Provisioning delle organizzazioni dei clienti

Nel modello corrente, il provisioning dell'organizzazione del cliente viene eseguito automaticamente quando si esegue il primo utente attraverso uno dei metodi descritti nel presente documento. Il provisioning si verifica una sola volta per ciascun cliente.

Provisioning utenti

È possibile effettuare il provisioning degli utenti in questi modi:

  • USA API

  • Assegna accesso integrato (provisioning flowthrough)

API di provisioning pubblico

Cisco Webex esporrà un set di API pubbliche per consentire ai provider di servizi di integrare Webex per il provisioning degli abbonati BroadWorks nei flussi di lavoro di provisioning esistenti. Come per tutte le API pubbliche, renderemo disponibile le specifiche per queste API su Developer.Webex.com agli sviluppatori autorizzati. Se si desidera sviluppare con queste API, contattare il rappresentante Cisco per ottenere l'accesso.

Provisioning attraverso il flusso

Su BroadWorks, è possibile effettuare il provisioning degli utenti con l' opzione Abilita integrazione opzionale. Questa azione fa in modo che l'adattatore di provisioning BroadWorks effettui una chiamata API per il provisioning dell'utente su Cisco Webex. L'API di provisioning è compatibile con l'API SaaS UC-One. BroadWorks AS non richiede alcuna modifica del codice, solo una modifica di configurazione all'endpoint API per l'adattatore di provisioning.


Il provisioning del sottoscrivente su Cisco Webex può richiedere notevoli (diversi minuti per l'utente iniziale all'interno di un'azienda). Webex esegue il provisioning come attività in background. Di conseguenza, il provisioning del flusso di corso indica che il provisioning è iniziato. Non indica il completamento.

Per confermare che gli utenti e l'organizzazione del cliente siano completamente predisposti su Cisco Webex, è necessario eseguire l'accesso a partner Hub e cercare nell'elenco dei clienti.

Per ulteriori informazioni, consultare Flusso di provisioning e attivazione utente.

Aggiungi/Modifica/Elimina utenti

È possibile aggiungere, modificare o eliminare gli utenti come segue:

1

Assegnare il servizio integrato a & P in BroadWorks per aggiungere gli utenti.

2

Modificare il pacchetto utente con l'API di provisioning per modificare gli utenti.

Attualmente non è possibile modificare un pacchetto utente in Control Hub. Utilizzare diversi modelli e diversi URL di provisioning per applicare diversi pacchetti a diverse aziende o gruppi.

3

Per rimuovere la licenza di Webex di un utente, annullare l'assegnazione del servizio integrato a & P in BroadWorks.

Riconfigurare il sistema

È possibile riconfigurare il sistema come segue:

  • Aggiunta di un cluster BroadWorks in hub partner —

  • Modifica o eliminazione di un cluster BroadWorks in hub partner

  • Aggiungi un modello cliente in hub partner —

  • Modifica o eliminazione di un modello cliente in hub partner

Modifica o eliminazione di un cluster BroadWorks in hub partner

È possibile modificare o rimuovere un cluster BroadWorks in hub partner.

1

Accedere a partner Hub con le credenziali di amministrazione del partner all'indirizzo https://admin.Webex.com.

2

Andare a impostazioni e individuare la sezione chiamata Broadworks .

3

Fare clic su Visualizza cluster.

4

Fare clic sul cluster che si desidera modificare o eliminare.

I dettagli del cluster vengono visualizzati in un riquadro mobile a destra.
5

Sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Modificare i dettagli da modificare, quindi fare clic su Salva.
  • Fare clic su Elimina per rimuovere il cluster, quindi confermare.

     

    Se un modello è associato al cluster, non è possibile eliminare un cluster. Eliminare i modelli associati prima di eliminare il cluster. Consultare Modifica o eliminazione di un modello cliente in hub partner.

L'elenco di cluster viene aggiornato con le modifiche.

Modifica o eliminazione di un modello cliente in hub partner

È possibile modificare o eliminare i modelli dei clienti in hub partner.

1

Accedere a partner Hub con le credenziali di amministrazione del partner all'indirizzo https://admin.Webex.com.

2

Andare a impostazioni e individuare la sezione chiamata Broadworks .

3

Fare clic su Visualizza modelli.

4

Fare clic sul modello che si desidera modificare o eliminare.

5

Sono disponibili le seguenti opzioni:

  • Modificare i dettagli che occorre modificare, quindi fare clic su Salva.

     

    Non è necessario inserire nuovamente i dettagli dell'account di provisioning. I campi password e password vuoti sono per modificare le credenziali quando necessario. È possibile lasciarli vuoti per mantenere i valori correnti.

  • Fare clic su Elimina per rimuovere il modello, quindi confermare.
L'elenco di cluster viene aggiornato con le modifiche.

Gestione dei certificati server HTTP

È necessario gestire questi certificati per le applicazioni Web autenticate da mTLS sugli XSPs:

  • Certificato di catena di trust di Cisco Webex cloud

  • Certificati delle interfacce server HTTP del XSP

Catena di trust

È possibile scaricare il certificato di catena di attendibilità da Control Hub e installarlo sugli XSPs durante la configurazione iniziale. Si prevede di aggiornare il certificato prima della scadenza e di notificare come e quando modificarlo.

Interfacce server HTTP

Il XSP deve presentare un certificato del server firmato pubblicamente per Webex, come descritto in Certificati ordine. Viene generato un certificato autofirmato per l'interfaccia per la prima volta protetto dall'interfaccia. Questo certificato è valido per un anno a partire da tale data. È necessario sostituire il certificato autofirmato con un certificato firmato pubblicamente. È responsabilità dell'utente richiedere un nuovo certificato prima della scadenza.

Risoluzione dei problemi Webex per BroadWorks

Sottoscrivere la pagina stato di Webex

Prima verifica https://status.webex.com quando si verifica un'interruzione del servizio imprevista. Se non è stata modificata la configurazione in Control Hub o BroadWorks prima dell'interruzione, controllare la pagina di stato. Ulteriori informazioni su come sottoscrivere le notifiche di stato e incidente Webex centro assistenza.

USA analisi di Control Hub

Webex tiene traccia dei dati sull'utilizzo e sulla qualità della propria organizzazione e delle organizzazioni dei clienti. Ulteriori informazioni su Control Hub Analytics Webex centro assistenza.

Supporto

Criterio di supporto dello stato stazionario

Il provider di servizi è il primo punto di contatto per il supporto del cliente finale (Enterprise). Inoltrare i problemi che l'SP non può risolvere per il TAC. Il supporto della versione del server BroadWorks segue i criteri BroadSoft della versione corrente e di due versioni principali precedenti (N-2). Ulteriori informazioni su https://xchange.broadsoft.com/php/xchange/support/maintenancesupport/softwaremaintenancepolicies/lifecyclepolicy/broadworksservers.

Raccogli informazioni per l'invio di una richiesta di assistenza

Quando vengono visualizzati errori in Control Hub, potrebbero avere informazioni collegate che possono aiutare i TAC a indagare sul problema. Ad esempio, se viene visualizzato un ID di verifica per un determinato errore o un codice di errore, salvare il testo da condividere con noi.

Provare ad includere almeno le seguenti informazioni quando si invia una query o si apre un caso:

  • ID organizzazione cliente e ID organizzazione partner (ciascun ID è una stringa di 32 cifre esadecimali, separate da trattini)

  • TrackingID (anche una stringa di cifre esadecimale 32) se l'interfaccia o il messaggio di errore fornisce uno

  • Indirizzo e-mail utente (se si verificano problemi in un determinato utente)

  • Versioni client (se il problema presenta sintomi notati attraverso il client)