Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Meetings

Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Meetings

Problemi noti e limitazioni tra diversi servizi Webex.

5 lug 2021
Problemi noti e limitazioni per l'applicazione desktop Webex Meetings

Per informazioni sull'app Web, Webex Meetings problemi noti e limitazioni dell'app Web.

Il plug-in Mac Outlook nell'app desktop Cisco Webex richiede l'aggiornamento alla versione 39.5.1

Il plug-in Webex Mac Outlook non riconosce le riunioni Webex in Mac Outlook 16.23 o versioni successive per Microsoft Office 365, con i controlli che mostrano ancora Aggiungi App Webex Meetings quando gli utenti aprono un appuntamento e tentano di modificarlo.

Per ripristinare questa interoperabilità tra il plug-in Webex Mac Outlook e il plug-in Windows Outlook, è necessario aggiornare il plug-in Webex Outlook a WBS39.5.1 o versione successiva.

Per queste modifiche:

  • L'amministratore del sito deve selezionare Collega automaticamente gli utenti a questo sito Webex se l'indirizzo e-mail dell'account Webex corrisponde all'indirizzo e-mailMicrosoft Office 365 nella sezione Configurazione > impostazioni sito comuni di Amministrazione sito di Cisco Webex Meetings >integrazione di terze parti .

  • L'amministratore deve autorizzare l'accesso Webex a Microsoft Office 365 in Webex amministrazione sito. Selezionare Aggiungi nuova autorizzazione per avviare il processo.

  • Per ulteriori informazioni sulla distribuzione e la configurazione della Cisco Webex Meetings per Google per Microsoft 365, vedere Distribuzione e configurazione del Cisco Webex Meetings per Google per Microsoft 365.

  • Assicurarsi che l'indirizzo e-mail utilizzato in Webex sia uguale all'account Microsoft 365 e che l'indirizzo e-mail sia verificato in Webex.

Per ulteriori informazioni sulla verifica e-mail, vedere:

Problemi noti con il plug-in Webex Outlook WBS39.5.1

  • Problema di interoperabilità sulla riunione nella sala riunioni personale: Le informazioni della riunione nella sala riunioni personale Webex non possono essere eliminate quando si seleziona Annulla App Webex Meetings in Mac Outlook se la riunione viene creata o aggiornata mediante il plug-in Webex Outlook per Windows. Una soluzione a questo problema consiste nell'annullare l'appuntamento di Outlook.

  • Problema di interoperabilità sulla riunione PCN: Il pulsante mostra ancora Aggiungi App Webex Meetings quando gli utenti aprono l'appuntamento in Outlook per Mac, se la riunione viene creata o aggiornata tramite il plug-in Webex Windows Outlook. Non esiste alcuna soluzione.

  • Pianificare per conto di questo problema su MAC outlook versione 16.25(19051201): Viene identificato un difetto di Mac Outlook che ha impatto sugli utilità di pianificazione Webex. Questo difetto di Outlook è stato corretto nel canale lento di Microsoft Office 16.26 (19053000) e nel canale rapido Microsoft Office 16.27(19060500). Tale difetto è che quando un assistente apre il calendario di un'altra persona e tenta di creare un appuntamento per tale persona, l'appuntamento viene creato per l'assistente. La soluzione consiste nell'eseguire l'aggiornamento a Mac Outlook 16.26 o versione successiva.

Dipendenze

I siti aggiornati al nuovo plug-in Webex Mac Outlook 39.5.1, ma non soddisfano i precondizioni, ricevono un messaggio di errore quando si tenta di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Compatibilità

Questa nuova versione non corregge le riunioni precedenti pianificate dai plug-in Precedenti di Webex Windows o Mac Outlook. Lo stesso messaggio di errore viene visualizzato quando gli utenti tentano di aggiornare o modificare una riunione Webex.

Note

  • Cisco Webex reindirizzamento del servizio principale a GSB per questa modifica.

  • Senza questo aggiornamento, gli utenti non potranno creare e aggiornare le riunioni Webex utilizzando il plug-in Webex Mac Outlook.

  • I siti ricevono questo aggiornamento automaticamente solo se è abilitato l'aggiornamento automatico.

Problemi Cisco Webex Meetings noti e limitazioni dell'app desktop

  • Dopo aver installato l'app desktop Webex, esistono due elementi nell'elenco delle applicazioni Windows. Selezionando una delle opzioni di disinstallazione, verranno rimosse entrambe.

  • Dopo che gli utenti avviano una riunione dall'app desktop, sono presenti due icone Webex nel barra delle applicazioni. Queste informazioni verranno unite successivamente.

  • La visualizzazione dell'interfaccia utente potrebbe apparire distorta in seguito alla modifica dell'interfaccia utente in Microsoft Windows. Per risolvere il problema, disconnettersi da Windows ed eseguire nuovamente l'accesso.

  • La pianificazione in Microsoft Outlook con un account impostato da Google Calendar non è supportata.

  • L'app desktop può leggere l'elenco delle riunioni solo quando Microsoft Outlook è installato e connesso. Gli utenti Mac devono configurare l'indirizzo e-mail e la password dell'account Outlook la prima volta che utilizzano l'applicazione.

  • Per gli utenti Di Windows 7 e Outlook 2016, l'app desktop potrebbe non essere in grado di elitare l'elenco delle riunioni dal calendario Outlook poiché Windows 7 non dispone di alcuni file della libreria necessari in Outlook 2016. Vedere il sito Web di Microsoft per scaricare i pacchetti Visual C++ Redistributable. Windows 7 e Outlook 2013 non dispongono di questo problema.

  • Gli utenti Windows potrebbero ricevere un errore MAPI quando l'app desktop tenta di leggere l'elenco delle riunioni dal calendario Outlook. Uscire dall'applicazione Outlook e riavviare.

  • Quando gli utenti tentano di avviare o partecipare a riunioni Webex che richiedono l'autenticazione su un sito diverso, l'applicazione per riunioni reindirizza l'utente prima al browser. Cisco Webex Events utenti Cisco Webex Training utenti vengono reindirizzati prima al browser.

  • Quando gli utenti tentano di accedere a una riunione su un sito Webex diverso dal sito che ha eseguito l'accesso attraverso l'app desktop, i flussi di avvio e accesso vengono reindirizzati prima al browser anziché avviare l'applicazione Webex Meetings.

  • La accoppiamento in prossimità di accoppiamento dell'app desktop utilizza solo la modalità esclusiva per provare ad accoppiare i dispositivi video Cisco quando gli utenti selezionano Connetti a un dispositivo su Windows. Ciò significa che altre applicazioni in esecuzione in modalità esclusiva bloccano o hanno impatto sull'accoppiamento.

  • La accoppiamento in prossimità audio potrebbe non funzionare su Windows se l'impostazione Abilita miglioramenti audio è abilitata. Per evitare questo problema, effettuare le seguenti operazioni:

    Dalla scheda Registrazione della schermata di configurazione Suono di Windows, selezionare Proprietà , quindi disabilitare (deselezionare) Abilita miglioramenti audio.

  • Se un PC dispone di più schermate, solo il contenuto sulla schermata principale viene condiviso con i dispositivi video Cisco accoppiati.

  • Se il PC è collegato a una cuffia collegata, i dispositivi video Cisco non verranno rilevati attraverso la prossimità.

  • Se l'endpoint è accoppiato all'app desktop, "Condividi dispositivo su dispositivo" indica che il desktop viene project sulla schermata del sistema video in modalità wireless senza Webex Meetings.

  • L Webex Meetings app desktop di riunioni non visualizza le informazioni della riunione condivise dall'app servizio calendario.

  • Se si seleziona Webex come calendario utilizzato per l'elenco delle riunioni, le riunioni pianificate nelle sale riunioni personali non appariranno.

15 mar 2021
Problemi noti e limitazioni degli Strumenti di produttività Cisco Webex

Per ulteriori informazioni sull'app desktop Webex Meetings, vedere Problemi noti e limitazioni per l'applicazione desktop Webex Meetings (WBS39.10 e versioni successive).

Windows e Mac

Impossibile modificare le riunioni migrate pianificate con gli Strumenti di produttività Webex

Dopo aver installato il componente aggiuntivo Microsoft Office 365, gli utenti possono visualizzare due icone Webex nella finestra di Microsoft Outlook. L'icona nella sezione Webex utilizza gli Strumenti di produttività e l'icona nella sezione Cisco Webex utilizza lo strumento di pianificazione di Cisco Webex.

Se un utente accede al pianificatore Cisco Webex, le riunioni pianificate con gli Strumenti di produttività vengono migrate in modo che lo strumento di pianificazione Cisco Webex possa modificarli. Tuttavia, gli utenti non possono modificare le opzioni della riunione Webex come l'organizzatore alternativo, l'accesso prima dell'organizzatore o il tipo di audio con gli Strumenti di produttività o lo strumento di pianificazione Cisco Webex. È ancora possibile modificare l'ora di inizio, l'argomento e gli invitati alla riunione. Come soluzione, si consiglia di pianificare riunioni con lo pianificatore Cisco Webex fino a quando questo problema non viene risolto in un aggiornamento futuro.


Se un utente ha pianificato una riunione per conto dell'organizzatore utilizzando gli Strumenti di produttività, la riunione verrà migrata nel calendario dell'organizzatore, anche se non esegue l'installazione o l'accesso al pianificatore Cisco Webex. Lo strumento di pianificazione o l'organizzatore potranno modificare solo l'ora, l'argomento e gli invitati della riunione utilizzando lo strumento di pianificazione o gli Strumenti di produttività Cisco Webex.

Non è possibile aggiungere immagini all'interno del corpo del messaggio e-mail di un invito alla riunione Webex

Quando si pianifica una riunione utilizzando l'integrazione Webex Outlook e l'utente tenta di aggiungere un'immagine nel corpo del messaggio e-mail dell'invito, i destinatari non possono visualizzare l'immagine allegato perché ricevono una casella vuota con il messaggio:

"Impossibile visualizzare l'immagine collegata. Il file potrebbe essere stato spostato, rinominato o eliminato. Verificare che il collegamento punti al file e alla posizione corretti".

Il problema si verifica quando si pianifica una riunione dall'integrazione Outlook in Windows e Mac.

Windows

Perl'integrazione degli Strumenti di produttività Webex con Microsoft Word, Excel e PowerPoint, i pulsanti ( Condividi questo file > Condividi con riunione ) per i file memorizzati in Microsoft OneDrive o SharePoint non sono supportati. È supportata la condivisione di file all'> ( Condividi >file ) da OneDrive e SharePoint.

Mac

Aggiornamenti all'interfaccia di Microsoft Outlook

In Microsoft Outlook per Mac, versione 16.32, sono disponibili due interfacce utente. Gli utenti possono abilitare o disabilitare la nuova interfaccia nell'angolo superiore destro della finestra dell'app.

Se è abilitato Nuovo Outlook, gli Strumenti di produttività non funzionano poichél'icona Webex non appare nella barra degli strumenti. Anche il componente aggiuntivo Microsoft Office 365 non funziona con questa impostazione abilitata. Si consiglia di non eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Microsoft Outlook per Mac o di mantenere disabilitata la funzionalità Nuovo Outlook.

L'hardware Apple M1 per gli Strumenti di produttività non viene visualizzato in Outlook

Outlook per Mac versione 16.44 (20121301) non supporta il plug-in inietto (PTools) sulla macchina apple M1. Tuttavia, le macchine Intel funzionano ancora.

7 apr 2021
Problemi noti e limitazioni per il video Webex

Problemi noti della piattaforma video Cisco Webex versione 2


Questa sezione si applica solo ai siti Webex Meetings per i quali è disponibile l'elenco Tipo di risorse multimediali nelle opzioni del sito Sala riunioni di collaborazione cloud. Contattare l'amministratore per ulteriori informazioni.

Per la condivisione di contenuto è richiesto il codec video H.264

La condivisione di contenuto è supportata solo se si utilizza il codec video H.264. I sistemi video precedenti che non supportano il codec H.264 non saranno in grado di condividere contenuto.

Esperienza di anteprima video in riunione

Qualsiasi cascata in WebEx Meetings è limitata a un massimo di sei flussi alla volta in entrambe le direzioni. Ad esempio, Webex Meetings i partecipanti visualizzano fino a sei flussi video degli utenti della piattaforma video Webex connessi attraverso Webex Cisco Webex, Webex Room e dispositivi della scrivania, Skype for Business e altri dispositivi SIP o H.323 collegati alla riunione. Allo stesso modo, gli utenti della piattaforma video Webex visualizzano fino a sei partecipanti utilizzando app Webex Meetings incluse le app per desktop, mobile e Web. Inoltre, tutti i partecipanti che sono connessi attraverso i nodi mesh video Webex presentano la stessa limitazione tra il nodo mesh video Webex specifico e i dispositivi o le app connesse direttamente al cloud Webex o ad altri nodi mesh video Webex.

Elenco dispositivi video registrati in locale

Il roster di un dispositivo video registrato in locale presenta una limitazione per il numero di partecipanti visualizzati. Pertanto, tale elenco potrebbe non visualizzare il numero totale di partecipanti alla riunione, come riflesso nell'app desktop Webex Meetings partecipanti.

Problemi noti della piattaforma video Cisco Webex versione 1

Chiama sistema video

L'opzione Chiama sistema video potrebbe non funzionare se ai partecipanti viene richiesto di premere '1' e non è installata alcuna licenza RMS o di attraversamento sulla combinazione Expressway-C ed Expressway-E del cliente.

I sistemi video non riescono ad Webex Events accedere a FedRAMP

I sistemi video non possono accedere Webex Events sulla piattaforma FedRAMP poiché la piattaforma FedRAMP attualmente utilizza la piattaforma video 1.

Nomi visualizzati

Visualizza i nomi degli utenti del sistema di videoconferenza che non sono visibili nella finestra del video della riunione Webex. Questo problema verrà risolto in un aggiornamento futuro.

Uscita e nuovo accesso alla sala riunioni personale

Talvolta, quando gli organizzatori terminano una riunione su piattaforma video Webex versione 1 abbandonando la sala riunioni personale, quindi vi accedono nuovamente entro pochi secondi, potrebbero sentire un prompt audio che indica una riunione non valida. In tal caso, l'organizzatore deve agganciare e attendere alcuni secondi prima di richiamare la sala riunioni personale.

Limite di 12 ore

Una riunione pianificata sulla piattaforma video Webex versione 1 non può durare più di 12 ore. Gli organizzatori e i partecipanti possono accedere nuovamente alla riunione o pianificarne una nuova.

Nomi visualizzati troncati sui sistemi video

Se si verifica una riduzione della larghezza di banda della rete sul sistema video di un utente, la risoluzione video potrebbe venire ridotta a una dimensione che si adatta meglio alle condizioni correnti della rete. In questo scenario, i nomi visualizzati dei partecipanti potrebbero apparire troncati nella vista della presenza attiva dell'endpoint video. Ciò è dovuto al video di risoluzione inferiore per lo streaming video, che presenta un numero limitato di pixel per la visualizzazione del nome del partecipante.

Esperienza video in riunione

A partire dalla versione WBS33, Webex Meetings vengono predefinite in un layout di sequenza che richiede che ciascun partecipante possa inviare flussi video di qualità miniatura. Poiché la piattaforma video versione 1 supporta solo l'invio del video oratore attivo alle riunioni WebEx, gli utenti della piattaforma video non disporranno del video visualizzato nella pellicola.

I partecipanti alle riunioni iOS possono visualizzare lo streaming video da sistemi video in 1 × 2 modalità verticale.

Accesso di sistemi video senza crittografia

Se i partecipanti si uniscono una riunione utilizzando sistemi video che non impostano collegamenti di segnalazione crittografati né utilizzano collegamenti multimediali crittografati, la riunione non può essere considerata completamente sicura poiché sono presenti altri dispositivi le cui connessioni non possono essere protette.

Sicurezza del segmento di chiamata

L'icona di stato della riunione crittografata nei sistemi video che utilizzano il protocollo TIP (Telepresence Interoperability) o gli attributi di sicurezza di informazioni sulla chiamata non indicano in modo affidabile lo stato di crittografia nelle riunioni. Anche quando i segmenti di chiamata sono crittografati, questa icona potrebbe indicare comunque una riunione non crittografata.

Supporto per Microsoft Lync o Microsoft Skype per applicazioni aziendali

  • Il contenuto condiviso in una riunione su piattaforma video Webex versione 1 viene transcodificato nel canale video principale per gli utenti di client Lync e Skype for Business.

  • I client che utilizzano codec video RTV non sono supportati, tra cui Lync 2011 su Mac OS.

  • Per gli utenti registrati su un server Lync o Skype for Business, i dispositivi video Polycom non sono supportati.

  • Per garantire il video a 2 video in una riunione, gli utenti devono selezionare Video, quindi Avvia video nell'applicazione prima di accedere alla riunione.

  • Dopo aver eseguito l'accesso alla riunione, gli utenti potrebbero dover selezionare Avvia video una volta ancora.

Accesso alle riunioni tramite la composizione di un indirizzo IP

Per i risultati degli ultimi test di compatibilità di interoperabilità, vedere la sezione di chiamata IP del documento sulla compatibilità: https://collaborationhelp.cisco.com/article/ipxxr2

Problemi noti relativi all'Webex Meetings su piattaforma video versione 1 con Cisco Webex

  • Cisco Webex e Mozilla Firefox

    Quando gli utenti Cisco Webex in Mozilla Firefox condividono lo schermo, gli utenti Webex visualizzano una schermata nera anziché il contenuto condiviso. Se gli utenti Webex condividono lo schermo, gli utenti Webex in Firefox possono visualizzare il contenuto condiviso.

  • videochiamata ai videote telefoni Cisco IP Phone serie 8800 iscritti al servizio Cisco Webex Calling

    Quando si avvia una richiamata dalla riunione verso videote telefonica serie 8800 Cisco IP Phone iscritti al servizio Webex Calling, se il sito è configurato in modo da richiedere la combinazione di tasti DTMF 1 per la connessione alla riunione, la connessione non riesce. La soluzione per questi dispositivi consiste nel disabilitare il requisito di premere il tasto DTMF 1 per la connessione alle riunioni.

  • Invio di video da applicazioni Webex a sistemi o applicazioni di videoconferenza

    Un Webex Meetings video viene sempre avviato alla massima risoluzione video tra i sistemi video e l Webex Meetings appalta. Se disponibile, il video ad alta definizione viene messo a disposizione di tutti i partecipanti. Se uno dei partecipanti lato Webex Meetings presenta condizioni di rete insufficienti, la risoluzione tra i sistemi video e l'applicazione Webex Meetings viene ridotta in base a tale partecipante. Di conseguenza, la risoluzione video sarà ridotta anche per tutti gli altri partecipanti. La velocità in bit minima di elaborazione di un'applicazione Webex Meetings per fare in modo che Webex Cloud sia in grado di ricevere video e contenuto della condivisione di un'applicazione o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop") è 1.2 Mbps. Una velocità inferiore fa in modo che l'applicazione Webex Meetings visualizzi solo l'applicazione o lo schermo condivisi.

    Per informazioni sulle impostazioni di configurazione della larghezza di banda consigliata per la riunione su piattaforma video Webex versione 1, vedere il Cisco Webex tecnico Larghezza diCisco Webex di rete.

  • Qualità della presentazione e della condivisione dati

    Se non si dispone di larghezza di banda adeguata, la presentazione e la condivisione dei dati nel video Webex Meetings possono risultare ridotte a XGA (risoluzione 1024 x 768) e a 5 frame al secondo (FPS).

    Supponendo che tutte le applicazioni Webex Meetings dispongano di 2 Mbps di larghezza di banda, gli utenti nella riunione possono condividere contenuto a risoluzione pari 720 p per un massimo di 5 FPS.

    Se Webex Meetings applicazioni dispongono di almeno 3 Mbps di larghezza di banda, la qualità di condivisione del contenuto è 1080 p a 3 FPS.

  • Visualizzazione video a schermo intero

    Quando il relatore passa alla vista a schermo intero durante la condivisione dello schermo, di un'applicazione o di un documento, la condivisione viene sospesa per il partecipante (l'ultima schermata condivisa si blocca). Quando il relatore esce dalla visualizzazione del video a schermo intero, la condivisione riprende automaticamente.

    I partecipanti rimangono in modalità video a schermo intero quando il relatore interrompe la condivisione, quindi escono automaticamente dalla modalità a schermo intero quando il relatore riprende la condivisione.

    Se l'applicazione desktop Webex Meetings dispone di due monitor, gli utenti possono visualizzare la vista a schermo intero su un monitor e un condivisione applicazioni a schermo intero sull'altro monitor trascinando la finestra del video sull'altro monitor e selezionando l'icona "Visualizza tutti i partecipanti in vista a schermo intero".

  • Possibile disabilitazione accidentale del video di tutti i partecipanti da parte del relatore

    Se un utente Webex Meetings con ruolo di relatore nella riunione deseleziona l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione, il video viene disabilitato per tutti i partecipanti alla riunione, sia che partecipino da un'applicazione per riunioni Webex che da un sistema di videoconferenza. Per ripristinare il video per tutti i partecipanti, l'organizzatore della riunione o il relatore corrente deve selezionare l'opzione Video nella finestra di dialogo Opzioni della riunione.

  • Altro audio di teleconferenza

    L'opzione di connessione audio Altra teleconferenza audio non è supportata per Webex Meetings videoconferenza riunioni.

  • Funzioni di Webex Meetings

    Se si organizza una riunione che include sistemi video, le seguenti funzioni in riunione non sono disponibili:

    • Whiteboard

    • Condivisione di documenti

    • Sondaggio

    • Trasferimento file

Per un elenco di sistemi e applicazioni video compatibili, vedere Compatibilità e supporto video di Webex Meetings.

5 lug 2021
Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Meetings

Installazione automatica dell'app desktop sui siti bloccati

Sui siti Webex su canale lento WBS39.5.x e WBS33.6.x, utenti senza Strumenti di produttività Webex (WBS33.0.x) o l'app desktop Webex Meetings mobile (WBS33.x—WBS39.x ) avrà l'app desktop pre-riunione installata automaticamente quando si uniscono a una riunione su un sitoWebex WBS39.8 come ospite.

Per evitare questa installazione automatica, gli utenti possono installare un'app desktop Webex Meetings precedente alla WBS39.8 prima di accedere a una riunione su un sito WBS39.8 o versione successiva.

Installazione richiesta Webex Meetings più volte

Se si cancellano i cookie in Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari, è possibile che venga visualizzata nuovamente la schermata di installazione la volta successiva che si partecipa a una riunione dal browser Web, anche se è già stata installata l'app desktop. Se si fa clic sul file di installazione, si avvia l'app desktop.

Riproduzione della registrazione sui dispositivi mobili

Non è possibile riprodurre su un dispositivo mobile una registrazione basata su rete.

Modelli di riunione predefiniti

Se l'opzione Il primo partecipante a unirsi sarà il relatore è abilitata in Amministrazione sito, questa opzione viene abilitata per impostazione predefinita nella funzione di pianificazione riunioni sul sito Webex Meetings. Tale opzione è abilitata anche nel modello di riunione predefinito utilizzato negli Strumenti di produttività Webex Meetings per la pianificazione delle riunioni Webex con Microsoft Outlook. Ciò non incide sui modelli di riunione personalizzati creati dagli utenti. Se un organizzatore pianifica riunioni utilizzando modelli personalizzati e desidera fare in modo che il primo partecipante si unisca automaticamente alle riunioni prima del relatore, l'organizzatore deve abilitare manualmente l'impostazione dei modelli personalizzati.

Registrazioni basate su rete

Le registrazioni basate su rete richiedono una larghezza di banda minima di 2.0 Mbps per una riproduzione senza interruzioni o pause.

Riproduzione MP4 nelle riunioni video non Webex Meetings non supportate per l'app desktop Webex Meetings per Linux

Gli utenti Linux nell'app desktop Webex Meetings non possono avviare o accedere a una riunione video non Webex abilitata per la riproduzione MP4. Tali utenti ricevono un messaggio di avviso a indicare che il sistema operativo non è supportato per la riunione poiché Linux supporta solo il formato di registrazione ARF.


Si consiglia agli utenti Linux di utilizzare l'app Web di Webex Meetings per il supporto della riproduzione MP4 nelle riunioni video non Webex.

Riciclo delle riunioni solo audio attive

Le riunioni solo audio vengono riciclate in base al periodo di riciclo delle riunioni di 90 giorni o al periodo di riciclo delle riunioni ricorrenti di 180 giorni, anche se sono state ospitate le riunioni o ci si è uniti ad alcune riunioni entro tale periodo di tempo.

Sale riunioni personali

Telefoni Windows 8 e app desktop Webex Meetings per Linux: non è possibile avviare od ospitare una riunione nella sala riunioni personale utilizzando un dispositivo Windows Phone 8 ol'app desktop Webex Meetings per Linux.


Si consiglia agli utenti Linux di utilizzare l'app Web Webex Meetings per avviare od ospitare riunioni dalle relative sale riunioni personali.

Area di ingresso della sala riunioni personale: gli utenti dei seguenti dispositivi e applicazioni non possono attendere nell'area di ingressomentre una sala riunioni personale è bloccata: Webex Meetings l'app desktop per Linux, TelePresence dispositivi mobili e Windows Phone 8. Inoltre, gli utenti che accedono alla sola parte audio della riunione non possono attendere nell'area di ingresso mentre una sala riunioni è bloccata. Tali utenti riceveranno un messaggio che la sala riunioni è bloccata e non saranno in grado di accedere finché la sala riunioni non viene sbloccata.


Si consiglia agli utenti Linux di utilizzare l'app Web Webex Meetings ingresso virtuale per attendere in un'area di ingresso mentre una sala riunioni personale è bloccata.

Per ulteriori problemi che riguardano le sale riunioni personali e Webex Meetings video, vedere Funzionalità e problemi noti della multipiattaforma.

App Cisco Webex Meetings Web

Limitazione video

VoIP non è supportato se per l'account organizzatore è disabilitata la funzionalità di videoconferenza Webex Meetings.

Tempi di accesso lenti in seguito a un aggiornamento principale

Dopo un aggiornamento importante Webex Meetings Suite contenente un numero maggiore di nuove funzioni rispetto a una normale release Service Pack, i tempi di caricamento potrebbero risultare più lunghi poiché è necessario scaricare e installare più file. I tempi di caricamento dipendono dalla larghezza di banda della rete e dalla quantità di traffico al momento del download. In genere, i tempi di caricamento possono variare da 20 secondi a 3 minuti o più.

Una riunione alla volta

Gli utenti Mac possono accedere a una sola riunione alla volta.

Esperienza in riunione

  • Supporto per la navigazione da tastiera e delle funzioni di lettura dello schermo:
    • Le miniature video nel pannello del partecipante non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Alcuni elementi nella condivisione di file e nel pannello Sondaggio non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Gli elementi all'interno della vista a schermo intero del video non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Gli elementi all'interno dell'interfaccia utente video non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

    • Le miniature video non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

    • L'elenco dei partecipanti all'interno del pannello Partecipanti non supporta le funzioni di lettura dello schermo.

    • Alcuni elementi della condivisione dei file e del pannello Sondaggio non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

  • Lo strumento Panoramica non è disponibile durante la visualizzazione di un file condiviso mediante la funzione di condivisione file.

  • La nuova interfaccia non è disponibile per gli utenti Linux.

  • Su Mac, quando il relatore esegue annotazioni durante la condivisione delle applicazioni o la condivisione dello schermo (in precedenza denominata condivisione del desktop) e prende appunti o crea un sondaggio, non è possibile salvare le informazioni di Note e Sondaggio.

  • In Mac, quando si utilizza la funzione di annotazione durante la condivisione, se l'utente passa dalla vista a schede alla vista a schermo intero, l'ultima opzione di annotazione utilizzata non viene memorizzata.

  • In alcune macchine Windows e Linux, se appare lo screen saver del partecipante e il relatore avvia la condivisione del file, si esce automaticamente dallo screen saver.

  • Alcuni modelli Quick Start personalizzati, creati utilizzando release precedenti di Webex Meetings, potrebbero non funzionare in seguito all'aggiornamento a questa release.

  • In alcuni casi, il caricamento di un file Microsoft PowerPoint di grandi dimensioni da condividere nella riunione potrebbe provocare la disconnessione del relatore.

Iniziali negli avatar

Se non è disponibile alcuna immagine, negli avatar vengono visualizzate la prima lettera del nome dell'utente e la prima lettera del cognome dell'utente. Gli utenti con secondi nomi costituiti da più di una parola non verranno visualizzati correttamente con tre lettere; ad esempio "Mary Van Buren" e "Robert Smith Jr." verranno visualizzati rispettivamente come "MB" e "RJ".

Funzione Chiunque può condividere

  • La funzione Chiunque può condividere non è disponibile per gli utenti Linux nell Webex Meetings app desktop. Inoltre, non è disponibile per gli utenti mobili che utilizzano versioni precedenti dell'app Cisco Webex Meetings mobile. Questa funzione sarà supportata nell'app Cisco Webex Meetings versione 6.6 o successiva per iPhone e iPad e versione 6.5 o successiva per dispositivi Android. Gli utenti mobili che dispongono di versioni precedenti dell'applicazione possono ancora essere nominati relatori mediante il passaggio del relativo ruolo, solo se l'app mobile presenta funzionalità di relatore.


    Si consiglia agli utenti Linux di utilizzare l'app Web Webex Meetings per accedere alla funzione Chiunque può condividere.

  • Se un organizzatore avvia una riunione su un desktop, quindi disabilita la funzione Chiunque può condividere mentre si è in riunione, i partecipanti a tale riunione che utilizzano versioni precedenti dell'app Cisco Webex Meetings per iPhone, iPad e dispositivi Android saranno ancora in grado di eseguire la condivisione.

  • Gli utenti dell'app mobile Cisco Webex Meetings non potranno disabilitare la funzione Chiunque può condividere all'interno di una riunione, ma seguiranno le impostazioni di amministrazione del sito per tale funzione.

Ruolo di organizzatore assunto dall'organizzatore alternativo in seguito all'accesso

In alcune circostanze, è possibile che il ruolo di organizzatore venga assunto da un organizzatore alternativo quando partecipa a una riunione o una sessione, anche se l'organizzatore ha già effettuato l'accesso. In tal caso, è consigliabile che l'organizzatore alternativo assegni nuovamente il ruolo di organizzatore all'organizzatore.

Collegamenti generati dai Webex Meetings e dai servizi di registrazione Webex

Nell'ambito dei continui aggiornamenti della sicurezza, Cisco sta apportando alcune modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati nella suite di Webex Meetings e nei servizi di registrazione Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti generati da tali servizi sono stati aggiornati e, talvolta, gli utenti potrebbero dover richiedere nuovi collegamenti. Ulteriori informazioni sono disponibili su: https://collaborationhelp.cisco.com/article/WBX78957.

Supporto per più monitor in Windows 10

Il contenuto condiviso potrebbe apparire troncato o visualizzato parzialmente quando viene eseguita la condivisione da uno schermo secondario con una risoluzione superiore rispetto allo schermo principale. Per risolvere questo problema, si consiglia di impostare la visualizzazione più alta per il display principale nelle impostazioni di visualizzazione di Windows.

Qualità di visualizzazione documenti condivisi

Webex Meetings utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema si verifica quando questi documenti contengono immagini di testo.

Oggetti di disegno tagliati, tagliati o spostati

Gli oggetti di disegno parzialmente o totalmente al di fuori dell'intervallo di coordinate twip a 15 bit (32768 x 32768 twip = 22,75 x 22,75 pollici) non vengono visualizzati, vengono tagliati o vengono spostati in modo vano. Ciò include anche i normali oggetti di disegno PD, le immagini, gli oggetti UCF e le annotazioni. La dimensione effettiva dei pixel dipende dalla risoluzione e dalle dimensioni dello schermo.

Per evitare questo problema, si consiglia di ridimensionare i documenti di grandi dimensioni per adattarli all'interno dell'intervallo di coordinate precedente.

Supporto per Microsoft Office 2013 e versioni successive

  • Se si dispone di Microsoft Office 2013 installato, le seguenti funzioni non sono supportate nella condivisione dei file PowerPoint 2013:
    • Animazioni e transizioni
    • File video o audio incorporati
    • Kit di strumenti UCF
  • Se è stata personalizzata la scheda delle informazioni, alcuni elementi personalizzati potrebbero non essere supportati. Si consiglia di convalidarla per accertarsi che continui a essere visualizzata correttamente in una riunione Webex.
  • In alcuni casi, si possono verificare i seguenti problemi:
    • I colori del testo e di riempimento potrebbero essere leggermente diversi dai colori effettivi di una diapositiva.
    • Alcuni elementi grafici potrebbero risultare mancanti da una diapositiva.
    • I caratteri potrebbero apparire sfocati su una diapositiva o essere diversi dall'originale.
    • La dimensione delle forme potrebbe essere diversa dall'originale.
  • Se un oggetto in una presentazione PowerPoint non viene visualizzata correttamente in modalità di modifica, viene automaticamente rimossa nella vista Presentazione; tuttavia, l'oggetto potrebbe continuare a essere visualizzato quando il file viene condiviso in una riunione Webex.
  • Non è possibile condividere file PowerPoint 2013 protetti da password utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione del desktop.
  • Non è possibile condividere file Excel 2013 in Windows 8 utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop").
  • Non è possibile condividere documenti Word 2013 (64-bit) su Windows 8 (64-bit) utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione dello schermo.

Assegnazione di tag a partecipanti interni

I tag per partecipanti interni non vengono visualizzati nei seguenti casi:

  • Quando il partecipante accede dal dispositivo mobile

  • Quando un partecipante che utilizza One-Touch TelePresence Plus non utilizza la funzionalità SAML Single Sign-On

  • In riunioni di tipo conferenza personale

Condivisione file

Un organizzatore che utilizza Windows e non dispone di un driver di stampante universale installato sul sistema, non potrà condividere alcun tipo di file, eccetto file Microsoft PowerPoint durante condivisione file. In questo caso, il sistema fornirà un'opzione per passare alla condivisione di applicazioni anziché di file o per installare un driver di stampante universale prima di continuare. Sui sistemi Windows 7 è preinstallato un driver di stampante universale.

Condivisione dei file multimediali in streaming

La risoluzione video per i partecipanti è stata ottimizzata a 480p. I file video con una risoluzione maggiore vengono ridimensionati per adattarli alla risoluzione 640 X 480. Attualmente sono supportati i seguenti formati di file multimediali: WMV, WMA, WAV, MP3, ASF, AVI, MPG, MPEG, FLV, F4V, e MP4.

Requisiti di sistema consigliati per la condivisione dei file video sul lato relatore:

  • Processore Core2-Duo E6750 2,66 GHz per file VGA obbligatorio

  • Processore AMD 9650 2,3 GHz (4 core) con 8GB (preferito)

  • Processore Intel® Core™ 2 Duo -E7400 2,8 GHz 2,79 GHz preferito

Passaggio dell'audio agli altoparlanti interni durante la condivisione di file

Se si utilizza un dispositivo audio esterno come una cuffia o altoparlanti esterni, la condivisione di un file con audio, come un file WRF, forza l'applicazione Webex Meetings a passare agli altoparlanti interni, anche se si seleziona un'origine esterna nelle impostazioni audio Webex Meetings. L'applicazione torna al dispositivo esterno una volta interrotta la condivisione del file.

Impossibile partecipare alla riunione

Gli utenti Linux/Unix potrebbero non essere in grado di partecipare alla riunione se l'autenticazione NTLM è abilitata con il proxy ISA. Si consiglia agli utenti Linux di utilizzare l Webex Meetings app web per risolvere il problema.

Visualizzazione di Office 2007 e documenti successivi

Gli utenti che a partecipare a una riunione dall'app desktop Webex Meetings per Linux/Unix potrebbero visualizzare problemi se il relatore condivide un documento Microsoft Office 2007 e versioni successive. Ad esempio, alcune animazioni e immagini potrebbero non essere visualizzate o apparire distorte. Come soluzione, si consiglia ai partecipanti di utilizzare l'Webex Meetings Web.

Microsoft Office PowerPoint

In Microsoft PowerPoint 2007 e versioni successive, il testo copiato da una pagina Web e incollato nel pannello delle note potrebbe non essere visualizzato correttamente. Una soluzione consiste nel copiare il testo in Microsoft Word o Microsoft Notepad, quindi copiare nuovamente il testo da tale editor nel pannello delle note.

Importazione dei contatti in Microsoft Outlook 2010

L'importazione della rubrica aziendale nei contatti Webex Meetings non è supportata con Microsoft Outlook 2010 a 64 bit.

Chiusura di una riunione

In Internet Explorer 7, se vi sono più schede aperte nel browser e la pagina "Riunione in corso" di Webex Meetings non è la scheda in primo piano, non è possibile chiudere Meeting Center. Il motivo risiede nel fatto che la finestra di dialogo di conferma "Chiudi riunione" viene nascosta se nella parte superiore della pagina Webex Meetings è presente un'altra scheda.

Visualizzazione video a schermo intero

Quando il relatore passa alla vista del video a schermo intero durante la condivisione dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop"), di un'applicazione o di un documento, la condivisione viene sospesa per il partecipante (l'ultima schermata condivisa si blocca) se dispone di un solo monitor. Quando il relatore esce dalla visualizzazione del video a schermo intero, la condivisione riprende automaticamente.

I partecipanti rimangono in modalità video a schermo intero quando il relatore interrompe la condivisione, quindi escono automaticamente dalla modalità a schermo intero quando il relatore riprende la condivisione.

Se il relatore dispone di due o più monitor, è possibile condividere facilmente il contenuto su un monitor e passare alla visualizzazione del video a schermo intero su un altro monitor.

Finestra di Webex Meetings di dimensioni ridotte in Microsoft Surface

La Webex Meetings supporto nelle versioni WBS precedenti alla 31.8 è di dimensioni ridotte su un dispositivo Microsoft Surface. Il testo è difficile da leggere e i controlli sono difficili da usare. Si consiglia di eseguire l'aggiornamento all'ultima versione di Webex Meetings.

Riavvio automatico di una riunione su un sito di backup

Non esiste un recupero dello stato condiviso automatico quando un sito diventa non disponibile e automaticamente gli utenti vengono reindirizzati al sito di backup creato con il sistema Webex Global Site Backup (GSB). Dopo aver eseguito nuovamente la connessione alla finestra della riunione su un sito di backup, lo stato condiviso viene perso e il relatore deve condividere nuovamente il contenuto.

Crittografia end-to-end tramite PKI

end-to-end la crittografia dei dati della riunione tramite una coppia di chiavi pubbliche e private fornite dall'amministratore del sito non è più supportata. La crittografia end-to-end in una riunione in diretta continua ad essere disponibile utilizzando solo una chiave di sessione generata automaticamente.

Accesso negato al dispositivo iOS dopo l'aggiornamento

È possibile che venga impedito di accedere a una riunione dal dispositivo iOS e che venga visualizzato il messaggio di errore "La versione dell'applicazione Webex Meetings non è compatibile con il servizio Webex corrente. Aggiornare l'applicazione ora." Ciò si verifica a causa di un'opzione di sicurezza che impone l'accesso protetto in seguito a tutti gli aggiornamenti dell'app mobile.

Fine prematura delle riunioni in sovrapposizione

Talvolta, le riunioni in sovrapposizione potrebbero terminare in corrispondenza dell'ora di fine della prima riunione.

Ad esempio, se un organizzatore pianifica una riunione a ripetizione giornaliera con durata di 24 ore e ora di inizio alle 08:00 e la riunione supporta l'accesso prima dell'organizzatore 15 minuti prima dell'inizio della riunione, se l'organizzatore non è presente, la riunione termina alle 8.00 e l'organizzatore e i partecipanti devono accedere nuovamente alla riunione.

Limitazioni durante la condivisione dello schermo

Non è possibile interagire con le applicazioni di sistema su un computer controllato in remoto, anche se il relatore su tale computer sta condividendo lo schermo.

Impossibile accedere prima dell'organizzatore se la riunione è già stata avviata

Quando gli organizzatori pianificano una riunione in Microsoft Outlook e selezionano I partecipanti possono unirsi alla riunione X minuti prima dell'ora di inizio. Se la riunione è già stata avviata in precedenza lo stesso giorno, i partecipanti possono connettersi all'audio della riunione utilizzando il proprio computer solo dopo che gli organizzatori hanno avviato la riunione. Questa è una funzione di sicurezza.

Condivisione di contenuto ad alta velocità di aggiornamento

In Webex Meetings, si potrebbero verificare problemi intermittenti con alcuni partecipanti in grado di visualizzare il contenuto condiviso quando è selezionata l'opzione Ottimizzato per movimento e video. Una correzione è pianificata per un aggiornamento futuro. Fino a tale ora, potrebbe essere necessario deselezionare questa opzione se il problema permane.

14 mag 2021
Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Events

Riproduzione della registrazione sui dispositivi mobili

Non è possibile riprodurre su un dispositivo mobile una registrazione basata su rete.

Uso di altri servizi di teleconferenza

Se viene utilizzato altro servizio di teleconferenza Cisco Webex Events (classica), la registrazione dell'evento non sarà incentrata sul video.

Tempi di accesso lenti in seguito a un aggiornamento principale

Dopo un aggiornamento importante della suite di Webex Meetings contenente un numero maggiore di nuove funzioni rispetto a una normale release Service Pack, i tempi di caricamento potrebbero risultare più lenti a causa del maggior numero di file da scaricare e installare. I tempi di caricamento dipendono dalla larghezza di banda della rete e dalla quantità di traffico al momento del download. In genere, i tempi di caricamento possono variare da 20 secondi a 3 minuti o più.

Esperienza in riunione

  • Supporto per la navigazione da tastiera e delle funzioni di lettura dello schermo:
    • Le miniature video nel pannello del partecipante non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Alcuni elementi nella condivisione di file e nel pannello Sondaggio non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Gli elementi all'interno della vista a schermo intero del video non supportano la navigazione mediante il tasto di tabulazione.

    • Gli elementi all'interno dell'interfaccia utente video non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

    • Le miniature video non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

    • L'elenco dei partecipanti all'interno del pannello Partecipanti non supporta le funzioni di lettura dello schermo.

    • Alcuni elementi della condivisione dei file e del pannello Sondaggio non supportano le funzioni di lettura dello schermo.

  • Lo strumento Panoramica non è disponibile durante la visualizzazione di un file condiviso mediante la funzione di condivisione file.

  • La nuova interfaccia non è disponibile per gli utenti Linux.

  • Su Mac, quando il relatore esegue annotazioni durante la condivisione delle applicazioni o la condivisione dello schermo (in precedenza denominata condivisione del desktop) e prende appunti o crea un sondaggio, non è possibile salvare le informazioni di Note e Sondaggio.

  • In Mac, quando si utilizza la funzione di annotazione durante la condivisione, se l'utente passa dalla vista a schede alla vista a schermo intero, l'ultima opzione di annotazione utilizzata non viene memorizzata.

  • In alcune macchine Windows e Linux, se appare lo screen saver del partecipante e il relatore avvia la condivisione del file, si esce automaticamente dallo screen saver.

  • Alcuni modelli Quick Start personalizzati, creati utilizzando release precedenti di Webex Meetings, potrebbero non funzionare in seguito all'aggiornamento a questa release.

  • In alcuni casi, il caricamento di un file Microsoft PowerPoint di grandi dimensioni da condividere nella riunione potrebbe provocare la disconnessione del relatore.

Iniziali negli avatar

Se non è disponibile alcuna immagine, negli avatar vengono visualizzate la prima lettera del nome dell'utente e la prima lettera del cognome dell'utente. Gli utenti con secondi nomi costituiti da più di una parola non verranno visualizzati correttamente con tre lettere; ad esempio "Mary Van Buren" e "Robert Smith Jr." verranno visualizzati rispettivamente come "MB" e "RJ".

Qualità di visualizzazione dei documenti condivisi

Webex Events (classica) utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema è particolarmente evidente quando questi documenti contengono immagini di testo.

Inviti per i partecipanti

Se un organizzatore rimuove i partecipanti per un evento, il collegamento all'evento dall'invito non sarà più valido per i partecipanti rimossi. Se si intende invitare persone incluse in una lista di distribuzione di massa, si consiglia di utilizzare un servizio di posta di terze parti, quindi fornire un collegamento all'indirizzo dell'evento per i partecipanti.

Ruolo di organizzatore assunto dall'organizzatore alternativo in seguito all'accesso

In alcune circostanze, è possibile che il ruolo di organizzatore venga assunto da un organizzatore alternativo quando accede a una riunione o una sessione, anche se l'organizzatore ha già eseguito l'accesso. In tal caso, è consigliabile che l'organizzatore alternativo riassegni il ruolo di organizzatore all'organizzatore.

Collegamenti generati da Webex Meetings e servizi di registrazione Webex

Nell'ambito dei continui aggiornamenti della sicurezza, Cisco sta apportando alcune modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati nella Suite Webex Meetings e nei servizi di registrazione Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti generati da tali servizi sono stati aggiornati e, in alcuni casi, è possibile che gli utenti debbano richiedere nuovi collegamenti.

Accesso a una riunione Webex su Chrome e Firefox

A causa delle modifiche dei criteri di Google e Mozilla, gli utenti devono abilitare manualmente il plug-in Webex quando si utilizza Chrome e Firefox.

Un evento alla volta

Gli utenti Mac possono accedere a un solo evento alla volta.

Supporto per più monitor in Windows 10

Il contenuto condiviso potrebbe apparire troncato o visualizzato parzialmente quando viene eseguita la condivisione da uno schermo secondario con una risoluzione superiore rispetto allo schermo principale. Per risolvere questo problema, si consiglia di impostare la visualizzazione più alta per il display principale nelle impostazioni di visualizzazione di Windows.

Supporto per Microsoft Office 2013 e versioni successive

  • Se si dispone di Microsoft Office 2013 installato, le seguenti funzioni non sono supportate nella condivisione dei file PowerPoint 2013:

    • Animazioni e transizioni

    • File video o audio incorporati

    • Kit di strumenti UCF

  • Se è stata personalizzata la scheda delle informazioni, alcuni elementi personalizzati potrebbero non essere supportati. Si consiglia di convalidarla per accertarsi che continui a essere visualizzata correttamente in un evento Webex.

  • In alcuni casi, si possono verificare i seguenti problemi:
    • I colori del testo e di riempimento potrebbero essere leggermente diversi dai colori effettivi di una diapositiva.

    • Alcuni elementi grafici potrebbero risultare mancanti da una diapositiva.

    • I caratteri potrebbero apparire sfocati su una diapositiva o essere diversi dall'originale.

    • La dimensione delle forme potrebbe essere diversa dall'originale.

  • Se un oggetto in una presentazione PowerPoint non viene visualizzata correttamente in modalità di modifica, viene automaticamente rimossa nella vista Presentazione; tuttavia, l'oggetto potrebbe continuare a essere visualizzato quando il file viene condiviso in una riunione Webex.

  • Non è possibile condividere file PowerPoint 2013 protetti da password utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione del desktop.

  • Non è possibile condividere file Excel 2013 in Windows 8 utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop").

  • Non è possibile condividere documenti Word 2013 (64-bit) su Windows 8 (64-bit) utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione dello schermo.

Qualità di visualizzazione dei documenti condivisi

La Webex Meetings utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema è particolarmente evidente quando questi documenti contengono immagini di testo.

Condivisione dei file multimediali in streaming

La risoluzione video per i partecipanti è stata ottimizzata a 480p. I file video con una risoluzione maggiore vengono ridimensionati per adattarli alla risoluzione 640 X 480. Attualmente sono supportati i seguenti formati di file multimediali: WMV, WMA, WAV, MP3, ASF, AVI, MPG, MPEG, FLV, F4V, e MP4.

Requisiti di sistema consigliati per la condivisione dei file video sul lato relatore:

  • Processore Core2-Duo E6750 2,66 GHz per file VGA obbligatorio

  • Processore AMD 9650 2,3 GHz (4 core) con 8GB (preferito)

  • Processore Intel® Core™ 2 Duo -E7400 2,8 GHz 2,79 GHz preferito

Contenuto e-mail HTML

Il contenuto delle e-mail HTML predefinite e il relativo modello iCalendar (.ics) non corrispondono [295149]

Descrizione nell'allegato iCalendar

A causa di una limitazione del calendario Outlook, la descrizione dell'evento non verrà visualizzata nell'allegato iCalendar se supera una determinata lunghezza. La descrizione non viene visualizzata se la lunghezza del campo supera i seguenti limiti:

  • In Microsoft Outlook 2000 la lunghezza massima del campo è 8KB.

  • In Microsoft Outlook 2003 la lunghezza massima del campo è 4 KB.

  • Microsoft Outlook 2007 non prevede limiti di lunghezza del campo. [271477]

Pulsante Riproduci nei file Flash

Quando un relatore condivide un file Flash (.swf), il pulsante Riproduci "metterà in pausa" il file anziché avviarne la riproduzione. Il relatore deve premere due volte il pulsante Riproduci per poter riprodurre il file. [289318]

Eliminazione delle riunioni dall'elenco delle riunioni personali

Se è selezionata l'opzione Elimina da Riunioni personali riunione al termine dell'evento, l'evento continua a essere visualizzato nell'elenco delle riunioni se l'organizzatore completa l'evento prima dell'ora di conclusione dell'evento. L'evento viene eliminato dall'elenco una volta trascorso l'orario di conclusione programmato. Ad esempio, se un evento è programmato tra le ore 10.00 e le ore 11.00 e l'organizzatore finisce alle ore 10.45, l'evento viene ancora visualizzato nell'elenco Riunioni e nel calendario Webex Event fino alle ore 11.01, dopo l'orario di conclusione programmato per la riunione. L'evento viene sempre visualizzato quando si attiva l'opzione Mostra eventi passati.

Pannello dei partecipanti in Solaris

Alcuni caratteri non appartenenti alla lingua inglese non vengono visualizzati correttamente nel pannello Partecipanti su computer Solaris. [276651]

Scambio del ruolo di coordinatore del sondaggio

Durante il sondaggio, se si cambia il ruolo del coordinatore, verrà visualizzata la finestra Salva risultati sondaggio.

Aggiunta di partecipanti alla rubrica

Da qualsiasi pianificatore di eventi, se si seleziona l'opzione per aggiungere un partecipante alla propria rubrica, verrà visualizzato un messaggio di errore quando si fa clic su Aggiungi partecipante.

Allegato iCalendar

Quando Webex Meetings invia il primo e il secondo promemoria dell'evento ai partecipanti, manca l'allegato iCalendar che i partecipanti utilizzano per aggiungere automaticamente l'evento alla loro applicazione di calendario.

Messaggi e-mail con contenuto iCalendar

A causa di una limitazione .ics (allegato iCalendar), i messaggi e-mail HTML non possono visualizzare correttamente il contenuto dei calendari .ics. Di conseguenza, per i messaggi e-mail HTML, verrà inserito il contenuto da messaggi e-mail di testo non formattato. Per tale ragione, se un utente ha personalizzato un messaggio e-mail HTML, la personalizzazione non potrà essere indicata nell'allegato iCalendar.

Importazione di un file CSV durante la creazione di un elenco di inviti

Durante la creazione di un elenco di invito, l'opzione per importare un file CSV non è supportata per MAC. Di conseguenza, il pulsante Importa file CSV non è disponibile per MAC e Safari.

Eventi passati

I criteri di identificazione degli eventi passati non sono uniformi Webex Events delle pagine di benvenuto (classica). Secondo Webex Events logica (classica), un evento appartiene a eventi passati una volta superato l'orario di inizio pianificato. Tuttavia, se l'orario di inizio programmato è stato superato, l'evento continuerà a essere elencato nella pagina di benvenuto, anche se l'opzione Mostra riunioni passate non è selezionata. [244342]

Lo stato degli eventi passati viene visualizzato sul Webex Events (classica) per la vista dei partecipanti. Quando un partecipante ricerca il calendario di Webex Events (classico) e seleziona Mostra eventi passati, tutti gli eventi passati vengono visualizzati con stato Iscrizione e/o Non iniziato; tuttavia, sulla vista del partecipante non dovrebbe apparire alcuna stato per gli eventi passati. [244153]

Modelli evento

Quando un organizzatore salva l'evento come modello, l'elenco dei partecipanti e dei coordinatori non viene salvato; tuttavia, le informazioni sul coordinatore e la relativa password vengono salvate. [180534]

Simbolo del denaro

Il simbolo del denaro non viene riportato nel campo budget sulla pagina delle informazioni del programma. [183019]

Informazioni del coordinatore come criteri di ricerca

Le informazioni del Webex Events (classica) non possono essere utilizzate come criteri di ricerca. Tuttavia, è possibile effettuare ricerche dalla pagina di benvenuto [177716]

Salvataggio delle informazioni utente utilizzando Firefox

Se un utente utilizza Firefox, le informazioni utente vengono sempre salvate indipendentemente dal fatto che l'opzione Memorizza utente su questo computer sia selezionata o meno. [228112]

Visualizzazione sul calendario degli eventi quotidiani solo audio

Poiché Webex Events (classica) non è previsto un evento ricorrente, se viene programmato un evento quotidiano solo audio, il calendario Webex Events (classico) non può visualizzarlo correttamente [161351]

Visualizzazione del video da parte del partecipante

Solo i primi 1.000 partecipanti all'evento possono ricevere il video dei partecipanti. Ad esempio, quando si accende una webcam o un dispositivo video come pannello, solo i primi 1.000 partecipanti saranno in grado di visualizzare il proprio video.

Limitazioni durante la condivisione dello schermo

Non è possibile interagire con le applicazioni di sistema su un computer controllato in remoto, anche se il relatore su tale computer sta condividendo lo schermo.

I sistemi video non riescono ad accedere Webex Events (classico) su FedRAMP

I sistemi video non possono accedere Webex Events (classic) sulla piattaforma FedRAMP poiché la piattaforma FedRAMP attualmente utilizza la piattaforma video 1 in questo momento.

Limitazioni dell'app Web su FedRAMP

I partecipanti che a partire dall'app Web possono ascoltare l'audio solo se l'organizzatore ha pianificato la sessione con l'audio ibrido e la trasmissione audio abilitati.

I partecipanti dell'app Web non possono essere promossi a partecipante al pannello

Vedere l app Cisco Webex Web problemi noti e le limitazioni .

2 apr 2021
Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Training

Collegamenti generati da Webex Meetings e servizi di registrazione Webex

Nell'ambito dei continui aggiornamenti della sicurezza, Cisco sta apportando alcune modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati nella suite di Webex Meetings e nei servizi di registrazione Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti generati da tali servizi sono stati aggiornati e, in alcuni casi, è possibile che gli utenti debbano richiedere nuovi collegamenti.

Tempi di accesso lenti in seguito a un aggiornamento principale

Dopo un aggiornamento importante della suite di Webex Meetings contenente un numero maggiore di nuove funzioni rispetto a una normale release Service Pack, i tempi di caricamento potrebbero risultare più lenti a causa del maggior numero di file da scaricare e installare. I tempi di caricamento dipendono dalla larghezza di banda della rete e dalla quantità di traffico al momento del download. In genere, i tempi di caricamento possono variare da 20 secondi a 3 minuti o più.

Ruolo di organizzatore assunto dall'organizzatore alternativo in seguito all'accesso

In alcune circostanze, è possibile che il ruolo di organizzatore venga assunto da un organizzatore alternativo quando accede a una riunione o una sessione, anche se l'organizzatore ha già eseguito l'accesso. In tal caso, è consigliabile che l'organizzatore alternativo riassegni il ruolo di organizzatore all'organizzatore.

Supporto per più monitor in Windows 10

Il contenuto condiviso potrebbe apparire troncato o visualizzato parzialmente quando viene eseguita la condivisione da uno schermo secondario con una risoluzione superiore rispetto allo schermo principale. Per risolvere questo problema, si consiglia di impostare la visualizzazione più alta per il display principale nelle impostazioni di visualizzazione di Windows.

Supporto per Microsoft Office 2013 e versioni successive

  • Se si dispone di Microsoft Office 2013 installato, le seguenti funzioni non sono supportate nella condivisione dei file PowerPoint 2013:
    • Animazioni e transizioni
    • File video o audio incorporati
    • Kit di strumenti UCF
  • Se è stata personalizzata la scheda delle informazioni, alcuni elementi personalizzati potrebbero non essere supportati. Si consiglia di convalidarla per accertarsi che continui a essere visualizzata correttamente in una riunione Webex.
  • In alcuni casi, si possono verificare i seguenti problemi:
    • I colori del testo e di riempimento potrebbero essere leggermente diversi dai colori effettivi di una diapositiva.
    • Alcuni elementi grafici potrebbero risultare mancanti da una diapositiva.
    • I caratteri potrebbero apparire sfocati su una diapositiva o essere diversi dall'originale.
    • La dimensione delle forme potrebbe essere diversa dall'originale.
  • Se un oggetto in una presentazione PowerPoint non viene visualizzata correttamente in modalità di modifica, viene automaticamente rimossa nella vista Presentazione; tuttavia, l'oggetto potrebbe continuare a essere visualizzato quando il file viene condiviso in una riunione Webex.
  • Non è possibile condividere file PowerPoint 2013 protetti da password utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione del desktop.
  • Non è possibile condividere file Excel 2013 in Windows 8 utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop").
  • Non è possibile condividere documenti Word 2013 (64-bit) su Windows 8 (64-bit) utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione dello schermo.

Microsoft Office PowerPoint

In Microsoft PowerPoint 2007 e versioni successive, il testo copiato da una pagina Web e incollato nel pannello Note potrebbe non essere visualizzato correttamente. La soluzione consiste nel copiare il testo in Microsoft Word o Microsoft Notepad, quindi copiare nuovamente il testo da tale editor nel pannello Note.

Iniziali negli avatar

Se non è disponibile alcuna immagine, negli avatar vengono visualizzate la prima lettera del nome dell'utente e la prima lettera del cognome dell'utente. Gli utenti con secondi nomi costituiti da più di una parola non verranno visualizzati correttamente con tre lettere; ad esempio "Mary Van Buren" e "Robert Smith Jr." verranno visualizzati rispettivamente come "MB" e "RJ".

Qualità di visualizzazione dei documenti condivisi

Webex Meetings utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema è particolarmente evidente quando questi documenti contengono immagini di testo.

Condivisione dei file multimediali in streaming

La risoluzione video per i partecipanti è stata ottimizzata a 480p. I file video con una risoluzione maggiore vengono ridimensionati per adattarli alla risoluzione 640 X 480. Attualmente sono supportati i seguenti formati di file multimediali: WMV, WMA, WAV, MP3, ASF, AVI, MPG, MPEG, FLV, F4V, e MP4.

Requisiti di sistema consigliati per la condivisione dei file video sul lato relatore:

  • Processore Core2-Duo E6750 2,66 GHz per file VGA obbligatorio

  • Processore AMD 9650 2,3 GHz (4 core) con 8GB (preferito)

  • Processore Intel® Core™ 2 Duo -E7400 2,8 GHz 2,79 GHz preferito

Video ad alta definizione

Il video ad alta definizione è disponibile solo per la sessione principale. Attualmente, non è disponibile il supporto per le sessioni interattive.

Video di alta qualità

Il video di alta qualità è disponibile solo per la sessione principale. Attualmente, non è disponibile il supporto per le sessioni interattive.

Limitazioni dei sistemi operativi

Se si utilizza Solaris o Linux non è possibile:

  • Visualizzare animazioni e transizioni UCF PowerPoint

  • Scaricare il materiale del corso prima dell'avvio della sessione

  • Visualizzare l'indicatore dei partecipanti pronti

  • Uso del video integrato Webex Meetings

  • Registrare sessioni con il registratore Webex Meetings o modificarle tramite l'editor registrazioni Webex

  • Riprodurre il file di registrazione di una sessione di formazione (formato WRF) su Solaris o Linux

  • Utilizzare PCNow

  • Installare l'Integrazione per Microsoft Outlook

  • Condurre laboratori pratici

La piattaforma Linux non supporta la nuova interfaccia, il pannello Controllo formazione, la condivisione dei video in streaming, i miglioramenti all'audio del computer, il pannello del nuovo partecipante e il video ad alta qualità, incluso il video a schermo intero.

Su Linux, i relatori non possono condividere file Microsoft Office, Open Office o Star Office. È supportata solo la condivisione di file UCF

Se si utilizza la piattaforma Mac non è possibile:

  • Installare l'Integrazione per Microsoft Outlook

  • Visualizzare le note di Powerpoint in un pannello

  • Utilizzare Quick Start

  • Invitare o mandare un promemoria ai partecipanti dalla barra delle opzioni della sessione, durante la condivisione di documenti, applicazioni e desktop a schermo intero

  • Impostare opzioni per laboratori pratici

  • Registrare le sessioni su un computer locale con il registratore Webex Meetings oppure modificarle con l'editor registrazioni Webex (solo formato .WRF).

Altre limitazioni Mac

  • Gli utenti Mac possono accedere a una sola sessione alla volta.

  • Se un organizzatore su Mac assegna il ruolo di relatore a un partecipante su Mac e contemporaneamente ha un elenco di polling, le opzioni di invito o la scheda Q&A aperta, queste opzioni non verranno automaticamente chiudete per il nuovo relatore se la persona esegue la condivisione a schermo intero o di applicazione/desktop.

  • Un organizzatore non può avviare una sessione su Mac se contemporaneamente sta visualizzando una registrazione basata su rete Webex Meetings.

  • La casella di testo Chat e Q&A non prevede una barra di scorrimento per testi di messaggi molto lunghi.

  • Un partecipante, se riceve il ruolo di relatore durante l'esecuzione di un test, può comunque eseguire il test.

  • I partecipanti possono visualizzare il menu di condivisione del relatore durante la condivisione del desktop, se quest'ultimo utilizza un Intel Mac.

  • Durante la condivisione del desktop, se il relatore prova ad assegnare contemporaneamente i partecipanti a sessioni interattive dalla barra delle opzioni della sessione, il pannello si sovrappone alla finestra di dialogo dell'assegnazione, che non viene più visualizzata se il relatore fa clic su un punto qualsiasi del desktop.

  • Lo spazio della barra spaziatrice per il sondaggio viene sempre visualizzato, anche in assenza della barra di scorrimento.

Le opzioni della sessione vengono sempre visualizzate nella parte superiore delle altre finestre che vengono aperte durante la condivisione del desktop e mentre si utilizzano altre funzionalità della barra delle opzioni della sessione.

Attenzione costante

Se un partecipante utilizza Solaris o Unix ed esegue un test durante la sessione, si presuppone che sia sempre attento per l'intera durata della sessione, durante e dopo il completamento del test.

Iscrizione a sessioni ricorrenti

Nel caso di singole sessioni ricorrenti, un partecipante iscritto a una sessione successiva, se viene invitato manualmente dal relatore alla sessione in corso, perde l'iscrizione alla sessione a cui si era iscritto in origine e nei report di utilizzo viene visualizzato come utente della sessione corrente.

Nome metadati

I nomi dei metadati quando si immettono dati per SCORM 2004 non possono includere alcuni caratteri speciali, anche se presenti nel titolo della sessione originale.

Iscrizione tramite collegamento e-mail

Se un partecipante viene invitato a iscriversi a una sessione e fa clic sul collegamento nell'e-mail, il nome non viene inserito automaticamente nel modulo di iscrizione.

File account organizzatore

Se l'account utente dell'organizzatore viene eliminato, i file vengono comunque inclusi nello spazio di storage del sito.

Registrazione basata su rete

  • Il registratore basato su rete non funziona:

    • Sessioni di chat private con organizzatori

    • Risultati di polling (a meno che i risultati non siano condivisi con i partecipanti)

    • Sessioni interattive e di test

  • I file Webex Meetings Advanced Recording Format (.ARF) sono supportati nel visualizzatore UCF.

Disattivazione di Quick Start

Se l'amministratore del sito disattiva la pagina Quick Start nel tipo di sessione e si salva un modello di pianificazione per questo tipo di sessione, Quick Start viene comunque visualizzato nelle opzioni del modello. Tuttavia, la pagina Quick Start non viene visualizzata nella sessione.

Chiusura delle finestre di dialogo nel browser Firefox

Quando si utilizza Firefox, alcune finestre di dialogo possono non chiudersi quando si fa clic sui pulsanti Chiudi od OK, a causa di un limite tecnico con Firefox.

Miglioramenti delle funzionalità per Macintosh

Sono disponibili miglioramenti delle funzionalità in questa release per Windows, Solaris e Linux. Miglioramenti e maggiore supporto per le funzionalità per Macintosh saranno disponibili a breve dopo questa release.

Sistemi video

Webex Training non supporta l'avvio o l'accesso a sessioni da sistemi video. Ad esempio, non è possibile accedere da Webex Boards, Webex Room kit, sistemi della scrivania o di sala e così via.

15 mar 2021
Problemi noti e limitazioni per Webex Support

Problemi noti e limitazioni per Webex Support

Windows 8.1 e 10

  • Per la condivisione dei file, è necessario disporre di Adobe Acrobat Reader per la condivisione dei PDF.

  • Quando si condividono i file Microsoft PowerPoint in modalità "Driver di stampa", parte del contenuto potrebbe non apparire. Si consiglia di utilizzare la modalità standard UCF (Universal Communications Format) o di utilizzare le funzioni di condivisione dell'applicazione o dello schermo.

  • Quando ci si connette a un computer remoto con Windows 10, la schermata locale non può essere oscurata.

  • I partecipanti Webex Meetings possono salvare file in formato UCF (Universal Communications Format) sui propri computer, anche se l'organizzatore ne ha annullato il privilegio di salvataggio.

  • Le app Windows non appaiono nella finestra di dialogo Aggiungi applicazione di Access Anywhere o Remote Access.

  • Se un partecipante Mac di una riunione Webex condivide e annota la lavagna, il colore dell'annotazione non è corretto se viene selezionata la forma quadrata od ovale.

Supporto per Microsoft Office 2013 e versioni successive

  • Se si dispone di Microsoft Office 2013 installato, le seguenti funzioni non sono supportate nella condivisione dei file PowerPoint 2013:
    • Animazioni e transizioni
    • File video o audio incorporati
    • Kit di strumenti UCF
  • Se è stata personalizzata la scheda delle informazioni, alcuni elementi personalizzati potrebbero non essere supportati. Si consiglia di convalidarla per accertarsi che continui a essere visualizzata correttamente in una riunione Webex.
  • In alcuni casi, si possono verificare i seguenti problemi:
    • I colori del testo e di riempimento potrebbero essere leggermente diversi dai colori effettivi di una diapositiva.
    • Alcuni elementi grafici potrebbero risultare mancanti da una diapositiva.
    • I caratteri potrebbero apparire sfocati su una diapositiva o essere diversi dall'originale.
    • La dimensione delle forme potrebbe essere diversa dall'originale.
  • Se un oggetto in una presentazione PowerPoint non viene visualizzata correttamente in modalità di modifica, viene automaticamente rimossa nella vista Presentazione; tuttavia, l'oggetto potrebbe continuare a essere visualizzato quando il file viene condiviso in una riunione Webex.
  • Non è possibile condividere file PowerPoint 2013 protetti da password utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione del desktop.
  • Non è possibile condividere file Excel 2013 in Windows 8 utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o dello schermo (in precedenza denominata "condivisione del desktop").
  • Non è possibile condividere documenti Word 2013 (64-bit) su Windows 8 (64-bit) utilizzando la funzione di condivisione dei file. Utilizzare al suo posto le funzioni di condivisione delle applicazioni o di condivisione dello schermo.

Qualità di visualizzazione dei documenti condivisi

Webex utilizza un'interfaccia del driver della stampante per importare i documenti che non sono supportati in formato nativo. La qualità di presentazione dei documenti condivisi nella modalità Driver di stampa, come i documenti Microsoft Word, Excel e Adobe PDF, non può essere migliore di una stampa dello stesso documento prodotta con una stampante fisica. Questo problema è particolarmente evidente quando questi documenti contengono immagini di testo.

Supporto del sistema operativo

Per eseguire Webex Support:

  • Per tecnici di assistenza ai clienti che utilizzano Linux, Solaris o Macintosh, è possibile che alcune funzionalità del prodotto non siano supportate. Per ulteriori informazioni, vedere Funzionalità e problemi noti della multipiattaforma.

  • I clienti possono utilizzare Linux, Solaris o Macintosh, ma non saranno in grado di connettersi a una sessione remota da un server proxy Microsoft ISA per cui è abilitata l'autenticazione utenti. Questo è un problema Java noto documentato da Sun alle http://bugs.sun.com/bugdatabase/view_bug.do?bug_id=4636657.

Per ulteriori informazioni su computer, sistemi operativi e browser supportati da Webex Support, vedere Note di rilascio sui requisiti di sistema Webex e supporto delle funzioni.

Arresto anomalo durante il collegamento ai computer dei clienti

Se si esegue l'accesso al computer di un cliente con un altro nome utente e il browser di Webex Support subisce un arresto anomalo, si rimarrà collegati al computer del cliente. In questo caso, chiedere al cliente di disconnettersi e accedere nuovamente.

Visualizzazione di applicazioni durante la sessione di registrazione

Se si registra una sessione Webex Support durante la dimostrazione di un'applicazione a un cliente, tutte le altre finestre del browser aperte sul computer sono visibili al cliente.

Spazio su disco durante i trasferimenti di file

Durante i trasferimenti di file, se il destinatario esaurisce lo spazio su disco, la sessione termina.

Spostamento della finestra di trasferimento file durante la condivisione del desktop

Se si avvia un trasferimento file durante la condivisione dei dischi, non è possibile spostare la finestra di trasferimento.

Disabilitazione delle informazioni di sistema

Gli amministratori di sito non possono disabilitare la funzione di informazioni di sistema nei tipi di sessione personalizzati.

Limitazione agli inviti e-mail Lotus Notes

Se si utilizza l'applicazione e-mail Lotus Notes, la funzione di invio dell'invito e-mail tramite client di posta locale potrebbe non funzionare. Ciò accade poiché Lotus Notes limita la dimensione dei messaggi e-mail inviati dalle pagine Web. Per risolvere questo problema, modificare il modello e-mail di invito per ridurre le dimensioni del messaggio.

Il trasferimento file di base non viene visualizzato nel log eventi

I file trasferiti utilizzando il metodo di trasferimento di base non vengono visualizzati nel log eventi.

Accesso a una sessione di supporto in ingresso su connessione di rete lenta

Se il metodo di download del client è impostato su TFS (Temporary Folder Solution) per il sito e un cliente tenta di accedere a una sessione di supporto in ingresso utilizzando una connessione di rete lenta, il cliente potrebbe ricevere il messaggio di errore "Accesso a conferenza non confermato" dopo che il cliente ha compilato il modulo di accesso e ha fatto clic su Invia

Scorrimento durante l'uso della chat Web di Webex Support

Quando si utilizza la chat Web di Webex Support, una volta visualizzate le barre di scorrimento, se si scorre rapidamente verso il basso o verso l'alto si può provocare il lampeggiamento della finestra di chat.

Funzionalità di Webex Support bloccata

Per eseguire determinate funzioni in Webex Support, Webex richiede privilegi di amministrazione in Windows. Senza queste credenziali, alcune funzionalità di Webex Support sono bloccate a causa di privilegi insufficienti, ad esempio la possibilità di controllare in remoto la finestra Controllo dell'account utente (UAC) di Windows o altre applicazioni che richiedono privilegi di amministratore. Esistono due modi per consentire al sistema di eseguire tali azioni:

  • In un sistema sul quale non è mai stato installato Webex Support, accedere a Windows come amministratore per avviare Webex Support per la prima volta. Successivamente, l'utente può accedere con l'account utente standard.

  • Un utente locale con privilegi amministrativi può consentire azioni di Webex che richiedono un'autorizzazione UAC.

Problemi noti e limitazioni di Remote Access

Partecipazione a una riunione WebEx su Chrome e Firefox

A causa delle modifiche dei criteri di Google e Mozilla, gli utenti dovranno abilitare manualmente il plug-in Webex quando si utilizza Chrome e Firefox.

Limitazione degli agenti Remote Access

Il comando Visualizza schermata vuota è disabilitato nella Modalità provvisoria di Windows.

Problemi noti e limitazioni per WebACD

Collegamenti generati dalle applicazioni Webex e dai servizi di registrazione Webex

Nell'ambito dei continui aggiornamenti della sicurezza, Cisco sta apportando alcune modifiche per migliorare la gestione delle chiavi crittografiche utilizzate per generare gli URL utilizzati in Cisco Webex Meetings, Webex Training, Webex Support, Webex Events e nei servizi di registrazione Webex. Di conseguenza, i collegamenti esistenti generati da tali servizi sono stati aggiornati e, in alcuni casi, è possibile che gli utenti debbano richiedere nuovi collegamenti.

Windows 8.1 e 10

  • Per la condivisione dei file, è necessario disporre di Adobe Acrobat Reader per la condivisione dei PDF.

  • Quando si condividono i file Microsoft PowerPoint in modalità "Driver di stampa", parte del contenuto potrebbe non apparire. Si consiglia di utilizzare la modalità standard UCF (Universal Communications Format) o di utilizzare le funzioni di condivisione dell'applicazione o dello schermo.

  • Quando ci si connette a un computer remoto con Windows 10, la schermata locale non può essere oscurata.

  • I partecipanti Webex Meetings possono salvare file in formato UCF (Universal Communications Format) sui propri computer, anche se l'organizzatore ne ha annullato il privilegio di salvataggio.

  • Le app Windows non appaiono nella finestra di dialogo Aggiungi applicazione di Access Anywhere o Remote Access.

  • Se un partecipante Mac di una riunione Webex condivide e annota la lavagna, il colore dell'annotazione non è corretto se viene selezionata la forma quadrata od ovale.

15 mar 2021
Problemi noti e limitazioni di Amministrazione sito

Branding e personalizzazione

  • La nuova intestazione Webex non prevede intestazioni con branding inferiori a 75 px. Se un sito con branding dispone di un'intestazione di altezza inferiore a 75 px e non dispone di un codice HTML per l'intestazione personalizzata, il sistema automaticamente aumenta l'altezza dell'intestazione a 75 px.

  • I collegamenti Accedi e Disconnetti per lo strumento del sito di amministrazione non sono visibili se il colore dell'intestazione è blu o un altro colore scuro.

Se si desidera apportare modifiche al branding, contattare il Customer Support Manager (CSM).

Supporto per browser Safari

Il browser Safari non è supportato per l'amministrazione del sito su Mac.

Riunioni CMR Hybrid (TelePresence abilitato Webex)

Per le riunioni CMR Hybrid (TelePresence abilitato Webex) si applica quanto segue:

  • Per ridurre la possibilità di problemi di larghezza di banda per il video, gli amministratori dei siti devono accertarsi che le seguenti opzioni di amministrazione del sito siano impostate per gli utenti CMR Hybrid:

    • Accertarsi che per la connessione VoIP e video Webex, l'opzione UDP/TCP SSL crittografato automaticamente sia sempre selezionata.

    • Selezionare Impostazioni sito > opzioni del sito e selezionare l'opzione di larghezza di banda video massima. In questo modo viene impostata la massima velocità di riproduzione per il video in riunione. L'impostazione predefinita è 15 fps.

    • In "Opzioni OneTouch TelePresence", accertarsi che l'opzione Abilita controllo larghezza di banda TelePresence sia selezionata, se non diversamente indicato Webex Support.

    • In "Opzioni riunione", accertarsi che l'opzione Attiva video ad alta definizione sia selezionata in modo da consentire l'invio di risoluzioni superiori a 360 e la condivisione delle

    Per ulteriori informazioni sulle impostazioni di configurazione della larghezza di banda consigliata per le riunioni CMR Hybrid, vedere "Prerequisiti" nella Guida alla configurazione di Cisco Collaboration Meeting Rooms (CMR) Hybrid nella pagina Guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS).

  • Gli amministratori dei siti devono anche accertarsi che il tipo di sessione Webex Meetings PRO TelePresence sia abilitato per il sito:

    • Il tipo di sessione Webex Meetings PRO TelePresence fornisce agli utenti un'interfaccia utente diversa nell'integrazione degli Strumenti di produttività Webex in Microsoft Outlook rispetto all'integrazione Webex standard con Outlook.

    • Se si desidera che gli utenti esistenti sul sito utilizzino CMR Hybrid, è necessario abilitarli in batch per il tipo di sessione Webex Meetings Pro TelePresence; l'abilitazione automatica non è prevista.

    • Se il sito è abilitato per CMR Hybrid, la casella di controllo Predefinito per nuovi utenti viene selezionata automaticamente accanto all'opzione di amministrazione del sito del tipo di sessione Webex Meetings PRO TelePresence. Se non si desidera che i nuovi utenti siano abilitati automaticamente per CMR Hybrid, è necessario deselezionare la casella di controllo Predefinito per nuovi utenti.

    • È possibile creare ulteriori tipi di sessione personalizzati in base al tipo di sessione Webex Meetings TelePresence.

  • Gli amministratori di sito non possono apportare modifiche all'interfaccia utente di CMR Hybrid per gli Strumenti di produttività Webex. Ad esempio, gli amministratori non possono modificare il branding del pannello Opzioni riunione CMR Hybrid all'interno dell'integrazione Outlook, non possono nascondere le informazioni nel pannello Opzioni riunione o nelle finestre di dialogo Impostazioni avanzate TelePresence o Webex e non possono limitare il numero di partecipanti con chiamata in ingresso video che l'utente può inserire.

  • Sebbene la condivisione dello schermo (precedentemente nota come "condivisione del desktop") e la condivisione delle applicazioni siano supportate nelle riunioni CMR Hybrid, alcune funzioni di condivisione standard, come la condivisione di file, l'annotazione e la condivisione di lavagne non sono supportate nelle riunioni CMR Hybrid.

  • La registrazione è supportata per le riunioni CMR Hybrid; tuttavia, presenta i seguenti problemi noti e limitazioni:

    • le registrazioni delle riunioni CMR Hybrid sono in formato MP4. Il video viene registrato a 360 p.

    • Quando l'utente riproduce la registrazione, può visualizzare la condivisione dello schermo, la condivisione delle applicazioni, le trasmissioni della videocamera dell'oratore attivo, l'elenco dei partecipanti, le chat e i sondaggi. Tuttavia, se gli utenti scaricano le registrazioni, la condivisione dello schermo, la condivisione delle applicazioni e la parte audio sono in un file MP4, che non contiene le trasmissioni della videocamera dell'oratore attivo, l'elenco dei partecipanti, le chat e i sondaggi.

    Per ulteriori informazioni sulla registrazione delle riunioni CMR Hybrid, vedere FAQ su registrazione e riproduzione nelle Domande frequenti di Webex Meetings.
  • Se non si dispone di larghezza di banda adeguata, la presentazione e la condivisione dei dati nelle videoconferenze Webex e nelle riunioni CMR Hybrid possono ridursi alla risoluzione XGA (1024 x 768) e a una velocità pari a 5 fps. Sui sistemi TelePresence, la visualizzazione è in formato "widescreen". È supportata una risoluzione fino a 720 p, a condizione che tutti i partecipanti Webex dispongano di almeno 2 Mbps e che la condivisione dei dati possa coprire l'intera schermata del sistema TelePresence su sistemi sia 4:3 che 16:9 senza tagli. Con TelePresence Server 4.1 e Conductor XC 3.0, è supportata la risoluzione 1080 p a condizione che tutti i partecipanti Webex dispongano di almeno 3 Mbps. Se qualsiasi partecipante alla riunione non dispone della larghezza di banda minima, il livello di risoluzione della condivisione dei dati sarà ridotto al minimo per tutti i partecipanti. Ad esempio, se è stata utilizzata la risoluzione 720 p ma un partecipante dispone di larghezza di banda inferiore alla soglia, la risoluzione della riunione si riduce a 720 p per tutti i partecipanti. In alternativa, se vengono utilizzati TelePresence Server 4.1 e Conductor XC 3.0, normalmente è supportata la risoluzione 1080 p, ma se un partecipante non dispone di almeno 3 Mbps, la condivisione dei dati si riduce a 720 p per tutti i partecipanti. La qualità della presentazione e della condivisione dei dati non varia da un sistema TelePresence all'altro e la risoluzione si basa sulle impostazioni del server TelePresence o di Cisco TelePresence serie MCU. La qualità della presentazione e della condivisione dei dati tra un'applicazione Webex e l'altra è buona. Queste limitazioni di qualità della presentazione e della condivisione dei dati non si applicano alle riunioni solo Webex, che utilizzano un formato di rendering dei dati proprietario.

    Per un elenco di sistemi e applicazioni video compatibili, vedere Compatibilità e supporto video di Webex Meetings

  • Sebbene la condivisione dello schermo (precedentemente nota come "condivisione del desktop") e la condivisione delle applicazioni siano supportate nelle riunioni CMR Hybrid, alcune funzioni di condivisione standard, come la condivisione di file, l'annotazione e la condivisione di lavagne non sono supportate.

  • A partire da Cisco TelePresence Management Suite (Cisco TMS) versione 14.4, gli amministratori possono configurare Cisco TMS in modo da consentire ai partecipanti TelePresence di accedere a una riunione CMR Hybrid fino a 5 minuti prima dell'ora di inizio pianificata. TelePresence non accede alla riunione finché il primo partecipante TelePresence non chiama per unirsi alla riunione. Cisco TMS non esegue la chiamata in uscita a Webex fino all'ora di inizio pianificata della riunione. Per ulteriori informazioni, vedere "Configurazione dell'accesso anticipato" nella sezione "Configurazione delle impostazioni di conferenza in Cisco TMS" della Guida alla configurazione di Cisco Collaboration Meeting Rooms (CMR) Hybrid nella pagina Guide alla configurazione di Cisco TelePresence Management Suite (TMS).

  • Le riunioni CMR Hybrid non supportano l'audio "solo VoIP".

  • La pianificazione di riunioni CMR Hybrid di grandi dimensioni richiede che gli amministratori impostino i limiti di capacità. Per disattivare l'audio di tutti tranne che dell'oratore, i partecipanti devono avere l'audio disattivato sia in Webex che in TelePresence:

    • Dall'applicazione Webex, l'organizzatore può disattivare l'audio dei partecipanti Webex.

    • In alcuni sistemi TelePresence, l'organizzatore può disattivare l'audio degli altri partecipanti TelePresence; altrimenti, l'amministratore può disattivare l'audio dei partecipanti TelePresence attraverso il server TelePresence.

2 apr 2021
Limitazioni note per Cisco Webex Meetings per Google

  • Se un utente che dispone di più account Webex accede a un account Webex (come societàA.webex.com) nel browser Chrome, quindi accede all'estensione di Cisco Webex Meetings per Google con l'account Google dell'utente e utilizza un account Webex diverso (societàB.webex.com) con credenziali differenti, tale utente non sarà in grado di accedere a Cisco Webex Meetings per Google. Se si verifica questo problema, l'utente deve disconnettersi dal browser Chrome e cancellare i cookie, quindi provare a eseguire nuovamente l'accesso a Cisco Webex Meetings per Google.

  • Se un utente accede al calendario Google con un account Google, quindi accede a Cisco Webex Meetings per Google con un account Google diverso, quando l'utente seleziona Pianifica riunione nella finestra di Cisco Webex Meetings per Google, il calendario non si apre e non visualizza la riunione pianificata, anche se la riunione è stata pianificata correttamente.

  • Se le impostazioni della riunione nella sala riunioni personale di un utente vengono modificate, tali modifiche non vengono riflesse automaticamente in Cisco Webex Meetings per Google. Le modifiche alle impostazioni delle riunioni nella sala riunioni personale vengono sincronizzate quando l'utente riavvia il browser Chrome, quando accede nuovamente all'Cisco Webex Meetings per Google o quando accede all'account Webex attraverso Cisco Webex Meetings per Google.

  • Quando l'organizzatore aggiunge la riunione nella sala riunioni personale Webex a una riunione in Google Calendar, viene visualizzata una conferma che include l'indirizzo video; gli invitati non visualizzano tale indirizzo video. Tuttavia, gli invitati possono visualizzare l'indirizzo video e il collegamento della riunione nell'invito.

  • Talvolta, la finestra dello strumento di pianificazione Cisco Webex Meetings per Google non viene visualizzata completamente. In tal caso, l'utente può provare a fare doppio clic sull'icona di Cisco Webex Meetings per Google nel browser Chrome.

Questo articolo è stato utile?

Problemi noti e limitazioni per Cisco Webex Meetings

Articoli correlati
arrow icon