Pulsante One per eseguire il push con Office 365 (servizio basato su cloud)

OBTP per dispositivi registrati su cloud

Come funziona OBTP con i dispositivi registrati su cloud

Figura 1. OBTP per dispositivi registrati su cloud con il servizio calendario ibrido per Office 365
  1. Un utente pianifica una riunione utilizzando una parola chiave o un indirizzo video e invita un endpoint video registrato su cloud dal relativo calendario delle risorse della sala.

  2. Se l'endpoint è disponibile in quel momento, solitamente Office 365 accetta automaticamente l'invito per suo conto.

  3. L'API Microsoft Graph invia una notifica che avvisa l'servizio calendario ibrido che una riunione è stata pianificata.

    Per Cisco Webex riunioni, il servizio calendario ibrido recupera i dettagli di accesso dal cloud Cisco Webex e aggiorna l'invito alla riunione.

  4. Poco prima dell'ora della riunione, i dispositivi registrati nel cloud ricevono informazioni OBTP dal cloud.

OBTP per il flusso delle attività di distribuzione dei dispositivi registrati su cloud

Prima di iniziare

Se non è stato ancora impostato il servizio calendario ibrido, vedere la Guida alla distribuzione per servizio di calendario ibrido Cisco Webex anziché questo articolo. Se il servizio è già in esecuzione, procedere con queste istruzioni per aggiungere OBTP ai dispositivi di sala e alle schede registrate su cloud.

  Comando o azione Scopo
1

Aggiungere il servizio calendario ibrido alle ubicazioni con dispositivi Webex Room, desk e Board

Attivare il servizio di calendario per il dispositivo e configurare l'indirizzo e-mail della cassetta postale sala.

2

Gli utenti associano le sale riunioni personali Webex con Cisco Webex Teams

Se il sito di Webex è gestito in Cisco Webex Control Hub o gli utenti del sito Webex sono stati Cisco Webex Teams collegati, è possibile ignorare questa attività.

3

Test OBTP con dispositivi di sala e Webex Boards

Pianificare una riunione dal calendario e aggiungere un dispositivo registrato su cloud.

Aggiungere il servizio calendario ibrido alle ubicazioni con dispositivi Webex Room, desk e Board

Prima di iniziare

Questa attività presuppone che siano già state create le ubicazioni per i dispositivi Webex Room, desk o Board. Se occorre creare le ubicazioni, vedere aggiunta di dispositivi condivisi a un'ubicazione.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a posizioni, quindi scegliere il luogo che si desidera aggiornare.

2

Fare clic su Modifica.

3

Attivare il servizio di calendario in modo che le persone possano utilizzare un pulsante per eseguire il push (OBTP) dai relativi dispositivi Cisco Webex, quindi fare clic su Avanti.

4

Inserire o incollare l'indirizzo e-mail della cassetta postale sala. (Per informazioni sull'individuazione di questo indirizzo e-mail, vedere "creazione e gestione di cassette postali sala riunioni" sul sito Web Microsoft docs).

Questo è l'indirizzo e-mail che verrà utilizzato per pianificare le riunioni.

5

Fare clic su Salva.

Gli utenti associano le sale riunioni personali Webex con Cisco Webex Teams

Per fornire a OBTP Cisco Webex dispositivi di sala e della scrivania e Webex Boards quando si pianificano Webex riunioni nella sala riunione personale, gli utenti devono avere la sala personale associata al relativo account Cisco Webex Teams. Ciò può avvenire in uno dei seguenti modi:

Eseguire questa attività per il test account utente che verrà utilizzato per verificare l'impostazione, per verificare se l'associazione della sala riunioni personale deve essere aggiunta.

1

Accedere all'app Cisco Webex Teams.

2

Andare a riunioni.

3

In sala riunioni personale, se il collegamento alla sala riunioni personale risulta mancante, inserirlo nel formato https://società. Webex.com/Meet/nome utente o società. Webex.com/Meet/nome utente, inserire il PIN organizzatore e selezionare Salva.

4

Se il collegamento risulta mancante, è necessario che gli utenti che pianificano riunioni che includono dispositivi di sala o scrivania o schede Associino le relative sale personali con Cisco Webex teams se stessi.

Test OBTP con dispositivi di sala e Webex Boards

Utilizzare questa procedura per impostare una riunione di prova e verificare OBTP su un dispositivo registrato.

1

In Outlook, Outlook Web Access o https://mail.office365.com, creare una nuova riunione, quindi aggiungere @meet o @webex al campo posizione.

2

Andare all'assistente alla pianificazione e fare clic su Aggiungi sala, quindi scegliere il dispositivo che si desidera aggiungere.

3

Compila altre informazioni sulla riunione come necessario e invia l'invito.

4

Quando la riunione è pianificata per iniziare, verificare che il pulsante Accedi sia visualizzato sul dispositivo.

OBTP per dispositivi registrati in locale

Come funziona OBTP con i dispositivi registrati in locale

Figura 2. OBTP per i dispositivi registrati in locale con il servizio calendario ibrido per Office 365
  1. L'organizzatore crea una riunione in Office 365, quindi aggiunge @meet nel campo posizione . L'organizzatore ha invitato gli utenti e i dispositivi video dalla Rubrica di Office 365.

  2. Office 365 invia una notifica al servizio calendario ibrido.

  3. Il servizio calendario ibrido richiede e riceve il chiave di crittografia e lo utilizza per crittografare le informazioni della riunione.

  4. Il servizio calendario ibrido convalida la creazione e i destinatari della riunione e il connettore di calendario invia i dettagli a Cisco TMS.

  5. Cisco TMS crea la riunione sul Bridge di conferenza locale e invia nuovamente i dettagli di accesso al connettore di calendario.

  6. Il connettore aggiorna l'invito alla riunione con i dettagli di accesso forniti da Cisco TMS e vengono visualizzati i dettagli di accesso aggiornati quando gli invitati visualizzano la riunione in Office 365.

  7. Poco prima dell'ora della riunione, i dispositivi video che sono stati invitati alla riunione ricevono informazioni OBTP da Cisco TMS.


Cisco TMSXE non fa parte di questa integrazione. Il connettore di calendario gestisce il ruolo di coordinamento tra Cisco TMS e il sistema di calendario.

Requisiti per l'integrazione di Cisco TMS

Questa integrazione richiede i seguenti componenti:

  • Il servizio calendario ibrido basato su cloud con Office 365, distribuito e configurato

  • Cisco TelePresence Management Suite (TMS) 15,9 o versione successiva, installato e in esecuzione, con la seguente configurazione in luogo:

    • È necessario installare un certificato del server firmato CA valido. Questa integrazione non supporta i certificati autofirmati.

    • Ciascun endpoint da effettuare per la prenotazione deve essere già aggiunto a Cisco TMS e concesso in licenza per l'uso generale di Cisco TMS.

    • Cisco TMS deve avere la stessa chiave di opzione richiesta per prenotare gli endpoint con Cisco TMSXE, ossia uno dei seguenti:

      • Distribuzioni di piccole dimensioni: One Cisco TelePresence Management Suite Extension for Microsoft Exchange (TMSXE) Key per ogni endpoint TelePresence 25 integrato con Cisco TMS (numero parte L-TMS-MSEX-25).

      • Distribuzioni più grandi: una chiave di opzione pacchetto di integrazione applicativa (numero parte L-TMS-APPINT).

      Se sono presenti entrambi i tipi di chiave di opzione, Cisco TMS utilizza solo la chiave del pacchetto di integrazione dell'applicazione.

      Se si dispone già delle chiavi di opzione del pacchetto TMSXE o Application Integration:

      • Se attualmente non si sta utilizzando il tasto opzione, è possibile utilizzarlo con l'integrazione servizio calendario ibrida.

      • Se si utilizza il tasto opzione con Cisco TMSXE, contattare il partner o team di vendita per richiedere una seconda chiave di opzione (o un set di chiavi) per l'integrazione del servizio calendario ibrido. Se si prevede di eseguire la migrazione da Cisco TMSXE entro un breve periodo di tempo, è possibile richiedere una versione di prova di 90 giorni e riutilizzare le chiavi dell'opzione originale una volta completata la migrazione al servizio calendario ibrido.

    • Le risorse di Bridge delle conferenze locali, se utilizzate per questa integrazione, devono essere configurate (si consiglia Cisco Meeting Server).

    • I fusi orari degli utenti in Cisco TMS devono corrispondere ai relativi fusi orari in Office 365. Per istruzioni sull'impostazione del fuso orario in Cisco TMS, vedere "amministrazione utente" nella Guida per l' amministratore di cisco TelePresence Management Suite applicabile.

  • Un singolo nodo Cisco Expressway (per fungere da organizzatore di connettore tra Cisco TMS e Hybrid servizio calendario), installato e in esecuzione

    • Scarica da software.Cisco.com gratuitamente.

    • Si consiglia di eseguire la release più recente di Expressway per l'host del connettore. Vedere Expressway supporto organizzatore connettore per i servizi ibridi Cisco Webex per informazioni sul supporto della versione di Expressway.

    • Attualmente, è supportato solo un singolo nodo Expressway dedicato ad ospitare questa integrazione. Il nodo non deve essere in esecuzione di un connettore di calendario già configurato per Microsoft Exchange o Office 365 o per altri connettori del servizio ibrido (come il servizio di messaggistica ibrida o il servizio di chiamata ibrido).

    • Si consiglia un massimo di 10.000 utenti di pianificazione per questa integrazione.

Flusso attività di distribuzione per l'integrazione Cisco TMS

Per aggiungere l'integrazione Cisco TMS al servizio calendario ibrido con la distribuzione di Office 365, effettuare le seguenti attività.

Prima di iniziare

Se non è stato ancora impostato il servizio calendario ibrido, vedere la Guida alla distribuzione per servizio di calendario ibrido Cisco Webex anziché questo articolo. Se è già stato eseguito il servizio, procedere con queste istruzioni per aggiungere OBTP ai dispositivi registrati in locale.

  Comando o azione Scopo
1

Completare i prerequisiti per l'integrazione Cisco TMS

2

Configurazione dell'azione @meet parola chiave

Consente agli utenti di pianificare con l'integrazione di Cisco TMS.

3

Configurazione delle cassette postali di Office 365 room in Cisco TMS

Esegue il mapping dei sistemi di dispositivi video in Cisco TMS agli indirizzi e-mail delle cassette postali delle sale di Office 365, in modo che l'servizio calendario ibrido possa riconoscere quando gli utenti invitano i dispositivi alle riunioni e coordinano OBTP con Cisco TMS.

4

Registra organizzatore connettore Expressway-C sul cloud Cisco Webex

Connette la Expressway al cloud Cisco Webex. In questo modo, viene creata una risorsa in https://admin.webex.com e Scarica il software del connettore su Expressway.

5

Collegare il connettore di calendario a Cisco TMS

Configura i dettagli che il connettore di calendario deve comunicare con Cisco TMS e aggiunge i dettagli di telefonia del Bridge di conferenza on-premise agli inviti, se applicabile.

6

Aggiunta di un Cisco Meeting Server a Cisco TMS

Consente all'integrazione di pianificare @meet riunioni locali.

7

Verifica dell'integrazione di Office 365 e Cisco TMS

Verifica l'integrazione con Cisco TMS.

Completare i prerequisiti per l'integrazione Cisco TMS

1

Se non è stato già fatto, impostare il servizio calendario ibrido basato su cloud con Office 365. Vedere https://www.cisco.com/go/hybrid-services-calendar per istruzioni.

2

Accertarsi di aver rispettato tutti i Requisiti per l'integrazione di Cisco TMS.

3

Fornire il seguente accesso alle porte per la Expressway che servirà come organizzatore del connettore di calendario per l'integrazione di Cisco TMS:

  • Accesso alle porte per HTTPS o socket Web sicuri in uscita da Expressway a *. rackcdn.com, *. ciscospark.com, *. wbx2.com, *. webex.com, *. webexcontent.com e *. clouddrive.com: Porta TCP 443 (sicura)

  • Accesso alle porte per HTTPS in uscita da Expressway a Cisco TMS: Porta TCP 443 (sicura)

Configurazione dell'azione @meet parola chiave

Effettuare queste operazioni se si desidera che l'integrazione programmi una riunione ospitata con le risorse di Bridge di conferenza locali quando gli utenti utilizzano questa parola chiave.

Per impostazione predefinita, la parola chiave @meet crea uno spazio in Cisco Webex Teams e aggiunge i dettagli di accesso.

Con l'integrazione di Cisco TMS, quando uno strumento di pianificazione ha invitato una sala alla riunione, Cisco TMS libri la sala e invia OBTP ai dispositivi associati. OBTP funziona indipendentemente dalla modalità di configurazione della parola chiave @meet e funziona anche per @webex.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi.

2

Dalla scheda calendario ibrido per Exchange, fare clic su Modifica impostazioni.

3

Nella sezione parole chiave , per @meet, scegliere Cisco TelePresence Management Suite.

4

Fare clic su Salva.

Configurazione delle cassette postali di Office 365 room in Cisco TMS

Utilizzare questa procedura per aggiungere gli indirizzi dei dispositivi video della sala riunioni Office 365 uno alla volta in Cisco TMS. In alternativa, è possibile utilizzare il caricamento in massa per configurare più indirizzi. Per istruzioni, vedere "mappatura E-mail nella sala di massa per gli endpoint" nella Guida per l' amministratore di Cisco TelePresence Management Suite applicabile.

Prima di iniziare

  • Ciascun sistema video che gli utenti desiderano aggiungere a una riunione deve disporre di una cassetta postale sala riunioni in Office 365 per consentire a Cisco TMS di fornire OBTP. Per informazioni sulla creazione di cassette postali di sala, vedere creazione e gestione di cassette postali delle risorse in Office 365.

  • Raccogliere le credenziali di un account di dominio organizzazione con privilegi di amministratore per Cisco TMS.

1

Se ancora non è stato fatto, creare le cassette postali della sala riunioni in Office 365.

2

Da un browser Web, accedere a Cisco TMS.

3

Vai a sistemi > Navigator.

4

Individuare e fare clic sul sistema video per configurare l'indirizzo della cassetta postale della sala.

5

Nella scheda riepilogo , fare clic su Modifica impostazioni e inserire l'indirizzo della cassetta postale della sala nel campo dell'indirizzo e-mail.

6

Fare clic su Salva.

7

Ripetere i passaggi da 4 a 6 per ciascun dispositivo video.

Registra organizzatore connettore Expressway-C sul cloud Cisco Webex

Utilizzare questa procedura per registrare un singolo nodo Expressway-C sul cloud e scaricare il software del connettore sulla Expressway-C. (Attualmente supportiamo solo un singolo nodo Expressway per questa integrazione).

L'integrazione TMS utilizza il servizio calendario ibrido per il processo di installazione di Microsoft Exchange, ma in definitiva collegherà il connettore di calendario a Cisco TMS. Una volta collegati a Cisco TMS, non è possibile collegare lo stesso connettore a Microsoft Exchange.

Prima di iniziare

  • Accertarsi che Expressway-C sia in esecuzione su una versione supportata per i servizi ibridi. Per https://help.webex.com/article/ruyceabulteriori informazioni sulle versioni supportate per le registrazioni nuove ed esistenti nel cloud, vedere le versioni supportate di Expressway Cisco Webex per la documentazione dei connettori di servizi ibridi ().

  • Disconnettersi da qualsiasi connessione aperta all'interfaccia Expressway-C aperta in altre schede del browser.

  • Se l'ambiente locale delega il traffico in uscita, è necessario inserire prima i dettagli della server proxy sulle applicazioni > Servizi Hybrid > Proxy connettore prima di completare questa procedura. Questa operazione è necessaria per l'iscrizione corretta.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi

Il cloud Cisco Webex rifiuta qualsiasi tentativo di iscrizione dall'interfaccia Web Expressway. È necessario prima registrare il Expressway attraverso Cisco Webex Control Hub, poiché l'hub di controllo deve consegnare un token al Expressway per stabilire l'attendibilità tra locali e cloud e completare l'iscrizione sicura.

2

Fare clic su Configura sul servizio calendario ibrido per la scheda Microsoft Exchange, quindi fare clic su Avanti.


 

L'integrazione Cisco TMS attualmente non supporta distribuzioni di Exchange ibride. Non impostare questa integrazione se si dispone già di un organizzatore di connettore Expressway per Microsoft Exchange o Office 365 registrato per la propria organizzazione.

3

Scegliere un metodo per l'iscrizione di Expressway-C:

  • Nuove autostrade— scegliere registra un nuovo Expressway con il relativo nome di dominio completo (nome di dominio completo), inserire l'indirizzo IP Expressway-C o nome di dominio completo (nome di dominio completo) in modo che Cisco Webex crei un record di tale Expressway-c e stabilisca attendibilità, quindi fare clic su Avanti. È anche possibile inserire un nome visualizzato per identificare la risorsa in Cisco Webex Control Hub.

     

    Per garantire una corretta registrazione nel cloud, utilizzare solo caratteri minuscoli nel nome host impostato per la Expressway-C. La capitalizzazione non è supportata in questo momento.

  • Expressways esistenti— scegliere Seleziona un cluster Expressway esistente per aggiungere risorse a questo servizio, quindi scegliere il nodo o il cluster dal menu a discesa registrato in precedenza. È possibile utilizzarlo per eseguire più di un servizio ibrido.

 

Se si sta registrando un cluster, registrare il peer principale. Non è necessario eseguire la registrazione di altri coetanei poiché si iscrivono automaticamente quando si registrano i registri primari. Se si inizia con un nodo impostato come principale, le aggiunte successive non richiedono un riavvio del sistema.

4

Fare clic su Avantie per le nuove registrazioni, fare clic sul collegamento per aprire la Expressway-C. È possibile eseguire l'accesso per caricare la finestra di gestione del connettore .

5

Decidere come aggiornare il elenco entità attendibili Expressway-C:

Una casella di controllo nella pagina di benvenuto determina se i certificati CA richiesti verranno aggiunti manualmente al elenco entità attendibili Expressway-C o se si consente ai Cisco Webex di aggiungere tali certificati.

Selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Selezionare la casella se si desidera Cisco Webex aggiungere i certificati CA richiesti al elenco entità attendibili Expressway-C.

    Quando si esegue l'iscrizione, i certificati radice per le autorità che hanno firmato i certificati Cisco Webex cloud vengono installati automaticamente su Expressway-C. Ciò significa che il Expressway-C dovrebbe fidarsi automaticamente dei certificati e essere in grado di impostare la connessione sicura.


     

    Se si cambia idea, è possibile utilizzare la finestra di gestione del connettore per rimuovere i certificati radice di CA cloud Cisco Webex e installare manualmente i certificati radice.

  • Deselezionare la casella se si desidera aggiornare manualmente il elenco entità attendibili Expressway-C. Vedere la Guida in linea di Expressway-C per la procedura.

     

    Quando si esegue l'iscrizione, si ottengono errori di attendibilità del certificato se il elenco entità attendibili attualmente non dispone dei certificati CA corretti. Consultare Autorità di certificazione per i servizi ibridi.

6

Fare clic su Esegui iscrizione. Una volta reindirizzato a Cisco Webex Control Hub, leggere il testo a schermo per confermare che Cisco Webex identificato il Expressway-C corretto.

7

Dopo aver verificato le informazioni, fare clic su Consenti per registrare la Expressway-C per i servizi ibridi Cisco Webex.

  • L'iscrizione può impiegare fino a 5 minuti a seconda della configurazione del Expressway e se si tratta di una registrazione per la prima volta.

  • Dopo che la Expressway-C si registra correttamente, la Cisco Webex finestra dei servizi ibridi in Expressway-C Mostra i connettori che scaricano e installano. Il connettore di gestione si aggiorna automaticamente se è disponibile una versione più recente e installa tutti gli altri connettori selezionati per l'host del connettore Expressway-C.

  • Ciascun connettore installa le pagine di interfaccia necessarie per configurare e attivare tale connettore.

    Questo processo può richiedere alcuni minuti. Quando i connettori sono installati, è possibile visualizzare le nuove voci di menu nelle applicazioni > Servizi Hybrid sull'host del connettore Expressway-C.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemi

Se l'iscrizione non riesce e l'ambiente locale inoltra il traffico in uscita, esaminare la sezione prima di iniziare di questa procedura. Se il processo di iscrizione è scaduto o non riesce (ad esempio, è necessario correggere gli errori del certificato o inserire i dettagli del proxy), è possibile riavviare l'iscrizione in Cisco Webex Control Hub.

Autorità di certificazione per i servizi ibridi

La tabella elenca le autorità di certificazione che l'ambiente locale o esistente deve considerare attendibile quando si utilizzano Cisco Webex servizi ibridi.

Se si è scelto di disporre Cisco Webex gestire i certificati richiesti, non è necessario aggiungere manualmente i certificati CA al elenco entità attendibili Expressway-C.


Gli emittenti utilizzati per firmare i certificati Cisco Webex organizzatore possono cambiare in futuro e la tabella seguente potrebbe risultare imprecisa. Se si gestiscono manualmente i certificati CA, è necessario aggiungere i certificati CA delle autorità emittenti che hanno firmato i certificati attualmente validi per gli ospiti elencati di seguito (e rimuovere i certificati CA scaduti/revocati).

Organizzatori cloud firmati da questa CA

CA emittente

Deve essere attendibile da

A questo scopo

Cdn

O = Baltimora, OU = CyberTrust, CN = Baltimora CyberTrust Root

Expressway-C

Per garantire Expressway download dei connettori da un organizzatore affidabile

servizio di identità comuni

O = VeriSign, Inc., OU = classe 3 autorità di certificazione principale pubblica

Windows Server 2003 o Windows Server 2008 che ospita Cisco Connettore directory

Expressway-C

Per sincronizzare gli utenti dal Active Directory con Cisco Webex e per autenticare Cisco Webex utenti dei servizi ibridi

Cisco Webex

O = il Go Daddy Group, Inc., OU = Go Daddy classe 2 autorità di certificazione

Expressway-C

Collegare il connettore di calendario a Cisco TMS

Aggiunta di un Cisco Meeting Server a Cisco TMS

Quando si configura @meet per utilizzare l' azione di Cisco TelePresence Management Suite , Cisco TMS utilizza qualsiasi Bridge configurato negli strumenti di amministrazione > Configurazione > Impostazioni conferenza > Avanzate.

Per consentire agli utenti di pianificare le riunioni su un Cisco Meeting Server utilizzando l'integrazione servizio calendario ibrida con Cisco TMS, aggiungere il server utilizzando la procedura nella sezione Cisco meeting server della Guida per l' amministratore di cisco TelePresence Management Suite applicabile.

Verifica dell'integrazione di Office 365 e Cisco TMS

Utilizzare questa procedura per pianificare una riunione di prova e verificare l'integrazione.

1

Verifica della pianificazione delle riunioni con @meet:

  1. In un browser Web, accedere a https://outlook.office365.com con un account utente Office 365 abilitato per la servizio calendario ibrida.

  2. Fare clic su nuovo > Evento di calendario.

  3. Inserire il titolo di un evento nella casella di testo Aggiungi titolo per l'evento .

  4. Inserire @meet nella casella di testo Aggiungi una posizione o una sala .

  5. Nella scheda persone , invitare gli utenti e aggiungere sale (o altri dispositivi video) per OBTP.

  6. Inviare l'invito.

    Hybrid servizio calendario aggiorna la riunione con i dettagli di accesso.

2

In un browser Web, accedere a Cisco TMS e andare a Booking > Elenca conferenze.

La riunione di prova e altre riunioni pianificate con @meet sono elencate in Cisco TMS con ' connettore di calendario ' nella colonna servizio esterno .

 

Non è possibile modificare le riunioni del connettore di calendario in Cisco TMS.

Risoluzione dei problemi di integrazione Cisco TMS

Utilizzare questi suggerimenti per verificare lo stato dei vari componenti dell'integrazione Cisco TMS con il servizio calendario ibrido.

1

Verificare il numero di utenti abilitati per il servizio calendario ibrido in https://admin.webex.comservizi.

2

Controllare lo stato dei connettori in Control Hub.

  1. Dalla vista del cliente in https://admin.Webex.com, andare a servizi, quindi fare clic su tutte le risorse dalla scheda risorse locali.

  2. Dalla scheda delle risorse per l'integrazione di Cisco TMS, fare clic sul collegamento nodo sotto la nome di dominio completo risorsa o l'indirizzo IP.

3

Confrontare lo stato precedente con lo stato dei connettori nell'host del connettore Expressway.

Da Expressway, andare ad applicazioni > Servizi Hybrid > Connector Management.

Funzionamento notevole per l'integrazione di Cisco TMS con Office 365

Questa sezione elenca le limitazioni e i comportamenti notevoli per l'integrazione di Cisco TMS con Office 365.

  • La modifica di una serie di riunioni durante un'istanza attiva della serie determina il seguente funzionamento:

    • Cisco TMS Aggiorna tutte le istanze diverse dall'istanza in corso.

    • L'istanza attualmente attiva diventa un'eccezione in Cisco TMS.

    Questo è il funzionamento previsto, ma differisce dal comportamento di Office 365, che aggiorna anche l'istanza attiva.

  • Una riunione pianificata per più di 5 mesi in futuro potrebbe non essere elaborata immediatamente dal servizio calendario ibrido basato su cloud per Microsoft Office 365. Il servizio elabora le riunioni che sono 5-6 mesi in futuro su base giornaliera utilizzando una finestra scorrevole, pertanto una volta pianificata la data della riunione all'interno della finestra, verrà elaborata e la riunione pianificata in Cisco TMS.

    Questa è una limitazione del servizio calendario ibrido basato su cloud per Microsoft Office 365 per tutti i tipi di riunione.