Esiste una specifica normativa VoIP per le aziende in India. Sebbene non vi siano limitazioni per le chiamate effettuate all'interno di un'organizzazione che utilizza una rete IP privato, esistono normative specifiche in modo tale che PSTN la connessione deve essere utilizzata per la connessione di chiamate esterne all'azienda. In base alle normative sulle normative sulle telecomunicazioni (TRAI ), la rete di telefonia PSTN in India non deve mai essere collegata alla rete di telefonia VoIP per il bypass a VoIP. Sono necessari ulteriori requisiti di conservazione dei dati per i clienti di provider di servizi (OSP) che devono gestire i record dei dati di chiamata e i registri di sistema per un anno.


  • Webex Calling locale: La posizione impostata in Control Hub per Webex Calling .

  • Posizione fisica utente: La posizione fisica dell'utente chiamante. Ad esempio, Office,Afer, e Home.

Per ottemperare alle normative, Webex Calling ha implementato controlli amministrativi che instradare le chiamate in base alla posizione fisica dell'utente. Un amministratore associa subnet IP a una posizione in Webex Calling per determinare la posizione fisica dell'utente. Al momento della connessione PSTN, se l'indirizzo IP dell'endpoint di un utente corrisponde a una delle subnet configurate, l'utente è interno alla rete aziendale.

Le chiamate in uscita PSTN in entrata sono consentite per gli utenti interni. Se l'endpoint dell'utente non rientra nella subnet configurata, ciò significa che l'utente è in roaming. PSTN limitazioni di interconnessione si applicano agli utenti comuni.

Per essere conformi con queste normative, seguire istruzioni specifiche per configurare Webex Calling in India. Questo articolo spiega come aggiungere Webex Calling per le aziende in India e creare e configurare un trunk per una connessione PSTN per ciascuna ubicazione Webex Calling in India.

È possibile utilizzare il diagramma seguente come strumento visivo utile durante la procedura:

Prima di iniziare, definire alcuni termini chiave:

  • Edge di rete affidabile: Raccolta di indirizzi IP che rappresenta nodi breakout edge. Creare bordi di rete attendibili a livello di organizzazione fino a un massimo di 1.000 per organizzazione.

  • Zona: Raccolta di indirizzi IP che rappresentano dispositivi o utenti dietro un bordo. Creare zone a livello di organizzazione fino a un massimo di 1.000 zone per organizzazione. Più zone possono condividere lo stesso bordo di rete.

  • Posizione: A Webex Calling una località in India che richiede una PSTN connessione di gruppo, deve essere assegnata una zona. Se non si assegna una zona a una posizione Webex Calling con una connessione PSTN , le limitazioni di bypass a Webex Calling a numeri non si applicano alla Webex Calling locale. Più Webex Calling di ricerca possono condividere la stessa zona. Tutti gli utenti, gli spazi di lavoro, le funzioni (ad esempio i operatori automatici) e i trunk all'interno di Webex Calling una posizione specifica utilizzano la Webex Calling della posizione locale.


Non è possibile assegnare zone Webex Calling al di fuori dell'India. Attualmente, questa configurazione non può essere eseguita in Control Hub. Il team operativo Cisco aiuta la configurazione fino a quando le impostazioni non vengono rese disponibili in Control Hub.

Per aggiungere una nuova posizione Webex Calling , accertarsi di disporre dell'indirizzo di posizione. Per ulteriori informazioni sull'aggiunta di Webex Calling utente in India, vedere: Aggiungere una posizione.


La PSTN locale (gateway locale) è l'unica opzione per una posizione in India.

Dopo aver aggiunto una Webex Calling di postazione locale e prima di configurare i PSTN locali per una posizione Webex Calling locale, è necessario creare un trunk.

Prima di creare un trunk, esaminare i seguenti requisiti specifici per i gruppi di instrad PSTN e le interazioni di connessione per Webex Calling posizioni in India:

  • Tutti i trunk di un gruppo di routing devono appartenere alla stessa zona (incluse le zone non associate a una Webex Calling locale).

  • Se la connessione PSTN di una posizione è impostata su PSTNlocale, il trunko il gruppo di instradato selezionato deve appartenere alla stessa zona (inclusa alcuna zona assegnata) della posizione Webex Calling locale.

Se occorre modificare la Webex Calling della posizione locale, accertarsi di prendere in considerazione quanto segue:

  • Se esistono gruppi di instradati che utilizzano trunk nella Webex Calling locale e in altre posizioni, la zona viene rifiutata. Modificare prima il gruppo di routing in modo che appartengano solo ai trunk nella stessa zona.

  • Se sono presenti altre posizioni Webex Calling che utilizzano trunk di questa posizione Webex Calling come connessione PSTN direttamente o attraverso un gruppo di routing, rifiuta le modifiche alla zona. Modificare le altre posizioni Del gruppo di instradazione in modo che non utilizzino la posizione di chiamata Webex per la zona per cui è prevista la modifica di zona.

  • Se la PSTN di destinazione per questa posizione di Webex Calling utilizza il trunk o il gruppo di instrading da altre posizioni Webex Calling , le modifiche alla zona vengono rifiutate. Per utilizzare la posizione Webex Calling dei trunk, modificare prima PSTN connessione o il gruppo di instrading in modo che trunk o gruppi di instradmenti.

Per ulteriori informazioni sulla creazione di un trunk, vedere: Configurare Webex Calling per la propria organizzazione.

Di seguito sono riportati esempi di scenari di chiamata in cui gli utenti si trova in una posizione di Webex Calling con una zona e un limite di rete affidabile che illustrano come evitare il bypass a Webex Calling. In questi esempi, considerare quanto segue:

  • Webex Calling di controllo: Una località in India impostata con una zona e un limite di rete affidabile.

  • Area Webex Calling esterna:

    • Webex Calling ubicazione in India impostata con una zona diversa e un edge di rete affidabile.

    • Webex Calling locale non impostata con una zona e un limite di rete affidabile.

  • Roaming: Unutente, all'esterno dell'organizzazione, ad esempio, un utente che lavora da casa.


Il termine endpoint nei seguenti esempi si riferisce alla durata telefono della scrivania'app Webex dell'utente .

Webex Calling'utente deveeseguire una chiamata in uscita PSTN

Il percorso di rete dell'endpoint dell'utente determina in che modo una chiamata viene indirizzata quando un Webex Calling chiama un PSTN utente:

Posizione di rete dell'endpoint

Inoltro chiamata in uscita

L'endpoint dell'utente si trova in Webex Calling di controllo.

Gli indirizzati delle chiamate PSTN una connessione remota vengono impostati per la posizione di tale zona.

Endpoint dell'utente in roaming.

PSTN la chiamata non è possibile.


 

Gli utenti possono utilizzare Webex Calling funzione di chiamata di gruppo per chiamare o PSTN utenti.

Webex Calling riceve una chiamata in entrata da PSTN

Gli Webex Calling degli utenti devono essere all'interno della sede dell'organizzazione per ricevere le chiamate in entrata da PSTN utenti. Se esistono organizzazioni OSP, l'agente remoto può connettersi alla rete aziendale utilizzando una VPN per essere nella zona.

Per chiamate che non vengono indirizzate all'endpoint dell'utente, l'amministratore può impostare le impostazioni di inoltro chiamata non disponibili. Ad esempio, è possibile impostare le impostazioni di inoltro chiamata per inoltrare le chiamate alla casella vocale.

Posizione di rete dell'endpoint

Inoltro della chiamata in PSTN ingresso

Gli endpoint dell'utente si trova all'interno della Webex Calling locale.

Indirizza chiamate all'endpoint dell'utente.

Gli endpoint dell'utente sono in comune.

La chiamata non viene indirizzata all'endpoint dell'utente.

Webex Calling utente trasferisce o inoltra la chiamata PSTN in arrivo a un altro Webex Calling utente

Non esistono limitazioni per il trasferimento o l'inoltro delle chiamate tra Webex Calling utenti. Tuttavia, esistono alcune limitazioni per trasferire o inoltrare le chiamate a un utente nella rete PSTN India. La regola generale è che il trasferimento e il reindirizzamento di una chiamata PSTN in arrivo a un utente nella stessa zona Webex Calling dell'utente da trasferire o inoltrare è consentita ed è limitata a un utente in una zona Webex Callingdiversa.

La seguente tabella indica se sono consentiti o limitati il trasferimento di chiamate e l'inoltro delle chiamate:

Posizione endpoint dell'utente di destinazione

Trasferimento chiamata

Inoltro chiamata

Si trova nella Webex Calling di un utente che sta trasferendo o inoltrando.

Trasferimento chiamata riuscito.

La chiamata viene inoltrata all'altro utente.

Si trova in una Webex Calling di inoltro diversa come l'utente che sta trasferendo o inoltrando.

Trasferimento chiamata non riuscito.

Inoltro chiamata non riuscito.

È comune.

La chiamata non viene trasferita agli endpoint comuni.

La chiamata non viene trasferita agli endpoint comuni.

Webex Calling un utente trasferisce o inoltra le chiamate a PSTN un utente in India

Il trasferimento e l'inoltro di una chiamata VoIP in entrata da un altro utente Webex Calling all'PSTN devono rispettare le limitazioni di bypass a numeri sia per il chiamante che per gli utenti chiamati.

La tabella seguente mostra come il bypass a numero di chiamate incide sull'inoltro di una chiamata avviata da un utente Webex Calling a un altro utente Webex Calling che trasferisce o inoltra la chiamata a un endpoint PSTN in India.

Avvio o inoltro utente

Trasferisci a PSTN

Inoltra a PSTN

Si trova nella stessa Webex Calling dell'utente chiamante.

Trasferimento riuscito. Utilizza il PSTN connessione della posizione Webex Calling dell'utente che sta trasferendo.

La chiamata viene inoltrata al PSTN; Utilizza il PSTN connessione della posizione Webex Calling dell'utente in inoltro.

Si trova in una zona Webex Calling diversa dall'utente chiamante.

Trasferimento chiamata all'endpoint PSTN non riuscito.

Inoltro chiamata all'endpoint PSTN non riuscito.

È comune.

Trasferimento chiamata consulta all'endpoint PSTN non riuscito.

La chiamata viene inoltrata se l'utente chiamante si trova nella stessa posizione dell'utente che inoltra la chiamata, altrimenti la chiamata non viene inoltrata.

Webex Calling utente conferenze di un PSTN utente

La conferenza che include un Webex Calling su VoIP e uno o più endpoint PSTN utenti devono rispettare le limitazioni di bypass a numeri. La tabella seguente mostra come il bypass a chiamata a discesa incide sulla funzione di conferenza a 3 via/N in Webex Calling.

Chiamata iniziale prima della conferenza

Avvio conferenza utente

Conferenza con endpoint PSTN

Gli endpoint di entrambi gli utenti si mandono nella Webex Calling uguale.

L'Utente 1 avvia una conferenza a un PSTN endpoint.

Tentativo di escalation alla conferenza riuscito.

Gli endpoint di entrambi gli utenti si sono in Webex Calling diverse.

L'Utente 1 avvia una conferenza a un PSTN endpoint.

Tentativo di escalation alla conferenza non riuscito.

L'utente 1 che si trova in Webex Calling fuso orario è in chiamata attiva con un utente comune.

L'Utente 1 avvia una conferenza a un PSTN endpoint.

Tentativo di escalation alla conferenza non riuscito.

numero unico (Office Anywhere)

Con questa funzione, una chiamata in arrivo a Webex Calling utente squilla contemporaneamente sull'endpoint PSTN dell'utente . Per evitare il bypass a chiamata, viene analizzata la posizione geografica della parte chiamante e la posizione Webex Calling della parte chiamata per determinare se indirizzare la chiamata all'endpoint PSTN chiamata.

Il comportamento di instradamento quando un utente Webex Calling in una posizione geografica effettua una chiamata VoIP a un utente in una posizione Webex Calling diversa con un singolo numero e viene impostata su un endpoint PSTN diverso.

Zona accesso Webex Calling chiamata

numero unico (SNR)

Corrisponde all'Webex Calling utente.

L PSTN endpoint di richiamata simultaneamente utilizza la PSTN connessione della posizione webex calling dell'utente che ha configurato un numero unico o un ufficio ovunque.

È diverso dall'Webex Calling utente.

L PSTN endpoint di destinazione non avvisa contemporaneamente.

Chiamate in arrivo a coda chiamata , gruppo di risposta o a un operatore automatico

PSTN chiamanti possono connettersi agli utenti di coda chiamata, gruppo di risposta o di un operatore automatico. Una volta che l'utente risponde all'coda chiamata, gruppo di risposta o a un operatore automatico, la chiamata viene trasferisce agli utenti nella stessa zona Webex Calling dell'utente che ha risposto alla chiamata.

Assistente esecutivo

Se si configura la funzione dell'assistente esecutivo, è consigliabile che entrambi l'amministratore e l'assistente siano impostati nella stessa Webex Calling personale.

Se un amministratore ha configurato un gruppo di assistenti per un esecutivi e alcuni assistenti si trova in un'ubicazione Webex calling diversa con una zona diversa dalla zona dell'esecutiva, si applicano le seguenti regole:

  • Per una chiamata in entrata da un endpoint PSTN, l'endpoint dell'assistente non viene avvisato.

  • L'assistente non può effettuare PSTN in uscita per conto dell'executive.

Molte organizzazioni in India utilizzano la funzione Extend and Connectcon la chiamata Unified CM , che consente ai propri utenti di chiamare gli PSTN mentre sono in roaming (ad esempio, quando lavorano da casa). Questa funzione è anche disponibile per gli Webex Calling nell'app Webex. Le chiamate nel numero aziendale Webex Calling dell'utente lo rende necessario PSTN utilizzando la funzione di richiamare . Per ulteriori informazioni sulla funzione di chiamata di ritorno, vedere: App Webex Effettua | chiamate di lavoro utilizzando la funzione di richiamare.

Le normative in India richiedono che l'amministratore di un centro OSP abbia i CDR file su un server locale per un anno. Webex consente CDR campo per accedere e scaricare in Control Hub. Per scaricare CDR file, vedere: Report per il portfolio Cloud Collaboration

  • I tentativi di chiamare un numero PSTN o di ricevere una chiamata da un numero PSTN , quando l'utente si trova in una località aziendale diversa rispetto alla sede aziendale assegnata non è attualmente supportata.

  • Per le organizzazioni che utilizzano una VPN centralizzata, gli utenti appaiono nella posizione di rete del gateway VPN centralizzato. Il sistema non è in grado di rilevare la posizione geografica effettiva dell'utente e pertanto i criteri di bypass a numeri non vengono applicati accuratamente.

  • L'impostazione dell'instradamentodelle chiamate tra Webex Calling e locale deve essere impostata su "Standard" per i criteri di bypass a casello corretti per l'inoltro delle chiamate in entrata, se un'organizzazione dispone Webex Calling posizioni in India.

  • Un Webex Room mobile registrato in modo nativo Webex Calling viene impostato come non all'interno della rete aziendale e pertanto vengono applicati i criteri comuni.

  • I log di audit disponibili da Control Hub non includono i dati sulle modifiche di provisioning apportate Webex Calling.

  • Gli endpoint con indirizzi IPv6 non sono supportati.

  • Per qualsiasi integrazione con Unified CMlocale, gli utenti vengono sempre considerati come comuni e vengono applicate limitazioni comuni.