Panoramica

Per determinare la causa probabile, si consiglia di utilizzare la vista della risoluzione dei problemi insieme alle informazioni aggregate derivate dal dashboard di Webex Calling analisi. Utilizzare il dashboard Webex Calling analisi video per visualizzare i problemi che hanno impatto su più utenti con una causa comune relativa a posizione, rete e così via; mentre la vista Webex Calling risoluzione dei problemi può identificare i problemi con singole chiamate.

La funzione di risoluzione dei problemi di qualità multimediale non richiede alcuna configurazione specifica ed è disponibile per impostazione predefinita in Control Hub. È disponibile per amministratori di sola lettura, clienti, sola lettura, supporto, partner e partner in sola lettura.

Gli amministratori possono ricercare utilizzando i seguenti criteri per ottenere un elenco delle chiamate in cui è stata utilizzata una sessione multimediale con almeno Webex Calling endpoint registrato:

  • ID e-mail

  • Numeri di telefono (corrispondenza esatta delle stringhe)

  • Indirizzo MAC

  • ID chiamate

La risoluzione dei problemi di qualità multimediale consente agli amministratori di:

  • Visualizzare l'esperienza end-to-end dei partecipanti alla chiamata.

  • Visualizzare un dettaglio hop della chiamata.

  • È possibile visualizzare se il contenuto multimediale attraversa attraverso il cloud di Webex Calling o direttamente tra gli utenti (utilizzando il sistema di connettività interattiva Ice).

  • Visualizza le chiamate negli ultimi 21 giorni.

  • Analizzare le metriche di qualità delle chiamate che hanno impatto sull'esperienza dell'utente. Ad esempio, un amministratore potrebbe osservare un jitter elevato sui client che sono connessi a reti Wi-Fi, ma la perdita di pacchetti e latenza potrebbero essere accettabili.

  • Rileva se il problema riguarda il chiamante o il chiamante.


La risoluzione dei problemi di qualità multimediale si applica solo alle sessioni multimediali e non visualizza le sessioni di segnalazione chiamata. Ad esempio, Alex chiama Bob che ha Inoltro chiamata CFA (Inoltro chiamata tutti) su Alexina e MarioRoy risponde alla chiamata. In questo scenario, la visualizzazione della risoluzione dei problemi multimediali mostra che si è verificata la chiamata tra Alex e Gpsina, poiché l'attenzione è sulla risoluzione dei problemi relativi all'esperienza multimediale anziché al flusso dei segnali o al ciclo di vita della chiamata.

Le chiamate che utilizzano Webex Calling appaiono al termine della chiamata.

La visualizzazione della risoluzione dei problemi consente di identificare l'area del problema specificando tutte le metriche rilevanti e non può necessariamente fornire la causa radice di una chiamata scadente. Guardare questi puntatori per identificare diversi fattori e determinare le opzioni di risoluzione:

  • L'esperienza end-to-end dell'utente.

  • La vista Dettagli hop.

  • Invia o riceve le metriche dall'utente o dal punto di inoltro multimediale.

  • Se la chiamata si è verificata a o da una rete esterna o tra il Webex Calling endpoint registrati.

Flussi di chiamata supportati

I report di qualità multimediale vengono raccolti dagli endpoint chiamante e chiamato e dai punti di inoltro multimediale. Ciò consente di segmentare l'esperienza multimediale per restringere e identificare se si è verificato il problema in:

  • Chiamante o chiamato

  • Percorso multimediale a o dal cloud Webex Calling cloud.


I punti di chiamata appaiono se è stata stabilita una sessione multimediale con almeno Webex Calling endpoint registrato nella chiamata. Ad esempio, per una chiamata in uscita da gruppo di risposta a otto agenti, se solo un agente risponde, non è disponibile alcuna esperienza multimediale per la risoluzione degli altri sette agenti.

Esistono cinque tipi di esperienze multimediali o percorsi per la Webex Calling risoluzione dei problemi, quali:

  • Ottimizzazione in rete: chiamate all'interno dell'organizzazione in cui ICE ha esito positivo e i flussi di supporti direttamente tra gli utenti. Per informazioni dettagliate, Webex Calling ottimizzazione dei supporti con connettività interattiva Ice (Ice ).

  • Nonpizzato in rete: non era possibile od stabilito un sistema di chiamate all'interno dell'organizzazione in cui non era possibile o stabilita la connettività interattiva Ice. In questo scenario, i flussi di supporti attraverso il cloud di chiamata Webex.

  • Host cloud in rete : chiamate all'interno di un'organizzazione in cui il contenuto multimediale viene fornito da un server multimediale ospitato nel cloud (ad esempio, ascolto di casella vocale, chiamata di un operatore automatico).

  • Chiamata fuori rete da o verso l'endpoint Webex Calling -

    • tramite Cloud Connected PSTN Provider- Chiamate in entrata e in uscita di un'organizzazione in cui l'altra parte non è PSTN rete. Il contenuto multimediale viene inoltrato attraverso un provider di servizi di PSTN (CCPP) connesso al cloud su un'interconnessione di alta qualità.

    • tramite gateway locale- Chiamate in entrata e in uscita di un'organizzazione in cui il contenuto multimediale dell'altra parte è attraverso l'azienda. Dietro il gateway locale, la sessione multimediale può essere da un utente ospitato dall'azienda (ad esempio, registrato per il controllo delle chiamate nell'azienda) o da PSTN, dove l'PSTN è fornito dall'azienda.


Se esistono 1 o 2 utenti iscritti Webex Calling coinvolti in una chiamata punto-punto in rete, la vista della risoluzione dei problemi presenta le metriche per una o entrambe le parti. Se la chiamata è in rete (l'Utente 1 riceve una chiamata da un utente PSTN), la visualizzazione della risoluzione dei problemi visualizza solo le metriche del client dell'Utente1 insieme alle metriche prese dal punto di inoltro multimediale.

La maggior parte delle situazioni di chiamata nella vista di risoluzione dei problemi mostra due passaggi di chiamata (chiamante e chiamato); tuttavia, alcuni scenari per la chiamata (ad esempio, parcheggio di chiamata o recupero) mostrano un solo carico di chiamata. In tali casi, l'altro punto di chiamata viene visualizzato separatamente nella vista della risoluzione dei problemi. Ciò non ostacola la risoluzione dei problemi della chiamata e consente di rilevare dove si è verificato il problema. Tuttavia, richiede all'amministratore di mettere manualmente in relazione i due cerchi di chiamata utilizzando un'entità comune come il tempo in sovrapposizione. Futuri miglioramenti apportati alla vista della risoluzione dei problemi elimineranno la necessità di utilizzare ricerche manuali.

Accesso alla vista Webex Calling risoluzione dei problemi del sistema

Per analizzare una chiamata Webex, effettuare le seguenti operazioni:

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com/, andare a Monitoraggio > risoluzione dei problemi.

2

Selezionare Riunioni & Chiamate, quindi ricercare l'ID e-mail dell'utente o del dispositivo, il numero di telefono (corrispondenza esatta della stringa), l'indirizzo MAC dell'utente o del dispositivo oppure gli ID chiamata del gruppo di chiamata che si desidera visualizzare.

Visualizza le informazioni per tutte le chiamate e le riunioni associate alla ricerca.


 

La vista di elenco visualizza la chiamata effettuata utilizzando almeno Webex Calling endpoint registrato e con una sessione multimediale.

La colonna Qualità viene visualizzata solo se la propria organizzazione utilizza Webex Calling .

3

Il Webex Calling le chiamate vengono valutate per qualità. Tuttavia, per le riunioni Webex o le chiamate nelle sessioni Webex, questo livello non si applica. L'esperienza di chiamata viene valutata come:

  • Scadente : indica che il chiamante o il chiamante hanno avuto prestazioni end-to-end scadenti (ad esempio, audio inconscioso).
  • Buono : indica l'esperienza end-to-end per il chiamante e il chiamato non ha superato le soglie.
  • Nessuno:si applica alle riunioni o alle chiamate sulle sessioni Webex.
4

Fare clic su una chiamata specifica nella vista di elenco per controllare i dettagli dell'hop. Viene visualizzata la vista Dei dettagli hop:

Dai dettagli hop, è possibile:

  • Passare il mouse sul dispositivo per visualizzare la funzionalità di chiamata end-to-end.

  • Passare il mouse sull'hop tra l'endpoint e Webex Calling cloud per visualizzare i dettagli dell'hop.

L'esperienza di chiamata end-to-end si basa sui dati di qualità multimediale che vengono raccolti da ciascun endpoint registrato Webex Calling (app Webex, app Webex Calling, dispositivo Webex Calling come 8865) alla fine della chiamata. La chiamata viene valutata come buona, se soddisfa queste soglie- Perdita di pacchetti inferiore al 5%, latenza o tempo di round trip (RTT) inferiore a 400 ms e jitter inferiore a 150 ms.

La qualità del hop è derivato dai dati raccolti dal punto di inoltro multimediale nel cloud Webex Calling cloud. Per PSTN chiamate attraverso CCPP o gateway locale, la raccolta dei dati viene dal cloud Webex Calling e non dall'endpoint PSTN endpoint. Un hop viene classificato come buono, se soddisfa queste soglie.

  • Perdita di pacchetti inferiore al 2,5%.

  • Latenza o RTT inferiore a 200 ms.

  • Jitter inferiore a 75 ms.


 

Le metriche di hop variano durante una sessione in base al tempo di campionamento e alla variabilità della rete. I valori riportati dal punto di inoltro multimediale e i client (esperienza end-to-end) potrebbero non essere allineati. Tuttavia, devono essere in allineamento vicino per consentire la segmentazione sul percorso.

Si consiglia di utilizzare la vista della risoluzione dei problemi delle chiamate singola con le informazioni aggregate derivate da Analisi.

Analizziamo la qualità della chiamata per i diversi tipi di chiamata utilizzando la vista della risoluzione dei problemi.

Chiamate all'interno dell'organizzazione in cui ICE ha esito positivo e l'inoltro multimediale nel cloud viene rimosso dal percorso. Il flusso multimediale è direttamente tra i dispositivi dell'utente.

Inferenza:

1

La chiamata viene valutata così come sia il chiamante che il chiamante hanno una buona esperienza end-to-end.

2

L'amministratore può osservare che i flussi di supporti direttamente tra i due utenti e non viaggiano attraverso il cloud di chiamata Webex.


 

L'ottimizzazione dei flussi di chiamata può avere prestazioni scadente se la rete aziendale o locale è l'origine del problema, poiché il contenuto multimediale tra i due utenti passa attraverso la rete locale. La latenza o RTT è sempre inferiore in una chiamata ottimizzata, ma il perdita di pacchetti e il jitter possono comunque essere un fattore determinante a seconda della rete tra i due utenti.

Chiamate all'interno dell'organizzazione in cui una chiamata ICE non viene eseguita correttamente e i flussi di supporti attraverso il Webex Calling cloud.

Inferenza:

L'amministratore può osservare quanto segue:

1

L'esperienza end-to-end del chiamante viene valutata come scadente.

2

Si è verificato un problema con l'hop di rete del chiamante che interessa sia il flusso di invio che il flusso di ricezione.

3

Hop di rete del chiamato non ha un problema.

4

L'esperienza end-to-end del chiamante viene classificata come scadente a causa del problema del chiamante.

Chiamate all'interno di un'organizzazione in cui il contenuto multimediale viene fornito da server multimediale organizzato nel cloud.

Inferenza:

La chiamata viene valutata così come l'esperienza end-to-end del chiamante entro le soglie accettate. L'amministratore può osservare quanto segue:

1

L'hop di rete per il chiamante è classificato come scadente poiché alcune metriche sono superiori alla soglia accettabile.

2

Il flusso di invio dalla segreteria telefonica viene classificato come buono in base alle metriche raccolte dal punto di inoltro multimediale.

3

Il server multimediale utilizzato per la raccolta o l'archiviazione della casella vocale non riporta attualmente le metriche. Tuttavia, questi server sono ospitati e gestiti come parte del Webex Calling Cloud pertanto la qualità di tale segmento di collegamento è interna e sempre di alta qualità e bassa latenza.

4

L'amministratore può osservare l'esperienza end-to-end del chiamante viene valutata come buona sebbene l'hop sia classificato come scadente. Ciò è dovuto al fatto che l'hop del chiamante dispone di una rete buona e ciò compensa le prestazioni della rete del chiamante.

Chiamate in entrata e in uscita da un'organizzazione in cui l'altra parte si trova PSTN interna. Il contenuto multimediale viene inoltrato da un provider di servizi di PSTN connesso al cloud (CCPP).

Nell'esempio, il contenuto multimediale del client proviene da PSTN provider attraverso il cloud .

La chiamata viene valutata come scadente poiché l'esperienza end-to-end della chiamata non rientra nelle soglie accettate. L'amministratore può osservare quanto segue:

1

Il problema è con l'hop del chiamante PSTN hop specifico con il flusso di invio.

2

Hop di rete del chiamato non ha un problema.

3

L'esperienza end-to-end del chiamante viene classificata come scadente a causa del problema del chiamante.

4

L'esperienza end-to-end e le metriche di streaming di ricezione del chiamante che si trova sulla rete PSTN non sono attualmente disponibili poiché tali metriche non vengono trasmesse al Webex Calling Cloud.

Chiamate in entrata e in uscita da un'organizzazione in cui il contenuto multimediale del chiamante proviene da un'azienda. La sessione multimediale può essere da un utente organizzatore aziendale (ad esempio, registrato in UCM) o da PSTN, in cui il PSTN viene fornito attraverso l'azienda.

Inferenza

La chiamata viene valutata come scadente poiché l'esperienza end-to-end del chiamante non rientra nelle soglie accettate. L'amministratore può osservare quanto segue:

1

Si è verificato un problema con l'hop del chiamante sul cloud Webex Calling, sia sul flusso di invio che di ricezione.

2

L'esperienza end-to-end del chiamante viene classificata come scarsa a causa del problema osservato nel hop o dei problemi alla fine dell'utente (dispositivi, rete e così via).

3

Il traffico in ingresso Webex Calling Cloud dalla fine del chiamato viene classificato come buono.

4

L'esperienza end-to-end e le metriche di streaming di ricezione del chiamato che viene chiamato dal gateway locale non sono attualmente disponibili poiché tali metriche non vengono trasmesse al Webex Calling Cloud.

Risoluzione del problema di qualità multimediale

La visualizzazione hop per hop consente di individuare dove si è verificato il problema. Ora che è stato rilevato il problema e con le metriche (jitter, perdita di pacchetti, latenza) è possibile provare a effettuare le seguenti operazioni per risolvere il problema.

Le possibilità tipiche per i problemi multimediali sono:

  • Problemi specifici della rete/ISP/ posizione- A causa di firewall, configurazione di rete o larghezza di banda, l'esperienza utente è insufficiente in una determinata posizione o subnet di rete. Utilizzare la vista di risoluzione dei problemi per chiamata (identifica la posizione associata alla sessione scadente) con la vista di analisi per esaminare i motivi aggregati per la posizione.

  • Problemi specifici dell'utente: un utente o un dispositivo è collegato a una rete scadente (ad esempio, Wi-Fi o lavoro da casa), di conseguenza la propria esperienza è influenzata dalle funzionalità di rete associate. Vedere l'articolo Uso di CScan per testare Webex Calling qualità di rete per identificare il problema con la rete.

  • Problemi specifici del tipo di chiamata: l'esperienza dell'utente è scarsa a causa della qualità all'estrema fine. Ciò si presenta in PSTN in cui l'utente sta parlando a un altro utente su una rete mobile e la sessione ha un livello di perdita di pacchetti elevato sulla PSTN cellulare.

Legende nella vista Risoluzione dei problemi

È possibile visualizzare i seguenti dettagli delle chiamate nel riquadro destro nella vista hop per hop

Termine Definizione
Data chiamata Data in cui si è verificata la chiamata.
Ora chiamata L'ora di inizio e fine della chiamata, mostrata nel fuso orario selezionato nella vista di ricerca.
Tipo di sessione

Tipo di sessione supportata. Ad esempio: Chiamata Webex

Partecipanti Il numero di partecipanti che si sono uniti alla chiamata.
Nome chiamante Nome del chiamante.
E-mail chiamante Indirizzo e-mail del chiamante.
Numero chiamante Numero di telefono utilizzato dal chiamante durante la chiamata.
Audio Tipo di audio utilizzato.
Video Visualizza Sì se il video è abilitato da un partecipante. Se il video non era abilitato, viene visualizzato No.
Ottimizzazione percorso

Specifica se l'ottimizzazione del percorso di chiamata si applica alla chiamata. I valori accettati sono:

ICE (Connessione interattiva)

PNC (Connessione rete privata).

Nessuna ottimizzazione

Tipo di chiamata

Il Tipo di chiamata può essere uno dei seguenti:

Emergenza

Aziendale

Internazionale

Cellulare

Nazionale

Operatore

Premium

Shortcode

Numero verde

Sconosciuto

URI

Visualizza queste metriche di chiamata nella vista hop per hop

Termine Definizione
Endpoint

Visualizza uno degli elementi seguenti:

  • Telefono da scrivania per un endpoint fisico.

  • Webex App

Hardware

Visualizza uno degli elementi seguenti:

  • Informazioni sul modello del telefono scrivania per un endpoint fisico.

  • "-" per un'app Webex

Posizione

Webex Calling posizione configurata per l'utente.

IP locale

Indirizzo IP locale del client per l'interfaccia di rete utilizzata per trasmettere il contenuto multimediale.

IP pubblico

Questo è l IP pubblico del client visualizzato dal cloud. Per le aziende, questo è l'indirizzo del firewall che fornisce il NAT.

Indirizzo MAC

Indirizzo MAC dell'endpoint client.

Geolocalizzazione

Ricerca geografica dell'indirizzo IP pubblico. Questa non è precisa se collegata tramite PCN. Se l'utente utilizza l'app Webex e si connette all'azienda attraverso una VPN, la posizione non è precisa.

ISP

Internet provider di servizi che fornisce la connettività di rete al Webex Calling Cloud.

Rete

Tipo di connessione di rete utilizzata dal client per scambiare i file multimediali. I valori possibili sono:

  • Wi-Fi

  • Ethernet

  • Cellulare

  • Sconosciuto

Codec audio

(Invia o Ricevi) Formato di codifica e decodifica multimediale in uso per il contenuto multimediale trasmesso da un client.

Codec video

(Invia o Ricevi) Formato di codifica e decodifica multimediale in uso per il contenuto multimediale trasmesso da un client. Applicabile solo a una videochiamata.

ID chiamata

Identificativo interno utilizzato per identificare il gruppo di chiamate.


Alcune metriche sono mascherate negli screenshot dell'articolo per preservare l'identità dell'utente.

Limiti

Le metriche di qualità multimediale non sono disponibili dai seguenti dispositivi.

  • Telefoni analogici

  • Dispositivi di terze parti

  • Endpoint IPv6