Migrazione di Unified CM su Webex - Panoramica

Eseguire la migrazione delle impostazioni di Unified CM per utenti, dispositivi, numeri e posizioni alla piattaforma Webex Calling per un'esperienza utente migliore e anche per sfruttare i servizi di chiamata, mobilità, messaggistica e chiamata cloud Cisco Webex di livello aziendale. La migrazione automatizza la generazione di licenze firmware, verifica l'idoneità del dispositivo e assegna i numeri di telefono a utenti e dispositivi per i servizi di chiamata Webex.

Prerequisiti

Prima di pianificare la migrazione, verificare di aver soddisfatto i seguenti requisiti:

Importare utenti tramite lo strumento di amministrazione blocchi (BAT)

Utilizzare lo strumento di amministrazione blocchi nell'applicazione Cisco Unified Communications Manager per esportare gli utenti da Unified CM e successivamente importare in Control Hub e Webex. Per importare gli utenti, completare la procedura riportata di seguito.

1

Selezionare Amministrazione in blocco > Importa/Exporta > Esporta per esportare gli elenchi dei contatti degli utenti migranti dal cluster principale corrente.

Viene visualizzata la finestra Esporta dati.
2

Scegliere Seleziona tutto nella sezione Seleziona elementi da esportare.

3

Scegliere un nome file per i dati dell'elenco esportati. Nel campo Descrizione processo, immettere la descrizione che si desidera fornire per il processo. La configurazione di esportazione è la descrizione predefinita.

4

Fare clic su Esegui immediatamente o pianificare il processo da eseguire successivamente. Fare clic su Invia.

5

Monitorare lo stato del processo di esportazione. Utilizzare l'opzione Pianificatore processi nel Menu principale amministratore per pianificare e/o attivare questo processo.


 

Non modificare o aggiornare il file tar dopo l'esportazione del file dall' applicazione Unified CM.

6

Scaricare il file di esportazione e archiviarlo per essere utilizzato in un momento successivo al completamento della migrazione dell'utente . Scegliere Cisco Unified CM IM e Presence Administration > Amministrazione in blocco > Caricare/scaricare file.

Dalla finestra di caricamento/download selezionare il file tar e fare clic su Download selezionato.

7

Decomprimere il file .tar in qualsiasi posizione sul computer utilizzando il comando tar -xvf. Estrarre il file .csv nella posizione specificata. Consultare Guida all'amministrazione in blocco di Cisco Unified Communications Manager per le informazioni dettagliate.

Flusso attività

Utilizzare la procedura guidata di migrazione sul Control Hub o per eseguire la migrazione delle impostazioni di Unified CM per utenti, dispositivi, numeri e posizioni. La procedura guidata per la migrazione consente di eseguire le seguenti attività e avviare la migrazione.

1

Dalla vista cliente in Cisco Webex Control Hub, accedere a Servizi > Migrazioni. Nella scheda Migrazione da Unified CM su Webex, fare clic su Per iniziare.

Viene visualizzata la pagina di aggiornamento di Unified CM per la chiamata Webex Cloud .
2

Fare clic su Fase 1: rivedere i prerequisiti di aggiornamento per visualizzare l'elenco dei prerequisiti.

3

Leggere e completare tutte le attività preliminari prima di procedere. Per ulteriori informazioni, vedere Migrazione di Unified CM su panoramica Webex-An.

Acquisire i dettagli di Unified CM, ad esempio l'elenco di utenti e dispositivi che si intende importare nel servizio Cisco Webex Cloud Calling. Utilizzare lo strumento di amministrazione in blocco di Unified CM per ottenere i file tar, vedere Importare utenti tramite lo strumento di amministrazione blocchi (BAT) per informazioni dettagliate, quindi importare i file.

1

Dalla pagina Esegui migrazione di Unified CM alla pagina Webex Calling, selezionare la casella di testo Importa dati.

2

Per importare i file, scegliere una delle opzioni seguenti:

  • Trascinare e rilasciare i file.tar nella casella di testo Importa dati.

  • Fare clic su Sfoglia per individuare la posizione del file tar, selezionare il file, quindi fare clic su Apri.

Una volta importati i file, è possibile visualizzare i dettagli, ad esempio il numero totale di utenti, dispositivi e numeri di telefono nella pagina. Non è possibile procedere se il caricamento non è riuscito.

 
Il tempo di caricamento dipende dalla dimensione dei file caricati. Una volta completato e completato il caricamento, viene abilitato il pulsante Crea nuovo attività.
3

Fare clic sull'icona dei puntini di sospensione ⋮ Ulteriori informazioni e scegliere una delle opzioni riportate di seguito:

  • Visualizza: per visualizzare la tabella dati con tutti i dati importati, ad esempio ID utente, nome, ID e-mail, numero di interno primario, pool di dispositivi e ID dispositivo. Viene visualizzata la pagina Importa dati. È possibile scegliere azioni per esportare o importare tutti i dati caricati. Utilizzare l'opzione di importazione per caricare un nuovo file.

  • Elimina: per rimuovere tutti i dati importati e caricati.

Creare un'attività di migrazione per eseguire la migrazione delle impostazioni di Unified CM. Questa attività consente di monitorare e tracciare lo stato della migrazione, rivedere eventuali errori o persino annullare le attività di migrazione.

1

Nella pagina Aggiorna distribuzione Unified CM a Webex Cloud Calling , andare al passaggio 3 Eseguire la migrazione su Webex Calling e fare clic su Crea nuova attività.

Viene visualizzata la pagina delle Nuova attività di migrazione.
2

Immettere il nome dell'attività nel campo Nome attività .

Il nome dell'attività deve contenere almeno 8 caratteri. Fornire un nome di attività univoco per la propria attività di migrazione.


 

In una singola attività, è possibile eseguire la migrazione di un massimo di 1000 utenti e 1000 dispositivi dall' implementazione in sede alla piattaforma di chiamata Cisco Webex Cloud. Per eseguire la migrazione di più di 1000 utenti o dispositivi, è necessario creare più attività di migrazione.

3

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Mappa pool di dispositivi nelle posizioni.
Per migrare i numeri composti (DN) Unified CM, assegnare una posizione Webex su un pool di dispositivi Unified CM. È possibile eseguire la migrazione dei DN di Unified CM su un singolo pool di dispositivi. Viene creata un'associazione tra un pool di dispositivi e una posizione. Un pool di dispositivi contiene un insieme di dispositivi che condividono caratteristiche comuni e sono raggruppati logicamente. Ciascun dispositivo caricato utilizzando il file phone.csv è raggruppato in un pool di dispositivi. Tutti i pool di dispositivi Unified CM esistenti sono mappati a una posizione nel servizio Webex Calling. Questa pagina elenca inoltre i pool di dispositivi di cui è stata eseguita la migrazione o la cui migrazione è in sosepso in una determinata posizione.

Non è possibile eseguire la migrazine dei DN di Unified CM mappati a più pool di dispositivi utilizzando questo strumento, in questa versione. È necessario eseguire il provisioning di massa dei numeri tramite Webex Calling utilizzando il file CSV.

Se non si desidera includere una posizione in questa attività, è possibile lasciarla indefinita. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione di Cisco Webex Calling per l'organizzazione.

1

È possibile visualizzare i seguenti dettagli nella pagina del pool di dispositivi map to locations :

  • Pool di dispositivi: nome del pool di dispositivi.

  • Telefoni migrati: il numero totale di telefoni IP configurati in Webex.

  • Totale dispositivi: il numero totale di dispositivi che devono ancora essere migrati.

  • Posizione di Webex Calling: i pool di dispositivi assegnati a una posizione.

  • Paese : il nome del paese in cui appartiene la località.

2

Fare clic sul campo Cerca e digitare il pool di dispositivi o la posizione per filtrare e visualizzare i rispettivi dati.

3

Fare clic sull'elenco a discesa Posizione Webex Calling per scegliere una posizione.

Se si desidera assegnare una posizione al pool di dispositivi in un secondo momento, è possibile scegliere Non definito dall'elenco a discesa relativo alla posizione Webex Calling .
4

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Seleziona posizioni.

Una volta effettuata un'associazione tra il pool di dispositivi e le posizioni, il sistema di backend crea un prefisso E.164, un numero di telefono e un intervallo di interni, una partizione e il numero totale di linee per ciascun prefisso E.164. Ogni posizione contiene i dispositivi e il numero totale di linee già mappate. Assicurarsi che i numeri di telefono e gli interni siano assegnati alla posizione corretta, quindi scegliere le posizioni da includere nell'attività di migrazione.

È possibile utilizzare il campo Cerca per cercare le posizioni o fare clic sull'elenco a discesa Tutte (posizioni) per scegliere una posizione.

1

Nella pagina Seleziona posizione, fare clic sull'icona Espandi accanto a una posizione per visualizzare i dettagli della posizione. I dettagli della posizione si basano sul pool di dispositivi assegnato.

In ogni posizione è presente un prefisso comune, un intervallo Unified DN di numeri di telefono , una partizione UCM, avvisi/errori e il numero totale di linee.

 

Se viene visualizzato un messaggio di avviso relativo a più posizioni, è necessario risolvere questo avviso obbligatorio. Qualsiasi altro messaggio di avviso, ad esempio la lunghezza non supportata o in conflitto dell'interno del numero di telefono, è solo per informazioni. È inoltre possibile fare clic sull'elenco a discesa Tutti (Avvisi) per visualizzare l'elenco di tutti gli avvisi.

2

Per spostare il numero totale di linee da una posizione a un'altra, fare clic sull'icona ⋮ con i puntini di sospensione accanto a N. di linee e scegliere la posizione dalle opzioni di posizione elencate.

Il numero di linee viene aggiunto alla nuova posizione.
3

Fare clic sul pulsante Azioni sullo schermo per espandere e comprimere i dettagli della posizione.

4

Per includere le posizioni che si desidera includere nell'attività di migrazione, selezionare le caselle di controllo accanto alle posizioni, quindi fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Gestisci numeri nella posizione.
È possibile creare una mappatura tra gli utenti e i numeri di telefono di una posizione. È possibile assegnare lo stesso numero di telefono e interno di Unified CM a un numero di telefono Webex e all'interno di una posizione.

1

Nella pagina Gestisci numeri nella posizione , vengono visualizzati i seguenti dettagli:

  • Posizioni totali Webex Calling: il numero totale di posizioni.

  • Numeri di telefono già in uso: il numero totale di numeri di telefono già assegnati agli utenti Webex o alle aree di lavoro Webex nel Control Hub.

  • Numeri di telefono non assegnati : il numero totale di numeri di telefono non disponibili per l'organizzazione Webex.

  • Interni già in uso: il numero totale di interni Webex già assegnati agli utenti Webex o alle aree di lavoro Webex nel Control Hub.

2

Visualizzare e scaricare lo stato del numero di telefono:

  1. Nella pagina viene visualizzato l'ID utente UCM, il prefisso UCM E.164, DN UCM, la partizione UCM, la posizione Webex, il numero di telefono Webex e l'interno Webex .

  2. Utilizzare i vari filtri come:

    • Stato numero Webex: disponibile, sconosciuto, non disponibile, non assegnato.

    • Errori: duplicazione, lunghezza dell'interno non valida, numero mancante e interno.

  3. È possibile correggere errori comuni in questa pagina utilizzando l'opzione di modifica.

  4. Fare clic su Azioni per utilizzare le funzioni Esporta e Importa e modificare i record.

  5. Fare clic sulla riga e scegliere una qualunque delle seguenti opzioni:

    • Modifica icona: fare clic sull'icona e immettere il numero Webex nella casella.

    • Elimina icona: fare clic sull'icona per rimuovere il dispositivo.

3

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina assegna numeri a utenti o Workspace.
Una volta configurati i numeri di telefono per il servizio di chiamata Webex, è possibile assegnarli agli utenti o alle aree di lavoro. È inoltre possibile modificare o rimuovere i numeri di telefono dagli utenti o dalle aree di lavoro. I numeri di telefono non validi o non assegnati non sono inclusi nell'attività di migrazione .

1

Nella pagina Assegna numeri a un utente o un'area di lavoro , vengono visualizzati i seguenti dettagli:

  • Posizioni Webex calling totali: il numero totale di posizioni.

  • Utenti Webex: il numero totale di record utenti corrispondenti ai record in Webex.

  • Aree di lavoro Webex: il numero totale di record forniti per l' assegnazione dell'area di lavoro.

  • Utenti non in Webex: il numero totale di utenti senza un record utente corrispondente nel Control Hub e non può essere fornito per l'assegnazione dei numeri .

2

Per assegnare un numero di telefono Webex a un'area di lavoro, fare clic sulla riga e selezionare Modifica per abilitare l'opzione attivazione/disabilitazione dell'area di lavoro nella colonna Area di lavoro.

3

Per assegnare un numero di telefono Webex a un utente, effettuare le seguenti operazioni:

  1. Fare clic sulla riga e scegliere l'icona di modifica.

    Viene visualizzata la casella Cerca.

  2. Digitare il nome o l'ID e-mail dell'utente e scegliere l'ID e-mail dalle opzioni elencate.

  3. Utilizzare i filtri come Utente duplicato e utente non trovato.

  4. È possibile correggere errori comuni in questa pagina utilizzando l'opzione di modifica.

4

Fare clic su Azioni per utilizzare le funzioni Esporta e Importa e modificare i record.

5

Fare clic su Avanti.

Viene visualizzata la pagina Verifica ammissibilità dispositivo.
Eseguire la migrazione di un dispositivo Unified CM supportato sia da Webex Calling sia dallo strumento di migrazione, assicurarsi inoltre che il dispositivo sia mappato alla posizione Webex corretta. In questa pagina sono elencati tutti i dispositivi di cui si sta pianificando la migrazione. È possibile migrare i dispositivi idonei o compatibili e quelli con lo stato di sconosciuto. In base alla versione hardware del dispositivo, è possibile verificare se il dispositivo è idoneo per la migrazione. È possibile qualificare un dispositivo da sconosciuto a idoneo fornendo l'indirizzo MAC corretto e il modello di un dispositivo.

1

Nella pagina Assegna dispositivi a un utente o a un'area di lavoro, vengono visualizzati i seguenti dettagli:

  • Posizioni Webex Calling totali: il numero totale di posizioni.

  • App Webex: il numero totale di utenti con accesso a una chiamata Webex dall'app Webex.

  • Telefoni ammissibili: il numero totale di telefoni IP compatibili per Webex Calling.

  • Telefoni non ammissibili: il numero totale di dispositivi telefonici IP non compatibili per Webex Calling.

  • Ammissibilità telefono sconosciuto: lo stato di idoneità del dispositivo è sconosciuto. Tuttavia, è possibile migrare questi dispositivi.

2

Per aggiornare l'indirizzo MAC del dispositivo o modificare il modello di dispositivo, fare clic sulla riga dispositivo, fare clic sull'icona modifica, quindi modificare l'indirizzo MAC nella casella di testo MAC del dispositivo.

3

Fare clic su Azioni per utilizzare le funzioni Esporta e Importa e modificare i record.

4

Fare clic su Avanti, compare la pagina Revisione.

Nella pagina Revisione, è possibile visualizzare il riepilogo dell'attività di migrazione, ad esempio l'elenco di elementi inclusi o esclusi nella migrazione o qualsiasi azione che è necessario eseguire prima di procedere alla fase di migrazione.

1

Fare clic su Mostra elenco accanto agli elementi esclusi o inclusi per espandere e visualizzare i dettagli relativi al motivo dell'inclusione o dell'esclusione.

2

Scegliere una delle opzioni seguenti:

  • Fare clic su Scarica report per scaricare i report in blocco.

  • Fare clic sull'icona ⋮ con i puntini di sospensione accanto a ciascun elemento incluso o escluso, quindi fare clic su Scarica report per scaricare il singolo report dell'elemento.

3

Fare clic su Prepara per la migrazione.

Viene visualizzata la pagina Pronto per la migrazione. Lo strumento di migrazione esegue queste attività di pre-migrazione:
  • Creazione del profilo per ciascun dispositivo nell'app Webex

  • Generazione di licenze per ciascun dispositivo

  • Generazione di file BAT

  • Associare un comportamento di chiamata per tutti gli utenti anziché i softphone.

4

Fare clic su Chiudi.

Viene visualizzata la pagina Esegui migrazione di Unified CM a Webex Calling con un elenco di attività in stato diverso.

Nella tabella riportata di seguito vengono elencati lo stato dell'attività e la descrizione:

Tabella 1. Stato attività

Stato attività

Descrizione

Pronto per la migrazione

Le attività di pre-migrazione sono complete. È possibile avviare la migrazione da Unified CM.

Il pulsante Completa migrazione è abilitato.

In corso

Le attività di pre-migrazione sono ancora in corso.

Il pulsante Completa migrazione è disabilitato.

Bozza

L'attività di pre-migrazione non è stata ancora avviata.

Il pulsante Completa migrazione è disabilitato.

Verifica degli errori

Le attività di pre-migrazione sono complete e ci sono errori da risolvere.

Il pulsante Completa migrazione è disabilitato.

Pronto con errori

Le attività di pre-migrazione sono state completate con errori.

Il pulsante Completa migrazione è abilitato.

5

Fare clic su Completa migrazione per scaricare il file manifest nel formato .zip che contiene l'indirizzo MAC dei telefoni in un formato .txt . È necessario caricare il file CSV in Cisco Unified Communications Manager e avviare la migrazione.

È necessario accedere a Cisco Unified Communications Manager e caricare il file CSV con i dettagli del dispositivo per avviare la migrazione. Assicurarsi di avere il file CSV contenente i dettagli dell'utente e del telefono che si desidera importare da Unified CM al servizio di chiamata Webex Cloud .

Carica file

1

Effettuare l'accesso a Cisco Unified Communications Manager.

2

Da Cisco Unified CM Administration , accedere a Amministrazione massiva > caricare/scaricare file.

3

Fare clic su Aggiungi nuova.

Viene visualizzata la finestra Configurazione caricamento di file.
4

Nella casella di testo File, immettere il percorso completo del file per eseguire l'upload dal file manifest scaricato o fare clic su Sfoglia e individuare il file.

5

Dall'elenco a discesa Seleziona destinazione, selezionare il target come Telefono.

6

Dall'elenco a discesa Tipo di transazione, scegliere il tipo di transazione come Aggiorna telefono - file personalizzato.

7

Selezionare la casella di controllo Sovrascrivi file se esiste, se si desidera sovrascrivere un file esistente con lo stesso nome.

8

Fare clic su Salva,

Viene visualizzato lo stato di caricamento.
9

Ripetere i passaggi da 4 a 8 per tutti i file generati.

Esegui migrazione telefoni

Utilizzare questa procedura per eseguire la migrazione di utenti e dispositivi senza una licenza Enterprise. Lo strumento di migrazione converte automaticamente la licenza di questi utenti e dispositivi.

1

Da Cisco Unified CM Administration, scegliere Amministrazione in blocco > Telefoni > Aggiorna telefoni > File personalizzato.

Viene visualizzata la pagina Aggiorna configurazione personalizzata telefoni.
2

Dall'elenco a discesa Aggiorna modello telefono in blocco, scegliere Nome dispositivo.

3

Fare clic su Trova. I telefoni elencati nei file, se disponibili, vengono visualizzati in questa pagina.

4

Fare clic su Avanti.

5

Selezionare le caselle di controllo dei parametri richiesti e aggiornare i dettagli, quali descrizione, nome caricamento telefono, server di caricamento e così via, nei rispettivi campi.

6

Nella sezione Informazioni sul processo, scegliere una delle opzioni riportate di seguito.

  • Esegui immediatamente: fare clic su questo pulsante per avviare immediatamente il processo.

  • Esegui in seguito: fare clic su questo pulsante per pianificare il processo in un momento successivo.

7

Fare clic su Invia.

8

Ripetere i passaggi da 1 a 7 per tutti i file generati.

9

Per visualizzare lo stato del processo inviato, accedere a Cisco Unified CM Administration, scegliere Amministrazione in blocco>Pianificatore processi.

10

Selezionare il processo per visualizzare lo stato del processo.