Informazioni su Webex Calling per Chrome (versione di anteprima)

In qualità di utente Webex Calling, puoi essere produttivo mentre lavori in Google Workspace effettuando chiamate direttamente dal browser Google Chrome, senza dover installare un'applicazione desktop separata.

Webex Calling per Chrome è disponibile come estensione in Google Chrome Web Store. Webex Calling Chrome offre una potente suite di funzioni di chiamata aziendali attraverso un softphone intuitivo basato su browser. Per ulteriori informazioni, vedi Webex Calling per Chrome.

Prerequisiti


La funzione è disponibile in modalità "anteprima". Questa versione include funzionalità e supporto limitati; inoltre, potrebbe essere sottoposta a modifiche di funzionalità e dell'esperienza utente, senza preavviso, prima della disponibilità generale completa. Il supporto tecnico Cisco fornisce un supporto ragionevole per le funzioni in modalità anteprima. Non esiste un obiettivo del livello di servizio (SLO) nei tempi di risposta per le funzioni in modalità anteprima; i tempi di risposta potrebbero essere lenti.

Webex Calling Chrome (release di anteprima) è disponibile per tutti Webex Calling utenti con licenza Professional. Gli utenti possono installare l'estensione visitando Chrome Webstore, ricercando gli Webex Calling per Chrome e aggiungendolo come estensione nel browser Chrome ed Edge Chromium. L'estensione funziona sui sistemi operativi desktop che supportano Chrome ed Edge Chromium. Sono supportati i seguenti sistemi operativi:

  • Windows 10 e superiori

  • Mac OS versione 11 Mountain Lion (o versione successiva)

  • ChromeOS

Funzioni di chiamata

Webex Calling per Chrome (versione di anteprima) supporta le seguenti funzioni di chiamata:

  • Chiamate in ingresso e in uscita

  • Ricerca di un utente nella rubrica aziendale e chiamata dai risultati della ricerca

  • Chiamata in uscita dalla tastiera

  • Chiamata con clic a un numero di telefono nella pagina Web di Chrome

  • Ricezione di notifiche di chiamate in ingresso nel client

  • Blocco e ripresa chiamata

  • Visualizzazione di una cronologia delle chiamate effettuate, ricevute e non risposte dalla cronologia chiamate

Limitazioni e restrizioni

Di seguito sono riportate le limitazioni note di Webex Calling per Chrome (versione di anteprima):

  • La chiamata dal client Web utilizza i dispositivi di input e output audio predefiniti del sistema. Non è previsto il supporto per la selezione di un dispositivo specifico del client da parte dell'utente. Se un utente dispone di più dispositivi, ad esempio, un dispositivo ancorato con un monitor, l'utente deve selezionare il dispositivo di input/output audio del monitor nelle impostazioni OS (ad esempio, impostazioni Windows).

  • Puoi avere un solo client del browser connesso a Webex Calling. Se accedi da un'altra istanza del client, verrai disconnesso dalla sessione precedente.

  • Gli utenti di client Web in India non possono effettuare o ricevere chiamate PSTN.

  • Solo per amministratori. Se si utilizza Control Hub per visualizzare la funzionalità di analisi per Webex Calling per Chrome, il tipo di endpoint all'interno della sezione Sezioni di chiamata per tipo di endpoint del dashboard Qualità multimediale chiamata viene visualizzato come Sconosciuto. Per informazioni dettagliate su come utilizzare la funzionalità di analisi di Control Hub, vedere Analisi per il portfoliodi Cloud Collaboration.

Problemi noti con questo rilascio

Con MacOS 13 (Ventilazione), se l'estensione "Webex Calling per Chrome" viene aggiunta a Chrome, Chrome viene aggiunto agli elementi di accesso. Di conseguenza, quando l'utente accede al proprio laptop MAC, Chrome viene avviato automaticamente all'accesso.

Per rimuovere l'avvio automatico da Chrome, andare a Impostazioni di sistema MAC , ricercare Gli elementi di accesso > apri all'accesso, quindi rimuovere Chrome dall'elenco delle applicazioni.