Operazioni preliminari

Se l' Dialogflow agente è integrato con un assistente virtuale cliente, è possibile utilizzare i contesti Dialogflow per inviare un riepilogo chat agli agenti utilizzando Desktop Assistenza. Per ulteriori informazioni sulla creazione dell'assistente virtuale cliente e sull' Dialogflow integrazione, vedere creazione di un nuovo assistente virtuale cliente.

Abilitare l'escalation di chat nell'assistente virtuale cliente prima di configurare il riepilogo della chat. Per ulteriori informazioni, vedere escalation di chat dell'assistente virtuale cliente.

Configurazione del riepilogo chat assistente virtuale cliente

Configurare la funzione di riepilogo chat per consentire agli agenti di Desktop Assistenza visualizzare i dettagli importanti dall'interazione tra l'assistente virtuale cliente e i clienti.

Per abilitare e configurare il riepilogo chat dell'assistente virtuale cliente:

  1. Utilizzare Dialogflow le azioni per acquisire e archiviare importanti informazioni utente come valori dei parametri. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione azioni e parametri di Dialogflow.

  2. Utilizzare Dialogflow i contesti di input e output per passare il informazioni utente scelto attraverso i propri intenti.

  3. Aggiungere i contesti all'intento di escalation come contesti di output per includere le informazioni salvate nel riepilogo chat. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione dei contesti Dialogflow.


    I contesti scaduti Dialogflow non sono inclusi nel riepilogo chat dell'assistente virtuale cliente. Assicurarsi che i Dialogflow contesti dispongano del set di durata di vita corretto. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione dei contesti Dialogflow.

Informazioni correlate

Integrazione di Dialogflow per l'assistente virtuale cliente

Escalation chat assistente virtuale cliente

Utilizzare i campi Context Service in Dialogflow

Creazione di un assistente virtuale cliente

Utilizzare i campi Context Service in Dialogflow