È possibile selezionare la connessione esistente per le applicazioni multi-sito. Ad esempio, è possibile selezionare Il piano di chiamata Cisco per una posizione, PSTN connesso al cloud (CCP) per una seconda posizione e gateway locale per la terza posizione. Quando si sceglie il piano Cisco Calling, si applica quanto segue.

Requisiti

  • Il partner deve essere un partner VAR Webex Calling autorizzato e aver accettato il nuovo componente aggiuntivo di chiamata Webex attraverso l'iscrizione al programma PSTN VAR Webex Calling.

  • Il partner eserciterà un ordine con licenze del piano di chiamata Cisco (piano di chiamata in uscita e numeri di telefono) all'interno dell'area di lavoro Cisco Commerce (CCW).

Limiti

  • Il servizio del piano di chiamata Cisco è attualmente disponibile solo per la regione USA.

  • Le posizioni Webex Calling esistenti non possono passare al piano Cisco Calling.

  • I numeri gratuiti non sono attualmente disponibili. Non è possibile ordinare nuovi numeri gratuiti o porte i numeri esistenti al piano di chiamata Cisco.

  • È possibile ordinare un massimo di 100 nuovi numeri di telefono alla volta. È possibile inserire numeri aggiuntivi in un ordine separato.

  • Il piano Cisco Calling è disponibile con l'offerta gratuita di prova per Webex Calling. Quando si utilizza il piano Cisco Calling con una versione di prova di Webex Calling, è possibile creare un massimo di 10 nuovi numeri di telefono.


    La portabilità dei numeri non è disponibile con una versione di prova di Webex Calling.

Una volta abilitato il servizio del piano di chiamata Cisco, è possibile selezionare una delle opzioni PSTN:
  • Piano di chiamata Cisco (Cisco PSTN)

  • PSTN connesso al cloud

  • PSTN basato su locale (il gateway locale deve essere abilitato separatamente. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione di PSTN basato su sede in ControlHub.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata > e selezionare la posizione che si desidera aggiornare.

2

Fare clic su Gestisci accanto a Connessione PTSN.

3

Selezionare Cisco PSTN e fare clic su Avanti .

4

Inserire le informazioni del contatto e fare clic su Next(Avanti).

Questo campo è utilizzato per le informazioni di contatto della persona che firma il contratto legale con Cisco.

5

Inserire l'indirizzo dei servizi di emergenza (ESA) e fare clic su Save(Salva).

Per impostazione predefinita, l'ESA inserito in questo punto viene applicato a tutti i numeri di telefono per questa posizione.


 

È possibile modificare l'ESA per un singolo utente, se necessario. Ad esempio, potrebbe essere necessario modificare l'ESA se si ha un dipendente remoto che lavora da casa.

6

Nella schermata di riepilogo, effettuare una delle seguenti operazioni:

  • Aggiungi numeri.
  • Fare clic su Operazione completata.

    È possibile aggiungere i numeri al piano di chiamata in un secondo momento.

Con il piano Cisco Calling, è possibile ordinare nuovi numeri di telefono direttamente da Cisco attraverso Webex Control Hub.

Operazioni preliminari

  • È necessario abilitato il piano di chiamata Cisco per il sito prima di ordinare nuovi numeri di telefono attraverso Webex Control Hub.

  • Quando si richiedono nuovi numeri, è possibile inserire numeri specifici o un blocco di numeri consecutivi. È anche possibile consentire al sistema di assegnare i numeri dall'inventario di ricerca in base al paese, allo stato, al prefisso e al prefisso selezionati.

  • Per impostazione predefinita, l'indirizzo del servizio di emergenza (ESA) inserito per una posizione durante l'impostazione del piano di chiamata Cisco viene applicato a tutti i numeri di telefono per tale posizione.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata e fare clic su Numeri > Aggiungi numeri .

2

Scegliere una posizione e fare clic su Seleziona in Ordina nuovi numeri. Fare clic su Avanti.

3

Specificare i numeri che si desidera ordinare selezionando il Paese, lo Stato e il Codice area o Città in base al quale eseguirela ricerca.

4

Inserire il numero di numeri che si desidera selezionare automaticamente e fare clic su Cerca.

Viene fornito un elenco di numeri disponibili in base ai criteri selezionati.

5

Fare clic sui numeri che si desidera ordinare, quindi fare clic su Ordine.

6

Nella pagina di conferma dell'invio ordine, selezionare Ordini PSTN per controllare lo stato dell'ordine. Viene visualizzata la pagina Ordini PSTN.

7

Accettare le Condizioni del servizio per attivare i nuovi numeri.

Pagina finale ordine PSTN - TOS

 

Il collegamento Condizioni del servizio è disponibile solo per gli amministratori dei clienti. I partner visualizzano solo un messaggio indica che le Condizioni del servizio devono essere firmate dal cliente.

Con il piano Cisco Calling, è possibile ordinare blocchi di numeri di telefono direttamente da Cisco attraverso Webex Control Hub.

Operazioni preliminari

  • L'ordinazione di blocchi di numeri è disponibile solo per i clienti con un abbonamento a pagamento.

  • Il numero massimo di numeri di blocco che è possibile ordinare è 100.

  • I numeri ordinati in un blocco possono essere eliminati solo se viene eliminato l'intero blocco.

  • Per impostazione predefinita, l'indirizzo del servizio di emergenza (ESA) inserito per una posizione durante l'impostazione del piano di chiamata Cisco viene applicato a tutti i numeri di telefono per tale posizione.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata e fare clic su Numeri > Aggiungi numeri .

2

Scegliere una posizione e selezionare Ordina nuovi numeri , fare clic su Avanti.

3

Selezionare l'interruttore per Ottenere una serie di numeri che si seguono l'un l'altro in ordine.

4

Dall'elenco a discesa, selezionare la quantità di numeri di blocco necessari.

5

Specificare lo Stato e utilizzare prefisso o città come criteri di ricerca e fare clic su Cerca .

6

Effettuare una selezione dall'elenco di blocchi di numeri disponibili, in base ai criteri di ricerca, e fare clic su Ordine.

7

Nella pagina di conferma dell'invio ordine, selezionare gli ordini PSTN per controllare lo stato dell'ordine. Viene visualizzata la pagina Ordini PSTN.

8

Accettare le Condizioni del servizio per attivare i nuovi numeri.

In amministratore, è possibile spostare i numeri di telefono esistenti dal PSTN corrente all'opzione del piano di chiamata Cisco.

Operazioni preliminari

  • Abilitare il piano di chiamata Cisco per il sito prima di passare i numeri di telefono attraverso Webex Control Hub.

  • È necessaria una lettera di agenzia (LOA) firmata, che autorizza Cisco a e operatore con il vettore PSTN corrente a trasferire il servizio in Cisco. La loA deve essere firmata dal proprietario dell'account corrente o dal firmatario autorizzato. Viene richiesto di accedere a LOA durante il completamento delle operazioni di porta.

  • Accertarsi di disporre di una fattura recente in formato PNG o PDF dal provider PSTN corrente. La fattura deve essere a partire dagli ultimi 30 giorni. Mentre si completano le operazioni di portamento, viene richiesto di caricare una copia della fattura.

  • Per garantire una porta corretta, accertarsi di disporre delle seguenti informazioni:

    • Elenco di tutti i numeri di telefono da a porta (gratuito)

    • Informazioni account provider PSTN correnti

    • Registrazione servizio clienti (CSR), se disponibile

    • PIN account, se esistente


    Quando si pianificano i numeri da porta a , si consiglia di prendere in considerazione qualsiasi numero che riceve le chiamate in entrata. Per ulteriori informazioni, vedere Criteri per numeri.

  • Per impostazione predefinita, l'indirizzo del servizio di emergenza (ESA) inserito per una posizione durante l'impostazione del piano di chiamata Cisco viene applicato a tutti i numeri di telefono per tale posizione.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata e fare clic su Numeri > Aggiungi numeri .

2

Scegliere una posizione e fare clic su Seleziona in Numeri di porta su. Fare clic su Avanti.

3

Aggiungere i numeri di telefono che si desidera conservare, quindi fare clic su Salva econtinua.


 

Un controllo di portabilità viene eseguito automaticamente quando vengono immessi i numeri. I numeri evidenziati sono considerati non portabili. Un'ulteriore revisione di queste istanze è supportata dal supporto tecnico PSTN.

Aggiungi errori numero
4

Inserire le informazioni dell'account con il provider corrente. Accertarsi che le informazioni inserite corrispondano alla fattura del provider corrente. Fare clic su Next(Avanti).

5

Caricare una fattura del provider precedente. Accertarsi che la fattura sia degli ultimi 30 giorni e sia in formato PNG o PDF. Fare clic su Avanti.

6

Inserire il nome, il cognome e la mansione per firmare la Lettera di Agenzia (LOA). Fare clic su Sign & Submit (Firma) > Submit (Invia

7

Esaminare l'ordine e fare clic su Next(Avanti).

8

La schermata di invio dell'ordine mostra un riepilogo dell'ordine delle porte. Fare clic su Operazione completata.


 

Control Hub esegue un controllo preliminare dell'errore prima dell'invio di un ordine di porte. Se si verificano eventuali problemi con un ordine di porta, gli amministratori ricevono una notifica e-mail e un messaggio di errore viene visualizzato nella schermata Ordini PSTN.

Pagina ordine PSTN - Errore porta

Quando si e sistemano gli ordini per nuovi numeri o numeri di trasferimento, gli amministratori possono controllare lo stato dell'ordine o gli avvisi di rifiuto porta in Control Hub.

  1. Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata e fare clic su OrdiniPSTN.

    Ciascun ordine inviato viene elencato con un valore di stato.

  2. Fare clic sull'ordine per controllare le informazioni sullo stato.

Valori di stato per nuovi ordini numerici

Stato visualizzato

Descrizione

In sospeso

Nuovo ordine dei numeri creato dall'utente.

Predisposto

Nuovi numeri predisposti.

Errore

È stato rilevato un problema con il nuovo ordine dei numeri.

Creare un ticket TAC per ricevere assistenza.

Valori di stato per ordini di numeri portati

Stato visualizzato

Descrizione

In sospeso

L'utente sta creando/compilando i dettagli dell'ordine di trasferimento. Una volta inviato, l'ordine continuerà a essere visualizzato in sospeso fino a quando Cisco non convalida e accetta l'ordine di trasferimento.

Rifiutato

Rilevato problema di portabilità.

Vedere la tabella Errori di portabilità per ulteriori dettagli o/e contattare il supporto tecnico PSTN, se necessario, per ulteriori informazioni.

Inviato

L'ordine di trasferimento viene convalidato e accettato.

FOC ricevuto

Conferma della data FOC del provider PSTN precedente ricevuto.

Completato

Processo di portabilità completato.

Annullate

Ordine annullato.

Messaggi di errore di portamento

Errore visualizzato

Descrizione

Come risolvere

Numero account non corrispondente

Il numero di account non corrisponde a quello sul (CSR).

Aggiornare il campo Numero account nell'ordine PSTN e inviare di nuovo. Per alcuni gestori, il numero di account può essere uguale al BTN o al numero di telefono stesso.

Nome account non corrispondente

L'autorizzazione della persona non corrisponde a quella sul CSR (Person Author).

Aggiornare il campo Nome autorizzato sull'account nell'ordine PSTN e inviare di nuovo.

BTN non corrispondente

BTN o ATN non corrisponde a quella sul CSR.

Aggiornare il campo Del numero di telefono di fatturazione vettore sull'ordine PSTN e inviare di nuovo.

Nome società non corrispondente

Nome entità non corrispondente su CSR.

Aggiornare il campo Nome società con il campo del vettore precedente sull'ordine PSTN e inviare di nuovo.

Più BTN

Il provider OSP richiede che l'ordine di trasferimento sia suddiviso e inviato come ordini separati.

Annulla l'ordine PSTN corrente e crea nuovi ordini PSTN multipli. Crearne uno per ciascun gruppo di numeri con lo stesso BTN.

FOC rifiutato da perdere il vettore

La data FOC richiesta non può essere utilizzata dall'OSP.

Aggiornare il campo Data completamento porta su ordine PSTN e inviare di nuovo.

Sconosciuto

Contattare il team del supporto tecnico PSTN (PTS) per dettagli.

Contattare il team del supporto tecnico PSTN (PTS) per dettagli.

PIN non valido

Per la porta wireless è necessario fornire il passcode/PIN.

Aggiornare il campo PIN nell'ordine PSTN ed inviare di nuovo.

Ordine in sospeso

L'OSP dispone di un LSR in sospeso sull'account (per esempio, una porta in uscita o modifica dell'indirizzo).

Rimuovere i numeri di telefono in domanda dall'ordine PSTN e inviare di nuovo.

BTN principale in sospeso

BTN è uno dei numeri di telefono che vengono portati. L'utente deve indicare il tipo di ordine di trasferimento, l'azione dei numeri restanti e il nuovo numero di telefono di fatturazione di conseguenza.

Rimuovere il BTN principale dall'elenco dei numeri di telefono da portare e inviare nuovamente l'ordine. Includere il BTN principale nell'ultima versione dei numeri (se il porting dei numeri in più numeri è più semplice).

Indirizzo del servizio non corrispondente

Le informazioni di posizione non corrispondono a nel CSR.

Aggiornare i campi Indirizzoservizio, Stato e Città e inviare nuovamente l'ordine.

Il TN ha una funzione speciale

Alcuni numeri di telefono non possono essere inoltrati perché dispongono di una funzione speciale (ad esempio, inoltro chiamata remota).

Rimuovere i numeri con funzioni speciali dall'ordine PSTN e inviare di nuovo. In caso contrario, rimuovere l'assegnazione della funzione speciale dai numeri di cui si sta trasmesse.

TN non corrispondente

Alcuni numeri di telefono non appartengono all'utente finale.

Rimuovere i numeri in domanda e inviare nuovamente l'ordine.

Centro velocità non supportato

Il centro di velocità non è portatile.

Rimuovere i numeri in domanda e inviare nuovamente l'ordine.

CAP/codice postale non corrispondente

Codice postale non corrispondente al CSR.

Aggiornare il campo CAP e inviare nuovamente l'ordine.

Fattura del vettore precedente non valida

La fattura non è valida.

Andare a Dettagli ordine PSTN, aprire la sezione di fatturazione del vettore precedente. Caricare il file di fattura corretto e inviare nuovamente l'ordine.

PSTN – Rete telefonica commutata pubblica

CSR – Record del servizio clienti

FOC – Impegno per ordini saldi

OSP – Provider servizi precedente

BTN – Numero di telefono di fatturazione

ATN – Numero di telefono account

Per impostazione predefinita, l'indirizzo del servizio di emergenza (ESA) specificato per una posizione durante l'impostazione del piano di chiamata Cisco si applica a tutti i numeri di telefono sotto tale posizione. Se occorre modificare questa opzione per un utente, ad esempio, se un dipendente remoto lavora da casa, è possibile associare un ESA diverso al numero di telefono assegnato a tale utente.

1

Dalla vista del cliente in , andare a Utenti.https://admin.webex.com

2

Selezionare l'utente che si desidera modificare e fare clic su Chiamata.

3

Selezionare il numero di telefono principale in Numeri rubrica.

4

In Emergency Service Address (Indirizzo servizio diemergenza), selezionare Custom Address (Indirizzopersonalizzato).

5

Aggiornare le informazioni per l'utente e fare clic su Save(Salva).

Una volta impostata una posizione con il piano di chiamata Cisco, è possibile aggiornare l'indirizzo del servizio di emergenza.

1

Dalla vista del cliente in https://admin.webex.com, andare a Chiamata > e selezionare la posizione che si desidera aggiornare.

2

Accanto a Connessione PSTN, fare clic suGestisci.

3

Accanto all'indirizzo del servizio di emergenza, fare clic su Edit(Modifica).

Posizione ESA
4

Inserire i nuovi componenti aggiuntivi e fare clic su Save(Salva).

I seguenti criteri per i numeri si applicano agli ordini per numeri di telefono nuovi o esportati attraverso i piani di chiamata Cisco.

Generale

  • Cisco non garantisce alcuna disponibilità dei numeri di telefono, anche se tale numero viene elencato da Cisco come disponibile.

  • I numeri di telefono forniti da Cisco agli utenti finali non verranno venduto.

  • Nome ID chiamante non sempre riflette il nome richiesto.

  • Tutti i numeri di telefono vengono trattati da Cisco come numeri a due via.

Nuovo ordinazione numero

  • È possibile ordinare i numeri da Cisco singolarmente o in un blocco di numeri consecutivi, in cui i numeri sono in ordine sequenziale ('ordine di blocco').

  • È possibile ordinare gli ordini di blocco in incrementi di 10, 50 o 100.

  • I numeri ordinati in un ordine di blocco non possono essere eliminati singolarmente. Gli utenti finali che desiderano eliminare una parte del blocco devono eliminare l'intero blocco e ordinare nuovi numeri.

Portabilità numeri: Cisco fornirà i servizi di portabilità dei numeri. I seguenti criteri si applicano ai clienti che portano numeri da o verso i servizi Cisco. Tutte le attività di porting sono soggette a determinate leggi e possibilmente a termini e condizioni di terze parti. Il cliente è ossessionato per seguire tali leggi. Le attività di "slamming" non sono consentite ed è vietato qualsiasi tentativo di modificare il provider dei servizi di telefonia di qualsiasi parte senza ottenere prima l'autorizzazione.

  • Porta in ingresso (trasferimento dei numeri nei servizi Cisco PSTN da un altro vettore)

    • L'utente finale è obbligato a fornire informazioni di portabilità accurate.

    • L'utente finale è obbligato a fornire la prova di proprietà dei numeri che stanno portando nei servizi Cisco.

    • È possibile che Cisco sia necessario accedere al portale di amministrazione dell'utente finale per condurre attività di trasferimento dei numeri.

    • Il completamento di qualsiasi richiesta di porta numerica può dipendere da fattori esterni al controllo di Cisco, inclusi ritardi provocati dall'utente finale o dall'altro provider di servizi.

    • Pubblicazione numero per utente finale. Gli utenti finali devono pubblicizzare i numeri esportati a proprio rischio. L'utente finale è responsabile di verificare il completamento della portabilità prima di pubblicizzare qualsiasi numero.

    • Cisco non garantisce alcuna garanzia relativa all'ora del giorno specifica del porta.

    • Gli utenti finali devono evitare il porting dei numeri DSL/ADSL più grandi.

    • Gli utenti finali devono evitare di portare numeri di telefono su VoIP non testato o supportato (ciò include, ma non è limitato alle linee di allarme/sicurezza, linee locali, ecc.).

  • Ripianificazione porta: Ripianificare le attività di portabilità, in particolare con preavviso breve, può provocare un'interruzione del servizio.

  • Porta in uscita (trasferimento dei numeri da Cisco PSTN a un altro vettore)

    • Sebbene Cisco si sforzi ragionevole per garantire la validità di una richiesta di uscita da porte, si verificano porte non autorizzate e Cisco non può essere ritenuto responsabile per tale attività.

Annullamento servizio: Al momento della risoluzione o dell'annullamento, l'utente finale ha la sola responsabilità di trasferimento dei numeri a un altro provider di servizi se desidera mantenere la proprietà dei numeri. I numeri non esportati verranno rilasciati dopo un periodo di tempo ragionevole. Cisco non può garantire che gli stessi numeri di telefono siano disponibili una volta rilasciati.

L'ordine minimo richiesto è un piano di chiamata in uscita (OCP). La fatturazione include addebiti per piani di chiamata in uscita, numeri di telefono e utilizzo per chiamate internazionali. La fattura di fatturazione mensile Cisco include informazioni sull'attività di chiamata, addebiti, tariffe e imposte applicabili. Non è addebitato alcun addebito aggiuntivo ai numeri di telefono delle porte.

Quando inizia la fatturazione:

  • I piani di chiamata in uscita ordinati in CCW iniziano la fatturazione in base alla data del servizio richiesta (RSD).

  • I piani di chiamata in uscita predisposti in Control Hub iniziano immediatamente la fatturazione.

  • I numeri di telefono predisposti in Control Hub iniziano immediatamente la fatturazione o, se provenienti da un altro provider, inizieranno la fatturazione al completamento del porta.

Tariffe del piano di chiamata in uscita:

  • Le tariffe per i piani di chiamata in uscita e i numeri di telefono vengono valutate utilizzando la stessa tariffa calcolata per calcolare le tariffe per le licenze Webex Calling.

  • Le tariffe per le chiamate internazionali variano in base al paese e vengono fatturate il mese successivo all'utilizzo.

Il supporto del piano di chiamata Cisco viene fornito da diverse divisioni di supporto, in base alle proprie necessità.

Tabella 1. Informazioni di contatto supporto Cisco

Divisione supporto

Scopo

Informazioni di contatto

Help desk partner (PHD)

Richieste di documentazione e/o di how-to-partner sull'offerta del piano di chiamata Cisco

Nord America: 1-844-613-6108

EMEA: +44 129 366 10 20

Apac: +61 3 7017 7272

E-mail: webexcalling-phd@cisco.com

Supporto tecnico PSTN (PTS)

  • Domande correlate a PSTN partner/clienti

  • Richieste di velocizzare l'ordine delle porte

  • Ripianificazione data porta

  • Rifiuto porte

  • Richieste specifiche di data/ora per una porta

  • Modifiche alla data della porta dopo FOC (Firm Order Commitment)

  • Annullamenti di ordini

Apertura di una causa di supporto

Tac

  • Problemi con la funzionalità Control Hub

  • Problemi con il servizio, come chiamate abbandonate, problemi di qualità delle chiamate o interruzioni del servizio

Nord America: 1-800-553-2447

EMEA: +32 2 704 5555

Apac: +61 2 8446 7411

E-mail: tac@cisco.com

Vedere anche:

Supporto fatturazione PSTN (PBS)

Supporto partner Cisco (CPS)

  • Domande sulla fatturazione relative a PSTN

  • Dispute correlate a PSTN

cloudinquiries@broadsoft.com

https://customerservice.cloudapps.cisco.com/