Informazioni sull'utilizzo dei codici di verifica


Se non viene visualizzato codici di verifica in Control Hub, contattare il Customer Success Manager (CSM).

I codici di verifica sono codici alfanumerici che identificano categorie di utenti su un sito Webex. Con i codici di verifica è possibile analizzare l'utilizzo da parte di diversi gruppi all'interno di un'organizzazione; ad esempio, per reparto o divisione. I codici di verifica vengono visualizzati come parte delle informazioni utente nei report di utilizzo che è possibile ottenere per il sito Webex. È possibile utilizzare i dati contenuti in questi report per la contabilità o altri processi di fatturazione interni.

È possibile richiedere agli utenti di effettuare una o più delle operazioni seguenti:

  • Fornire un valore per il codice nei profili utente al momento dell'iscrizione per un account.

  • Fornire il valore di un codice quando si pianifica un evento, una riunione o una sessione.

  • Selezionare un valore di codice in un elenco di valori specificato.

    È possibile creare un elenco dei valori di codici utilizzando uno dei metodi seguenti:

    • Digitare l'elenco di valori dei codici.

    • Importare l'elenco dei valori dei codici da un file di valori separati da virgole (CSV) creato.

In alternativa, è possibile specificare i valori dei codici nel profilo di un utente quando si aggiungono o modificano una account utente in Control Hub. In tal modo, gli utenti non dovranno digitare o selezionare i valori dei codici per i relativi profili quando pianificano eventi, riunioni o sessioni.


Se è stata completata la procedura di collegamento del sito, gestire codici di verifica per il sito in Webex amministrazione sito.

Specifica dei codici di verifica

Gli amministratori dei siti possono specificare codici di verifica che tengono traccia dell'utilizzo del sito Webex. Ad esempio, codici di verifica può essere specificato Project, Division e Department.

Le etichette dei codici di verifica o i nomi di gruppo specificati possono essere visualizzati su una delle pagine seguenti del sito Webex:

  • Pagina Profilo personale: una pagina contenente informazioni personali relative a ciascun utente dotato di un account. Un utente può gestire le informazioni personali in questa pagina.

  • Pianificazione di una pagina della riunione: (Webex Meetings) Le pagine in cui gli utenti forniscono informazioni quando si pianifica una riunione.

  • Pagina Pianifica sessione di formazione: (Webex Training) La pagina in cui gli utenti forniscono informazioni quando pianificano una sessione di formazione.

  • Pagina Pianifica un evento: (Webex Events) La pagina in cui gli utenti forniscono informazioni quando pianificano un evento.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi e selezionare Siti.

2

Scegliere il sito Webex per modificare le impostazioni e selezionare Configura sito.

3

In impostazioni comuni, selezionare codici di verifica.

4

Nella casella Gruppo codici di verifica, digitare l'etichetta o il nome gruppo per il nuovo codice di verifica.

Ad esempio, immettere la regione o il reparto.

5

Nella colonna modalità di input, selezionare un'opzione per il modo in cui gli utenti possono fornire un valore di codice come l'inserimento di testo o la selezione da un elenco di opzioni impostate.

6

Per richiedere agli utenti di selezionare un codice di verifica da un elenco di valori specificati, effettuare una delle seguenti operazioni:

  • Per creare un elenco di valori dei codici tramite digitazione, fare clic su Aggiungi/Modifica per aprire la pagina Elenco codici di verifica. Digitare quindi manualmente i valori dei codici. Per la regione, si potrebbe entrare in Occidente o in California. Per il reparto, è possibile inserire vendite o ingegneria.
  • Per creare un elenco dei valori dei codici importandoli da un file CSV (valori delimitati da virgole) contenente i valori dei codici, fare clic su Aggiunta in batch.
7

Nella colonna profilo organizzatore , specificare se il codice di verifica è obbligatorio e visualizzato nei profili utente.

8

Nella colonna Pianifica/avvia pagina in , specificare i servizi in cui codici di verifica appariranno nel elenco a discesa durante la pianificazione, quindi specificare se il codice di verifica è opzionale, obbligatorioo non utilizzato. Se opzionale, l'organizzatore può selezionare un valore di codice di verifica diverso.

9

Ripetere le operazioni da 4 a 8 per aggiungere altri codici di verifica, quindi fare clic su Aggiorna.

Specificare i codici di verifica per un utente

È inoltre possibile specificare codici di verifica per tenere traccia dell'uso di un sito di Webex da un singolo utente o un reparto.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.Webex.com, andare a utentie selezionare l'utente a cui specificare codici di verifica.

2

Nel pannello che si apre a destra, andare alla sezione servizi e selezionare riunione.

3

In App Webex Meetings siti, selezionare il sito Webex per tenere traccia dell'uso di.

4

Selezionare il collegamento Impostazioni utente avanzate e codici di verifica .

5

Nella pagina impostazioni utente avanzate , andare a codici di verificae specificare la codici di verifica dell'utente, ad esempio West per regione e vendite per reparto.

6

Fare clic su Aggiorna, quindi selezionare OK.

Gestione dei codici di verifica in massa

È possibile gestire più valori dei codici di verifica per gli utenti scaricando e modificando un file CSV in un editor CSV come Microsoft Excel, quindi riimportando il file in Control Hub.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.Webex.com, andare a servizi e in riunione, selezionare siti.

2

Scegliere il sito Webex in cui si desidera modificare i valori dei codici di verifica per, e in licenze e utenti, selezionare gestione in massa.

3

Nella finestra modifica di massa attributi utente , fare clic su Esporta per esportare un file CSV contenente gli attributi utente che è possibile utilizzare per gestire in massa codici di verifica.

4

Al termine dell'esportazione del file, in licenze e utenti, selezionare Esporta risultatie scegliere Scarica.

5

Aprire il file in un editor CSV, gestire la codici di verifica per gli utenti, quindi salvare il file CSV.

6

Andare a licenze e utenti, e sotto utenti, selezionare gestione in massa.

7

Nella finestra modifica di massa attributi utente , importare il file CSV facendo clic su Importa e selezionando il file o trascinando il file nella finestra.

Importazione dei valori dei codici di verifica

Se sono state specificate etichette per i codici di verifica, è possibile importare i valori dei codici di verifica anziché digitarli nella pagina Elenco codici di verifica. Per utilizzare questo processo, prima è necessario creare un file CSV (valori separati da virgola) contenente i valori dei codici di verifica.

Questa opzione è utile se la propria organizzazione utilizza molti codici di verifica e si desidera gestire un elenco al di fuori di Control Hub.


  • Se si specificano erroneamente i valori dei codici, Control Hub non può aggiungere tali valori all'elenco. In tal caso, viene generato un elenco di record per i valori che non è stato aggiunto, inclusa la causa di ciascun errore. scaricare, come riferimento, il file contenente tali record nel computer oppure correggere gli errori direttamente nel file.

  • È possibile correggere gli errori direttamente nel file creato per l'utente. Accertarsi di eliminare l'ultima colonna, etichettata Commenti, prima di caricare il file per la creazione dei valori dei codici restanti.

  • Dopo aver caricato un file CSV, è possibile modificare i valori singolarmente nella pagina Elenco codici di verifica. In alternativa, contattare il gestore dell'account Webex per assistenza.