Migrazione degli utenti Jabber con Cloud-Connected UC all'App WebEx

Questo articolo consente di migrare gli utenti Jabber (con chiamata UCM) o gli utenti di Jabber Messenger, con l' Cloud-Connected UC all'App WebEx. La procedura guidata per la migrazione in Control Hub consente di migrare gli utenti Jabber all'App WebEx. Dopo la migrazione, l' App WebEx fornisce agli utenti un'esperienza di facile utilizzo che consente loro di effettuare chiamate, inviare messaggi, condividere file, pianificare riunioni, visualizzare lo stato di disponibilità e così via.

Prerequisito

Prima di eseguire la migrazione degli utenti all'App WebEx, verificare di aver rispettato i seguenti requisiti:

  • Accedere a Cisco Webex Control Hub con i privilegi di amministratore: l'App Webex viene gestita principalmente da Cisco Webex Control Hub, che è l'interfaccia di gestione per la piattaforma Webex. Per maggiori informazioni, consultare Assegnazione dei ruoli degli account dell'organizzazione in Cisco Webex Control Hub
  • Eseguire l'onboarding dell'organizzazione a Cloud-Connected UC: eseguire l'onboarding dell'organizzazione a Cloud-Connected UC per raccogliere le informazioni richieste sugli utenti e i cluster di cui si ha in programma la migrazione. Per maggiori informazioni, consultare Impostazioni di Cisco Webex Cloud-Connected UC per i dispositivi locali.

  • Abilita servizi di informazione sulla distribuzione: attiva il servizio di informazione sulla distribuzionedi su tutti i cluster Unified CM e Messaggistica istantanea e stato presenza . Ciò consente di inviare i dettagli di configurazione al cloud, necessari per la migrazione. Per ulteriori informazioni, consultare Abilitare i servizi Cisco Webex Cloud-Connected UC.

  • Installare o aggiornare a Cisco Unified Communications Manager la versione 11.5 o successiva.

  • Sincronizzare tutti gli utenti della rubrica dell'organizzazione a Common Identity (IC).


    Dopo la migrazione, gli utenti dell'App WebEx (con Common Identity) non potranno più contattare gli utenti su Jabber (senza Common Identity).

Limitazioni e restrizioni

Prima di avviare la migrazione, considerare la seguente limitazione:

Attività di migrazione: è possibile migrare in batch tutti gli utenti di Unified in Common Identity (CI). È possibile creare più attività, ma è possibile eseguire solo un'attività di migrazione alla volta. Verificare che non vi siano attività di migrazione in esecuzione sullo sfondo quando si avvia una nuova operazione, in caso contrario è possibile che si verifichino errori durante la migrazione.

Flusso attività

La procedura guidata per la migrazione in Cisco WebEx Control Hub consente di eseguire le seguenti attività per completare la migrazione.

1

Dalla visualizzazione cliente in Cisco Webex Control Hub, andare a Servizi > Aggiornamenti.

2

Nella scheda dell'app Migrare da Jabber a WebEx, fare clic su Per iniziare.

Viene visualizzata la pagina dell'app Migrare da Jabber a WebEx.

Fornire un nome di attività univoco per la propria attività di migrazione. La presenza di un nome univoco facilita il monitoraggio dell'avanzamento delle attività di migrazione .

1

Nella pagina dell'app Migrare da Jabber a WebEx, fare clic su Crea nuova attività .

Viene visualizzata la pagina Abilitare utenti per l'App WebEx con servizio di chiamata UCM .
2

Immettere il nome dell'attività nel campo Nome attività .


 
Il nome dell'attività deve contenere almeno 8 caratteri. È possibile utilizzare una combinazione di nome cluster, data di creazione e tipo di utente . Ad esempio, ABC02CI.
3

Leggere il testo prerequisito sullo schermo e, se sono state completate tutte le attività di prerequisito, selezionare la casella di selezione Prerequisitie fare clic su Avanti per procedere.

È possibile procedere solo dopo aver completato tutte le attività dei prerequisiti.

Viene visualizzata la pagina Selezione cluster.
Nella pagina Selezione cluster, scegliere un cluster da cui migrare gli utenti all'App WebEx. In questa pagina, è possibile anche visualizzare l'elenco dei cluster e i dettagli dell'utente .

Nella pagina Selezione cluster sono visibili solo i cluster in corso ed è possibile migrare un solo cluster alla volta. Dopo la migrazione, gli utenti non possono contattare gli utenti Common Identity disponibili su Jabber dall'App WebEx.

Nella tabella riportata di seguito viene elencato lo stato utente di Unified CM nell'organizzazione.

Tabella 1. Stato utente di Unified CM

Utenti

Descrizione

Utenti migrati

Il numero totale di utenti in Common Identity migrati all'App WebEx.

Utenti in Unified CM

Il numero totale di utenti nella rubrica di Unified CM.

Utenti di Unified CM in Common Identity

Il numero totale di utenti sincronizzati dalla rubrica di Unified CM a Common Identity.

Utenti Unified CM non presenti in Common Identity

Il numero totale di utenti non sincronizzati dalla rubrica di Unified CM a Common Identity. Non è possibile migrare questi utenti all'App WebEx.

La pagina Selezione cluster fornisce anche i dettagli del cluster, ad esempio il nome del cluster, gli utenti disponibili, gli utenti programmati, gli utenti migrati e il profilo di Unified CM.

Tabella 2. Dettagli cluster

Dettagli utente/cluster

Descrizione

Nome cluster

Il nome del cluster di Unified CM.

Utenti disponibili

Numero totale di utenti di Unified CM in Common Identity, non migrati o programmati per la migrazione.

Utenti programmati

Il numero totale di utenti in Common Identity inclusi come parte dell'attività bozza o in corso.

Profilo Unified CM

L'insieme di attributi, servizi o funzioni associate al dispositivo. Quando un profilo non è associato al cluster corrispondente , lo stato del profilo Unified CM di quel cluster viene visualizzato come Nessuno.

1

Nella pagina Selezione cluster, selezionare il cluster per cui si intende eseguire la migrazione e fare clic sulla riga corrispondente.

2

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Impostazioni.
Nella pagina Impostazioni, è possibile impostare le opzioni di chiamata e il funzionamento quando gli utenti effettuano chiamate dall'App WebEx. È possibile configurare le impostazioni o sovrascrivere le impostazioni predefinite se gli utenti hanno esigenze di chiamata diverse.

1

Scegliere una delle opzioni seguenti:

  • Chiamata in Webex (Unified CM)

    • Utilizzare il dominio e-mail del mio utente : fare clic su questa opzione per includere il dominio e-mail dell'utente. Il dominio e-mail viene utilizzato per individuare il server Unified CM.


       
      Se si seleziona questa opzione, non è necessario specificare il profilo Unified CM.
    • Utilizzare il profilo di UC Manager per la chiamata : fare clic su questa opzione e scegliere un profilo dal menu a tendina. I profili di Unified CM sono definiti in Control Hub, in base al dominio della casella vocale. Ciò consente al client di individuare il cluster principale di Unified CM. Il profilo di Unified CM selezionato ha effetto solo sugli utenti la cui migrazione non è ancora stata avviata e che sono disponibili nello stato bozza. Tuttavia, le modifiche al profilo di Unified CM non sono applicabili agli utenti migrati o agli utenti la cui attività di migrazione è in corso.

  • Aprire Cisco Jabber dall'App Webex: fare clic su questa opzione per consentire agli utenti Unified CM di effettuare chiamate da Cisco Jabber o avviare Jabber mentre effettuano chiamate dall'App WebEx .

2

Una volta completata la configurazione delle impostazioni, fare clic su Avanti .

Viene visualizzata la pagina Elenco di utenti.
Nella pagina Elenco di utenti è possibile cercare gli utenti o impostare un filtro per categorizzare gli utenti e spostarli nell' Elenco scelto per la migrazione . Dall'Elenco per la migrazione scelto, è possibile aggiungere o rimuovere gli utenti. È inoltre possibile visualizzare i dettagli, ad esempio il nome dell'utente, l'ID e-mail, l'ID utente, il numero di telefono, il profilo del servizio, i gruppi di Active Directory, il profilo di servizio e le capacità di messaggistica e chiamata dell'utente.

Nella tabella riportata di seguito vengono elencate e descritte le opzioni dell'elenco di utenti.

Tabella 3. Opzioni elenco di utenti

Opzioni

Descrizione

Utenti disponibili

Questa scheda include il numero totale di utenti di Unified CM in Common Identity, che non sono migrati o programmati per la migrazione.

Scelta per la migrazione

Questa scheda include gli utenti scelti per la migrazione. Per la migrazione è possibile scegliere solo gli utenti disponibili in Common Identity. Inoltre dopo aver aggiunto gli utenti per la migrazione, è possibile rimuoverli.

1

È possibile filtrare gli utenti in base al profilo del servizio o ai gruppi Active Directory (AD).

  • Per filtrare gli utenti in base al profilo del servizio: fare clic sul menu a tendina Filtra per profilo del servizio e selezionare il profilo del servizio richiesto. Vengono elencati gli utenti in base ai profili del servizio.

  • Per filtrare gli utenti in base ai gruppi AD: fare clic sul menu a tendina Filtra per gruppi ADe selezionare il gruppo AD richiesto. Vengono elencati gli utenti in base ai gruppi AD.

2

È possibile aggiungere utenti singoli, multipli o tutti gli utenti da Scelto per l'elenco di migrazione.

  • Per aggiungere un singolo utente a Scelto per l'elenco di migrazione, passare il mouse su una riga e fare clic .

  • Per aggiungere più utenti a Scelto per l'elenco di migrazione, scegliere una delle opzioni riportate di seguito:
    • Selezionare le singole caselle di selezione per selezionare i rispettivi utenti.

    • Selezionare la casella di selezione visualizzata nell'intestazione dell'elenco utenti per selezionare tutti gli utenti.

  • Per aggiungere gli utenti selezionati a Scelto per l'elenco di migrazione, fare clic su Aggiungi a elenco migrazioni visualizzato nell'angolo a destra dell'elenco utenti.

3

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Rivedi.
La pagina Rivedielenca i messaggi di errore e avviso e fornisce anche i suggerimenti e le soluzioni necessari per risolvere i problemi. È necessario correggere gli errori prima di procedere. Sebbene gli avvisi possano essere ignorati, si consiglia di risolverli prima di procedere.

1

Scegliere una delle opzioni riportate di seguito per continuare la migrazione:

  • Per risolvere gli errori e continuare la migrazione, fare clic su Come risolvere questo problema?.


     
    Il collegamento Come risolvere questo problema?indirizza l'utente all'articolo Risoluzione dei problemi dei servizi telefonici su Unified CM per l'App Webex.
  • Per continuare la migrazione senza risolvere gli errori, fare clic sull'icona dei puntini di sospensione (⋮) accanto a cCome risolvere questo problema?e scegliere una delle opzioni seguenti:

    • Rimuovere gli utenti interessati: fare clic su questa opzione, quindi su Rimuovi nella finestra di dialogo di conferma. L'utente viene rimosso e aggiunto nuovamente all'Elenco disponibilinella pagina Elenco di utenti.

    • Scaricare elenco: fare clic su questa opzione per scaricare il file CSV e verificare se il file contenga eventuali errori.

2

Fare clic su Aggiorna per rendere effettive le modifiche.

Dopo aver controllato l'attività di migrazione e risolto gli errori, è possibile avviare la migrazione.

1

Fare clic su Migra ora per avviare la migrazione.

Viene visualizzata la finestra di dialogo di conferma Avviare la migrazione?.
2

Leggere il testo sullo schermo nella finestra di dialogo, quindi fare clic su Migra adesso.


 
Non annullare l'attività dal monitoraggio delle attività in background poiché questo causa migrazione incompleta.
Viene visualizzato il messaggio Migrazione avviata correttamente.
3

Fare clic su Fine.

Viene visualizzata la pagina di dashboard delle Attività di migrazione. È possibile visualizzare lo stato dell'attività di migrazione, ad esempio bozza, in corso e completata. Per ulteriori informazioni, vedere Stato della migrazione. È possibile fare clic sullo stato della migrazione per visualizzare i seguenti dettagli nelle rispettive schede:
  • Errore: fare clic per visualizzare il numero totale di utenti che non sono migrati. È inoltre possibile visualizzare nome utente, ID e-mail, profilo di servizio e messaggio di errore. È possibile risolvere l'errore o contattare il centro TAC di Cisco per assistenza.

  • In sospeso: fare clic per visualizzare il numero totale di utenti che non sono stati ancora migrati.

  • Completata: fare clic per visualizzare il numero totale di utenti che hanno eseguito la migrazione.a

Nella pagina stato Attività di migrazione è possibile monitorare lo stato delle attività di migrazione, visualizzare i dettagli del cluster e degli utenti e controllare gli errori.

Nella tabella riportata di seguito vengono elencati stato della migrazione, descrizione e azioni corrispondenti.

Tabella 4. Stato della migrazione

Stato della migrazione

Descrizione

Azioni

Bozza

La migrazione non è ancora iniziata. Tuttavia, i dettagli di migrazione vengono salvati.

Fare clic sull'icona dei puntini di sospensione (⋮) in stato dell'attività Bozza per poter effettuare le attività seguenti:
  • Scaricare il file CSV con i dettagli dell'utente.

  • Eliminare l'attività.

In corso

La migrazione è iniziata ed è in corso.

Non è possibile eseguire alcuna attività mentre la migrazione è in corso.

Completata

La migrazione è completata.

In caso di errori, è possibile visualizzarli e, se necessario, eseguire le operazioni correttive.

Fare clic sull'icona dei puntini di sospensione (⋮) sullo stato dell'attività Completata per poter effettuare le attività seguenti:
  • Scaricare il file CSV con i dettagli dell'utente.

  • Risolvere eventuali errori di configurazione o sottoporre un casi con TAC all'assistenza.

Risoluzione dei problemi di migrazione

Questa sezione fornisce le informazioni e le soluzioni necessarie per risolvere alcuni dei problemi comuni che possono verificarsi prima di programmare la migrazione o durante la migrazione all'App Webex.

Notifiche perse

Le notifiche di modifica del database non vengono inviate automaticamente a Cloud-Connected UCquando si aggiungono, aggiornano o eliminano le informazioni da Unified cm durante uno dei seguenti scenari:

  • Sincronizzazione Inventario

  • Installazione o aggiornamento del file CTL

  • Operazioni in blocco in Unified CM

Le informazioni aggiunte o aggiornate potrebbero essere effettive dopo 4 a 5 ore in Cloud-Connected UC. Riguardo le operazioni di eliminazione, può essere necessario dover eliminare manualmente le informazioni da Cloud-Connected UC.

Attivazione del servizio

Dopo aver attivato le informazioni di distribuzione, potrebbero essere necessarie circa 8 - 9 ore perché i dati aggiornati siano presenti nelle attività di migrazione.

Aggiornamenti in blocco su Control Hub o locale

Dopo aver eseguito gli aggiornamenti in blocco su Control Hub o sui nodi locali, i dati aggiornati potrebbero risultare presenti nelle attività di migrazione dopo circa 8 - 9 ore.

Errore di timeout della pagina di Elenco di utenti

Dopo aver selezionato un cluster e aver visualizzato la pagina Elenco di utenti, potrebbe non essere possibile caricare la pagina se il numero di utenti disponibili nel cluster è superiore a 30k. Chiudere l'attività e riaprirla per risolvere il problema.