Webex per BroadWorks è una nuova offerta di Cisco che offre ai clienti del servizio di chiamata BroadWorks funzioni di collaborazione Webex. Gli abbonati utilizzano una singola app Webex per chattare, effettuare chiamate, ospitare e partecipare a riunioni.

In in quanto partner Webex per BroadWorks, vogliamo assicurarci che le ultime funzioni di amministrazione vengano rilasciate. Eseguire l'abbonamento a questo articolo per ricevere notifiche per le release future.


Questo articolo è destinato agli provider di servizi che gestiscono Webex per BroadWorks per conto dei clienti. Per le funzioni dell'utente finale, vedere Novità in Webex.

Per documentazione tecnica, vedere il Portale di conoscenza Webex per BroadWorks.

Giugno 2022

Finestra Multi-chiamata

La nuova finestra multichiamata mostra tutte le chiamate nell'app Webex da una singola finestra. Questa funzione consente agli utenti che gestiscono diverse chiamate contemporaneamente o che utilizzano il servizio assistente esecutivo e possono monitorare le chiamate di un assistente o di un delegato. La funzione fornisce una visualizzazione riepilogata di tutte le chiamate da una singola finestra. Questa funzione è supportata a causa della release 42.6 dell'app Webex. Vedere App Webex | Gestisci tutte le telefonate in un'unica posizione per un articolo che gli utenti possono seguire per configurare la funzione nell'app Webex.

Maggio 2022

Integrazione dispositivo per dispositivi room OS e MPP

Webex per Cisco BroadWorks introduce l'integrazione dei dispositivi con i dispositivi room OS e MPP:

  • Sistema operativo sala: questa soluzione consente ai dispositivi Webex di sala OS (condivisi e personali) di registrarsi con Webex e BroadWorks utilizzando un singolo codice di attivazione predisposto su BroadWorks. La soluzione combina riunioni ottimizzate insieme alla chiamata SIP. Il supporto per i dispositivi include l'attuale portfolio Room OS (serie Room and Room Kit, serie Desk e Board).

  • MPP: questa soluzione consente ai dispositivi MPP con funzionalità Webex di connettersi al cloud Webex e accedere ai servizi Webex. La soluzione offre un'esperienza utente coerente e intuitiva attraverso l'app Webex e i telefoni MPP per Webex per gli utenti Cisco BroadWorks. Il supporto è per i telefoni serie Cisco 88xx .

Oltre all'accesso, la funzione migliorata di servizi consente agli amministratori di accedere direttamente ai dispositivi OS e MPP della sala riunioni da Control Hub. Gli amministratori possono aprire una vista del dispositivo che include informazioni sullo stato del dispositivo insieme a opzioni per riavviare il dispositivo in remoto o inviare un report del problema per la risoluzione del problema.

Come parte di questa nuova integrazione, stiamo introducendo la Guida all'integrazione dei dispositivi per Webex per Cisco BroadWorks. Questa guida contiene le procedure che descrivono come onboard and service Room OS e MPP dispositivi per Webex per Cisco BroadWorks.

Disabilitazione della condivisione dello schermo nell'app Webex

Gli amministratori dei partner ora possono disabilitare la condivisione schermo all'interno delle chiamate che utilizzano l'app Webex. Gli utenti dell'app Webex non saranno in grado di condividere lo schermo o ricevere una condivisione dello schermo da altri utenti. È possibile disabilitare condivisione schermo le impostazioni di %ENABLE_SCREEN_SHARE_WXT% tag di configurazione su false (l'impostazione predefinita è true). Per ulteriori informazioni, vedere la Guida alla configurazione di Webex per Cisco BroadWorks.

Rimuovi partecipante da conferenza

Questa funzione consente a un utente dell'app Webex che avvia una conferenza ad hoc di rimuovere qualsiasi partecipante dalla conferenza. L'utente dell'app Webex può visualizzare l'elenco dei partecipanti, selezionare qualsiasi utente, quindi rimuovere tale utente dalla conferenza. Vedere App Webex Rimuovere | qualcuno da una chiamata in conferenza per una procedura che gli utenti possono seguire.

Aprile 2022

Gestione release a livello di partner

I partner possono utilizzare la gestione delle release per controllare la frequenza di rilascio dell'app Webex per il desktop. Le opzioni in frequenza di rilascio sono:

  • Automatico: segue la pianificazione delle release Cisco

  • Ultimo (ogni mese): rinvio di un massimo di quattro settimane

  • Lento (ogni trimestre): rinvio di un massimo di 12 settimane

Gli amministratori dei partner hanno una serie di opzioni:

  • I partner possono applicare una pianificazione a tutte le organizzazioni dei clienti.

  • I partner possono consentire alle organizzazioni dei clienti di ignorare l'impostazione a livello di partner.

  • Con le pianificazioni personalizzate, gli amministratori possono consentire ai singoli utenti di seguire la pianificazione più recente di Cisco.

Per informazioni dettagliate, vedere Personalizzazione della gestione delle release.

Non disturbare (DND) sincronizzazione

DND Sync allinea la funzionalità DND Webex con il DND di telefonia di BroadWorks. Sia che si imposta DND dall'app Webex o da un telefono della scrivania, lo stato DND viene sincronizzato con l'altra piattaforma. La sincronizzazione DND assicura che la funzionalità DND rimanga uniforme su tutti i dispositivi e le piattaforme.

Per informazioni dettagliate , vedere Sincronizzazione DND (Do Not Disturb) nella Guida alla soluzione Webex per Cisco BroadWorks.

Marzo 2022

Miglioramenti all'API di sincronizzazione delle directory

I miglioramenti all'API forniscono agli amministratori dei partner maggiore flessibilità nella gestione della sincronizzazione delle directory e nell'attivazione delle sincronizzazioni su richiesta. Di seguito sono riportati gli aggiornamenti:

  • Gli amministratori ora possono eseguire una sincronizzazione API contemporaneamente a una sincronizzazione pianificata dalla stessa BroadWorks. Questo aggiornamento significa che un amministratore può attivare una sincronizzazione su richiesta tramite l'API, per essere consapevole che non sarà in conflitto con una sincronizzazione pianificata. Tuttavia, tenere presente che non è ancora possibile eseguire più di una sincronizzazione pianificata o più sincronizzazioni API dallo stesso BroadWorks contemporaneamente.

  • La sincronizzazione delle directory ora include un'API pubblica che consente di sincronizzare le singole voci della rubrica per gli abbonati non Webex.

  • I numeri di cellulare ora sono inclusi nella sincronizzazione.

Sincronizzazione numeri cellulare

Questo aggiornamento della funzione aggiunge la sincronizzazione dei numeri mobili da BroadWorks a Webex. Una volta sincronizzato, il numero di cellulare è disponibile nel profilo di contatto dell'utente o tramite la ricerca dei contatti nell'app Webex. Support include sia utenti abilitati Webex che utenti BroadWorks solo chiamata. I numeri di cellulare sono sincronizzati nei seguenti casi:

  • Provisioning Flow

  • Attivazione automatica

  • API Provisioning

  • Sincronizzazione rubriche

Funzioni di Midcall per distribuzioni MNO (Mobile Network Operator)

Questa funzione aggiunge le seguenti funzioni midcall per le distribuzioni MNO (Mobile Network Operator):

  • Pausa/Riprendi

  • Trasferimento non vedenti

I seguenti tag di configurazione supportano questa funzione. Per informazioni su questi tag, vedere Guida alla configurazione di Webex per Cisco BroadWorks.

  • %ENABLE_XSI_CALL_CONTROL_WXT%

  • %XSI_CALL_CONTROL_DEPLOYMENT_TYPE_WXT%

  • %DEPLOYMENT_DEVICE_TYPE_1_WXT%, %DEPLOYMENT_DEVICE_TYPE_2_WXT%, %DEPLOYMENT_DEVICE_TYPE_3_WXT%

  • %ENABLE_XSI_HOLD_CALLS_WXT%

Aggiornamento dei controlli di posizione per l'integrazione RedSky E911

Un nuovo tag di configurazione, %EMERGENCY_REDSKY_USER_LOCATION_PROMPTING_WXT%, consente agli amministratori di configurare la frequenza con cui agli utenti viene richiesto di aggiornare lo informazioni posizione. Per impostazione predefinita, agli utenti verrà richiesto di immettere il informazioni posizione solo quando si accede a una posizione sconosciuta. Tuttavia, è possibile configurare il tag in modo che agli utenti venga richiesto di aggiornare la posizione per ogni modifica di rete in una posizione sconosciuta. Per informazioni dettagliate sull'integrazione RedSky, vedere Chiamata di emergenza E911 con RedSky.

Analisi partner Control Hub

I miglioramenti apportati a Control Hub rendono semplice agli amministratori dei partner visualizzare e aggiornare le informazioni del pacchetto per conto dei propri utenti. Questa funzione consente ai partner di ottenere una vista aggregata tra tutti i clienti e include i seguenti dettagli:

  • Totale utenti per pacchetto (Softphone, Basic, Standard, Premium)

  • Tendenza utenti per pacchetto (giornaliera/settimanale/mensile)

  • Clienti con n. di pacchetti assegnati

Per dettagli completi sull'uso della funzionalità di analisi dei partner, vedere l'articolo Webex Analytics per Webex per i pacchetti Eseeme e Webex per pacchetti Broadworks in Partner Hub.

Campo lampe di occupato (BLF) / Notifica gruppo di risposta per chiamate

Questa funzione sfrutta le funzioni BLF (Busy Lamp Field) e Pickup indirizzato. Gli utenti di un gruppo (ad esempio, i membri di un team di vendita) possono monitorare lo stato di chiamata BLF degli altri membri del gruppo e rispondere alle chiamate degli altri. I membri del gruppo ricevono un indicatore audio e visivo sull'app Webex delle chiamate in arrivo per gli altri membri del gruppo. Inoltre, possono utilizzare la funzione risposta per risposta per chiamate indirizzate per rispondere alle chiamate di altri membri del gruppo.

Questa funzione è particolarmente utile nelle situazioni in cui i membri del gruppo lavorano in remoto o in diverse posizioni e non sentono la suoneria dei telefoni degli altri.

Per utilizzare questa funzione, sono necessari i seguenti tag di configurazione:

  • <busy-lamp-field enabled="%ENABLE_BUSY_LAMP_FIELD_WXT%">

  • <display-caller enabled="%ENABLE_BLF_DISPLAY_CALLER_WXT%"/>

Per ulteriori dettagli su questa funzione, vedere BLF / Notifica del gruppo di risposta per chiamate nella Guida alla soluzione Webex per Cisco BroadWorks.

Febbraio 2022

Miglioramenti al pacchetto per gli utenti standard

Il pacchetto standard è stato aggiornato come segue sia per gli utenti nuovi che per quelli esistenti:

  • La capacità della riunione è ora 100 partecipanti per riunione (per riunioni Webex Meetings o PMR riunioni)

  • La registrazione locale è ora supportata per gli utenti Standard

Modalità scura disponibile con branding avanzato

Le opzioni di branding avanzate vengono espanse per includere nuove personalizzazioni della modalità scura, aggiunte alle personalizzazioni esistenti della modalità chiaro. Gli amministratori ora possono consentire agli utenti di distribuire l'app Webex in modalità scura o chiaro e assegnare logo e schemi di colore specifici per la modalità. L'app Webex visualizza lo schema di colori e il logo appropriati assegnati alla modalità impostata dall'utente. Per informazioni dettagliate, vedere Configurazione delle personalizzazioni di branding avanzate.

Gennaio 2022

Limitato dagli aggiornamenti della modalità partner

Questa funzione viene aggiornata con ulteriori limitazioni. Oltre alle limitazioni preesistnti, questa funzione ora impedisce agli amministratori dei clienti di modificare le seguenti impostazioni di Control Hub:

  • Impostazioni organizzazione > domini: le impostazioni sono di sola lettura.

  • Impostazioni organizzazione > e-mail: i messaggi e-mail di invito di amministrazione e le impostazioni internazionali e-mail di eliminazione sono di sola lettura.

  • In SERVIZI, le opzioni Connected UC e Migrations sono nascoste.

  • Chiamata > posizione > PSTN connessione: le opzioni gateway locale e Cisco PSTN sono nascoste.

Per ulteriori informazioni su Limitazioni della modalità partner, vedere la Guida alla soluzione Webex per BroadWorks.

Stiamo condividendo i dettagli sulle nostre release pianificate per i prossimi 60 giorni, ma tenere presente che potrebbe essere necessario apportare modifiche alle funzioni da sé.

Amministratore di sola lettura partner

Questo nuovo ruolo fornisce agli utenti in un'organizzazione partner l'accesso in sola lettura alle impostazioni di Partner Hub e alle impostazioni di Control Hub per le organizzazioni dei clienti gestite dal partner. Tuttavia, l'amministratore non dispone dell'accesso di modifica a uno dei due portali. Questo ruolo è utile nelle situazioni in cui un utente potrebbe necessitare dell'accesso di base per attività come la visualizzazione di analisi o opportunità di upsell, ma la sua posizione non richiede loro di gestire le impostazioni.

Disabilita richiamata per organizzazioni esistenti

Questa funzione fornisce ai provider di servizi di distribuire la soluzione di portare la propria PSTN la possibilità di disabilitare l'opzione di richiamata riunione per organizzazioni di riunioni esistenti. Le organizzazioni che distribuiscono questa opzione manterranno l'opzione chiamata in ingresso riunione e l VoIP (audio del computer).

Normalizza e-mail Webex in caratteri minuscoli

Con questo aggiornamento, Webex convertirà gli indirizzi e-mail in caratteri minuscoli prima di inviare a BroadWorks per l'autenticazione. Poiché l'autenticazione BroadWorks è sensibile a maiuscole e minuscole, questo aggiornamento risolve un potenziale problema di autenticazione in cui l'e-mail Webex viene sincronizzato da AD in caratteri maiuscoli e minuscoli, ma l'e-mail Broadworks è minuscolo. Questo aggiornamento assicura che l'autenticazione possa avere esito positivo senza problemi.

Unified Presence per sistema operativo sala

Questa funzione aggiunge i seguenti vantaggi:

  • Gli utenti Webex per BroadWorks che abilitano l'integrazione RoomOS possono visualizzare lo stato di presenza delle persone in RoomOS

  • Gli utenti possono anche visualizzare la propria presenza. Questa visualizzazione della presenza è uniforme nell'app Webex e in Cisco Webex e telefoni.

  • Il dispositivo del sistema operativo della sala è incluso nella sincronizzazione Non disturbare. Gli aggiornamenti DND vengono sincronizzati tra il dispositivo RoomOS, l'app Webex e il backend BroadWorks.

Rimozione dei rumori per PSTN chiamate

Questa funzione consente ai chiamanti Webex di eliminare qualsiasi rumore proveniente da chiamanti esterni con il clic di un'icona nella finestra di chiamata per migliorare l'esperienza di chiamata e consentire comunicazioni chiare.

Accesso nativo coda chiamate

Questa funzione consente agli utenti di accedere alla coda delle chiamate con un numero inferiore di clic. Gli utenti possono accedere o annullare l'accesso alle code chiamate e modificare lo stato della coda direttamente dal piè di pagina dell'app Webex. Il supporto è per Windows e Mac.

Funzionalità di chiamata estesa per applicazioni di terze parti

Se si sta distribuendo il Contact Center, il thin client del receptionist o un'app di terze parti che non dispone di chiamata, gli utenti possono utilizzare l'app Webex per aggiungere la funzionalità di chiamata. Gli utenti possono effettuare chiamate, rispondere alle chiamate e mettere le chiamate in attesa utilizzando l'applicazione di terze parti, il tutto mentre l'app Webex viene eseguita in background. Per utilizzare questa funzione, l'app Webex deve essere il dispositivo di chiamata principale. Il supporto è per Windows e Mac.

01 marzo 2022

Alcuni requisiti di porta per le connessioni di rete sono stati aggiornati il 14 dicembre. Accertarsi di controllare l'articolo Requisiti di rete per i servizi Webex per accertarsi che le connessioni siano ancora accurate.

3 dicembre 2021

Aggiornamento dei domini di routing Webex Call per Bring Your PSTN— I domini di routing Webex Call sono stati aggiornati il 29 ottobre in BringYour Own PSTN Solution for Webex per Cisco BroadWorks. Tenere presente che i domini precedenti funzionano ancora per ora, ma si consiglia di aggiornare le impostazioni DNS in modo che puntino ai nuovi domini il prima possibile.

19 novembre 2021

Gli esempi di configurazione DNS di ridondanza BroadWorks visualizzati nella Guida alla soluzione Webex per Cisco BroadWorks sono stati aggiornati per fornire maggiore chiarezza ai provider di servizi quando si configura il DNS per i servizi cloud Webex e l'app Webex. Controllare la Guida alla soluzione in base alla configurazione per assicurarsi di non verificare problemi di connettività in caso di failover.