Mostra le informazioni Webex per la riunione originale e le riunioni modificate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. L'utente che ha modificato la riunione riceve un messaggio che Webex Meetings non riesce a individuare la riunione poiché è in fase di modifica. Selezionando OK o Annulla si Aggiorna la riunione con informazioni errate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2007. L'utente che modifica la riunione riceve un messaggio che non dispone delle autorizzazioni appropriate per modificare e salvare la riunione.

Gli orari delle riunioni non vengono visualizzati correttamente negli inviti e-mail per una serie di riunioni. Ciò è dovuto al fatto che il parametro% MeetingDate% non è supportato. Si consiglia agli organizzatori di non aggiungere questo parametro per visualizzare la data della riunione quando si personalizzano i modelli e-mail.

In Microsoft Outlook 2016, viene visualizzata una riunione di eccezione quando un utente fa clic con il pulsante destro del mouse su un'eccezione e seleziona Apri > Apri serie.

Finestra di accesso Cisco TelePresence Management Suite (TMS)

Se la finestra di accesso TMS non viene visualizzata dopo l'aggiornamento all'ultima versione dell'app desktop, riavviare il dispositivo.

Modelli di riunione predefiniti

Se il primo partecipante a partecipare sarà l'opzione relatore è abilitata in Webex amministrazione sito, questa opzione è abilitata per impostazione predefinita nello strumento di pianificazione delle riunioni di un sito Webex. L'impostazione viene inoltre abilitata nel modello riunione predefinito utilizzato dall'app desktop per la pianificazione delle riunioni Webex. I modelli di riunione personalizzati creati dagli utenti non sono interessati. Se un organizzatore Pianifica riunioni con modelli personalizzati e desidera che il primo partecipante diventi il relatore, l'organizzatore deve abilitare manualmente l'impostazione.

Integrazione di IBM Lotus Notes

IBM Lotus Notes non è supportato nell'app desktop.

Processi di accesso e disconnessione

Talvolta, l'app desktop potrebbe reindirizzare un utente al relativo sito Webex per eseguire nuovamente l'accesso e modificare la password.

L'app desktop supporta gli utenti Enterprise Single Sign-On; Tuttavia, poiché non esiste un singolo servizio di disconnessione dal sito aziendale, gli utenti possono solo passare il proprio account quando il token Single Sign-On è scaduto.

Prima che gli utenti Single Sign-On accedano prima all'app desktop, devono passare al sito Webex per accettare manualmente la certificazione del sito con Safari.

Problemi della riunione abilitati per dispositivi video

Per le riunioni abilitate per dispositivi video, i modelli e-mail sono supportati solo in inglese.

Gli stessi problemi esistenti per l'integrazione TelePresence con abilitazione Webex (CMR Hybrid) per la versione Windows dell'applicazione desktop si applicano anche alla versione Mac. Per ulteriori informazioni su questi problemi, vedere problemi di integrazione di CMR Hybrid (TelePresence abilitato Webex) in problemi noti e limitazioni per Windows.

Se un organizzatore che utilizza l'app desktop pianifica una riunione abilitata per il dispositivo video e pianifica una sala Telepresence, quindi l'organizzatore trascina la riunione in una nuova ora di inizio sul calendario o aggiunge una nuova sala Telepresence, si potrebbe avere un problema se la sala TelePresence è già Boo KED. Di conseguenza, il server Cisco TelePresence Management Suite non può aggiornare la riunione a causa del conflitto. Inoltre, la riunione Webex non può essere spostata di nuovo all'ora di inizio originale.

Opzioni Webex amministrazione sito dall'app desktop

Nell'amministrazione sito, sull'app desktop, le opzioni in Opzioni di installazione e integrazioni si applicano solo alla versione Windows dell'app desktop, non alla versione Mac. Inoltre, l'unica integrazione disponibile per la versione Mac dell'app desktop è l'integrazione per Microsoft Outlook.

Filigrana

Problemi noti e limitazioni per Cisco Strumenti di produttività Webex

vista/e persone pensano che sia stato utile

https://help.webex.com/n68em8m/ Per ulteriori informazioni sull'app desktop, vedere i problemi noti e le limitazioni dell'applicazione desktop Webex Meetings (WBS 39.10 e versioni successive).

Windows e Mac

Impossibile modificare le riunioni migrate pianificate con Strumenti di produttività Webex

Dopo aver installato il componente aggiuntivo Microsoft Office 365, gli utenti possono visualizzare due icone Webex nella finestra di Microsoft Outlook. L'icona nella sezione Webex utilizza strumenti di produttività e l'icona nella sezione di Cisco Webex utilizza lo strumento di pianificazione di Cisco Webex Meetings.

Se un utente apre lo strumento di pianificazione di Cisco Webex Meetings, le riunioni pianificate con strumenti di produttività vengono migrate nel calendario. Tuttavia, gli utenti non possono modificare queste riunioni con Strumenti di produttività o con lo strumento di pianificazione Cisco Webex Meetings. Come soluzione, si consiglia di pianificare le riunioni con lo strumento di pianificazione Cisco Webex Meetings fino a quando questo problema non viene risolto in un aggiornamento futuro.


Se un utente ha pianificato una riunione per conto di un organizzatore utilizzando Strumenti di produttività, la riunione verrà migrata nel calendario dell'organizzatore, anche se non viene installata o eseguita l'accesso allo strumento di pianificazione Cisco Webex Meetings. Lo strumento di pianificazione o l'organizzatore sarà in grado di modificare la riunione solo utilizzando lo strumento di pianificazione di Cisco Webex Meetings. Non è possibile modificare la riunione con Strumenti di produttività.

Mac

Aggiornamenti dell'interfaccia di Microsoft Outlook

In Microsoft Outlook per Mac, versione 16,32, sono disponibili due interfacce dell'interfaccia utente. Gli utenti possono abilitare o disabilitare la nuova interfaccia nell'angolo superiore destro della finestra dell'app.

Quando la nuova Outlook è abilitata, strumenti di produttività non funziona poiché l' icona Webex non viene visualizzata nella barra degli strumenti. Il componente aggiuntivo Microsoft Office 365 non funziona anche con questa impostazione abilitata. Si consiglia di non eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Microsoft Outlook per Mac o di mantenere disabilitata una nuova Outlook .

Windows e Mac

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Problemi noti di interoperabilità tra Windows e Mac

Se una serie di riunioni presenta eccezioni pianificate o aggiornate con la versione Windows dell'app desktop, gli utenti dell'app desktop Mac non possono aggiornare la serie di riunioni.

Qualsiasi riunione pianificata o aggiornata con la versione Windows dell'app desktop non può essere annullata con la versione Mac dell'app desktop.

Blocco

L'app desktop non supporta il blocco a una versione specifica una volta abilitata l'aggiornamento automatico.

Alcuni clienti possono rimanere su una versione specifica dell'app desktop disabilitando l'opzione di aggiornamento automatico. Tuttavia, Cisco può chiedere a tutti gli utenti dell'app desktop di eseguire l'aggiornamento a una versione minima se è necessaria la conformità alla sicurezza. Questa è un'opzione che può essere abilitata dagli amministratori Cisco.

Collegamenti alle riunioni mancanti

Il collegamento alla riunione non viene visualizzato quando si apre un invito ICS in un editor di testo Windows se la riunione è stata pianificata utilizzando l'app desktop per Mac. Questo è un problema noto e riconosciuto da Microsoft.

Windows

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Pulsante indirizzo sul pannello app desktop

Sul pannello app desktop, il pulsante indirizzo che consente di selezionare gli indirizzi e-mail da Microsoft Outlook rubrica non è supportato per la versione a 64 bit di Microsoft Outlook.

Supporto per multipiattaforma

L'app desktop disponibile solo per le piattaforme Microsoft Windows e Mac. Le piattaforme Linux, UNIX e Solaris non sono supportate.

Modelli e-mail personalizzati

Un amministratore sito può personalizzare i collegamenti di Microsoft Lync nell'invito dei modelli e-mail a una riunione in Progress_PR (strumenti di produttività) e MC MeetingInfo per il partecipante (strumenti di produttività). Il collegamento personalizzato è disponibile per tutti gli utenti, pertanto il collegamento non è valido negli inviti inviati dagli utenti senza la funzionalità di conferenza video Webex. L'amministratore del sito deve essere a conoscenza di tale situazione e aggiungere un riferimento nella personalizzazione dei modelli.

Se un amministratore sito Personalizza i modelli e-mail Organizzatore e partecipante in modo che siano uguali, solo le versioni dei membri vengono inviate agli ospiti e ai membri.

% MeetingDate% non è un parametro supportato quando si pianificano riunioni nella sala personale dall'app desktop.

Modelli di invito e-mail

  • Solo versione partecipante (senza informazioni ospite)

  • Versioni e-mail Organizzatore e partecipante inviate

Se un sito dispone di riunioni abilitate per dispositivi video abilitate, è disponibile un solo modello invito e-mail. Le versioni dei membri non contengono informazioni sull'ospite come il chiave organizzatore e il codice di accesso.

La versione Mac dell'app desktop utilizza ancora una singola modello e-mail. Se un utente Mac modifica le riunioni create sulla Strumenti di produttività Webex versione WBS 29.13 o successiva per Windows, viene generato un nuovo modello. Il contenuto è basato sul modello e-mail unificato per ospiti e invitati.

Talvolta, se un organizzatore inoltra un invito a una riunione Webex, viene inviato un messaggio e-mail del partecipante.

Gli organizzatori possono annullare una singola riunione che è un'eccezione a una serie, quindi modificare la serie di riunioni. Talvolta, l'avviso di annullamento ai membri conterrà effettivamente informazioni aggiornate per la serie di riunioni aggiornata.

Se un organizzatore crea una serie di riunioni abilitata per dispositivi video, modifica un'occorrenza e quindi aggiorna la serie a Webex Meetings, l'e-mail di eccezione cambia in testo normale.

L'app desktop non supporta il parametro% MeetingDate% nel corpo e-mail di invito. La data e l'ora della riunione vengono gestite dal sistema di calendario.

Integrazione di IBM Lotus Notes

Se un utente dispone di IBM Lotus Notes poiché l'applicazione e-mail predefinita apre l'app desktop, inserisce un indirizzo e-mail di un invitato, quindi seleziona Meet Now, l'invito alla riunione inviato a tale invitato è vuoto e non include alcuna informazione sulla riunione.

L'aggiunta di contenuto HTML nell'invito al calendario Webex provoca un errore in IBM Lotus Notes versione 8,5.

Lotus Notes può visualizzare solo il contenuto di testo normale della posta iCalendar. La formattazione eseguita in HTML non è supportata.

L'integrazione IBM Lotus Notes supporta solo funzioni di formato RTF limitate, come collegamenti ipertestuali e immagini.

Non è possibile specificare la telefonia TSP mentre si pianifica una riunione Webex utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

L'integrazione IBM Lotus Notes richiede l'inserimento di uno script sul database Domino per ciascun utente. Di conseguenza, un utente con privilegi di editor non può installare l'integrazione IBM Lotus Notes eseguendo semplicemente un MSI disponibile nella pagina supporto . Per un utente IBM Lotus Notes con privilegi di editor, un amministratore Domino deve inserire uno script Webex nel database IBM Lotus Notes utilizzando lo strumento di amministrazione.

Utilizzando il file MSI dell'integrazione IBM Lotus Notes, solo un utente IBM Lotus Notes con privilegi di Manager o designer può installare l'integrazione.

Se una singola occorrenza di una riunione Webex ricorrente viene eliminata o ripianificata, le informazioni della riunione non vengono aggiornate sul sito Webex. I calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei suoi invitati, tuttavia, visualizzano correttamente la riunione.

Quando una riunione Webex ricorrente è pianificata per la ricorrenza nelle settimane alternative in un calendario IBM Lotus Notes, la riunione ricorrente sembra essere pianificata sul sito di servizio Webex come si verifica settimanalmente. I calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei suoi invitati, tuttavia, visualizzano correttamente la riunione.

L'iscrizione del partecipante non può essere abilitata per le riunioni Webex ricorrenti pianificate utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

Se un modello e-mail dispone dell' opzione Disattiva audio all'ingresso abilitata, gli utenti continuano a sentire un suono quando i membri accedono alla riunione.

Se IBM Lotus Notes utilizza un fuso orario diverso rispetto a quello sul sito Webex, una riunione pianificata con l'integrazione IBM Lotus Notes non viene visualizzata correttamente sul sito Webex. Sui calendari IBM Lotus Notes dell'Organizzatore e dei membri, i fusi orari per la riunione vengono ancora visualizzati correttamente.

Poiché l'integrazione Lotus Notes non utilizza un modello e-mail, non è possibile configurare il contenuto degli inviti e-mail degli organizzatori e dei visitatori per le riunioni Webex pianificate utilizzando l'integrazione IBM Lotus Notes.

Gli eventi Webex pianificati con l'integrazione IBM Lotus Notes presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono assegnare un programma.

  • Gli organizzatori non possono assegnare più fusi orari a un evento.

  • Gli organizzatori non possono aggiungere opzioni di evento come il caricamento dell'immagine di un ospite o di un relatore, il caricamento del materiale dell'evento o le opzioni di riproduzione automatica UCF.

  • Gli ospiti non possono aggiungere relatori e coordinatori.

  • Gli organizzatori non possono modificare le opzioni modello e-mail per un evento.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per gli eventi ricorrenti.

Le sessioni di formazione Webex pianificate con l'integrazione IBM Lotus Notes presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono specificare l' elenco solo per gli utenti autorizzati.

  • Gli ospiti non possono prenotare computer di laboratorio pratico.

  • Gli organizzatori non possono specificare una data di chiusura o un numero massimo di iscrizioni.

  • Gli organizzatori non possono invitare i partecipanti come relatori nel sessione di formazione.

  • Gli organizzatori non possono assegnare privilegi partecipante.

  • Gli organizzatori non possono modificare il tipo di messaggi e-mail da inviare quando si verificano diverse sessioni di formazione.

  • Gli ospiti non possono eseguire test e materiale del corso.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per le sessioni di formazione ricorrenti.

Se un utente pianifica una riunione utilizzando IBM Lotus Notes, quindi modifica la riunione sul relativo sito Webex, le modifiche non vengono visualizzate in IBM Lotus Notes.

Se un utente seleziona più riunioni in IBM Lotus Notes, quindi le elimina o le sposta contemporaneamente, tali modifiche non vengono visualizzate sul sito Webex.

Se un utente pianifica una nuova riunione in IBM Lotus Notes copiando una riunione esistente, non viene creata una nuova riunione sul sito Webex. Al contrario, lo stesso collegamento alla riunione Webex viene visualizzato sull'originale e viene copiato con la riunione.

Il codice di accesso del partecipante non viene visualizzato per le conferenze pianificate con l'integrazione IBM Lotus Notes.

Se un organizzatore modifica un già riunione pianificata e aggiunge un partecipante, le informazioni del partecipante non vengono pubblicate sul sito del sito Webex. Di conseguenza, per tali invitati, questa riunione non appare nell' Elenco riunioni personali.

Errori dei privilegi di installazione

Se un utente installa manualmente l'app desktop utilizzando un pacchetto MSI, l'utente deve disporre dei privilegi di amministrazione di Windows per completare l'installazione.

Se una massa utente IT distribuisce l'app desktop utilizzando i pacchetti MSI, l'utente IT deve disporre dei privilegi di amministrazione di Windows per completare l'installazione.

I privilegi di amministrazione di Windows sono obbligatori per l'aggiornamento automatico dell'app desktop.

Integrazione di Microsoft Outlook

L'app desktop non supporta più di una versione di Microsoft Outlook installata sullo stesso dispositivo.

L'iscrizione del partecipante non può essere abilitata per le riunioni Webex ricorrenti pianificate utilizzando l'integrazione di Microsoft Outlook.

Se un modello e-mail dispone dell' opzione Disattiva audio all'ingresso abilitata, gli utenti continuano a sentire un suono quando i membri accedono alla riunione.

Se Microsoft Outlook utilizza un fuso orario diverso rispetto a quello sul sito Webex, una riunione pianificata con l'integrazione di Microsoft Outlook non viene visualizzata correttamente sul sito Webex. Nei calendari Microsoft Outlook dell'Organizzatore e dei visitatori, i fusi orari per la riunione appaiono ancora correttamente.

Se un organizzatore pianifica una riunione utilizzando Microsoft Outlook, quindi modifica le informazioni della riunione sul sito Webex, le modifiche non vengono visualizzate in Microsoft Outlook.

Se un utente seleziona più riunioni in Microsoft Outlook e le elimina o le sposta allo stesso tempo, le modifiche non vengono visualizzate sul sito Webex.

Se un organizzatore pianifica una nuova riunione in Microsoft Outlook copiando una riunione esistente, non viene creata una nuova riunione sul sito Webex. Al contrario, lo stesso collegamento viene visualizzato sia sulla riunione originale che su quella copiata.

Il codice di accesso del partecipante non viene visualizzato per le conferenze audio pianificate utilizzando l'integrazione di Microsoft Outlook.

L'importazione di una rubrica aziendale nei contatti Webex non è supportata con la versione a 64 bit di Microsoft Outlook 2010.

Non è possibile modificare una riunione in corso.

Le impostazioni nella scheda riunioni pianificate non vengono utilizzate: vengono invece utilizzate le impostazioni predefinite del sito Webex modello riunione. Gli utenti possono ancora sfruttare le impostazioni impostate durante la pianificazione della riunione in Microsoft Outlook.

Gli eventi Webex pianificati con l'integrazione di Microsoft Outlook presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono assegnare un programma.

  • Gli organizzatori non possono assegnare più fusi orari a un evento.

  • Gli organizzatori non possono aggiungere opzioni di evento come il caricamento dell'immagine di un ospite o di un relatore, il caricamento del materiale dell'evento o le opzioni di riproduzione automatica UCF.

  • Gli ospiti non possono aggiungere relatori e coordinatori.

  • Gli organizzatori non possono modificare le opzioni modello e-mail per un evento.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per gli eventi ricorrenti.

Le sessioni di formazione Webex pianificate con l'integrazione di Microsoft Outlook presentano le seguenti limitazioni:

  • Gli organizzatori non possono specificare l' elenco solo per gli utenti autorizzati.

  • Gli ospiti non possono prenotare computer di laboratorio pratico.

  • Gli organizzatori non possono specificare una data di chiusura o un numero massimo di iscrizioni.

  • Gli organizzatori non possono invitare i partecipanti come relatori nel sessione di formazione.

  • Gli organizzatori non possono assegnare privilegi partecipante.

  • Gli organizzatori non possono modificare il tipo di messaggi e-mail da inviare quando si verificano diverse sessioni di formazione.

  • Gli ospiti non possono eseguire test e materiale del corso.

  • L'opzione per partecipare a una riunione prima dell'organizzatore non è disponibile per le sessioni di formazione ricorrenti.

A volte riunione pianificata informazioni non sono incluse nel corpo dell'e-mail. Ciò potrebbe essere dovuto alle impostazioni di Microsoft Word che impediscono la visualizzazione delle pagine Web in Microsoft Outlook per Windows. Come soluzione, gli utenti su Microsoft Word possono andare a file > Opzioni > Trust Center > Impostazione di Trust Center > Impostazioni blocco file. Quindi, nella colonna Apri , disabilitare le pagine Web.

Collegamenti generati dall'app desktop e dai servizi di registrazione

Come parte dei nostri aggiornamenti per migliorare la sicurezza, Cisco sta apportando modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati tra i Servizi Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti sono stati aggiornati. Alcuni utenti potrebbero dover richiedere nuovi collegamenti.

Disinstallazione di massa

La distribuzione di massa dell'app desktop richiede la disinstallazione di massa della versione installata in precedenza. Per gli utenti con più versioni dell'app desktop installate, consultare la guida dell' amministratore IT per la distribuzione di massa di strumenti di produttività Webex.

Microsoft Lync 2013

Microsoft Lync 2013 non consente all'app desktop di modificare lo stato di un utente.

Anche l'incorporamento della voce di menu Webex nel menu di scelta rapida non è supportato.

Supporto per Microsoft Outlook

Sebbene l'app desktop Webex Meetings supporti Microsoft Outlook 2016 a partire dalla versione WBS 29.13.70, l'app desktop supporta solo un modello invito e-mail per le riunioni. Il modello e-mail supportato è la versione partecipante che non contiene il chiave organizzatore e il codice di accesso. In modo simile all'esperienza Mac, gli organizzatori possono visualizzare il proprio chiave organizzatore o codice di accesso accedendo al relativo sito Webex quando accedono alla riunione.

L'app desktop per Microsoft Outlook 2013 e versioni precedenti supporta due modelli invito e-mail. Un modello è per i membri e l'altro che include i chiave organizzatore e i codici di accesso per gli organizzatori. La versione Mac dell'app desktop ha sempre supportato un solo modello e-mail per tutte le versioni supportate di Microsoft Outlook.


Gli utenti con Strumenti di produttività Webex con Microsoft Outlook 2016 devono installare l'ultima versione dell'applicazione desktop. Le modifiche apportate a Microsoft Outlook 2016 causano la versione precedente di Strumenti di produttività per inviare il modello di invito e-mail organizzatore ai membri.

Gli ospiti possono utilizzare Microsoft Outlook per modificare le riunioni create con le versioni supportate di Microsoft Outlook in Strumenti di produttività Webex. Viene generata una nuova modello e-mail basata sul modello e-mail unificato per ospiti e invitati.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. Tuttavia, il invito e-mail Mostra le informazioni Webex per la riunione originale e le riunioni modificate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. L'utente che ha modificato la riunione riceve un messaggio che Webex Meetings non riesce a individuare la riunione poiché è in fase di modifica. Selezionando OK o Annulla si Aggiorna la riunione con informazioni errate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2007. L'utente che modifica la riunione riceve un messaggio che non dispone delle autorizzazioni appropriate per modificare e salvare la riunione.

Gli organizzatori possono creare riunioni Webex ricorrenti in Microsoft Outlook 2016 per Mac, modificare un'occorrenza, quindi annullare la parte Webex della riunione. Tuttavia, l'appuntamento non può essere annullato in Microsoft Outlook 2016 per Windows se i calendari si trovano in fusi orari diversi. Anche se il corpo del messaggio e-mail viene aggiornato, l'appuntamento non può essere annullato.

Riunioni ricorrenti

Se un utente annulla una riunione ricorrente Webex in Microsoft Outlook che ha un'eccezione e l'utente sta utilizzando Microsoft Exchange Server versione 2013 o successiva, le informazioni Webex non vengono completamente rimosse dalla notifica e-mail di annullamento.

In Microsoft Outlook 2013 (15.0.4823.1000), l'aggiornamento di una serie di riunioni sovrascrive la messaggio e-mail di riunioni di eccezione.

Gli orari delle riunioni non vengono visualizzati correttamente negli inviti e-mail per una serie di riunioni. Ciò è dovuto al fatto che il parametro% MeetingDate% non è supportato. Si consiglia di non aggiungere questo parametro per visualizzare la data della riunione quando si personalizzano i modelli e-mail.

Installazione invisibile all'utente o distribuzione di massa dell'app desktop

Se un amministratore esegue una installazione invisibile all'utente o una distribuzione di massa dell'app desktop, gli utenti non possono modificare alcuna delle impostazioni nel Pannello strumenti. L'esecuzione di un installazione invisibile all'utente può causare l'ignoranza di alcune impostazioni nella pagina app desktop di Webex amministrazione sito.

Per gli amministratori che hanno installato in massa l'app desktop e stanno tentando di eseguire l'aggiornamento a una nuova versione, si consiglia di effettuare prima una disinstallazione invisibile all'utente.

In alcuni casi di aggiornamento silenzioso, la versione dell'app desktop sul pannello di controllo si riflette in modo errato. Questo problema non ha impatto sulle funzioni e deve essere risolto in un aggiornamento futuro.

Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dell'app desktop, vedere la Guida dell'amministratore IT per la distribuzione di massa di strumenti di produttività Webex.

Impostazione porta di chiamata in ingresso video per le riunioni abilitate per dispositivi video

Se un amministratore sito riduce il numero chiamata in ingresso video predefinito da dieci a cinque, è ancora possibile aggiornare tutte le riunioni abilitate per dispositivi video pianificate.

Problemi di integrazione abilitati per dispositivi video (TelePresence abilitato Webex)

Per le riunioni abilitate per dispositivi video, i modelli e-mail sono supportati solo in inglese solo su dispositivi Windows e Mac.

  • Pianificazione di riunioni abilitate per dispositivi video

    Se un amministratore ha attivato l'integrazione TelePresence per un sito Webex, gli utenti possono pianificare riunioni abilitate per dispositivi video (TelePresence abilitato Webex) con Microsoft Outlook per Windows. Questa opzione è disponibile solo per i siti con l'integrazione TelePresence attivata. Una volta attivata questa opzione, gli utenti potrebbero dover aggiornare le proprie app desktop e riavviare Microsoft Outlook. L' opzione Consenti a persone di partecipare utilizzando Webex nella finestra di dialogo Opzioni riunione per le riunioni abilitate per dispositivi video non rimane abilitata se si trattava di una riunione precedente. Per consentire agli utenti di accedere utilizzando Webex, questa opzione deve essere abilitata ogni riunione.

    Gli organizzatori che dispongono di riunioni abilitate per dispositivi video abilitati ma non dispongono dell'impostazione Webex nella propria suite di gestione Cisco TelePresence (Cisco TMS) non possono pianificare riunioni solo TelePresence con l'app desktop.

  • Aggiunta di risorse

    Quando gli utenti pianificano una riunione Webex con Microsoft Outlook, se aggiungono sale TelePresence o altri partecipanti con chiamata in ingresso video, viene pianificata automaticamente una riunione TelePresence abilitata Webex. Se non includono queste risorse, la riunione è una riunione solo Webex. Gli indicatori di stato indicano che è stata prenotata una riunione TelePresence se queste risorse sono state aggiunte.

  • Modelli di invito e-mail per le riunioni CMR Hybrid

    CMR Hybrid riunioni supportano ancora solo un modello invito e-mail, ossia la versione partecipante che non contiene i codici di chiave organizzatore e di accesso. Per visualizzare i chiave organizzatore e codice di accesso organizzatore, gli organizzatori delle riunioni abilitati per i dispositivi video devono accedere al relativo sito Webex per visualizzare la pagina dei dettagli della riunione. Possono anche accedere al proprio sito attraverso l'app desktop per visualizzare le informazioni nella finestra di dialogo Impostazioni Webex avanzate .

    L'app desktop per le riunioni abilitate per dispositivi video non supporta l'invio di inviti e-mail HTML. Gli inviti e-mail sono disponibili solo in formato testo normale.

    I modelli e-mail dell'app desktop per le riunioni abilitate per dispositivi video non contengono la variabile% ConfCallParticipant% , pertanto i chiamanti solo audio possono accedere alla conferenza audio da un dispositivo mobile. Al contrario, gli utenti di dispositivi mobili possono selezionare il collegamento Accedi a riunione Webex o l'URL nel relativo invito e partecipare alla riunione utilizzando l'app mobile Webex Meetings. gli utenti possono anche rispondere o comporre manualmente il numero chiamata in ingresso e il numero ID riunione o il codice di accesso nell'invito dal proprio dispositivo mobile.

  • Fuso orario e ora legale

    Il fuso orario per un sito Webex deve corrispondere al fuso orario per Cisco TMS; altrimenti, l'ora della riunione non è sincronizzata. Quando vengono apportate modifiche all'ora legale tra un sito Webex e Cisco TMS, è possibile che le riunioni siano di un'ora non pianificata. In questo caso, è necessario ripianificare la pianificazione. Se si verifica questo problema con una serie di riunioni in cui si verificano alcuni casi prima dell'inizio dell'ora legale e alcuni si verificano dopo, si consiglia agli organizzatori di creare due serie di riunioni: una serie che termina prima dell'inizio dell'ora legale e una seconda serie che inizia dopo l'inizio dell'ora legale.

  • Cisco Unified audio MeetingPlace

    L'app desktop che supporta l'integrazione Webex con Cisco TelePresence non supporta Cisco Unified audio MeetingPlace. Gli utenti con Cisco Unified MeetingPlace e l'app desktop installata che desiderano pianificare una riunione Webex e Telepresence combinata con audio Webex o TSP, devono utilizzare lo strumento di pianificazione intelligente in Cisco TMS. Un utente non può disporre di due versioni dell'app desktop installate allo stesso tempo.

  • Audio di provider di servizi di telefonia (TSP)

    Per alcuni account audio TSP, se un organizzatore con un account TSP pianifica due riunioni di videoconferenza abilitate per dispositivi video adiacenti o Webex, con la seconda pianificata per iniziare immediatamente una volta terminata la prima, e se il sistema di pianificazione TelePresence estende automaticamente la prima riunione oltre l'estremità pianificata, la seconda riunione terminerà automaticamente poiché l'organizzatore perché lo stesso account audio TSP non può essere utilizzato per entrambe le riunioni allo stesso tempo. Per risolvere questo problema, gli organizzatori possono impostare due account audio TSP diversi con diversi codici di accesso organizzatore e utilizzare un account per la prima riunione e l'altro account per la seconda riunione. In alternativa, è possibile richiedere all'amministratore di disattivare l'opzione per i sistemi TelePresence che estende automaticamente la riunione.

  • Supporto per Microsoft Office 365, Microsoft Outlook 2010, Windows 8 e 8.1

    I siti Webex con le riunioni abilitate per dispositivi video abilitati possono richiedere le ultime versioni di Cisco TMS e Cisco TMSXE per supportare Microsoft Office 365, Microsoft Outlook 2010 o Windows 8 e 8,1. Per ulteriori informazioni, andare alla Guida alla configurazione di Cisco Collaboration meeting room (CMR) Hybrid > Funzioni e note importanti di Cisco Webex > Prerequisiti nella pagina guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS) .

  • Riunioni immediate e sale riunioni personali

    Gli utenti non possono avviare riunioni abilitate per dispositivi video istantanei; pianificarli solo. Quando gli utenti avviano riunioni immediate, sono riunioni solo Webex e non includono l'integrazione TelePresence.

    Le riunioni immediate avviate con il comando Meet Now vengono tenute per impostazione predefinita nelle sale personali. Questa opzione può essere modificata nelle preferenze di un utente. Per poter disporre di una riunione nella sala riunioni personale a cui gli utenti possono accedere da una sistema di videoconferenza o un'app, è necessario abilitare il sito Webex e account organizzatore.

    Una soluzione per una riunione immediata che utilizza sia Webex che TelePresence consiste nell'avviare una riunione da un sistema TelePresence, quindi l'organizzatore nominato ha selezionato la riunione immediata Webex nella pagina dei dettagli della riunione per generare un URL che consenta ai partecipanti esterni di unirsi alla riunione TelePresence da un'app desktop o mobile.

  • Pianificazione di riunioni solo Webex o solo TelePresence

    I siti Webex con riunioni abilitate per dispositivi video abilitati richiedono Cisco TMSXE per consentire agli utenti di pianificare riunioni solo Webex o solo TelePresence con l'app desktop.

  • Massimo due riunioni simultanee per organizzatore

    I siti Webex con riunioni abilitate per dispositivi video abilitati non possono disporre di un organizzatore con più di due riunioni avviate allo stesso tempo.

  • Conferenze personali e audio

    Sebbene un utente di una riunione abilitato per dispositivi video possa pianificare una riunione conferenza personale per i siti con audio Webex o un conferenza audio per i siti con audio TSP, si tratta di un tipo di riunione solo Webex e non include le riunioni abilitate per il dispositivo video.

  • Nessun branding o personalizzazione delle funzioni di riunione abilitate per dispositivi video

    Gli amministratori dei siti non possono modificare il branding per il pannello Opzioni riunione abilitato per dispositivi video , nascondere informazioni e non possono limitare il numero di partecipanti con chiamata in ingresso video che gli utenti possono inserire.

Integrazioni Webex One-click, messaggistica immediata e Microsoft Office

Se gli utenti utilizzano collegamenti di accesso personalizzati per inserire automaticamente i nomi dei invitati e gli indirizzi e-mail nella pagina partecipa alla riunione , alcuni gateway e-mail potrebbero troncare i collegamenti. I membri possono ancora fare clic sui collegamenti, ma i collegamenti non consentono automaticamente di accedere alla riunione. Al contrario, devono inserire il nome e l'indirizzo e-mail prima di unirsi alla riunione. Non esistono soluzioni note correnti.

Se l'integrazione messaggistica immediata è stata installata utilizzando un programma di installazione invisibile all'utente, gli utenti devono riavviare il messaggistica immediata per visualizzare le funzioni di integrazione dell'app desktop.

Modifica URL sito Webex

Se un utente accede all'app desktop con un nuovo URL del sito Webex una volta rinominato il sito, non può modificare le riunioni pianificate con l'URL precedente.

Mac

Se non diversamente specificato, i problemi indicati riguardano tutti i servizi Webex.

Errori dei privilegi di installazione

Gli utenti che installano manualmente l'app desktop utilizzando un pacchetto DMG devono disporre dei privilegi di amministrazione iOS.

i privilegi di amministrazione iOS sono obbligatori per aggiornare automaticamente l'app desktop.

La distribuzione di massa dell'app desktop non è supportata su Mac.

Supporto per Microsoft Outlook

L'app desktop per Mac non supporta le versioni di anteprima di Microsoft Insider.

Gli organizzatori possono creare riunioni Webex ricorrenti in Microsoft Outlook 2016 per Mac, modificare un'occorrenza, quindi annullare la parte Webex della riunione. Tuttavia, l'appuntamento non può essere annullato in Microsoft Outlook 2016 per Windows se i calendari si trovano in fusi orari diversi. Anche se il corpo del messaggio e-mail viene aggiornato, l'appuntamento non può essere annullato.

Il supporto dell'app desktop con più di una versione di Microsoft Outlook è installata sullo stesso computer.

Le riunioni da Webex Meetings server non sono supportate.

Alcuni problemi noti si possono verificare con l'app desktop che utilizza Microsoft Exchange Server 2007 e Microsoft Outlook per Mac.

Se un utente sta aggiornando la riunione Webex nella vista del calendario di Outlook anziché nella finestra di modifica dell'occorrenza, alcuni problemi si verificano poiché alcuni comportamenti di Microsoft Outlook non sono sotto il controllo dell'app desktop nella vista del calendario.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. Tuttavia, il invito e-mail Mostra le informazioni Webex per la riunione originale e le riunioni modificate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2013. L'utente che ha modificato la riunione riceve un messaggio che Webex Meetings non riesce a individuare la riunione poiché è in fase di modifica. Selezionando OK o Annulla si Aggiorna la riunione con informazioni errate.

Se un utente pianifica una riunione in Microsoft Outlook 2016, qualcuno può ancora modificare tale riunione utilizzando Microsoft Outlook 2007. L'utente che modifica la riunione riceve un messaggio che non dispone delle autorizzazioni appropriate per modificare e salvare la riunione.

Gli orari delle riunioni non vengono visualizzati correttamente negli inviti e-mail per una serie di riunioni. Ciò è dovuto al fatto che il parametro% MeetingDate% non è supportato. Si consiglia agli organizzatori di non aggiungere questo parametro per visualizzare la data della riunione quando si personalizzano i modelli e-mail.

In Microsoft Outlook 2016, viene visualizzata una riunione di eccezione quando un utente fa clic con il pulsante destro del mouse su un'eccezione e seleziona Apri > Apri serie.

Finestra di accesso Cisco TelePresence Management Suite (TMS)

Se la finestra di accesso TMS non viene visualizzata dopo l'aggiornamento all'ultima versione dell'app desktop, riavviare il dispositivo.

Modelli di riunione predefiniti

Se il primo partecipante a partecipare sarà l'opzione relatore è abilitata in Webex amministrazione sito, questa opzione è abilitata per impostazione predefinita nello strumento di pianificazione delle riunioni di un sito Webex. L'impostazione viene inoltre abilitata nel modello riunione predefinito utilizzato dall'app desktop per la pianificazione delle riunioni Webex. I modelli di riunione personalizzati creati dagli utenti non sono interessati. Se un organizzatore Pianifica riunioni con modelli personalizzati e desidera che il primo partecipante diventi il relatore, l'organizzatore deve abilitare manualmente l'impostazione.

Integrazione di IBM Lotus Notes

IBM Lotus Notes non è supportato nell'app desktop.

Processi di accesso e disconnessione

Talvolta, l'app desktop potrebbe reindirizzare un utente al relativo sito Webex per eseguire nuovamente l'accesso e modificare la password.

L'app desktop supporta gli utenti Enterprise Single Sign-On; Tuttavia, poiché non esiste un singolo servizio di disconnessione dal sito aziendale, gli utenti possono solo passare il proprio account quando il token Single Sign-On è scaduto.

Prima che gli utenti Single Sign-On accedano prima all'app desktop, devono passare al sito Webex per accettare manualmente la certificazione del sito con Safari.

Problemi della riunione abilitati per dispositivi video

Per le riunioni abilitate per dispositivi video, i modelli e-mail sono supportati solo in inglese.

Gli stessi problemi esistenti per l'integrazione TelePresence con abilitazione Webex (CMR Hybrid) per la versione Windows dell'applicazione desktop si applicano anche alla versione Mac.

Se un organizzatore che utilizza l'app desktop pianifica una riunione abilitata per il dispositivo video e pianifica una sala Telepresence, quindi l'organizzatore trascina la riunione in una nuova ora di inizio sul calendario o aggiunge una nuova sala Telepresence, si potrebbe avere un problema se la sala TelePresence è già Boo KED. Di conseguenza, il server Cisco TelePresence Management Suite non può aggiornare la riunione a causa del conflitto. Inoltre, la riunione Webex non può essere spostata di nuovo all'ora di inizio originale.

Opzioni Webex amministrazione sito dall'app desktop

Nell'amministrazione sito, sull'app desktop, le opzioni in Opzioni di installazione e integrazioni si applicano solo alla versione Windows dell'app desktop, non alla versione Mac. Inoltre, l'unica integrazione disponibile per la versione Mac dell'app desktop è l'integrazione per Microsoft Outlook.

Filigrana

Problemi noti e limitazioni per il video Webex

vista/e persone pensano che sia stato utile

Problemi noti della piattaforma video Cisco Webex versione 2


Questa sezione si applica solo ai siti Webex Meetings per i quali è disponibile l'elenco Tipo di risorse multimediali nelle opzioni del sito Sala riunioni di collaborazione cloud. Contattare l'amministratore per ulteriori informazioni.

Per la condivisione di contenuto è richiesto il codec video H.264

La condivisione di contenuto è supportata solo se si utilizza il codec video H.264. I sistemi video precedenti che non supportano il codec H.264 non saranno in grado di condividere contenuto.


Per gli ambienti in cui sono stati appena implementati i servizi basati su cloud o sia stata revisionata l'integrazione con i servizi basati su cloud, è necessario assicurarsi che i propri endpoint TelePresence stiano inviando contenuto ad alta definizione. A tale scopo, è necessario impostare le origini di input del contenuto dell'endpoint sulla definizione ottimale "Alta" e assicurarsi che la larghezza di banda appropriata sia impostata per supportare contemporaneamente contenuto e video principale H264 ad alta definizione. Esaminare la guida all'amministrazione degli endpoint TC o CE per conoscere la definizione ottimale e le impostazioni di larghezza di banda e risoluzione.

Esperienza di anteprima video in riunione

Qualsiasi cascata in Webex Meetings è limitata a un massimo di sei flussi alla volta in entrambe le direzioni. Ad esempio, i partecipanti a Webex Meetings visualizzano fino a sei flussi video degli utenti della piattaforma video Webex connessi attraverso TelePresence, Webex Cisco Webex Teams, Webex room e i dispositivi della scrivania, Skype for business e altri dispositivi SIP o H. 323 collegati alla riunione. Allo stesso modo, gli utenti della piattaforma video Webex visualizzano fino a sei partecipanti utilizzando App Webex Meetings, incluse le app per desktop, mobile e Web. Inoltre, tutti i partecipanti connessi attraverso i nodi mesh video Webex hanno la stessa limitazione tra il nodo mesh video e i dispositivi o le app Webex specifici collegati direttamente al cloud Webex o ad altri nodi mesh video Webex.

Problemi noti della piattaforma video Cisco Webex versione 1

Chiama sistema video

L'opzione Chiama sistema video potrebbe non funzionare se ai partecipanti viene richiesto di premere '1' e non è installata alcuna licenza RMS o di attraversamento sulla combinazione Expressway-C ed Expressway-E del cliente.

Nomi visualizzati

Visualizza i nomi degli utenti del sistema di videoconferenza che non sono visibili nella finestra del video della riunione Webex. Questo problema verrà risolto in un aggiornamento futuro.

Uscita e nuovo accesso alla sala riunioni personale

Talvolta, quando gli organizzatori terminano una riunione su piattaforma video Webex versione 1 abbandonando la sala riunioni personale, quindi vi accedono nuovamente entro pochi secondi, potrebbero sentire un prompt audio che indica una riunione non valida. In tal caso, l'organizzatore deve agganciare e attendere alcuni secondi prima di richiamare la sala riunioni personale.

Limite di 12 ore

Una riunione della piattaforma video Webex pianificata versione 1 non può durare più di 12 ore. Gli organizzatori e i partecipanti possono accedere nuovamente alla riunione o pianificarne una nuova.

Audio di provider di servizi di telefonia (TSP)

Per gli utenti sui siti Webex Meetings che utilizzano bridge di conferenza audio TSP, i sistemi video non potranno accedere alle riunioni finché l'organizzatore della riunione non configura il numero di telefono a pagamento per il provider di servizi audio TSP. Per evitare questo problema in una riunione, è consigliabile che l'organizzatore specifichi il numero a pagamento del servizio audio TSP nelle preferenze dell'account.

A causa di alcune sequenze di chiamata in uscita con più passaggi e durata dei prompt più lunghe che non possono essere interrotte, potrebbe essere necessario un po' prima che l'audio degli utenti di Webex Meetings che accedono attraverso i telefoni possa essere sentito dai sistemi video e i sistemi video possano essere uditi dai telefoni. Durante questo periodo, gli utenti che si sono uniti alla riunione da sistemi video non visualizzano alcuna indicazione del fatto che il relativo audio non venga sentito dagli utenti che si sono uniti alla riunione attraverso Webex Meetings. Per evitare questo problema, tutti i partecipanti devono attendere che la sequenza di chiamata in uscita audio TSP sia completa, indicata dalle icone del ricevitore del telefono visualizzate accanto ai nomi dei partecipanti nell'elenco dei partecipanti.

Nomi visualizzati troncati sui sistemi video

Se si verifica una riduzione della larghezza di banda della rete sul sistema video di un utente, la risoluzione video potrebbe venire ridotta a una dimensione che si adatta meglio alle condizioni correnti della rete. In questo scenario, i nomi visualizzati dei partecipanti potrebbero apparire troncati nella vista della presenza attiva dell'endpoint video. Ciò è dovuto al video di risoluzione inferiore per lo streaming video, che presenta un numero limitato di pixel per la visualizzazione del nome del partecipante.

Esperienza video in riunione

A partire da WBS33, le app Webex Meetings sono predefinite in un layout di sequenza che richiede che ciascun partecipante possa inviare flussi video di qualità miniatura. Poiché la piattaforma video versione 1 supporta solo l'invio di oratore attivo video alle riunioni Webex, gli utenti della piattaforma video non disporranno del video visualizzato nella pellicola.

Accesso di sistemi video senza crittografia

Se i partecipanti si uniscono una riunione utilizzando sistemi video che non impostano collegamenti di segnalazione crittografati né utilizzano collegamenti multimediali crittografati, la riunione non può essere considerata completamente sicura poiché sono presenti altri dispositivi le cui connessioni non possono essere protette.

Sicurezza del segmento di chiamata

L'icona di stato della riunione crittografata nei sistemi video che utilizzano il protocollo TIP (Telepresence Interoperability) o gli attributi di sicurezza di informazioni sulla chiamata non indicano in modo affidabile lo stato di crittografia nelle riunioni. Anche quando i segmenti di chiamata sono crittografati, questa icona potrebbe indicare comunque una riunione non crittografata.

Supporto per Microsoft Lync o Microsoft Skype per applicazioni aziendali

  • Il contenuto condiviso in una riunione su piattaforma video Webex versione 1 viene transcodificato nel canale video principale per gli utenti di client Lync e Skype for Business.

  • I client che utilizzano codec video RTV non sono supportati, tra cui Lync 2011 su Mac OS.

  • Per gli utenti iscritti a un Lync o Skype for Business Server, i dispositivi video Polycom non sono supportati.

  • Per garantire un video a 2 vie in una riunione, gli utenti devono selezionare video, quindi selezionare Avvia video sull'applicazione prima di unirsi alla riunione.

  • Dopo aver eseguito l'accesso alla riunione, gli utenti potrebbero dover selezionare Avvia video una volta ancora.

Accesso alle riunioni tramite la composizione di un indirizzo IP

Per i risultati degli ultimi test di compatibilità di interoperabilità, vedere la sezione di chiamata IP del documento sulla compatibilità: https://collaborationhelp.cisco.com/article/ipxxr2

Problemi noti relativi all'uso della piattaforma video Webex Meetings versione 1 con Cisco Teams

  • Cisco Webex Teams e Mozilla Firefox

    Quando gli utenti Cisco Webex Teams in Mozilla Firefox condividono lo schermo, gli utenti Webex visualizzano una schermata nera anziché il contenuto condiviso. Quando gli utenti Webex condividono lo schermo, gli utenti Webex teams in Firefox possono visualizzare il contenuto condiviso.

  • Richiamata video ai videotelefoni Cisco IP Phone serie 8800 iscritti al servizio di chiamata Cisco Teams

    Quando si avvia una richiamata video dalla riunione ai telefoni video Cisco serie 8800 IP Phone registrati nel servizio di chiamata Webex teams, in cui il sito è configurato per richiedere il tasto DTMF 1 per la connessione alla riunione, questa connessione non riesce. La soluzione per questi dispositivi consiste nel disabilitare il requisito di premere il tasto DTMF 1 per la connessione alle riunioni.

  • Invio di video da applicazioni Webex a sistemi o applicazioni di videoconferenza

    Una videoconferenza Webex Meetings o una riunione CMR Hybrid viene sempre avviata alla massima risoluzione video tra i sistemi video e l'applicazione Webex Meetings. Se disponibile, il video ad alta definizione viene messo a disposizione di tutti i partecipanti. Se uno dei partecipanti lato Webex Meetings presenta condizioni di rete insufficienti, la risoluzione tra i sistemi video e l'applicazione Webex Meetings viene ridotta in base a tale partecipante. Di conseguenza, la risoluzione video sarà ridotta anche per tutti gli altri partecipanti. La velocità in bit minima di elaborazione di un'applicazione Webex Meetings per fare in modo che Webex Cloud sia in grado di ricevere video e contenuto della condivisione di un'applicazione o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop") è 1.2 Mbps. Una velocità inferiore fa in modo che l'applicazione Webex Meetings visualizzi solo l'applicazione o lo schermo condivisi.

    Per informazioni sulle impostazioni di configurazione della larghezza di banda consigliata per la riunione su piattaforma video Webex versione 1, vedere il whitepaper Larghezza di banda di rete Cisco Webex.

    Per informazioni sulle impostazioni di configurazione della larghezza di banda consigliate per CMR Hybrid riunioni, vedere "Prerequisiti" nel capitolo "funzioni di Cisco Webex e note importanti" e "suggerimenti per la risoluzione di problemi di larghezza di banda bassa con l'applicazione Webex Meetings su Windows o Mac" nel capitolo "risoluzione dei problemi" della Guida alla configurazione CMR Hybrid nella pagina guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS) Per ulteriori informazioni, fare riferimento al whitepaper Larghezza di banda di rete di Cisco Webex.

  • Qualità della presentazione e della condivisione dati

    Se non si dispone di larghezza di banda adeguata, la presentazione e la condivisione dei dati nelle videoconferenze Webex Meetings e nelle riunioni CMR Hybrid possono ridursi alla risoluzione XGA (1024 x 768) e a 5 frame al secondo (FPS). Sui sistemi TelePresence, la visualizzazione è in formato "widescreen".

    Supponendo che tutte le applicazioni Webex Meetings dispongano di 2 Mbps di larghezza di banda, gli utenti nella riunione possono condividere contenuto a risoluzione pari 720 p per un massimo di 5 FPS.

    Se le applicazioni Webex Meetings dispongono di una larghezza di banda di almeno 3 Mbps, la qualità di condivisione del contenuto è 1080p a 3 FPS.

  • Visualizzazione video a schermo intero

    Quando il relatore passa alla vista a schermo intero durante la condivisione dello schermo, di un'applicazione o di un documento, la condivisione viene sospesa per il partecipante (l'ultima schermata condivisa si blocca). Quando il relatore esce dalla visualizzazione del video a schermo intero, la condivisione riprende automaticamente.

    I partecipanti rimangono in modalità video a schermo intero quando il relatore interrompe la condivisione, quindi escono automaticamente dalla modalità a schermo intero quando il relatore riprende la condivisione.

    Se l'applicazione desktop Webex Meetings dispone di due monitor, gli utenti possono visualizzare una vista a schermo intero su un monitor e a schermo intero o condivisione applicazioni sull'altro monitor trascinando la finestra del video sull'altro monitor e selezionando "Visualizza tutti i partecipanti in icona vista a schermo intero ".

  • Possibile disabilitazione accidentale del video di tutti i partecipanti da parte del relatore

    Se un utente Webex Meetings con ruolo di relatore nella riunione deseleziona l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione, il video viene disabilitato per tutti i partecipanti alla riunione, sia che partecipino da un'applicazione per riunioni Webex che da un sistema di videoconferenza. Per ripristinare il video per tutti i partecipanti, l'organizzatore della riunione o il relatore corrente deve selezionare l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione.

  • Altro audio di teleconferenza

    L'opzione di connessione audio Altra teleconferenza audio non è supportata per le riunioni CMR Hybrid e le videoconferenze Webex Meetings.

  • Account con audio di provider di servizi di telefonia (TSP)

    Per alcuni account audio di provider di servizi di telefonia (TSP), se un organizzatore con un account TSP pianifica due riunioni CMR Hybrid o videoconferenze Webex Meetings ravvicinate in cui la seconda è pianificata per iniziare immediatamente al termine della prima, e se il sistema di pianificazione TelePresence estende automaticamente la prima riunione oltre la fine pianificata, la seconda riunione terminerà automaticamente poiché non è possibile utilizzare lo stesso account audio TSP e codice di accesso organizzatore per entrambe le riunioni allo stesso tempo.

    Per risolvere questo problema, gli organizzatori possono impostare due account audio TSP diversi con diversi codici di accesso organizzatore e utilizzare un account per la prima riunione e l'altro account per la seconda riunione. In alternativa, è possibile richiedere all'amministratore di disattivare l'opzione per il sistema TelePresence che estende automaticamente la riunione.

  • Funzioni di Webex Meetings

    Se si organizza una riunione che include sistemi video, le seguenti funzioni in riunione non sono disponibili:

    • Whiteboard

    • Condivisione di documenti

    • Sondaggio

    • Trasferimento file

    • Chat (con i partecipanti alla sala TelePresence)

Per un elenco di sistemi e applicazioni video compatibili, vedere Compatibilità e supporto video di Webex Meetings.

Problemi noti di integrazione di CMR Hybrid

Le riunioni congiunte con Webex Meetings e TelePresence nella soluzione CMR Hybrid presentano i seguenti problemi:

  • Elenco partecipanti

    • L'organizzatore Webex Meetings in una riunione CMR Hybrid congiunta con Webex Meetings e TelePresence non è in grado di visualizzare un elenco completo di tutti i partecipanti Webex Meetings e TelePresence.

    • I partecipanti TelePresence vengono indicati come "Sistemi TelePresence" nell'elenco dei partecipanti Webex Meetings di una riunione CMR Hybrid.

  • Eccezioni a una serie di riunioni ricorrenti mediante gli Strumenti di produttività Webex Meetings

    Tuttavia, le eccezioni alle riunioni ricorrenti per le riunioni CMR Hybrid sono ora supportate negli Strumenti di produttività Webex Meetings. "orfane" non sono ancora supportate. Ad esempio, non è possibile aggiungere una riunione Webex e sale TelePresence a una singola occorrenza di una serie di riunioni solo Outlook. Se si desidera rendere disponibili queste funzioni per una singola occorrenza, occorre rendere l'intera serie una riunione Webex Meetings e TelePresence.

    Eventuali modifiche apportate a una serie di riunioni con eccezioni modificate prima della versione WBS30, seguono le regole di Microsoft Outlook, ove possibile, per quanto riguarda le proprietà delle eccezioni.

    Se un organizzatore modifica l'oggetto o l'ora della riunione di una singola occorrenza di una serie di riunioni CMR Hybrid ricorrenti apportando la modifica direttamente in Microsoft Outlook, quindi rimuove Webex Meetings dall'intera serie, le informazioni sulla riunione Webex continuano ad apparire nella riunione di eccezione.

    Se un organizzatore pianifica una serie di riunioni CMR Hybrid ricorrenti e la data della prima occorrenza è trascorsa senza l'avvio di tale riunione, l'organizzatore non può aggiornare la data di tale singola occorrenza. Tuttavia, l'organizzatore può modificare la data dell'intera serie di riunioni.

    Se si rimuove la riunione Webex da una singola occorrenza di una serie di riunioni CMR Hybrid, tale riunione viene modificata in riunione solo TelePresence. Tuttavia, Cisco TelePresence Management Suite (Cisco TMS) mostra ancora le informazioni Webex Meetings per tale riunione di eccezione.

    Se si modificano tutte le singole occorrenze della riunione all'interno di una serie di riunioni in eccezioni e si tenta di aggiungere una riunione TelePresence all'intera serie, Cisco TelePresence Management Suite per Microsoft Exchange (Cisco TMSXE) assume che la serie sia già trascorsa e non fornisce messaggi di avvertenza adeguati al responsabile della pianificazione o all'organizzatore della riunione. Gli utenti possono risolvere questo problema eliminando la serie corrente e creando una nuova serie con l'aggiunta di TelePresence, quindi modificando le singole eccezioni in tale serie come eccezioni o eliminando tutte le eccezioni e creando singole riunioni.

  • Impostazione di un altro partecipante come relatore

    Un sistema TelePresence diventa relatore quando si collega un cavo VGA al portatile. In una riunione Webex standard, un utente deve chiedere all'organizzatore di impostarlo come relatore. Per impostazione predefinita, la possibilità per chiunque nella riunione di assumere il ruolo di relatore è abilitata per gli utenti CMR Hybrid. A partire dalla versione WBS29.11, la funzione Chiunque può condividere consente a qualsiasi utente di condividere contenuto senza essere il relatore. Questa opzione è anche abilitata per impostazione predefinita per gli utenti CMR Hybrid. Se si è connessi sia a Cisco Jabber che Webex Meetings sullo stesso computer e si tenta di condividere il contenuto da Jabber, vengono visualizzate finestre di condivisione ripetute. Si consiglia di eseguire sempre la condivisione da Webex Meetings se nel computer sono installati entrambi Jabber e Webex Meetings.

  • Fuso orario

    Il fuso orario del sito Webex Meetings deve corrispondere a quello di Cisco TelePresence Management Suite; altrimenti l'ora della riunione non viene sincronizzata.

  • Uscita da una riunione

    Diversamente dalle riunioni solo Webex Meetings, che vengono estese automaticamente se i partecipanti chiamano in solo audio, quando tutti gli endpoint TelePresence escono da una riunione CMR Hybrid, se non vi sono utenti di applicazioni Webex Meetings a cui passare il ruolo di organizzatore (oppure se gli endpoint solo audio sono gli unici altri partecipanti di una riunione CMR Hybrid) e i vincoli di capacità su TelePresence Management Suite non consentono al lato TelePresence della riunione di estendersi automaticamente oltre l'ora di inizio pianificata, la riunione termina.

  • Condivisione di file e di lavagne

    La condivisione di file e di lavagne non è supportata nelle riunioni CMR Hybrid. Si consiglia di utilizzare invece la condivisione dello schermo o delle applicazioni.

  • Codec audio

    Per ottenere le migliori prestazioni, Cisco consiglia il codec audio G.722 sul collegamento CMR Hybrid. In alternativa, è supportato anche il codec G.711. L'uso del codec G.729 non è consigliato né supportato sul collegamento CMR Hybrid.

  • Invio di video da applicazioni Webex Meetings a sistemi o applicazioni di videoconferenza

    Una videoconferenza Webex Meetings o una riunione CMR Hybrid viene sempre avviata alla massima risoluzione video tra i sistemi video e l'applicazione Webex Meetings. Se disponibile, il video ad alta definizione viene messo a disposizione di tutti i partecipanti. Se uno dei partecipanti lato Webex Meetings presenta condizioni di rete insufficienti, la risoluzione tra i sistemi video e l'applicazione Webex Meetings viene ridotta in base a tale partecipante. Di conseguenza, la risoluzione video sarà ridotta anche per tutti gli altri partecipanti. La velocità in bit minima di elaborazione di un'applicazione Webex Meetings per fare in modo che Webex Meetings Cloud sia in grado di ricevere video e contenuto della condivisione di un'applicazione o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop") è 1.2 Mbps. Una velocità inferiore fa in modo che l'applicazione Webex Meetings visualizzi solo l'applicazione o lo schermo condivisi.

    Per informazioni sulle impostazioni della configurazione della larghezza di banda consigliata per le videoconferenze Webex Meetings, vedere il whitepaper Larghezza di banda di rete Cisco Webex.

    Per informazioni sulle impostazioni di configurazione della larghezza di banda consigliate per le riunioni CMR Hybrid, vedere "Prerequisiti" nel capitolo "Funzioni di Cisco Webex e note importanti" e "Suggerimenti per la soluzione dei problemi di bassa larghezza di banda con l'applicazione Webex Meetings su Windows o Mac" nel capitolo "Risoluzione dei problemi" della Guida alla configurazione CMR Hybrid nella pagina Guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS). Per ulteriori informazioni, fare riferimento al whitepaper Larghezza di banda di rete di Cisco Webex.

  • Qualità della presentazione e della condivisione dati

    Se non si dispone di larghezza di banda adeguata, la presentazione e la condivisione dei dati nelle videoconferenze Webex Meetings e nelle riunioni CMR Hybrid possono ridursi alla risoluzione XGA (1024 x 768) e a 5 frame al secondo (FPS). Sui sistemi TelePresence, la visualizzazione è in formato "widescreen".

    Supponendo che tutti i client Webex Meetings dispongano di 2 Mbps di larghezza di banda, gli utenti nella riunione possono condividere contenuto a risoluzione pari 720 p per un massimo di 5 FPS.

    Se le applicazioni Webex Meetings dispongono di almeno 3 Mbps di larghezza di banda, la qualità di condivisione del contenuto è 1080 p a 3 FPS.

  • Visualizzazione video a schermo intero

    Quando il relatore passa alla vista a schermo intero durante la condivisione dello schermo, di un'applicazione o di un documento, la condivisione viene sospesa per il partecipante (l'ultima schermata condivisa si blocca). Quando il relatore esce dalla visualizzazione del video a schermo intero, la condivisione riprende automaticamente.

    I partecipanti rimangono in modalità video a schermo intero quando il relatore interrompe la condivisione, quindi escono automaticamente dalla modalità a schermo intero quando il relatore riprende la condivisione.

    Se l'applicazione Webex Meetings Mac o PC dispone di due monitor, gli utenti possono visualizzare la vista a schermo intero su un monitor e la condivisione dell'applicazione o dello schermo a schermo intero sull'altro monitor trascinando la finestra del video sull'altro monitor e selezionando l'icona "Visualizza tutti i partecipanti in vista a schermo intero".

  • Possibile disabilitazione accidentale del video di tutti i partecipanti da parte del relatore

    Se un utente Webex Meetings con ruolo di relatore nella riunione deseleziona l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione, il video viene disabilitato per tutti i partecipanti alla riunione, sia che partecipino da un'applicazione per riunioni Webex che da un sistema di videoconferenza. Per ripristinare il video per tutti i partecipanti, l'organizzatore della riunione o il relatore corrente deve selezionare l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione.

  • Altro audio di teleconferenza

    L'opzione di connessione audio Altra teleconferenza audio non è supportata per le riunioni CMR Hybrid e le videoconferenze Webex Meetings.

  • Account con audio di provider di servizi di telefonia (TSP)

    Per alcuni account audio di provider di servizi di telefonia (TSP), se un organizzatore con un account TSP pianifica due riunioni CMR Hybrid o videoconferenze Webex Meetings ravvicinate in cui la seconda è pianificata per iniziare immediatamente al termine della prima, e se il sistema di pianificazione TelePresence estende automaticamente la prima riunione oltre la fine pianificata, la seconda riunione terminerà automaticamente poiché non è possibile utilizzare lo stesso account audio TSP e codice di accesso organizzatore per entrambe le riunioni allo stesso tempo.

    Per risolvere questo problema, gli organizzatori possono impostare due account audio TSP diversi con diversi codici di accesso organizzatore e utilizzare un account per la prima riunione e l'altro account per la seconda riunione. In alternativa, è possibile richiedere all'amministratore di disattivare l'opzione per il sistema TelePresence che estende automaticamente la riunione.

  • Funzioni di riunione di Webex

    Se si organizza una riunione che include sistemi video, le seguenti funzioni in riunione non sono disponibili:

    • Whiteboard

    • Condivisione di documenti

    • Sondaggio

    • Trasferimento file

    • Chat (con i partecipanti alla sala TelePresence)

Per un elenco di sistemi e applicazioni video compatibili, vedere Compatibilità e supporto video di Webex Meetings.

Filigrana

Problemi noti e limitazioni per Webex Support

vista/e persone pensano che sia stato utile

Problemi noti e limitazioni per Webex Support

Windows 8.1 e 10

  • Per la condivisione dei file, è necessario disporre di Adobe Acrobat Reader per la condivisione dei PDF.

  • Quando si condividono i file Microsoft PowerPoint in modalità "Driver di stampa", parte del contenuto potrebbe non apparire. Si consiglia di utilizzare la modalità standard UCF (Universal Communications Format) o di utilizzare le funzioni di condivisione dell'applicazione o dello schermo.

  • Quando ci si connette a un computer remoto con Windows 10, la schermata locale non può essere oscurata.

  • I partecipanti Webex Meetings possono salvare file in formato UCF (Universal Communications Format) sui propri computer, anche se l'organizzatore ne ha annullato il privilegio di salvataggio.

  • Le app Windows non appaiono nella finestra di dialogo Aggiungi applicazione di Access Anywhere o Remote Access.

  • Se un partecipante Mac di una riunione Webex condivide e annota la lavagna, il colore dell'annotazione non è corretto se viene selezionata la forma quadrata od ovale.

Supporto per Microsoft Office 2013 e versioni successive

  • Se si dispone di Microsoft Office 2013 installato, le seguenti funzioni non sono supportate nella condivisione dei file PowerPoint 2013:
    • Animazioni e transizioni
    • File video o audio incorporati
    • Kit di strumenti UCF
  • Se è stata personalizzata la scheda delle informazioni, alcuni elementi personalizzati potrebbero non essere supportati. Si consiglia di convalidarla per accertarsi che continui a essere visualizzata correttamente in una riunione Webex.
  • In alcuni casi, si possono verificare i seguenti problemi:
    • I colori del testo e di riempimento potrebbero essere leggermente diversi dai colori effettivi di una diapositiva.
    • Alcuni elementi grafici potrebbero risultare mancanti da una diapositiva.
    • I caratteri potrebbero apparire sfocati su una diapositiva o essere diversi dall'originale.
    • La dimensione delle forme potrebbe essere diversa dall'originale.
  • Se un oggetto in una presentazione PowerPoint non viene visualizzata correttamente in modalità di modifica, viene automaticamente rimossa nella vista Presentazione; tuttavia, l'oggetto potrebbe continuare a essere visualizzato quando il file viene condiviso in una riunione Webex.
  • Non è possibile condividere file PowerPoint 2013 protetti da password utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione del desktop.
  • Non è possibile condividere file Excel 2013 in Windows 8 utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop").
  • Non è possibile condividere documenti Word 2013 (64-bit) su Windows 8 (64-bit) utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione dello schermo.

Qualità di visualizzazione dei documenti condivisi

Webex utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema è particolarmente evidente quando questi documenti contengono immagini di testo.

Supporto del sistema operativo

Per eseguire Webex Support:

  • Per tecnici di assistenza ai clienti che utilizzano Linux, Solaris o Macintosh, è possibile che alcune funzionalità del prodotto non siano supportate. Per ulteriori informazioni, vedere Funzionalità e problemi noti della multipiattaforma.

  • I clienti possono utilizzare Linux, Solaris o Macintosh, ma non saranno in grado di connettersi a una sessione remota da un server proxy Microsoft ISA per cui è abilitata l'autenticazione utenti. Questo è un problema Java noto documentato da Sun all'indirizzo http://bugs.sun.com/bugdatabase/view_bug.do?bug_id=4636657.

Per ulteriori informazioni su computer, sistemi operativi e browser supportati da Webex Support, vedere Note di rilascio sui requisiti di sistema Webex e supporto delle funzioni.

Arresto anomalo durante il collegamento ai computer dei clienti

Se si esegue l'accesso al computer di un cliente con un altro nome utente e il browser di Webex Support subisce un arresto anomalo, si rimarrà collegati al computer del cliente. In questo caso, chiedere al cliente di disconnettersi e accedere nuovamente.

Visualizzazione di applicazioni durante la sessione di registrazione

Se si registra una sessione Webex Support durante la dimostrazione di un'applicazione a un cliente, tutte le altre finestre del browser aperte sul computer sono visibili al cliente.

Spazio su disco durante i trasferimenti di file

Durante i trasferimenti di file, se il destinatario esaurisce lo spazio su disco, la sessione termina.

Spostamento della finestra di trasferimento file durante la condivisione del desktop

Se si avvia un trasferimento file durante la condivisione dei dischi, non è possibile spostare la finestra di trasferimento.

Disabilitazione delle informazioni di sistema

Gli amministratori di sito non possono disabilitare la funzione di informazioni di sistema nei tipi di sessione personalizzati.

Limitazione agli inviti e-mail Lotus Notes

Se si utilizza l'applicazione e-mail Lotus Notes, la funzione di invio dell'invito e-mail tramite client di posta locale potrebbe non funzionare. Ciò accade poiché Lotus Notes limita la dimensione dei messaggi e-mail inviati dalle pagine Web. Per risolvere questo problema, modificare il modello e-mail di invito per ridurre le dimensioni del messaggio.

Il trasferimento file di base non viene visualizzato nel log eventi

I file trasferiti utilizzando il metodo di trasferimento di base non vengono visualizzati nel log eventi.

Accesso a una sessione di supporto in ingresso su connessione di rete lenta

Se il metodo di download del client è impostato su TFS (Temporary Folder Solution) per il sito e un cliente tenta di accedere a una sessione di supporto in ingresso utilizzando una connessione di rete lenta, il cliente potrebbe ricevere il messaggio di errore "Accesso a conferenza non confermato" dopo che il cliente ha compilato il modulo di accesso e ha fatto clic su Invia

Scorrimento durante l'uso della chat Web di Webex Support

Quando si utilizza la chat Web di Webex Support, una volta visualizzate le barre di scorrimento, se si scorre rapidamente verso il basso o verso l'alto si può provocare il lampeggiamento della finestra di chat.

Funzionalità di Webex Support bloccata

Per eseguire determinate funzioni in Webex Support, Webex richiede privilegi di amministrazione in Windows. Senza queste credenziali, alcune funzionalità di Webex Support sono bloccate a causa di privilegi insufficienti, ad esempio la possibilità di controllare in remoto la finestra Controllo dell'account utente (UAC) di Windows o altre applicazioni che richiedono privilegi di amministratore. Esistono due modi per consentire al sistema di eseguire tali azioni:

  • In un sistema sul quale non è mai stato installato Webex Support, accedere a Windows come amministratore per avviare Webex Support per la prima volta. Successivamente, l'utente può accedere con l'account utente standard.

  • Un utente locale con privilegi amministrativi può consentire azioni di Webex che richiedono un'autorizzazione UAC.

Problemi noti e limitazioni di Remote Access

Partecipazione a una riunione Webex su Chrome e Firefox

A causa delle modifiche dei criteri di Google e Mozilla, gli utenti dovranno abilitare manualmente il plug-in Webex quando si utilizza Chrome e Firefox.

Limitazione degli agenti Remote Access

Il comando Visualizza schermata vuota è disabilitato nella Modalità provvisoria di Windows.

Problemi noti e limitazioni per WebACD

Collegamenti generati dalle applicazioni Webex e dai servizi di registrazione Webex

Nell'ambito dei continui aggiornamenti della sicurezza, Cisco sta apportando alcune modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati in Cisco Webex Meetings, Webex Training, Webex Support, Webex Events e nei servizi di registrazione Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti generati da tali servizi sono stati aggiornati e, in alcuni casi, è possibile che gli utenti debbano richiedere nuovi collegamenti.

Windows 8.1 e 10

  • Per la condivisione dei file, è necessario disporre di Adobe Acrobat Reader per la condivisione dei PDF.

  • Quando si condividono i file Microsoft PowerPoint in modalità "Driver di stampa", parte del contenuto potrebbe non apparire. Si consiglia di utilizzare la modalità standard UCF (Universal Communications Format) o di utilizzare le funzioni di condivisione dell'applicazione o dello schermo.

  • Quando ci si connette a un computer remoto con Windows 10, la schermata locale non può essere oscurata.

  • I partecipanti Webex Meetings possono salvare file in formato UCF (Universal Communications Format) sui propri computer, anche se l'organizzatore ne ha annullato il privilegio di salvataggio.

  • Le app Windows non appaiono nella finestra di dialogo Aggiungi applicazione di Access Anywhere o Remote Access.

  • Se un partecipante Mac di una riunione Webex condivide e annota la lavagna, il colore dell'annotazione non è corretto se viene selezionata la forma quadrata od ovale.

Questo articolo è stato utile?

Articoli correlati

Visualizzati di recente

Non hai trovato una risposta alla tua domanda?

Contattaci