Questo articolo guida l'organizzazione attraverso l'aggiornamento del app Webex Meetings all'app Webex. Con l'app Webex e Control Hub, gli amministratori dell'organizzazione possono offrire tutti i servizi di Unified Communication e Collaboration (messaggistica, riunione e chiamata) agli utenti attraverso un singolo client.

L'app "Webex" è il nuovo nome per "Webex Teams". L'app Webex consentirà ai nostri clienti di installare un'applicazione che fornisce un framework per l'accesso ai servizi Cisco Webex, l'app unificata. Fornisce agli utenti l'accesso a funzionalità avanzate di messaggistica, chiamata avanzata e riunione avanzata. Con l'app Webex, gli utenti ottengono le funzionalità complete delle riunioni Webex Meetings e assegnano loro un posto per tutte le attività.

Di seguito sono presenti le modifiche che potranno verificarsi quando gli utenti eseranno in grado di eseguire l'aggiornamento dall Webex Meetings app desktop corrente all'app Webex.

  • Gli utenti avranno accesso a più di una semplice riunione. Gli amministratori dispongono di una suite completa di collaborazione, che include riunioni, messaggistica e chiamata. L'applicazione consente anche agli utenti di accoppiare e condividere in wireless con i dispositivi video Cisco, condividere file, lavagne e altro.

  • Il logo e alcuni altri elementi visivi cambieranno.

  • La singola esperienza Webex verrà prima consegnata per la nostra applicazione desktop.

  • Gli utenti mobili sono interessati come segue: Si consiglia agli utenti mobili di scaricare l'app mobile Webex e l Webex Meetings app mobile. In questo modo, possono accedere alla messaggistica e altre grandi funzioni in movimento. Quando un utente fa clic per accedere a una riunione dall'app Webex, l'app Webex Meetings. Gli utenti alla fine potranno rimuovere l'app Webex Meetings mobile quando si aggiungono funzioni all'app Webex.

  • Gli utenti che hanno scaricato Strumenti di produttività o il plug-in Office365 possono continuare a pianificare le riunioni utilizzando queste opzioni.

La maggior parte dei clienti non richiede alcuna modifica alle licenze. Gli utenti sono solitamente autorizzati a messaggistica, chiamata e riunioni. Esistono alcune eccezioni, pertanto, in caso di ulteriori dubbi, collaborare con il responsabile dell'account per assicurarsi di disporre di tutte le informazioni necessarie.

Requisiti minimi
  • Il Webex Meetings sito deve essere della versione 40.12 o successiva.

  • I requisiti di sistema per la piattaforma dell'app sono descritti in https://help.webex.com/nk90t65.

Dimensioni file

La dimensione del file iniziale di aggiornamento è di circa:

  • 120 MB per la versione Apple MacOS.

  • 150 MB per la versione Microsoft Windows.

  • Gli aggiornamenti mensili all'app Webex sono molto più piccoli.

Jabber

È possibile aggiornare gli utenti Jabber contemporaneamente agli utenti Meetings. Consultare .https://essentials.webex.com/journey-to-webex.html

Chiamata

Consigliamo all'utente di integrare l'opzione di chiamata nell'app Webex. Se si dispone di una soluzione di chiamata a pagamento, come Webex Calling o CHIAMATA CUCM, leggere informazioni sull'Cisco Webex funzionamento di chiamata dell'app per distribuire la chiamata in Webex. Webex include anche un'opzione di chiamata gratuita.

E-mail di benvenuto

Se non si desidera che gli utenti ricevano messaggi e-mail di attivazione quando vengono aggiunti a Control Hub, è possibile eliminare i messaggi e-mail automatici. È necessario abilitare la SSO se si desidera eliminare i messaggi e-mail automatici e inviare le proprie comunicazioni. Consultare .https://help.webex.com/nqj88gt

È possibile eseguire l'Webex Meetings all'app Webex se si sta eseguendo la release 40.12 o successiva.

Figura 1. Viaggio nell'app Webex

Prima di avviare con l'aggiornamento, è necessario:

  • Identificare un sito in cui è in esecuzione la versione corretta Webex Meetings.

  • Collegare tale sito e i relativi utenti a Control Hub. L'aggiornamento non riesce se non è stato collegato il sito prima dell'avvio.

  • Abilitare l'organizzazione per Webex. Per ottenere le funzionalità unificate complete dell'app Webex per le riunioni, è necessario richiedere di abilitare Webex per la propria organizzazione. Il team dell'account deve aprire un ticket di provisioning.


Il collegamento automatico del sito avviato da Cisco deve aver collegato il sito Webex e i relativi utenti; è possibile controllare in Control Hub, in Servizi > Riunioni .

Se il sito non è ancora collegato, è possibile avviare questa operazione per proprio caso. Per ulteriori informazioni sul collegamento dei siti Webex a Control Hub, vedere https://help.webex.com/341eud.

Accertarsi che le porte di rete richieste siano aperte e che i domini Webex richiesti e i domini di provider di certificati siano nell'elenco dei domini consentiti. Vedere i documenti seguenti per ulteriori dettagli:


Se le porte richieste non sono aperte o i domini sono bloccati, l'app Webex non funzionerà correttamente dopo l'aggiornamento.


È necessario completare queste attività di Control Hub nella sequenza presentata prima di passare alla fase successiva della migrazione.

Control Hub è il punto in cui l'amministratore gestisce gli utenti e i servizi. Prima di distribuire l'app Webex, è necessario verificare i domini della propria organizzazione, convertire qualsiasi utente che utilizza account Webex gratuito e assegnare i servizi agli utenti.

  Comando o azione Scopo
1

Verificare che il sito Webex sia stato collegato a Control Hub:

  1. Accedere a Control Hub e andare a Servizi > Riunioni .

    Il sito Webex deve avere lo stato Collegato.

  2. Verificare che tutti i Webex Meetings utenti vengano visualizzati nell'elenco utenti in Control Hub.

  3. Verificare che gli utenti siano collegati aprendo l'utente e verificando che il sito sia nell'elenco Account collegati.

    Se sono presenti molti utenti, è possibile controllare questa opzione in un file di esportazione CSV.

Se il collegamento del sito appare bene, è possibile iniziare con la distribuzione. In caso contrario, collaborare con il partner o il contatto Cisco per ulteriore assistenza.

2

Aggiungere e verificare i domini. Consultare .https://help.webex.com/nxz79m5/

È possibile aggiungere e verificare i domini in Control Hub per utilizzare funzioni che richiedono la prova di proprietà del dominio, assicurare la sicurezza e l'integrità dell'organizzazione e per aiutare nella gestione degli utenti.

3

Richiedere gli utenti. Consultare .https://help.webex.com/nceb8tm/

Si consiglia di richiedere tutti gli utenti Webex (esistenti) i cui nomi di account utilizzano il dominio verificato. In questo modo, gli utenti vengono spostati nell'organizzazione principale consentendo a tutti gli utenti di condividere un'esperienza di collaborazione coerente e accedere alle stesse funzioni e sottoscrizioni impostate dalla propria organizzazione.

È possibile richiedere utenti nell'organizzazione tramite richiesta immediata o ritardata. La richiesta ritardata fornisce agli utenti 14 giorni per decidere se migrare le conversazioni dell'app Webex dal proprio account esistente al nuovo account.


 

Quando si richiedere gli utenti nel file CSV, controllare tutti gli utenti dichiarati in modo che possano ottenere la licenza o l'autorizzazione appropriata durante questo processo.

4

(Opzionale) Richiedere i domini. Consultare .https://help.webex.com/nxz79m5

Con i domini dichiarati, gli utenti che dispongono di tali domini nei relativi indirizzi e-mail passano automaticamente all'organizzazione principale quando creano un account. È anche possibile disabilitare l'auto-iscrizione per la propria organizzazione, in modo che gli utenti con tale dominio non possano creare nuovi account all'esterno dell'organizzazione.

Ciò consente di conservare tutti gli utenti nell'organizzazione principale.


 

Non è possibile richiedere un dominio se si dispone di più organizzazioni Webex che utilizzano il dominio. Ad esempio, se si dispone diamer.example.comcome dominio dell'organizzazione Nord America eapac.example.comcome dominio della propria organizzazione Asia/Pacifico, non è possibile richiedereexample.com.

5

Esporta utenti e assegna servizi e licenze.

Gli utenti collegati dal amministrazione sito non ottengono assegnazioni di licenza automatiche. Per assegnare manualmente le licenze, è possibile esportare gli utenti in un file CSV, modificare il file per modificarne le assegnazioni e importare il file modificato in Control Hub.

È anche possibile modificare manualmente le assegnazioni di licenza per un numero ridotto di utenti. Vedere assegnazione dei servizi e delle licenze agli utenti singolarmente.

6

Impostazione del modello di licenza automatica per semplificare il nuovo accesso degli utenti. Consultare .https://help.webex.com/n3ijtao

In questo modo, è più semplice assegnare a tutti la stessa serie di licenze di quando vengono riunite. È possibile modificare le licenze utente per coloro che dispongono di requisiti diversi dai valori predefiniti del modello.

Il modello si applica solo ai nuovi utenti quando vengono creati nell'organizzazione. Non si applica agli utenti che a quel momento a quel tempo a processo di collegamento del sito si uniranno alla propria organizzazione.

Operazione successivi

(In corso) Quando si creano nuovi utenti nel sito Webex, tali utenti vengono collegati automaticamente a Control Hub entro 24 ore, ma occorre assegnare manualmente le relative licenze come descritto al punto 5 precedente.

Si consiglia di abilitare la modalità Single Sign-On (SSO) in tutti i componenti per consentire agli utenti di accedere in modo coerente. Se si dispone della directory in Active Directory, Azure AD o Okta, si consiglia di sincronizzare la directory con Control Hub utilizzando la funzionalità Connettore directory o SCIM (System for Cross-domain Identity Management). Si consiglia anche di distribuire servizio calendario ibridi in modo che gli utenti possano pianificare le riunioni dai relativi calendari.

  Comando o azione Scopo
1

(Opzione) Abilitare Single Sign-On (SSO) in tutti i componenti e utilizzare lo stesso provider di identità:

Se si dispone di un provider di identità (IdP), integrare l'IdP SAML con Control Hub per SSO. SSO consente agli utenti di eseguire l'autenticazione utilizzando un singolo set comune di credenziali per Webex Meetings, l'app Webex e altre applicazioni nell'organizzazione.


 

Se si sceglie di non abilitare l SSO, si dovrebbe migliorare la sicurezza per tutti gli utenti abilitando la semplice autorizzazione MFA (Multi Factor Authorization). Si consiglia l'autenticatore duo per MFA, che è possibile ottenere gratuitamente dall'Apple App Store e da Google Play Store.

2

(Opzione) Sincronizzare gli utenti dalla rubrica, con:

Quando si creano, aggiornano o eliminano gli utenti nella rubrica, le modifiche vengono sincronizzate nell'organizzazione Control Hub.

3

Distribuire il servizio calendario, vedere https://www.cisco.com/go/hybrid-services-calendar.

Il servizio calendario ibrido connette l'ambiente di calendario a Cisco Webex. Microsoft Exchange, Office 365 e Google G Suite Calendar (Google Calendar) sono supportati in locale.

Questa integrazione rende molto semplice pianificare e accedere alle riunioni senza alcun plug-in sul computer dell'utente. Gli utenti possono aggiungere Cisco Webex Room dispositivi mobili e della Webex Boards a una riunione come risorse di conferenza durante la pianificazione. Se il dispositivo è abilitato per servizio calendario, viene visualizzato un pulsante di accesso verde, quando è il momento di accedere alla riunione e gli utenti devono semplicemente eseguire il push del dispositivo per accedere.

Configurazione delle riunioni

Non è disponibile alcuna configurazione aggiuntiva dopo il collegamento del Webex Meetings sito e degli utenti a Control Hub.

Le amministrazione sito predefinite si applicano ancora alle riunioni. Se occorre fornire il servizio di riunione ai nuovi utenti, creare i nuovi account in amministrazione sito collegarli automaticamente a Control Hub.

Configura messaggistica

Distribuire il modulo di messaggistica insieme ai criteri e alla conformità.

  1. Impostare i criteri di conservazione per l'organizzazione.

    L'app Webex utilizza per impostazione predefinita la messaggistica permanente e Webex memorizza i dati per due anni. È possibile modificare le informazioni periodo di archiviazione in base ai criteri di conservazione dei dati della propria organizzazione.

  2. Assicurarsi la conformità alle normative del contenuto dell'app Webex.


    Questa opzione consente di assicurare che le persone siano conformi ai criteri interni e ai requisiti di normative esterne. È necessario Pro Pack per utilizzare questa funzione.

    È possibile concedere il ruolo del responsabile della conformità per consentire alla persona legale/conformità di accedere a Control Hub ed eseguire una ricerca in qualsiasi conversazione nell'app Webex. Il responsabile della conformità può trovare il contenuto condiviso da determinate persone o eseguire una ricerca in uno spazio specifico e generare un report dei risultati.

  3. Distribuire la sicurezza dei dati ibridi. Consultare .https://www.cisco.com/go/hybrid-data-security

    La sicurezza dei dati è sempre stata la nostra attenzione principale nella creazione dell'app Webex. Le app Webex interagiscono con il sistema di Servizio di gestione (KMS) per abilitare la crittografia del contenuto end-to-end. Il KMS crea e gestisce le chiavi di crittografia che le app utilizzano per crittografare e decrittografare dinamicamente messaggi e file.

    Tutti i clienti delle app Webex ottengono la crittografia end-to-end, con chiavi dinamiche memorizzate nel nostro cloud KMS nell'area di autenticazione di sicurezza. È possibile scegliere Sicurezza dati ibridi se si desidera spostare IL KMS e altre funzioni correlate alla sicurezza nel proprio centro dati aziendale. Per sicurezza dei dati ibridi si intende che solo la propria organizzazione possiede le chiavi per il contenuto crittografato.

  4. Configurare l'accesso a Gestione contenuto aziendale (ECM) in Control Hub.

    ECM consente alla propria organizzazione di gestire e condividere contenuto per la collaborazione. Configurare la piattaforma ECM in Control Hub per fornire agli utenti l'autorizzazione per l'accesso al contenuto nell'app Webex. Gli utenti possono utilizzare solo una piattaforma ECM approvata per caricare e gestire file e contenuto nell'app Webex.

Allinea chiamata per organizzazione

Se la propria organizzazione dispone di una distribuzione Unified CM oppure è stato aggiornato Jabber con l'app Messenger a Webex, utilizzare questa procedura per impostare la funzionalità di chiamata nell'app Webex (Unified CM). Per ulteriori informazioni, fare riferimento alle guide per il passaggio dalla chiamata Jabber Unified CM alla chiamata nell'app Webex (Unified CM) e alle guide alla configurazione della Chiamata nell'app Webex (UCM Calling).

L'app Webex include già la maggior parte delle funzioni di chiamata per i knowledge workers. Tuttavia, in alcuni casi, le funzioni di chiamata avanzate come Contact Center e multiline non sono ancora disponibili nell'app Webex ed è possibile utilizzare l'app Webex con un avvio incrociato con Jabber come soluzione temporanea. Questa opzione apre Jabber quando gli utenti effettuano chiamate dall'app Webex e le chiamate in arrivo squillano direttamente in Jabber. Per ulteriori informazioni, vedere avvio incrociato Webex TeamsJabber.

  1. Distribuzione della chiamata nell'app Webex (Unified CM)

    In questa soluzione, l'app Webex si registra direttamente nell Cisco Unified di controllo chiamate CM. Questa operazione può essere aziendale on-premises, Business Edition 6000/7000 o come consegnata attraverso un partner HCS.

    Gli utenti finali possono effettuare chiamate direttamente sull'app Webex, utilizzare le funzioni di midcall ed eseguire telefono della scrivania controllo dall'app Webex.

  2. Imposta il funzionamento delle chiamate nell'app Webex per organizzazione e utenti

    È possibile configurare l'organizzazione con un'applicazione di chiamata predefinita e la scelta di PSTN chiamata associata. È possibile ignorare queste scelte per utenti specifici con esigenze di chiamata diverse.

    Scegliere Chiamata nell'app Webex (Unified CM) per mantenere le chiamate nell'app Webex. È possibile quindi eseguire la sostituzione con l'app Cisco Jabber per abilitare l'avvio incrociato di Jabber per gli utenti che richiedono funzioni di chiamata più avanzate (come funzioni multilinea e agente Contact Center).

    Tenere presenti le avvertenze nella guida alla distribuzione.

Per i nuovi utenti di Webex, si può utilizzare il servizio di Chiamata gratuita Webex per semplicità. Questa opzione consente di effettuare chiamate SIP. Se la propria organizzazione richiede una soluzione di chiamata di livello aziendale per integrare l'app Webex per messaggistica e riunioni, leggere per informazioni suCisco Webex Calling:

Se sono stati completate le fasi dalla 1 alla 4, è possibile eseguire il lancio dell'app Webex.

  Comando o azione Scopo
1

Distribuire l'app Webex.

In base ai criteri della propria organizzazione, è possibile scegliere se consentire l'aggiornamento automatico durante l'installazione e la frequenza di ricezione di un aggiornamento attraverso la configurazione dell'app Webex.

Ciò fornisce il controllo completo della versione e dei tempi degli aggiornamenti dell'app Webex.

Per una nuova installazione, è possibile installare l'app Webex utilizzando il file MSI su Windows o file DMG su Mac. Utilizzare i parametri della riga di comando con il file MSI su Windows per specificare un controllo più granulare sull'app. Gli utenti possono scaricare e installare Webex da https://www.webex.com/downloads.html.

Webex periodicamente verifica la presenza di versioni più recenti e avvisa gli utenti quando è disponibile un aggiornamento. L'aggiornamento automatico si applica solo alle versioni desktop di Webex.

2

Rimuovere l Webex Meetings app desktop.

Dopo che gli utenti hanno installato l'app Webex sui relativi desktop, è possibile rimuovere l'app desktop Webex Meetings applicazione desktop dalle relative macchine. È possibile effettuare questa operazione per conto degli utenti e viene fornito uno strumento per rimuovere completamente l Webex Meetings app desktop:

3

Tenere traccia delle nuove funzioni.

Quando vengono introdotte le nuove funzioni, viene aggiornato l'articolo Novità per ciascun componente. Si consiglia di sottoscrivere l'abbonamento ai seguenti articoli per informazioni sugli ultimi aggiornamenti:

Operazione successivi

Per ulteriori informazioni introduttive sull'app Webex, visitare il nostro viaggio all'app Webex dalla pagina di aggiornamento di Meetings o contattare il team dell'account.