Il gateway vocale Cisco VG400 adattatore telefono analogico (ATA) consente di collegare dispositivi analogici come fax, telefoni analogici o cercapersone sovraccariche alla VoIP cellulare. È possibile gestire la configurazione del VG400 all'interno Cisco Webex Control Hub.

In quanto dispositivo completamente gestito sulla piattaforma Webex Calling, VG400 ATA offre:

  • Un'opzione a 8 porte di capacità superiore dal dispositivo standard a 2 porte per Webex Calling clienti.

  • Un percorso di migrazione diretto per i clienti UCM che si spostano Webex Calling.

  • Utilizzare per pBX preesistnti che non funzionano con il trunking SIP.

L'ATA VG400 è costituito da questi componenti:

Due interfacce

  • Otto porte RJ11JAS per dispositivi analogici.


    LE porte PIO non sono supportate su alcun modello VG400 se connesso alla Webex Calling standard.

  • porte WAN e LAN Ethernet.

  • L'ATA dispone di LED per fornire lo stato del dispositivo.

Operazioni preliminari

  • È necessario aggiungere utenti e spazi di lavoro all'organizzazione in Cisco Webex Control Hub prima di poter aggiungervi un dispositivo.

  • Quando si aggiunge un'ATA con più porte, ogni porta viene considerata come dispositivo separato in Control Hub.

  • Quando si aggiunge un ATA, configurare tutte le impostazioni di rete prima di attivare il dispositivo.


    Nota: Una volta attivato il dispositivo, non è possibile accedere o modificare queste impostazioni di rete. Di seguito alcuni esempi di impostazioni di rete disponibili: VLAN, indirizzo IP e subnet mask.

Vedere la procedura per aggiungere un dispositivo ATA in Control Hub

Operazioni preliminari

Configurare le porte sul dispositivo ATA VG400 per un utente all'interno di Control Hub

1

Dalla vista cliente in https://admin.webex.com, vai a Utenti.

2

Seleziona l'utente da modificare e scorri fino a Dispositivi.

3

Selezionare il dispositivo che si desidera aggiungere o modificare.

4

In Utenti su questo dispositivo, fai clic su Configura porte.

5

Per aggiungere la configurazione di una porta condivisa, fare clic sull'icona +.

6

Inserire il nome o il numero di telefono ed selezionarlo dalle opzioni visualizzate.

7

Fare clic su Salva.


 

Nella ricerca vengono visualizzati solo spazi di lavoro senza dispositivi.

Se il dispositivo richiede la compressione fax T.38, seleziona la casella nella colonna T.38 o sovrascrivi le opzioni di compressione a livello utente, quindi fai clic su Salva.

Un'area di lavoro può contenere un ATA (ad esempio, utilizzato per fax).

Operazioni preliminari

Accertarsi di disporre dell'apparecchiatura seguente:

  • Cavo Ethernet per il collegamento alla rete.

  • Telefono analogico o fax per il collegamento all'ATA.

  • Cavo telefonico per il collegamento del telefono.

  • Gruppo di alimentazione ininterrotti per fornire alimentazione di backup.

Una volta riconfigurato manualmente l'ATA, qualsiasi impostazione di configurazione precedente sul dispositivo verrà sovrascritta, inclusa la password dell'amministratore, e il dispositivo sarà utilizzabile solo sulla rete Cisco Webex locale.

Il dispositivo deve essere restituito alla configurazione predefinita delle impostazioni predefinite di Cisco prima di poterlo utilizzare su qualsiasi rete diversa dalla Cisco Webex locale.


Il firmware minimo richiesto per la connessione di un ATA VG400 con la piattaforma Webex è vg400-universalk9.17.05.01a.SPA.bin.

Riconfigurare manualmente l'ATA VG400

Sezione A: Accedere a VG400 attraverso la GUI Web

  1. Collegare il computer alla porta ethernet contrassegnata 'GE 0/0/1' sulla VG400 con un cavo Ethernet.

    • La porta 'GE 0/0/1' è la porta di gestione di VG. L'indirizzo IP predefinito è 192.168.253.253.

    • Il computer deve ottenere automaticamente l'indirizzo IP 192.168.253.254 attraverso DCHP da VG400.

  2. Dal computer, http://192.168.253.253 alla GUI Web di VG400 con nome utente predefinito cisco e password cisco2.

Sezione B: Ripristino dei valori predefiniti di VG400

  1. Dalla GUI Web VG400, andare ad Amministrazione > Ricarica .

  2. Selezionare Reset to Factory Default (Ripristina valori predefiniti), quindi fare clic sul pulsante Apply (Applica) per ripristinare i valori predefiniti di VG400.

Sezione C: Verifica e configura VG400 per parametri di avvio (opzionale)

  1. Dalla GUI Web VG400, andare ad Amministrazione > interfaccia a riga di comando.

  2. Selezionare modalità Exec, inserire il comando show version, quindi fare clic sul pulsante Esegui comando per controllare l'immagine di avvio e l'impostazione di registrazione.

    • Nell'output del comando show version, la riga che inizia con "System image file" mostra l'immagine di avvio corrente. Accertarsi che l Cisco Webex'immagine approvata sia configurata qui. In caso contrario, selezionare Configura modalità, eseguire il comando boot system flash per impostare <boot image="" name=""> l'immagine di avvio. (esempio: il comando per l'avvio del sistema flash:vg400-universalk9.17.05.01a.SPA.bin imposta l'immagine di avvio su vg400-universalk9.17.05.01a.SPA.bin).

    • L'ultima riga dell'output che inizia con "Registro di configurazione" mostra l'impostazione di registro. Accertarsi che il valore 0x2102 sia configurato qui. In caso contrario, selezionare Configura modalità ed eseguire comando config-register 0x2102 per impostare il valore.

  3. Se l'opzione Esegui registrazione viene modificata al punto 2, selezionare modalità Exec ed eseguire la memoria di scrittura comandi per salvare le modifiche.

  4. Se la configurazione dell'immagine di avvio viene modificata al punto 2, andare ad Amministrazione > Ricarica pagina, selezionare l'opzione Salva riconfigurazione e ricarica e fare clic sul pulsante Applica per riavviare VG400 con la nuova immagine. Sono necessari all'avvio del VG400 circa 10 minuti per l'avvio.

Sezione D: Configurazione di VG400 per il report delle licenze Webex (opzionale)

  1. Dalla GUI Web VG400, andare ad Amministrazione > interfaccia a riga di comando.

  2. Selezionare la modalità Configura e inserire i seguenti comandi per impostare i parametri di reporting delle licenze smart:

    licenza trasporto smart smart

    licenza smart url predefinita

  3. Selezionare la modalità Exec ed eseguire i seguenti comandi per attivare la segnalazione delle licenze Smart:

    — licenza smart trust idtoken <token> locale

    — licenza Smart Sync locale

    Il token può essere trovato su Smart Software Manager https://software.cisco.com/ dal sito attraverso il percorso account utente.

Sezione E: Configurazione di VG400 per Webex


Accertarsi che le procedure nelle sezioni A, B, C e D siano eseguite prima di avviare questa operazione.

  1. Dalla GUI Web VG400, andare alla pagina Amministrazione > interfaccia riga di comando.

  2. Selezionare Configura modalità e inserire i seguenti comandi per impostare la porta SRTP locale e l'URL di Gestione dispositivi Webex:

    — voip servizio vocale

    — intervallo porte rtp 19560 19660

    — wxc-dm-url<Device Management="" URL="">

    Impostazione valida per <Device Management="" URL="">:

    Tabella 1.

    USA

    https://cisco.sipflash.com

    UE

    https://cisco.broadcloud.eu

    EUN

    https://cisco-eun.bcld.webex.com

    AU

    https://cisco.broadcloud.com.au

    CA

    https://cisco-ca.bcld.webex.com

    JP

    https://cisco-jp.bcld.webex.com

    Ad esempio, utilizzare il comando wxc-dm-url per i dispositivi https://cisco.sipflash.com VG400 installati nella regione USA.

  3. Fare clic su Run Command (Eseguicomando).

  4. Annota l'indirizzo MAC di VG400 visualizzato nella schermata di output dopo aver eseguito i comandi.

  5. Aggiungere l'indirizzo MAC di VG400 in Control Hub.

Attendere circa cinque minuti dopo il punto 5. VG400 verrà configurato e pronto per l'uso con la Cisco Webex virtuale.

Sezione F. Convertire un cliente esistente VG400 di proprietà di un cliente in modo che funzioni con la piattaforma Webex

  1. Aggiornare VG400 all'immagine approvata da Webex (esempio: vg400-universalk9.17.05.01a.SPA.bin.).

  2. Dalla porta console di VG400, eseguire i seguenti comandi per aggiungere la licenza Webex Calling:

    conf.

    sistema di assistenza vocale

    licenza webex-calling

    fine

  3. Quindi, eseguire i comandi per scrivere gomma e riavviare VG400:

    cancellazione di scrittura

    Ricaricare

  4. Dopo aver avviato VG400, seguire le sezioni A, B, C, D ed E per configurare VG400.

Sezione G: Risoluzione dei problemi

Se il dispositivo non torna indietro o ci sono problemi, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Verificare che l'indirizzo MAC del dispositivo sia corretto in Control Hub.

  2. Verificare che l'indirizzo MAC del dispositivo sia stato assegnato a un utente/telefono in Control Hub.

Se il dispositivo continua a ricevere problemi dopo l'azione precedente, contattare il supporto tecnico team di assistenza.

Problema

Azione

Impossibile accedere a un dispositivo:

Verificare l'impostazione iniziale mediante l'accesso locale alla GUI Web del dispositivo ATA.

  • Connettersi al dispositivo per inserire l'URL DM

Nessun segnale di linea su portePONI:

Verificare le impostazioni di rete e la connettività a Internet

DN errato predisposto su una porta DAS:

Controlla impostazione in Control Hub