Potrebbe essere necessario avere dipendenti remoti su un sistema di telefonia separato o su un cliente chiave che si desidera raggiungere facilmente. È possibile associare un'estensione al relativo numero di telefono esterno. È possibile quindi contattarli utilizzando il relativo interno in modo simile a chiunque altro nella propria organizzazione con un'estensione assegnata. E quando qualcuno a cui è stato assegnato un interno virtuale chiama nella propria organizzazione, l'interno e il nome assegnati appaiono sull'ID chiamante.

Creazione di un'estensione virtuale

È possibile impostare gli interni virtuali a livello di organizzazione o di posizione. Il livello di organizzazione consente a chiunque all'interno della propria organizzazione di comporre lo stesso numero di interno per raggiungere qualcuno. È possibile chiamare l'interno virtuale a livello di posizione come qualsiasi altro interno assegnato alla stessa posizione. Gli utenti nella stessa posizione devono comporre solo l'interno, mentre gli utenti di altre posizioni possono raggiungere l'interno virtuale componendo il prefisso di indirizzamento posizione più l'interno.

Operazioni preliminari

Esistono due modalità di funzionamento per gli interni virtuali. La modalità scelta si applica all'intera organizzazione. La modalità predefinita (Standard) verrà utilizzata dalla maggior parte dei clienti. Le operazioni qui presentate si applicano alla modalità Standard. È possibile selezionare l'altra modalità disponibile (Enhanced), ma le estensioni virtuali non funzionerà correttamente a meno che il provider di PSTN non supporti interni di segnalazione di rete (edge case). Per ulteriori informazioni, vedere Modifica della modalità dell'estensione virtuale.

Il numero associato al interno deve essere un numero E.164 valido.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Servizi > Chiamata > funzioni > interno virtuale, quindi fare clic su Crea estensione virtuale.

2

Selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Aggiungi manualmente: se si dispone solo di uno o due interni da aggiungere, scegliere questa opzione e indicare se si desidera assegnare l'interno a livello di organizzazione o posizione. Se si sta aggiungendo l'estensione a una posizione specifica, selezionare la posizione. Immettere nome, cognome e nome visualizzato* che si desidera visualizzare nelle directory e nell'ID chiamante per le chiamate in arrivo. Definire l'interno al quale si desidera che la persona sia raggiunta e il numero di telefono E.164. Quindi, fai clic su Salva.

     

    Il nome visualizzato è un campo obbligatorio di 1-60 caratteri Unicode. È possibile personalizzare il nome visualizzato nel formato preferito per la presentazione, ad esempio una o più parole per i numeri principali aziendali o i gruppi di risposta. I campi nome e cognome sono opzionali. La funzione di ricerca si baserà sul nome visualizzato oltre al nome e al cognome.

  • Aggiunta di massa in CSV: se si dispone di molti interni da aggiungere, scegliere questa opzione per comodità. Utilizzare il modello fornito per verificare che il file CSV sia formattato correttamente, accertarsi di specificare le informazioni richieste, ad esempio se viene assegnata un'estensione a livello di organizzazione o posizione. Se si sta assegnando un'estensione a livello di posizione, è necessario specificare il nome della posizione. Inserire il nome e cognome, il nome visualizzato, il numero di telefono e l'interno. Quindi, fare clic su Invia. Viene visualizzato l'elenco delle attività che visualizza lo stato dell'importazione CSV e indica se sono stati rilevati errori.

     

    La colonna del nome visualizzato è obbligatoria in virtual-extension-template.csv e le colonne di nome e cognome sono opzionali.