Webex per BroadWorks è una nuova offerta di Cisco che fornisce ai clienti BroadWorks le funzioni di collaborazione Webex. Gli abbonati utilizzano una singola app Webex per chattare, effettuare chiamate e ospitare e partecipare alle riunioni.

Per i partner Webex per BroadWorks è importante sapere quali sono le funzioni di amministrazione più recenti rilasciate. Iscriversi al presente articolo per ricevere notifiche per le versioni future.


Questo articolo è destinato agli amministratori del provider di servizi che gestiscono Webex per BroadWorks per conto dei clienti. Per le funzioni dell'utente finale, vedere novità in WebEx.

Per la documentazione tecnica, consultare il portale della Knowledge Base di Webex per BroadWorks.

Dicembre 2021

Sincronizzazione rubrica-limite maggiore per i contatti dell'utente

La funzione di sincronizzazione della Rubrica viene aggiornata con limiti maggiori per i contatti dell'utente. Webex per Cisco BroadWorks consente ora fino a 2000 contatti utente (fino a 1500 contatti utente sincronizzati + fino a 500 contatti manuali). Per ulteriori informazioni, accedere alla Directory Sync in Webex per Cisco BroadWorks.

Risposta automatica con notifica tono

Webex per Cisco BroadWorks ora supporta la risposta automatica con notifica tono. Con questa funzione, gli utenti possono effettuare una chiamata da un'app di terze parti, ad esempio Contact Center, e la chiamata viene indirizzata automaticamente tramite l'app Webex sul desktop. Vedere Webex App | Risposta automatica con notifica tono.

disabilitazione Cisco Webex chiamata gratuita

Se si desidera che tutte le chiamate utilizzino l'infrastruttura BroadWorks, è possibile disabilitare le chiamate Webex gratuite all'interno di un modello cliente, in modo da disabilitare tale opzione per le organizzazioni dei clienti che utilizzano il modello. Per ulteriori informazioni, consultare Webex per Cisco BroadWorks Solution Guide.

Integrazione di E911 RedSky per le chiamate ai servizi di emergenza

Questa integrazione fornisce servizi di emergenza E911 per Webex per utenti Cisco BroadWorks. Quando un utente effettua una chiamata di emergenza E911, RedSky trova la posizione dell'utente e indirizza la chiamata al punto di risposta per la sicurezza pubblica (PSAP) corretto, in base alla posizione dell'utente. I servizi di emergenza possono essere notificati e inviati alla posizione dell'utente.

Per supportare questo servizio, l'app Webex riporta la propria posizione al servizio di posizione RedSky. Ogni volta che un utente si sposta in una nuova posizione, all'utente viene chiesto di immettere la nuova posizione, fornita al servizio di posizione RedSky.

Questa integrazione fornirà la conformità a Ray Baum Act fase II. La piena conformità per tutti i dispositivi, compresi i dispositivi mobili come tablet, viene fornita entro il 2022 gennaio. Per ulteriori informazioni, vedere chiamata di emergenza E911 con RedSky.

Novembre 2021

Assistente Webex

Webex Assistant per le riunioni è un assistente di riunione virtuale intelligente e interattivo che rende le riunioni ricercabili, azioniste e più produttive. È possibile askWebex assistente per eseguire il follow-up degli elementi di azione, prendere nota delle decisioni importanti e evidenziare momenti chiave durante una riunione o un evento.

Webex Assistant per le riunioni è disponibile gratuitamente per i siti di riunione dei pacchetti Premium e le sale riunioni personali. Il supporto include sia i siti nuovi che quelli esistenti. Per ulteriori informazioni sul supporto, consultare la Webex per Cisco BroadWorks Solution Guide.

Webex aggiornamento App

l'aspetto dell'App Webex viene aggiornato per Webex per gli utenti di Cisco BroadWorks. l'App Webex presenta un nuovo logo e nuovi colori. Con questo aggiornamento, le schermate di accesso per i nuovi utenti (sia desktop che mobile) ora sono predefinite sullo sfondo scuro.

Ottobre 2021

Le API pubbliche per la riconciliazione delle fatture consentono ai partner di riconciliare le fatture mensili

Gli aggiornamenti delle API pubbliche forniscono report di riconciliazione fatturazione migliorati che è possibile utilizzare per riconciliare i report di fatturazione dei clienti. Sono state aggiunte quattro API per consentire all'utente di:

  • Creare un report di fatturazione

  • Eseguire un elenco di un report di fatturazione

  • Ottenere un report di fatturazione

  • Eliminare un report di fatturazione

Settembre 2021

Passaggio degli utenti a Webex per Cisco BroadWorks basato sul consenso

Questa funzione fornisce un processo semplificato e automatizzato per trasferire gli utenti Webex esistenti in un'organizzazione di clienti o a iscrizione autonoma a Webex per Cisco Broadworks. Gli utenti esistenti riceveranno un'e-mail a cui devono autorizzare l'apertura di un nuovo account in Webex per Cisco BroadWorks, ma con lo stesso indirizzo e-mail dell'account corrente. Durante questa procedura, l'account Webex esistente viene rimosso.

Sincronizzazione della rubrica - Elenchi telefonici di BroadWorks

Questa funzione si basa sulla funzione di sincronizzazione della rubrica esistente aggiungendo elenchi di telefoni personali, elenchi di telefoni di gruppo ed elenchi telefonici aziendali alla sincronizzazione della rubrica. Gli utenti degli elenchi telefonici sincronizzati vengono visualizzati nei risultati della ricerca nella rubrica sull'app Webex.

Agosto 2021

informativa legale con declinazione di responsabilità per chiamata di emergenza

I partner possono personalizzare il messaggio di dichiarazione di non responsabilità per le chiamate di emergenza che viene visualizzato quando i servizi di chiamata vengono inizializzati nelle applicazioni poiché ciascun partner può avere comportamenti diversi che sono personalizzati per la rete di telefonia. Per informazioni dettagliate su come configurare la dichiarazione di non responsabilità, consultare Disclaimer chiamata di emergenza.

Cronologia chiamate unificate

Questa funzione sincronizza le informazioni sulla chiamata dal server BroadWorks a Webex Cloud. Gli utenti possono visualizzare la cronologia chiamate unificate nell'app Webex che include una cronologia delle chiamate e delle riunioni.

Link per la reimpostazione della password

Se si utilizza l'autenticazione BroadWorks, il link consente ai partner di fornire un meccanismo per consentire agli utenti di reimpostare la password. È possibile applicare il collegamento di reimpostazione tramite la configurazione del branding. Per la configurazione del branding, consultare Personalizzazione del branding per i clienti.

Aumento della capacità del pacchetto standard per le riunioni PMR

Questa funzione migliora i limiti di partecipanti di Webex Meetings per gli utenti del pacchetto Standard. Dopo questo aggiornamento, il limite del partecipante di Webex Meetings per le riunioni che si svolgono in una sala riunioni personale (PMR) è di 100 partecipanti per gli utenti Standard.

Aggiornamenti in modalità di limitazione da parte del partner

La modalità di limitazione da parte del partner è stata aggiornata per limitare le modifiche a:

  • Numero di lavoro principale dell'utente

  • Nome azienda

  • Priorità opzioni chiamata

Gli amministratori dei partner e gli amministratori vendite completi hanno la possibilità di modificare questi campi, se necessario.

SSO partner

Questa funzione facilita ai partner la configurazione di SAML SSO per le organizzazioni dei clienti. I partner possono configurare una singola relazione SSO predefinita e applicare tale configurazione a tutte le organizzazioni dei propri clienti e anche ai propri dipendenti.

Luglio 2021

Pagina di accesso a BroadWorks migliorata

L'esperienza di accesso degli utenti dell'app Webex è migliorata per gli utenti che utilizzano l'autenticazione BroadWorks. Fino a quando l'indirizzo e-mail che l'utente immette per la verifica di CI corrisponde al relativo ID utente BroadWorks, non sarà richiesto di immettere l'indirizzo e-mail una seconda volta al momento del processo di accesso. Questo aggiornamento si applica solo agli utenti configurati per l'autenticazione basata su BroadWorks (in contrapposizione all'autenticazione basata su Webex).

In aggiunta all'aggiornamento di cui sopra, la schermata di accesso a BroadWorks viene aggiornata in modo da essere più allineata con le impostazioni di personalizzazione del brand.

Archivio

Per una raggiungere di nuovi aggiornamenti con più di sei mesi, selezionare dai mesi seguenti.

Disabilitazione della richiamata per BYoPSTN

La soluzione Bring Your Own PSTN consente agli amministratori di trasferire il proprio PSTN per maggiore flessibilità nel gestire il modo in cui gli utenti partecipano alle riunioni su Webex Meetings. Gli amministratori hanno ora la possibilità di disabilitare l'opzione di richiamata delle riunioni per le organizzazioni dei nuovi clienti.

Aumento della capacità per le riunioni Space

La capacità delle riunioni Space è stata aumentata per gli utenti Standard e Premium con i seguenti limiti:

  • Pacchetto standard: fino a 100 partecipanti per riunione Space

  • Pacchetto Premium: fino a 300 partecipanti per riunione Space

Aggiornamenti della sincronizzazione della rubrica per la ricerca nella rubrica

La funzione di sincronizzazione della rubrica è stata aggiornata per offrire agli amministratori dei partner un ulteriore controllo della configurazione e della gestione degli aggiornamenti della sincronizzazione della rubrica, fornendo agli utenti finali funzionalità complete di ricerca nella rubrica sull'app Webex. Sono disponibili i seguenti miglioramenti per gli amministratori dei partner tramite l'interfaccia utente di Partner Hub o l'API pubblica:

Aggiornamenti di Partner Hub:

  • La sincronizzazione della rubrica ora è gestita per organizzazione cliente anziché per modello cliente. Gli amministratori dei partner possono visualizzare i dettagli della sincronizzazione in Partner Hub per le organizzazioni dei clienti che gestiscono.

  • La sincronizzazione della rubrica può essere attivata o disattivata per più organizzazioni in una singola operazione in blocco.

  • È possibile utilizzare l'opzione Sincronizza ora per completare una sincronizzazione su richiesta per una determinata organizzazione.

  • Gli amministratori dei partner possono esportare un riepilogo dettagliato delle informazioni di sincronizzazione più recenti in un file CSV.

Aggiornamenti dell'API pubblica:

  • La sincronizzazione della rubrica può essere attivata o disattivata per una determinata organizzazione cliente

  • L' opzione SYNC_NOW consente agli amministratori di partner di completare una sincronizzazione su richiesta per una data organizzazione cliente

  • I dettagli della sincronizzazione più recente sono disponibili per una data organizzazione cliente tramite l'API.

  • È possibile utilizzare il trackingId della sincronizzazione per visualizzare una ripartizione più dettagliata tramite le dashboard Kibana o Grafana.

Condivisione di risorse su più origini

Questa funzione fornisce una procedura di accesso più sicura e ottimizzata per i provider di servizi che scelgono di gestire gli accessi tramite BroadWorks. Per l'accesso dell'utente, il client contatta la distribuzione BroadWorks direttamente per il controllo delle credenziali anziché essere inoltrato al proxy tramite i Servizi Webex. Questa funzione richiede l'attivazione di una funzione in Partner Hub.

Aggiunta di Webex per BroadWorks all'organizzazione esistente

La guida alla soluzione viene aggiornata con una procedura semplificata per l'aggiunta dei servizi di Webex per BroadWorks a un'organizzazione Webex esistente.

Miglioramento di Control Hub con il provisioning di e-mail non attendibili

Gli aggiornamenti di Control Hub forniscono agli amministratori dei partner più controlli in grado di gestire i problemi di provisioning con e-mail non attendibili. Gli amministratori hanno aggiunto controlli che consentono loro di gestire l'aggiunta, l'eliminazione o la ripetizione di un onboarding. Per ulteriori informazioni, vedere Verifica del provisioning degli utenti con e-mail non attendibili.

Supporto della VDI (Virtual Desktop Infrastructure)

Webex per BroadWorks ora supporta ambienti VDI (Virtual Desktop Infrastructure). Per informazioni dettagliate su come distribuire l'infrastruttura vdi, consultare la guida alla distribuzione per Cisco Webex per l'infrastruttura vdi (Virtual Desktop infrastructure).

Composizione solo con numero interno

La composizione dell'interno consente l'onboarding dell'utente solo con interno tramite self-provisioning o flow-thorugh provisioning. Gli interni utente vengono memorizzati e visualizzati sull'app Webex come numero di lavoro.

Cisco Webex Serviceability Connector

Il servizio Cisco Webex Serviceability Connector aumenta la velocità con cui il personale addetto all'assistenza tecnica di Cisco può diagnosticare i problemi relativi all'infrastruttura. Automatizza le attività di ricerca, recupero e archiviazione di registri di diagnostica e informazioni in un caso SR. Il servizio attiva inoltre l'analisi delle firme diagnostiche affinché il centro di assistenza Cisco possa identificare e risolvere in modo più efficiente i problemi relativi alle apparecchiature locali.

Supporto per la ridondanza di BroadWorks

I servizi Cisco Webex Cloud e le app client Webex che devono accedere alla rete partner supportano la ridondanza dell'XSP di BroadWorks fornita dal partner. Se un XSP o un sito non è disponibile per la manutenzione pianificata o per motivo non pianificato, i servizi e le app Cisco e possono passare a un altro XSP o sito fornito dal partner per completare una richiesta.

Soluzione Bring Your Own PSTN

La soluzione per portare la propria rete PSTN (Bring Your Own PSTN, BYoPSTN) consente ai provider dei servizi Webex per BroadWorks di eseguire il provisioning dei loro numeri di telefono che gli utenti devono utilizzare quando partecipano alle riunioni su Webex Meetings. La soluzione consente ai partner di sfruttare le proprie reti PSTN e utilizza le relazioni esistenti con i provider PSTN, anziché i numeri forniti da Cisco. Per ulteriori informazioni, vedere Soluzione Bring Your Own PSTN per Webex per BroadWorks.

Aggiornamento del provisioning per e-mail non attendibili

l'Hub Partner ora fornisce una serie di controlli nella vista stato utente che Webex BroadWorks per gli amministratori del Provider di servizi di cisco per la revisione dello stato di provisioning degli utenti e la risoluzione degli errori di provisioning con e-mail non attendibili. Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Verifica del provisioning degli utenti con e-mail non attendibili.

Miglioramenti di Control Hub

Gli amministratori a livello di provider di servizi con accesso a Control Hub potranno aggiornare i pacchetti utente dalla Dashboard utente.

Supporto della configurazione del dispositivo tablet

Questa funzione fornisce agli utenti finali la possibilità di essere connessi a dispositivi mobili e tablet contemporaneamente grazie all'aggiunta di un profilo dispositivo distinto per i dispositivi tablet. Gli amministratori possono ora aggiungere il file config-wxt.xml corrispondente per i dispositivi tablet tramite la gestione dei dispositivi BroadWorks. Per poter disporre del servizio telefonico sul tablet, è necessario che il profilo del dispositivo tablet sia attivo. Questa funzione risolve il problema della disconnessione automatica degli utenti quando cercavano di eseguire l'accesso a più dispositivi.

Parcheggio delle chiamate di gruppo e recupero

Webex per BroadWorks supporta il parcheggio e il recupero delle chiamate di gruppo. Durante una chiamata, un utente nel gruppo del parcheggio chiamata può utilizzare l'opzione Parcheggia nell'app Webex per parcheggiare una chiamata. Un altro utente nel gruppo parcheggio chiamata può utilizzare l'opzione Recupera chiamata per recuperare la chiamata e continuare la conversazione.

Questa funzione è utile in molte situazioni. Ad esempio, i dipendenti di attività al dettaglio possono impostare questa funzione per il negozio per parcheggiare una chiamata che potrebbe essere ripresa e continuata da qualcuno in un altro reparto.

Miglioramenti dell'API

L'API Webex per BroadWorks è stata aggiornata per includere nuovi filtri di ricerca.

Per informazioni aggiornate sulle modifiche all'API, consultare Log delle modifiche all'API.

Registrazione chiamate

Webex per BroadWorks supporta quattro modalità di registrazione delle chiamate:

  • Sempre: la registrazione viene avviata automaticamente quando viene effettuata la chiamata. L'utente non ha la possibilità di avviare o interrompere la registrazione.

  • Sempre con sospensione/ripresa: la registrazione viene avviata automaticamente quando viene stabilita la chiamata. L'utente può mettere in pausa e riprendere la registrazione.

  • OnDemand : la registrazione viene avviata automaticamente quando viene stabilita la chiamata, ma la registrazione viene eliminata a meno che l'utente non prema avvia registrazione. Se l'utente avvia la registrazione, viene conservata la registrazione completa dalla configurazione della chiamata. Dopo aver avviato la registrazione, l'utente può anche mettere in pausa e riprendere la registrazione.

  • Su richiesta con avvio dell'utente: la registrazione non viene avviata a meno che l'utente non selezioni l'opzione Avvia registrazione nell'app Webex. L'utente ha la possibilità di avviare e interrompere la registrazione più volte durante una chiamata.

Per supportare la registrazione delle chiamate, è stato aggiunto il seguente tag di configurazione che deve essere abilitato: % ENABLE_CALL_RECORDING_WXT%.

Miglioramenti all'hub di controllo

Control Hub è stato aggiornato con miglioramenti per il supporto dell'help desk.

Nuovi file DTAF per supportare Webex App

Per rendere disponibili le nuove impostazioni di chiamata ai sottoscrittori, ricevere i file DTAF App più Webex recenti da Xchange:

Pacchetto solo softphone

Il tipo di pacchetto Solo softphone è stato introdotto per abbinarlo ai tipi di pacchetto esistenti (Basic, Standard, Premium). Questo pacchetto utilizza l'app Webex come client softphone con funzionalità di chiamata, ma senza funzionalità di messaggistica. Gli utenti con questo tipo di pacchetto possono partecipare alle riunioni Webex, ma non possono avviare le riunioni per conto proprio.

Dicembre 18

Co-branding del partner

Questa versione include una funzionalità di co-branding migliorata che consente di personalizzare i colori, i loghi e i collegamenti visualizzati nell'app Webex e nel portale di attivazione dell'utente in tutte le organizzazioni del cliente.

Ottimizzazione dei servizi di autenticazione

Il servizio di autenticazione tra Webex e BroadWorks è stato migliorato per garantire una maggiore sicurezza. La nuova procedura utilizza TLS e consente al server BroadWorks di convalidare il token Webex prima di emettere un token BroadWorks di lunga durata.

Sincronizzazione delle rubirche aziendali di Webex per BroadWorks

La sincronizzazione delle rubriche consente agli utenti di Webex per BroadWorks di utilizzare la rubrica Webex per chiamare qualsiasi entità chiamante sul server BroadWorks. Questa funzione sincronizza la rubrica aziendale DI BroadWorks con la rubrica di Webex CI. Dall'app Webex, gli utenti possono accedere alla rubrica Webex per chiamare entità non di messaggistica, ad esempio un telefono per sale conferenze, un fax o un utente BroadWorks di cui non viene eseguito il provisioning con la messaggistica Webex.

Miglioramenti dell'API

L'API Webex per BroadWorks è stata aggiornata per includere i seguenti miglioramenti:

  • Miglioramento dei codici di errore che facilitano la risoluzione dei problemi

  • Strumenti migliori per la gestione dell'organizzazione

Dicembre 08

Modifiche della documentazione per il rebranding di Webex

La Guida alla soluzione Webex per BroadWorks è stata aggiornata in modo da riflettere il rebranding di Webex. È possibile scaricare una versione PDF, all'indirizzo https://help.webex.com/qtblf0/, che include la cronologia delle modifiche.

La Guida alla risoluzione dei problemi di Webex per BroadWorks è stata aggiornata in modo da riflettere il rebranding di Webex e ora include i messaggi di errore dell'utente. è possibile scaricare una versione PDF al https://help.webex.com/qtblf0/ , che presenta la cronologia delle modifiche.

Portale di attivazione dell'utente

La pagina di accesso dell'utente denominata Portale di attivazione dell'utente è stata riprogettata per includere uno sfondo bianco canvas per una migliore leggibilità.

Novembre 25

Trasferimento con consultazione parziale

Gli utenti finali non devono attendere la risposta dell'interlocutore. Adesso è possibile completare il trasferimento non appena il telefono inizia a squillare. Nota: Questa funzione può contenere fino a 7 giorni per essere distribuita a tutti gli utenti finali.

Assistente esecutivo (noto anche come Amministratore del capo)

È possibile impostare l'utente come assistente con la funzione Assistente esecutivo (nota anche come Amministratore del capo). Con questa funzione, gli utenti finali possono effettuare e rispondere alle chiamate per conto del loro capo. Se è presente più di un capo, l'utente può selezionare la linea appropriata quando effettua una chiamata. In questo modo saprà sempre a quale capo è destinata una chiamata in arrivo.

Nuovi file DTAF per il supporto di Webex Teams

Per rendere disponibile agli utenti la nuova funzione di Assistente esecutivo, scaricare da Xchange la versione più recente dei file DTAF per Webex Teams:

Ottobre 29

Nuove impostazioni chiamata

  • Richiamata (cellulare)

    Con la funzione Richiamata, gli abbonati scelgono in che modo vengono effettuate le chiamate in Webex Teams in base al loro ambiente. Gli utenti avranno la possibilità di effettuare chiamate di lavoro utilizzando la loro connessione cellulare, per garantire che le chiamate possano essere effettuate sulla rete cellulare se i dati non sono disponibili. Indipendentemente dall'opzione scelta, il numero di lavoro viene sempre utilizzato come ID chiamante per semplificare l'identificazione. Per attivare questa funzione, per gli utenti devono essere abilitati l'accesso su numero unico (BroadWorks Anywhere) e la richiamata.

Call Settings Webview (CSWV)/Portale Auto assistenza

Webex App può ora usufruire delle impostazioni di chiamata webview, in modo da poter fornire le seguenti impostazioni di chiamata a Webex per gli utenti di BroadWorks:

  • Inoltro di chiamata - Con numero occupato

  • Inoltro di chiamata - Senza risposta

  • Inoltro di chiamata - Non raggiungibile

  • Suoneria simultanea

  • Suoneria sequenziale

  • Nascondi numero/Blocca ID chiamante

  • Impostazioni della messaggistica vocale

  • Code (call center)

    Gli utenti abilitati per il call center possono visualizzare le loro code. Selezionando il collegamento alle code di chiamata nella pagina delle impostazioni chiamata, possono impostare lo stato di distribuzione automatica delle chiamate (ACD, Automatic Call Distribution) per le code del call center e l'accesso o la disconnessione delle code.

  • Chiamata in attesa

  • Rifiuto di chiamate anonime

  • Richiamata automatica

  • Impostazioni di mobilità di BroadWorks

  • Non disturbare (tutti i dispositivi)

Gli abbonati visualizzano un portale Auto assistenza nelle impostazioni di chiamata dell'app Webex, in cui possono abilitare queste funzioni. Vedere https://help.webex.com/n3x8l4cb.

Per utilizzare questa funzione, è necessario distribuire l'applicazione CSWV sugli XSP in uso con Webex e modificare il modello di configurazione dell'app Webex in BroadWorks.

È possibile configurare CSWV per controllare quali impostazioni vengono mostrate agli abbonati nel portale Auto assistenza.

Vedere la sezione Call Settings Webview nella Guida alla soluzione.

Nuovi file DTAF per supportare l'app Webex

Per rendere disponibili le nuove impostazioni di chiamata ai sottoscrittori, ricevere i file DTAF App più Webex recenti da Xchange:

Ottobre 23

Presenza di telefonia

Gli utenti del client Webex adesso possono vedere quando un altro utente Webex per BroadWorks è impegnato in una chiamata (ogni utente può vedere lo stato di aggancio/sgancio dell'altro utente in Webex).

Webex utilizza la CTI (Computer Telephony Integration) per ricevere lee modifiche dello stato dell'aggancio pubblicate dal sistema BroadWorks. Le informazioni vengono unite da Webex nel proprio modello di presenza, in modo che gli altri utenti possano visualizzare quando un utente Webex per BroadWorks è impegnato in una chiamata.

Questo funziona per gli abbonati di Webex per BroadWorks che utilizzano i telefoni Cisco MPP, i telefoni dei partner, i telefoni cellulari direttamente integrati e le chiamate mobili su BroadWorks tramite la convergenza fisso-mobile (FMC).

Ottobre 16

Pacchetti abbonati Premium

Il pacchetto Premium è stato aggiunto all'offerta. Le funzioni includono riunioni fino a un massimo di 1000 partecipanti, registrazione e altro. Per ulteriori informazioni, consultare la matrice delle funzioni.

Modifica dei pacchetti abbonati

Adesso è possibile modificare manualmente il pacchetto di un abbonato tramite partner Hub. Nella versione iniziale, questa operazione era possibile solo utilizzando una chiamata dell'API.

Accedere a Partner Hub, aprire l'organizzazione del cliente e individuare l'utente, quindi modificare il pacchetto.

Provisioning degli abbonati con e-mail non attendibili

Non è più obbligatorio che gli abbonamenti abbiamo indirizzi e-mail attendibili in BroadWorks. Adesso, quando si assegna il servizio integrato IM & P all'abbonato in BroadWorks, Webex sospende la procedura di provisioning dell'utente fino a quando l'utente non fornisce e convalida il proprio indirizzo e-mail. In questa modalità, l'utente o i clienti devono comunicare un collegamento per il provisioning a tali abbonati, in modo che possano attivare i propri account Webex.

Attivazione automatica dell'abbonato

Questa nuova modalità di provisioning non richiede l'assegnazione del servizio IM & P integrato agli abbonati in BroadWorks. Invece è possibile inviare loro un collegamento per il provisioning, in modo che possano fornire a Webex il proprio indirizzo e-mail, e convalidarlo per creare e attivare l'account.

Tenere presente che gli abbonati devono essere nello stesso sistema BroadWorks collegato a Webex e devono disporre di numeri di telefono BroadWorks. I collegamenti per il provisioning utilizzati sono specifici per l'organizzazione e i modelli di provisioning.

Procedure guidate di configurazione avanzata per cluster e modelli

È stata migliorata la convalida e la messaggistica di errore nella creazione guidata cluster, a causa di un feedback ricevuto su una versione precedente. La procedura guidata del cluster verifica ora ogni interfaccia e fornisce messaggi di errore migliori e impedisce di salvare il cluster se sono presenti convalide non riuscite.

Inoltre, è stata migliorata la creazione guidata del modello con diverse nuove impostazioni per consentire la configurazione delle nuove modalità di provisioning.

Pagina Stato provisioning abbonato

Questa nuova pagina in Partner Hub consente di analizzare i problemi di onboarding dell'abbonato. Visualizza lo stato della richiesta di provisioning per ciascun utente e se non devono ancora fornire o convalidare i loro indirizzi e-mail.

Versione pubblica di Webex delle API di provisioning di Webex per BroadWorks

Con questa versione sono state rese pubbliche le API di provisioning di Webex per BroadWorks, in modo che chiunque abbia accesso a developer.webex.com, le cui organizzazioni hanno diritto a questa offerta, possa utilizzare le API per la gestione dei propri abbonati.

Modalità limitata per l'amministrazione dei clienti

Questa nuova funzione consente di limitare le funzioni utente disponibili per gli amministratori dei clienti in Control Hub in modo tale che gli amministratori non possano gestire gli utenti o aggiungere nuovi utenti. L'obiettivo è supportare il ruolo di amministratore principale per i clienti, nonché tenere i dati di fatturazione dei clienti sincronizzati con i sistemi BroadWorks.

Pacchetti per abbonati prima versione

Abbiamo definito i pacchetti Base, Standard e Premium, con diverse funzioni nel seguente modo:

Pacchetto

Chiamate

Messaggistica

Riunioni Space

Riunioni PMR

Base

Inclusa

Inclusa

3 partecipanti

Standard

Inclusa

Inclusa

25 partecipanti

25 partecipanti

Premium

Inclusa

Inclusa

25 partecipanti

1000 partecipanti

Funzioni Hub partner per l'integrazione di BroadWorks con Webex

Durante l'onboarding dell'offerta Webex per BroadWorks, viene nominato il primo amministratore. Viene creata l'organizzazione del partner, vengono applicati i diritti pertinenti e l'amministratore riceve l'invito per eseguire l'accesso a Partner Hub. Se necessario, può creare altri amministratori.

L'amministratore del partner configura la propria organizzazione, con uno o più "cluster" che contengono interfacce per gli XSP e uno o più "Modelli" che controllano il modo in cui vengono distribuiti clienti e abbonati.

Distribuzione di sottoscrittori con e-mail attendibili (distribuzione Flow-through)

Webex richiede indirizzi e-mail validi e univoci per l'identità di accesso degli utenti. Questa opzione richiede che i propri abbonati dispongano di tali indirizzi e-mail in BroadWorks e che gli indirizzi siano validi e univoci.

Quando si assegna il servizio integrato IM&P a un abbonato in BroadWorks, il server applicazioni chiama l'API di provisioning per creare un utente corrispondente in Webex. Se il dominio e-mail è noto a Webex, aggiunge l'utente a quell'organizzazione esistente.

Se il dominio e-mail dell'utente non è ancora noto a Webex, Webex crea una nuova organizzazione cliente e rende il primo utente amministratore dell'organizzazione.

Sia le organizzazioni dei clienti che l'organizzazione del partner sono gestite tramite Partner Hub.

Prima versione di API di provisioning compatibile con la versione precedente

Abbiamo progettato l'API di provisioning dell'abbonato in modo tale da essere compatibile con le chiamate effettuate dal server applicazioni. Di conseguenza la nuova destinazione del provisioning non richiede nuove funzionalità sul server applicazioni.

Se si desidera creare o aumentare le applicazioni di provisioning, sono disponibili API aggiuntive per la gestione degli abbonati oltre a quelle già disponibili sul server applicazioni.

Proxy di autenticazione server push di notifica

Abbiamo progettato un nuovo modello di autenticazione NPS per riflettere il nostro forte impegno per la sicurezza. È ora disponibile un proxy in cui l'NPS viene autenticato per ricevere i token di autorizzazione. Utilizzare questi token per inviare le notifiche a APNS/FCM. Il nuovo modello è più sicuro e semplifica l'amministrazione delle notifiche push sul XSP.

Modelli di configurazione gestione dispositivi per client Webex

Sono disponibili file di configurazione dei modelli da applicare a BroadWorks e configurare per l'ambiente SIP. Le app Webex scaricano la loro configurazione tramite il servizio Gestione dispositivi, in modo che possano registrarsi a BroadWorks e iniziare a effettuare chiamate.

Verranno fornite informazioni sulle versioni pianificate per i successivi 60 giorni, ma potrebbe essere necessario apportare modifiche alle funzioni.

Proxy dell'adapter di provisioning di Webex per BroadWorks

Questa funzione offre la possibilità di eseguire il proxy delle richieste di flow-through provisioning del server applicazioni tramite un ADP.

  • Migliora il flusso di provisioning del server applicazioni per consentire l'utilizzo del proxy ADP (Application Delivery Platform).

  • Si applica al flow-through provisioning tramite l'adapter di provisioning di Instant Messaging and Presence (IM&P).

  • Migliora la sicurezza, evitando la connessione diretta a Internet dal server applicazioni. Le richieste di provisioning vengono invece chiamate dall'ADP.

Analisi dei partner di Control Hub

Grazie ai miglioramenti a Control Hub per gli amministratori dei partner è più facile visualizzare e aggiornare le informazioni sui pacchetti per conto degli utenti.

  • Possibilità per il partner di ottenere una vista aggregata su tutti i clienti

  • Utente per tipo di pacchetto-softphone, di base, standard, Premium

  • Attività di provisioning per periodo di tempo

  • Utenti con provisioning vs in sospeso vs utenti non riusciti


Riunioni, messaggistica e analisi correlate alla chiamata correlate pianificate per la fase successiva

Aggiunta di un amministratore esterno tramite API pubblica

Questa funzione consente agli amministratori dei clienti di utilizzare API pubbliche per assegnare un amministratore esterno con l'accesso amministratore completo alle organizzazioni dei clienti esistenti. L'amministratore esterno può provenire da un'organizzazione partner diversa o da un'organizzazione cliente. Questo aggiornamento consente ai partner di integrare questa funzionalità con i flussi di fornitura correnti.

Migrazione da Cisco PSTN a Bring Your Own PSTN

Questa funzione consente ai partner di eseguire la migrazione delle organizzazioni dei clienti esistenti da Cisco PSTN a Bring Your Own PSTN per la partecipazione alle riunioni. Per utilizzare questa funzione, è necessario che i partner inviino una richiesta a Cisco Ops, che eseguirà la migrazione di tutte le organizzazioni dei clienti esistenti del partner al tipo di partecipazione della riunione richiesto.

Disabilitazione delle chiamate Webex

Questa funzione consente ai provider di servizi di disabilitare l'opzione "chiamata Webex" nell'app Webex. Le chiamate da Webex a Webex sono anche conosciute come chiamate gratuite. Con questa funzione, i provider di servizi possono garantire che tutte le chiamate (audio e video) avvengano sull'infrastruttura BroadWorks.

Aggiornamenti delle API di sincronizzazione directory

Le API per la sincronizzazione delle directory vengono aggiornate per fornire agli amministratori partner altre opzioni di sincronizzazione più granulari.

Cobranding Supporto modalità Dark

Questa funzione aggiunge il supporto per i colori e il logo in modalità Dark (attualmente, Webex per Cisco BroadWorks supporta solo il branding di colori e loghi in modalità luce). Le impostazioni aggiornate sono configurate nell'hub di controllo a livello di partner od organizzazione. Gli utenti finali possono selezionare la modalità oscura o la modalità luce nell'app Webex.

Gestione delle release a livello di partner

Consente ai partner di controllare la versione dell'app Desktop Webex. Le opzioni di frequenza di rilascio sono:

  • Automatico: seguire la pianificazione Cisco

  • Più recenti (ogni mese): rinvio fino a 4 settimane

  • Lento (ogni trimestre): rinvio fino a 12 settimane

Gli amministratori di partner dispongono di una serie di opzioni da utilizzare:

  • I partner possono applicare una pianificazione a tutte le organizzazioni dei clienti

  • I partner possono consentire alle organizzazioni dei clienti di sovrascrivere l'impostazione del livello di partner

  • Se viene applicata una pianificazione personalizzata, gli amministratori possono consentire a singoli utenti di seguire la pianificazione più recente di Cisco.

Sincronizzazione numeri mobile

Questa funzione di aggiornamento aggiunge la sincronizzazione dei numeri di cellulare da BroadWorks a Webex (attualmente sono sincronizzati solo i numeri di lavoro e gli interni). Una volta sincronizzato, il numero di cellulare è disponibile nel profilo contatto utente o tramite ricerca contatti nell'App Webex. Il supporto include sia gli utenti abilitati per WebEx che gli utenti BroadWorks di solo chiamata.

Disabilitazione della richiamata per le organizzazioni esistenti

Questa funzione offre ai provider di servizi che distribuiscono la soluzione PSTN, la possibilità di disabilitare l'opzione di richiamata delle riunioni per le organizzazioni di riunioni esistenti. Le organizzazioni che distribuiscono questa opzione manterranno l'opzione di chiamata in riunione e VoIP (audio del computer).

03 dicembre 2021

aggiornati Webex domini di instradamento delle chiamate per portare il proprio PSTN : i domini di instradamento delle chiamate Webex sono stati aggiornati il 29 ottobre nella soluzione pstn per Webex di Cisco BroadWorks. Tenere presente che i domini precedenti continuano a funzionare per ora, ma si consiglia di aggiornare le impostazioni di DNS per puntare i nuovi domini nel minor tempo possibile.

19 novembre 2021

I DNS esempi di configurazione di ridondanza BroadWorks visualizzati nella guida alla soluzione Webex per Cisco BroadWorks vengono aggiornati per offrire maggiore chiarezza ai provider di servizi durante la configurazione di DNS per i servizi Webex Cloud e l' App Webex. Per verificare che non si verifichino problemi di connettività in caso di failover, selezionare la guida alla soluzione sulla configurazione.