Queste impostazioni per la chiamata interna sono disponibili anche nella procedura iniziale di installazione guidata. Quando modifichi il piano di chiamata, i numeri di esempio nell'aggiornamento di Control Hub visualizzano queste modifiche.


 

Puoi configurare le autorizzazioni per le chiamate in uscita per una posizione. Vedi questi passaggi per configurare le autorizzazioni per le chiamate in uscita.

1

Accedi a Control Hub, vai a Servizi > Chiamata > Impostazioni servizio, quindi scorrere fino a Chiamata interna.

2

Configura le seguenti preferenze di chiamata opzionali in base alle tue esigenze:

  • Lunghezza prefisso di indirizzamento posizione: questa impostazione è consigliata se disponi di più posizioni. Puoi inserire una lunghezza da 2 a 7 cifre. Se disponi di più posizioni con lo stesso interno, gli utenti devono comporre un prefisso quando chiamano tra posizioni. Ad esempio, se disponi di più magazzini, tutti con interno 1000, puoi configurare un prefisso di indirizzamento per ciascun magazzino. Se un magazzino ha il prefisso 888, dovrai comporre il numero 8881000 per chiamare tale magazzino.

     

    Le lunghezze dei prefissi di indirizzamento includono la cifra di indirizzamento. Ad esempio, se si imposta la lunghezza del prefisso di indirizzamento su quattro, è possibile utilizzare solo tre cifre per specificare il sito.


     

    Se assegni un prefisso di inoltro a una posizione, tutti gli interni assegnati a tale posizione includono il prefisso di inoltro davanti al numero di interno. Ad esempio, 888-1000 (prefisso di inoltro-interno).

  • Cifra di indirizzamento nel prefisso di inoltro: scegliere il numero che verrà impostato come prima cifra di ogni prefisso di inoltro.
  • Lunghezza interno: puoi inserire da 2 a 6 cifre; il valore predefinito è 2.

     

    Dopo aver aumentato la lunghezza dell'interno, le chiamate rapide esistenti agli interni non vengono aggiornate automaticamente.

  • Consenti chiamata dell'interno tra posizioni: consente di personalizzare la chiamata dell'interno tra posizioni in base ai requisiti della propria organizzazione.
    • Abilita il tasto di alternanza se la tua organizzazione non dispone di interni duplicati in tutte le posizioni.

      Per impostazione predefinita, il tasto di alternanza è abilitato.

    • Disabilita il tasto di alternanza se la tua organizzazione dispone dello stesso interno in diverse posizioni. Quando il tasto di alternanza è disabilitato e il chiamante compone l'interno, la chiamata viene indirizzata a un utente con interno corrispondente nella stessa posizione del chiamante. Il chiamante deve comporre il numero significativo aziendale (prefisso di indirizzamento posizione + interno) per raggiungere un interno in altre posizioni.

3

Specifica la chiamata interna per posizioni specifiche. Vai a Gestione > Posizioni, seleziona una posizione dall'elenco e fai clic su Chiamata. Scorrere fino a Composizione, quindi modificare la composizione interna come necessario:

  • Chiamata interna: specifica il prefisso di indirizzamento che gli utenti di altre posizioni devono comporre per contattare qualcuno in questa posizione. Il prefisso di indirizzamento di ciascuna posizione deve essere univoco. Si consiglia di abbinare la lunghezza del prefisso alla lunghezza impostata a livello di organizzazione, ma deve essere di 2-7 cifre.
4

Specifica la chiamata esterna per posizioni specifiche. Vai a Gestione > Posizioni, seleziona una posizione dall'elenco e fai clic su Chiamata. Scorrere fino a Chiamata, quindi modificare la chiamata esterna come necessario:

  • Chiamata esterna: è possibile scegliere una cifra di chiamata in uscita che gli utenti devono comporre per raggiungere una linea esterna. Il valore predefinito è Nessuno e puoi lasciarlo invariato se non è richiesta questa funzione. Se decidi di utilizzare questa funzione, è consigliabile utilizzare un numero diverso dalla cifra di indirizzamento della tua organizzazione.

     

    Gli utenti possono includere un numero in uscita quando effettuano chiamate esterne per simulare la modalità di chiamata sui sistemi legacy. Tuttavia, tutti gli utenti possono ancora effettuare chiamate esterne senza la cifra di chiamata in uscita.

  • Opzionalmente, è possibile utilizzare l'opzione Imponi la composizione del numero in uscita di questa posizione, assicurandosi che l'utente utilizzi il numero in uscita impostato dall'amministratore per effettuare chiamate esterne.

     

    Se questa funzione è abilitata, è ancora possibile chiamare le chiamate di emergenza con o senza la cifra di chiamata in uscita.

    Una volta abilitato, qualsiasi numero di destinazione esterno, come quelli utilizzati per l'inoltro di chiamata, non funzionerà più se non è incluso un numero in uscita.

Impatto sugli utenti:

  • Gli utenti devono riavviare i telefoni per rendere effettive le modifiche apportate alle preferenze di chiamata.

  • Gli interni utente non devono iniziare con lo stesso numero della cifra di indirizzamento o delle cifre di chiamata in uscita della posizione.