Desideriamo assicurarci che tu sia a conoscenza dei principali aggiornamenti resi disponibili in Webex Calling. Puoi sempre controllare le ultime note di rilascio per visualizzare informazioni più dettagliate sugli aggiornamenti più ridotti e più frequenti.

Settembre

23 settembre 2021

Funzionalità espanse delle impostazioni per i dispositivi Cisco MPP, ATA e DECT

Con le funzionalità espanse delle impostazioni del dispositivo (in precedenza impostazioni telefoniche) in Control Hub, gli amministratori hanno la possibilità di personalizzare un'ampia gamma di opzioni di configurazione per i dispositivi Cisco MPP, ATA e DECT.

La disponibilità di questa funzione, per regione, è la seguente:

  • Canada - 28 settembre 2021

  • Stati Uniti - 30 settembre 2021

  • EMEA Nuovo GMT — 5 ottobre 2021

  • EMEA GMT — 5 ottobre 2021

  • Giappone - 12 ottobre 2021

  • APAC - 19 ottobre 2021

Le impostazioni dei dispositivi introdotte di recente includono:

  • ATA - Impostare la modalità/metodo DTMF

  • MPP - Fornire un URL dell'immagine di sfondo del cliente (modelli selezionati)

  • MPP - Impostare la lingua del telefono

  • MPP - Impostare il timeout dello schermo (screensaver)

  • MPP - Modificare la posizione dei tasti funzione dell'agente CQ predefinito

  • MPP - Abilitare/disabilitare l'accesso Web (livello utente)

  • MPP - Impostare il timer di ricevitore sganciato

  • MPP - Impostare il livello di registrazione predefinito

  • MPP - Impostazione di un SSID e di autenticazione di rete Wi-Fi

  • MPP - Impostare la modalità POE

  • MPP - Abilitare/disabilitare i servizi DND

  • MPP/ATA - Abilitare/disabilitare 802.1x

  • MPP/DECT - Impostare fino a 10 gruppi multicast per MPP, 3 per DECT

  • MPP/ATA/DECT - Impostare una VLan

  • MPP/ATA/DECT - Abilitare/disabilitare QOS

  • MPP/ATA/DECT - Abilitare/disabilita CDP e LLDP

  • MPP/ATT/DECT - Imposta opzioni di priorità codec: Disponibile a breve

Per ulteriori informazioni, visitare Configurazione e modifica delle impostazioni deldispositivo.

22 settembre 2021

Webex Edge Connect per Webex Calling

Webex Calling è stato aggiunto a Webex Edge Connect. I clienti ora possono utilizzare un singolo Webex Edge Connect per il traffico di chiamata e riunioni. Vedere qui o il documento Architettura preferita per ulteriori informazioni suWebex EdgeConnect.

8 settembre 2021

Abilitazione e disabilitazione del video nell'app Webex

Control Hub ora include la possibilità per un amministratore del cliente di abilitare o disabilitare il video per la chiamata e altri servizi Webex nell'app Webex. Per ulteriori informazioni, vedere Abilitazione o disabilitazione del video per la chiamata nell'appWebex.

7 settembre 2021

Sistema di connessione cloud PSTN per Webex Calling

Il PSTN integrato connesso al cloud per Webex Calling è una nuova esperienza di provisioning di PSTN integrata che fornisce provisioning e gestione completi di PSTN fornito da Cloud-Connected PSTN Partner (CCPP) su un singolo riquadro di glass in Control Hub.

Si basa sull'infrastruttura Cloud-Connected PSTN leader del settore di Webex Calling per automatizzare ciò che è generalmente un processo di sedia manuale a swivel.

I clienti e i partner ora possono selezionare un provider CCPP all'interno di Control Hub per ordinare, porte e gestire i numeri di telefono direttamente in Control Hub.

Disponibilità: Questa funzionalità è attualmente disponibile negli Stati Uniti e Canada in collaborazione con Intelepeer. Verrà estesa gradualmente ad altri partner.

1 settembre 2021

Piani di chiamata Cisco nel Regno Unito

Cisco PSTN con Webex Calling è ora disponibile nel Regno Unito. Per ulteriori informazioni, visitare Introduzione al piano di chiamata Cisco.

Agosto

È il 31 agosto 2021

Supporto per impostazioni di fuso orario distinte per i servizi di posizione

Attraverso Control Hub, i servizi di posizione, inclusi gruppi di risposta, code chiamate e operatori automatici, ora dispongono di un campo per il fuso orario separato indipendentemente dal fuso orario impostato per una posizione. Per modificare il fuso orario di un servizio di posizione, andare all'area Impostazioni generali della funzione specifica di cui si desidera aggiornare il fuso orario e modificarlo e salvarlo. Per ulteriori informazioni sulla modifica di questi servizi, vedere i seguenti:

Disponibilità: Disponibile in tutte le regioni.

Il 30 agosto 2021

Portfolio dispositivi espanso: Gateway Cisco VG400

Cisco VG400 ATA fa parte di una nuova linea di ATA gestite da cloud nell'Webex Calling supporto. L'adattatore telefonico analogico VG400 ATA supporta fino a 8 chiamate analogiche con funzioni di controllo base delle chiamate e dispositivi fax, incluso il supporto T.38. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione del gateway vocale Cisco VG400 ATA in Control Hub.

20 agosto 2021

Supporto doppia identità (Criteri di interoperabilità flessibili per la gestione di più provider PSTN)

L'impostazione Supporto doppia identità ha impatto sulla gestione dell'intestazione Da e dell'intestazione PAI (P-Asserted-Identity) quando viene inviato un invito SIP iniziale al trunk per una chiamata in uscita. Quando questa opzione è abilitata, le intestazioni Da e PAI vengono gestite in modo indipendente e possono variare. Quando questa opzione è disabilitata, l'intestazione PAI viene impostata sullo stesso valore dell'intestazione Da. Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione di trunk, gruppi di indirizzamento e piani di chiamata per Webex Calling.


I trunk esistenti sono impostati sullo stato abilitato o disabilitato, in base all'impostazione a livello di sistema corrente, per evitare eventuali modifiche al funzionamento quando viene rilasciata questa funzione.

18 agosto 2021

Abilitazione e disabilitazione del Controllo desktop remoto nell'app Webex

Control Hub ora include la possibilità per l'amministratore di un cliente di abilitare o disabilitare i controlli client per il Controllo desktop remoto (RDC) dei dispositivi di sala Cisco. Per ulteriori informazioni, vedi Abilitazione o disabilitazione del controllo desktop remoto per la chiamata nell'app Webex.

9 agosto 2021

Supporto nativo per numeri gratuiti

Con questa funzione, Webex Calling ora supporta i numeri gratuiti in entrata negli Stati Uniti e in Canada per CCCP, SP e LGW. Ora puoi assegnare numeri gratuiti a punti di accesso, come operatori automatici, gruppi di risposta e code chiamate. Ora puoi utilizzare un numero gratuito come ID linea chiamante in uscita (CLID) per gli utenti quando effettui chiamate esterne.

La procedura per l'assegnazione di un numero gratuito è simile all'assegnazione di qualsiasi altro numero di telefono. Accanto al numero gratuito è disponibile un tag che ne facilita l'identificazione come gratuito. Per ulteriori informazioni sulla gestione dei numeri di telefono in Control Hub, vedi Gestione dei numeri di telefono in Control Hub.

Migrazione delle funzioni in Control Hub: Utenti e spazi di lavoro

In Control Hub sono ora disponibili altre funzioni per la gestione degli utenti e degli spazi di lavoro, incluse le impostazioni della lingua utente e numeri di telefono alternativi che puoi assegnare agli utenti. Tutta la gestione utenti Webex Calling può essere ora eseguita in Control Hub.

Per ulteriori informazioni su come queste funzioni sono attualmente configurate in Control Hub, vedi quanto segue:

Disponibilità: Disponibile in tutte le regioni.

Luglio

27 luglio 2021

Ottimizzazione multimediale per Webex Calling (ICE)

La funzione di ottimizzazione multimediale per Webex Calling indirizza in modo intelligente gli elementi multimediali Webex Calling direttamente tra i dispositivi supportati. Quando si effettuano chiamate all'interno della tua organizzazione tra app Webex, telefoni da tavolo o gateway locali, gli elementi multimediali tenteranno di utilizzare ICE per l'indirizzamento diretto anziché attraverso il cloud. Per ulteriori informazioni, vedi la documentazione qui.

La funzione di ottimizzazione degli elementi multimediali è attualmente in fase di rilascio a livello globale e verrà abilitata su diversi dispositivi e app nelle prossime settimane. L'abilitazione è già stata attivata in Canada per i telefoni da tavolo e procederà come segue:

  • Canada — Telefoni da tavolo: 21 luglio, app Webex: Disponibile a breve

  • Europa — Telefoni da tavolo: 29 luglio, app Webex: Disponibile a breve

  • Stati Uniti — Telefoni da tavolo: *12 agosto, app Webex: Disponibile a breve

  • Giappone — Telefoni da tavolo: *19 Agosto, app Webex: Disponibile a breve

  • Australia — Telefoni da tavolo: *26 agosto, app Webex: Disponibile a breve

*Date aggiornate per i telefoni da tavolo. Queste date sono state spostate di una settimana.

1 luglio 2021

Accessori MPP aggiunti all'inventario dei dispositivi

Questa funzione consente di aggiungere i dispositivi accessori MPP connessi a una voce dell'inventario all'interno della pagina Dispositivi in Control Hub. Gli accessori MPP supportati sono le cuffie Cisco (serie 500) e i moduli di espansione chiave Cisco (KEM). Per ulteriori informazioni, visita Configurazione e gestione dei dispositivi Webex Calling.

Giugno

30 giugno 2021

Aggiornamento di diverse funzioni amministrative in Control Hub

Diversi controlli amministrativi in Webex Calling sono stati rimossi. La scheda Ordini e l'opzione Skype for Business per le posizioni non sono più supportate da Webex Calling. Lo strumento di preparazione della rete è ora accessibile dai Collegamenti rapidi in Control Hub.

29 giugno 2021

Aggiornamenti al pacchetto Flex 3.0: Allineamento delle funzionalità di licenza della modalità di assegnazione in Control Hub

Enterprise diventerà Webex Calling Professional o Professional. Offre tutte le funzioni necessarie per un singolo utente aziendale Webex Calling.

Avanzato (Flex 3.0)/Area comune (Flex 2.0) e Località in Control Hub è ora Spazio di lavoro Webex Calling o Spazio di lavoro. Creato per l'uso condiviso e posizioni in aree comuni (ad esempio, telefoni dell'area di ingresso), dispositivi ATA e assegnazioni delle località quando è richiesto la PSTN per i dispositivi Webex Room. Limitato a un singolo dispositivo. La licenza Spazio di lavoro non è destinata alle esigenze di chiamata di un singolo utente.

Le licenze utente Base acquistate su abbonamenti Flex 2.0 rimangono Base. Tuttavia, le licenze Base non sono presenti in Flex 3.0 e non sono più disponibili quando si crea una nuova versione di prova.

Con queste modifiche, non viene apportata alcuna variazione a funzionalità, prezzi o funzione all'interno di Control Hub.

25 giugno 2021

Invio a casella vocale per le chiamate a inoltro selettivo

Quando si configura un numero o un interno come destinazione per le chiamate inoltrate in modo selettivo nel Portale utente Calling, gli utenti possono inviare la chiamata direttamente alla casella vocale. Questo funzionamento è coerente con altri tipi di inoltro chiamata.

3 giugno 2021

Report Coda chiamate e Statistiche agente

I report Coda chiamate e Statistiche agente sono ora accessibili attraverso un collegamento in Control Hub.

Disponibilità: Disponibile in tutte le regioni eccetto Giappone e Australia. Per ulteriori informazioni, vedi Gestione delle code chiamate in Cisco Webex Control Hub.

2 giugno 2021

Abbonamenti gratuiti alla registrazione delle chiamate "Dubber Go"

Webex Calling ora offre a ogni cliente un abbonamento gratuito alle registrazioni delle chiamate Dubber Go. Con questo abbonamento, i clienti possono abilitare la registrazione delle chiamate per tutti i propri utenti. Questo abbonamento offre registrazioni illimitate. Ogni registrazione viene memorizzata per un periodo di 30 giorni e viene eliminata automaticamente dopo tale periodo. Gli utenti possono accedere e gestire le proprie registrazioni dal portale Dubber. Per ulteriori informazioni su come abilitare la registrazione delle chiamate per gli utenti, vedi Abilitazione della registrazione chiamate per gli utenti Webex Calling.

Aprile

30 aprile 2021

Servizio multimediale regionale per PSTN connessa al cloud (CCP)

I clienti Webex Calling multinazionali potranno utilizzare i provider CCP nelle regioni di origine e remote migliorando la qualità multimediale e semplificando le distribuzioni. Per ulteriori informazioni, vedi Servizio multimediale regionale Webex Calling per PSTN connessa al cloud (CCP).

Release del prodotto Cisco MPP DBS-110 DECT

Questa funzione aggiunge quattro nuovi prodotti all'offerta Webex Calling:

  • Cisco DECT DBS-110 Base - Rappresenta la migliore offerta DECT per distribuzioni di dimensioni ridotte con massimo 40 linee e 20 ricevitori attivi. Il nuovo DBS-110 Base può essere distribuito in modalità a cella singola o in modalità multi-cella a due nodi (cella doppia).

  • Ripetitore Cisco DECT DBS-110 - Il nuovo ripetitore può essere utilizzato insieme alle unità base DBS-110 e DBS-210 ed estende la portata radio DECT. I ripetitori sono ideali per strutture con pianta a forma irregolare in cui la copertura radio è impedita.

  • Ricevitore Cisco MPP 6825 Ruggedized DECT - Il ricevitore 6825 Ruggedized è classificato per le distribuzioni IP65. Con classificazione IP65 si intende a "tenuta di polvere" e protezione da un getto d'acqua proiettato da un ugello.

  • Ricevitore Cisco MPP 6823 Lightweight DECT - Il 6823 è un ricevitore più leggero e a costi inferiori con le seguenti differenze rispetto alla versione standard del ricevitore 6825: un display a risoluzione inferiore, tastierino numerico senza retroilluminazione, nessun Bluetooth LE 4.1 per le cuffie, nessun pulsante di emergenza per le notifiche inter-rete.

Per ulteriori informazioni, vedi Introduzione al nuovo Cisco IP DECT serie 6800.

26 aprile 2021

Analisi della chiamata avanzata

È ora disponibile un nuovo dashboard di analisi delle chiamate. Il nuovo dashboard fornisce dettagli a livello di organizzazione e indicatori di prestazione chiave di tendenza simili agli altri prodotti di collaborazione Webex. Il nuovo dashboard si carica molto rapidamente ed è più reattivo. Per le organizzazioni Webex Calling, puoi tenere facilmente traccia della qualità filtrando siti e tipi di endpoint, mentre le tabelle evidenziano gli utenti più coinvolti e qualsiasi utente con qualità multimediale scadente. Per ulteriori informazioni, vedi Analisi per il portfolio Cloud Collaboration.

9 aprile 2021

Migrazione delle funzioni in Control Hub: Gestione numeri

L'impostazione amministrativa e la configurazione dei numeri di telefono assegnati a utenti, servizi e dispositivi sono ora accessibili in Control Hub. Gli amministratori non dovranno più passare al Portale amministratore Calling per assegnare o configurare queste funzioni.

Disponibilità: Disponibile in tutte le regioni. Per ulteriori informazioni, vedi Gestione dei numeri di telefono in Cisco Webex Control Hub.

Marzo

31 marzo 2021

Modifica nelle impostazioni predefinite per i centri dati canadesi

Se un partner VAR statunitense esistente seleziona il Canada (CA) nell'elenco a discesa Selezione paese dati in Control Hub, in base al nuovo funzionamento predefinito viene eseguito il provisioning di questi clienti nel Centro dati canadese. Se il partner desidera modificare l'impostazione predefinita e continuare a eseguire il provisioning dei nuovi clienti di rete nel Centro dati statunitense, dovrà effettuare una richiesta all'help desk del partner. Questa è un'impostazione a livello di partner. Una volta abilitata, non è necessaria alcuna azione aggiuntiva da parte del partner.

API di funzionamento chiamata

L'API di funzionamento delle chiamate è essenziale per i partner di grandi dimensioni che eseguono la migrazione da UCMC o UCM a Webex Calling in quanto consente loro di automatizzare il processo di onboarding utente mediante l'assegnazione di un profilo UC a un utente.

Migrazione delle funzioni in Control Hub: Code di chiamata

Le code chiamate mettono temporaneamente in attesa le chiamate nel cloud quando un agente assegnato a ricevere le chiamate dalla coda non è disponibile. Non dovrai più accedere al Portale amministratore Calling per impostare e configurare le code chiamate per le tue posizioni. Ora potrai completare la configurazione della coda chiamate in Control Hub sotto le impostazioni per le funzioni.

Per ulteriori informazioni, vedi Gestione delle code chiamate in Cisco Webex Control Hub.

30 marzo 2021

API di registrazione chiamate

Sono state aggiunte API di registrazione chiamate alla piattaforma Webex per gli sviluppatori. Ciò consentirà alle applicazioni di avviare, interrompere, sospendere e riprendere le registrazioni. Per ulteriori informazioni sulle API di Webex Calling, fai clic qui.

Miglioramento dell'esperienza utente: Download dell'app Webex e dell'app Webex Calling

È stata aggiornata l'esperienza di download dell'app Webex Calling. In base alle impostazioni della tua organizzazione, gli utenti visualizzano automaticamente l'app Webex Calling o l'app Webex. Puoi scaricare entrambe le app da settings.webex.com.

26 marzo 2021

Supporto per la registrazione chiamate su richiesta

Questa funzione consente di abilitare l'opzione di registrazione chiamate "Su richiesta/Avviata dall'utente" che consente a un utente finale di avviare, sospendere, riprendere e interrompere la registrazione delle chiamate. Per ulteriori informazioni, vedi Abilitazione della registrazione chiamate per gli utenti Webex Calling.

24 marzo 2021

Miglioramento dell'esperienza utente

La suoneria Splash è stata aggiunta alla funzione di chiamata di direzione nel Portale Utente Calling. Questa opzione ha anche introdotto le opzioni di avviso "silenzioso" e "suoneria splash" per il servizio dell'assistente di direzione.

Per ulteriori informazioni su come configurare il servizio di direzione e assistente di direzione nel Portale utente Calling, vedi questo articolo.

15 marzo 2021

Trunk, gruppi di indirizzamento e piani di chiamata

Questa funzione migliora la connettività di Webex Calling a PSTN e PBX locali. Il miglioramento include trunk, gruppi di trunk (gruppi di indirizzamento) e un piano di chiamata centralizzato che consente di aggiungere scala e ridondanza per trunk ai locali con priorità, failover e bilanciamento del carico. Questa funzione instrada le chiamate tra gli utenti Webex Calling e da uno a molti PBX locali. Supporta sia PSTN locali sia PSTN connessi al cloud per gli utenti Webex Calling. Con questo miglioramento, è possibile chiarire le definizioni di Gateway locale, PSTN locale e Trunk. Gateway locale si riferisce al gateway locale. PSTN locale e Trunk si riferiscono al PSTN e alla connettività in Webex Calling.

Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione di trunk, gruppi di indirizzamento e piani di chiamata per Cisco Webex Calling.

Reimposta PIN casella vocale

Gli amministratori ora possono reimpostare il PIN della casella vocale di un utente in Control Hub emettendo un PIN predefinito temporaneo. Gli utenti continuano ad avere la possibilità di reimpostare il PIN della loro casella vocale in settings.webex.com o di modificare il PIN utilizzando il portale della casella vocale.

Per ulteriori informazioni, vedi Gestione delle impostazioni della casella vocale per un utente Webex Calling.

5 marzo 2021

Miglioramenti in massa

API funzioni utente: sono state aggiornate diverse funzioni utente come Inclusione, Inoltro chiamata, Registrazione chiamata, Casella vocale, Non disturbare, ID chiamante e Intercettazione. Per ulteriori informazioni sulle API di Webex Calling, fai clic qui.

Febbraio

16 febbraio 2021

Paesi di vendita aggiunti

I servizi di chiamata sono ora disponibili per la vendita anche nei seguenti paesi: Indonesia, Israele, Arabia Saudita, Sud Africa.

Gennaio

28 gennaio 2021

Miglioramento della lingua per annunci ed e-mail

Puoi selezionare altre lingue per gli annunci audio e gli annunci e-mail per gli utenti nel Portale amministratore Calling. Per ulteriori informazioni, vedi questo articolo.

Le lingue incluse in questo miglioramento sono:

  • Inglese

  • Francese

  • Tedesco

  • Italiano

  • Giapponese

  • Portoghese europeo

  • Spagnolo

  • Coreano (nuovo)

  • Ceco (nuovo)

  • Portoghese brasiliano (nuovo)

26 gennaio 2021

Office Anywhere

Questa funzione consente agli utenti di effettuare, ricevere e trasferire le chiamate su o da qualsiasi dispositivo designato. Office Anywhere è ora disponibile per la configurazione in Control Hub. Gli amministratori non devono più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare Office Anywhere.

Per ulteriori informazioni, vedi Office Anywhere in Cisco Webex Control Hub.

Numero richiamata di emergenza

Il numero di richiamata di emergenza (ECBN) Webex Calling gestisce l'ID linea chiamante (CLID) che viene visualizzato al centro di raccolta delle chiamate di emergenza (PSAP, Public Safety Answering Point). Gli amministratori possono configurare una posizione e utenti con un numero di richiamata di emergenza (ECBN) specificato all'interno di Control Hub. Questa configurazione è indipendente dal CLID configurabile, che continuerà a essere utilizzato per chiamate non di emergenza.

Per ulteriori informazioni, vedi Numero di richiamata di emergenza in Cisco Webex Control Hub.

21 gennaio 2021

Sostituzioni dispositivi

Il miglioramento delle sostituzioni dei dispositivi offre agli amministratori un modo per gestire le configurazioni dei dispositivi da Control Hub. Questa soluzione offre maggiore flessibilità di provisioning dei dispositivi consentendo ai clienti aziendali di personalizzare i propri dispositivi in base alle proprie esigenze aziendali. Tali funzionalità includono: immagine di sfondo del telefono, timer lungo tra numeri, timer breve tra numeri, nome visualizzato, etichette dei tasti della linea e sequenza LED dei tasti di linea.

Disponibile in tutte le regioni. Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione e aggiornamento delle impostazioni del telefono per la tua organizzazione.

19 gennaio 2021

Gestione dispositivi

È stata migliorata la gestione dei dispositivi in tutto Control Hub. Ora puoi assegnare e gestire i dispositivi per gli utenti e gli spazi di lavoro senza dover passare al Portale amministratore Calling per gestire gli ordini di linea, i dispositivi e i client o altre opzioni di configurazione per i telefoni Cisco e gli ATA. È possibile assegnare servizi Cisco Webex Calling ai dispositivi Cisco da Control Hub. Disponibile in tutte le regioni.

Dicembre

9 dicembre 2020

Supporto per i caratteri non latini

I caratteri non latini ora vengono visualizzati correttamente per le chiamate in ingresso su dispositivi e telefoni multipiattaforma Cisco IP.


Questo miglioramento è stato apportato solo per i clienti nell'area dell'Asia Pacifico, inclusi Giappone, Cina e Hong Kong.

Per supportare questo miglioramento, il parametro Nome utente ora inserisce automaticamente i valori nei campi ID chiamante e Linea chiamante in Cisco Webex Control Hub. I campi compilati automaticamente sono di sola lettura.

Questo miglioramento incide sulle seguenti funzioni di chiamata:

  • Partecipante automatico

  • Gruppo di ricerca

  • Gruppo di risposta

  • Code di chiamata

Il nome dello Spazio di lavoro determina l'inserimento automatico del valore nel campo Nome località dell'ID chiamante.

3 dicembre 2020

Gruppi di risposta

I gruppi di risposta sono gruppi di chiamate che possono distribuire una singola chiamata a un determinato gruppo di utenti. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare i gruppi di risposta per le tue posizioni. Puoi completare la configurazione dei servizi dell'applicazione in Control Hub nella sezione Funzioni.

Per ulteriori informazioni, vedi Gruppi di risposta in Cisco Webex Control Hub.

Ottobre

2 ottobre 2020

Interni di parcheggio chiamata

Gli interni di parcheggio chiamata consentono di utilizzare posizioni generiche per parcheggiare le chiamate con l'apposita funzione. Gli amministratori possono definire fino a 100 interni nel parcheggio chiamata per parcheggiare le chiamate. Questi interni di parcheggio chiamata possono essere monitorati dagli utenti all'interno dell'organizzazione attraverso il servizio di monitoraggio.

Per ulteriori informazioni, vedi Interni di parcheggio chiamata.

1 ottobre 2020

Interni virtuali

Gli interni virtuali consentono alle organizzazioni di includere posizioni non Webex Calling all'interno del proprio piano di chiamata. Gli amministratori possono assegnare interni virtuali agli utenti che non sono presenti sulla rete della propria organizzazione, fornitore o partner aziendale. Gli interni virtuali composti vengono tradotti in numeri indirizzabili, quindi inviati alla connessione PSTN dell'utente chiamante per la gestione in uscita.

Settembre

30 settembre 2020

Aggiornamento in massa dei numeri di telefono e degli ID chiamante

Puoi aggiornare in massa i numeri di telefono e le informazioni sull'ID chiamante, come il numero ID chiamante e il nome e cognome associati a un ID chiamante. Puoi utilizzare il processo Modifica utenti con un modello CSV in Control Hub per aggiornare in massa i numeri e gli ID chiamante.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione e gestione degli utenti Webex Calling.

23 settembre 2020

Partecipante automatico

Gli operatori automatici rispondono alle chiamate in ingresso e utilizzano l'input chiamante per instradare le chiamate di conseguenza. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare gli operatori automatici per le tue posizioni. Puoi completare la configurazione dell'operatore automatico in Control Hub nella sezione Impostazioni funzioni.

Per ulteriori informazioni, vedi Gestione degli operatori automatici in Cisco Webex Control Hub.

Pianificazione e orari di ufficio

La pianificazione ti consente di assegnare le pianificazioni a determinate funzioni, come gli operatori automatici. Ad esempio, puoi impostare le festività per i servizi di operatore automatico. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare le pianificazioni e gli orari di ufficio per le tue posizioni. Puoi completare la pianificazione e la configurazione degli orari di ufficio in Control Hub sotto le impostazioni per ciascuna posizione.

Per ulteriori informazioni, vedi Creazione e configurazione di una pianificazione in Cisco Webex Control Hub.

PIN predefinito casella vocale

Gli utenti Webex Calling possono modificare il PIN della propria casella vocale nella schermata Profilo personale di settings.webex.com e gli amministratori possono impostare un PIN predefinito per gli utenti. I messaggi e-mail agli utenti ora includono informazioni sull'impostazione di questo PIN. Ciò semplifica la gestione delle caselle vocali da parte di utenti e amministratori.

Agosto

19 agosto 2020

Servizi applicazione

Puoi abilitare le applicazioni mobili, desktop e tablet di Webex Calling per un utente specifico. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare i servizi dell'applicazione per ciascun utente. Puoi completare la configurazione dei servizi dell'applicazione in Control Hub sotto le impostazioni di ciascun utente.

Per ulteriori informazioni, vedere: Gestione dei servizi dell'applicazione per un utente Webex Calling in Control Hub.

7 agosto 2020

Client centralino

Questa funzione consente a un receptionist di monitorare e gestire le chiamate in ingresso in una posizione. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare il client receptionist per gli utenti. Puoi completare la configurazione del client receptionist in Control Hub sotto le impostazioni di ciascun utente.

Per ulteriori informazioni, vedere: Client receptionist in Cisco Webex Control Hub.

Paging di gruppo

La funzione Paging di gruppo consente a un utente di impostare una chiamata a una via per un gruppo di massimo 75 utenti di destinazione componendo un numero o un interno. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare gli iniziatori e i destinatari del paging di gruppo. Puoi completare la configurazione del servizio di Paging di gruppo in Control Hub nella sezione Impostazioni funzioni.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione di un gruppo di paging in Cisco Webex Control Hub.

5 agosto 2020

Hotline analogica

La hotline analogica è un servizio a livello utente che era accessibile attraverso il Portale amministratore Calling. Questa funzione è stata rimossa dall'offerta Webex Calling e non è più accessibile nel Portale amministratore Calling o in Control Hub.

Luglio

8 luglio 2020

Modalità personale per i dispositivi

La modalità personale per i dispositivi di sala o da tavolo ora è supportata per Webex Calling. Quando attivi un dispositivo in Control Hub, gli utenti del dispositivo possono avviare o ricevere chiamate Webex Teams. Le funzionalità di chiamata PSTN e dell'interno verranno aggiunte in una release successiva.

Per ulteriori informazioni, vedere: Impostazione di un dispositivo di sala o da tavolo come dispositivo personale.

6 luglio 2020

Attivazione in massa dei numeri di telefono

Ora puoi selezionare una serie di numeri di telefono e attivarli in Control Hub. Hai la possibilità di caricare numeri di telefono disattivati e attivarli rapidamente attraverso Control Hub in qualsiasi momento.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione di Cisco Webex Calling per la tua organizzazione.

2 luglio 2020

Portali vocali

Ciascuna posizione viene assegnata a un portale vocale, che fornisce servizi di casella vocale agli utenti assegnati a tale posizione. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare il portale vocale di una posizione. Puoi completare l'assegnazione della password e del numero del portale vocale in Control Hub sotto le impostazioni per ciascuna posizione.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione dei portali vocali per Cisco Webex Calling in Control Hub.

1 luglio 2020

Intercettazione utenti e spazi di lavoro

L'intercettazione degli utenti e degli spazi di lavoro consente di reindirizzare qualsiasi chiamata in ingresso o in uscita per un utente a un numero scelto. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare l'intercettazione utenti. Puoi completare la configurazione di utenti e spazi di lavoro in Control Hub sotto le impostazioni di ciascun utente o spazio di lavoro.

Giugno

16 giugno 2020

Funzionalità di analisi Webex Calling in Control Hub

I record di chiamata Webex Calling verranno aggiunti alla funzionalità di analisi di Control Hub nella sezione Chiamata. Potrai visualizzare i dettagli sul coinvolgimento relativi alla tua organizzazione e monitorare il livello di adozione di Webex Calling. Puoi anche visualizzare i dati di qualità multimediale per tutte le chiamate effettuate da dispositivi MPP e soft client per l'analisi dei problemi di perdita di pacchetti, latenza e jitter.

Per ulteriori informazioni, vedere: Funzionalità di analisi Webex Calling in Control Hub.

4 giugno 2020

Parcheggio chiamata e gruppo parcheggio chiamata

Il parcheggio chiamata si verifica quando qualcuno mette in attesa una chiamata su un interno. L'opzione Gruppo parcheggio chiamata consente ai destinatari della chiamata di mettere la chiamata in attesa in modo che possa essere recuperata da un altro dispositivo. Per le chiamate parcheggiate con un gruppo parcheggio chiamata, il sistema sceglie di parcheggiare la chiamata su qualsiasi interno riportato nell'elenco di utenti assegnati al gruppo parcheggio chiamata. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare il parcheggio di chiamata o il gruppo parcheggio chiamata. Puoi completare le configurazioni di parcheggio chiamata e gruppo parcheggio chiamata in Control Hub.

Per ulteriori informazioni, vedere: Parcheggio chiamata in Cisco Webex Control Hub.

Risposta per assente

Il gruppo di risposta per assente consente a una persona di rispondere alla telefonata di un altro utente. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare la risposta per assente. Puoi completare la configurazione della risposta per assente in Control Hub nella sezione Impostazioni funzioni.

Per ulteriori informazioni, vedere: Risposta per assente in Cisco Webex Control Hub.

Musica di attesa

La musica di attesa riproduce musica per i chiamanti la cui chiamata è stata parcheggiata. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare la musica di attesa. Puoi completare la configurazione della musica di attesa in Control Hub sotto le impostazioni di ciascuna posizione.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione delle impostazioni della musica di attesa per la tua posizione.

Autorizzazioni di chiamata per le posizioni

Puoi determinare le autorizzazioni di chiamata di cui dispone ciascuna posizione. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare le autorizzazioni di chiamata per le posizioni. Puoi completare la configurazione dell'autorizzazione di chiamata in Control Hub sotto le impostazioni di ciascuna posizione.

Maggio

29 maggio 2020

Aggiornamenti delle licenze località

La licenza per le località ora include monitoraggio della spia di occupato, inoltro chiamata per occupato o chiamata senza risposta, chiamata in attesa/ripresa chiamata, trasferimento chiamata e modalità hotel per gli host. Ciò consente di risparmiare i costi per i clienti e aumenta le interazioni degli utenti con le località.

28 maggio 2020

Inoltro chiamata, casella vocale e ID chiamante

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare le funzioni utente per Inoltro chiamata, Casella vocale e ID chiamante. Puoi completare tale configurazione in Control Hub sotto le impostazioni di ciascun utente.

Per ulteriori informazioni, vedere:

Autorizzazioni di chiamata per gli utenti

Puoi determinare le autorizzazioni di chiamata di cui dispone ciascun utente. Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per impostare e configurare le autorizzazioni di chiamata per un utente. Puoi completare la configurazione dell'autorizzazione di chiamata in Control Hub sotto le impostazioni di ciascun utente.

Per ulteriori informazioni, vedere: Configurazione delle autorizzazioni di chiamata per un utente Webex Calling in Control Hub

26 maggio 2020

Modifica dei tipi di licenza

Gli amministratori o i partner non devono più rimuovere, quindi riaggiungere e configurare un utente per modificare la licenza. Ora puoi aggiornare le licenze Webex Calling a Enterprise o eseguire il downgrade della licenza alla versione base direttamente da Control Hub. L'aggiornamento e il downgrade delle licenze consentono di mantenere le impostazioni delle funzioni dell'utente e i dispositivi/client assegnati.

21 maggio 2020

Integrazione RedSky con Webex Calling

Ora è disponibile l'integrazione RedSky per Webex Calling, una funzione che sostituisce l'uso del provider PSTN su cloud o del provider PSTN locale (attraverso il gateway locale) da parte del cliente con il servizio Horizon Mobility di RedSky per le chiamate di emergenza. Horizon Mobility di RedSky offre una soluzione E911 per Webex Calling che consente di sfruttare la mobilità dell'utente contrariamente alle offerte statiche tradizionali. Horizon Mobility può monitorare gli utenti soft client (che utilizzano l'app MyE911) e i dispositivi compatibili HTTP Enabled Location Delivery (HELD) mentre si muovono nella sede dell'organizzazione. Se l'app MyE911 non è in grado di determinare automaticamente la posizione degli utenti soft client, l'app richiede all'utente di inserire la posizione. Horizon Mobility fornisce notifiche e-mail e SMS per gli eventi, incluse chiamate di emergenza e chiamate di test (933). I servizi opzionali includono il monitoraggio delle chiamate di emergenza con inclusione e registrazione delle chiamate di emergenza. Questa integrazione è disponibile solo per le posizioni Webex Calling con sede negli Stati Uniti e Canada.

Per ulteriori informazioni, vedi Servizio di emergenza 911 RedSky per Webex Calling.

15 maggio 2020

Aggiornamenti all'installazione guidata iniziale per Webex Calling

La procedura di installazione guidata iniziale è stata aggiornata per consentire ai clienti di iniziare a utilizzare da subito i servizi Webex Calling. Diversi campi sono stati rimossi dalla procedura di installazione guidata iniziale, incluso il requisito di assegnazione del numero di telefono a una posizione. Inoltre, le licenze Webex Calling non vengono più assegnate a una posizione, pertanto gli amministratori possono assegnare le licenze in tutta l'organizzazione.

Per ulteriori informazioni, vedi: Configurazione di Cisco Webex Calling per la tua organizzazione e Impostazione delle funzioni Webex Calling.

11 maggio 2020

Ora sono supportati nuovi dispositivi, inclusi i telefoni multipiattaforma Cisco IP 6861 (Wi-Fi) e 6871 (con display a colori) e AudioCode MediaPack 1288 e 17.

5 maggio 2020

La soluzione di registrazione chiamate Dubber per Webex Calling è ora disponibile come partner Cisco Solutions Plus con prezzi pianificati per l'accesso in Cisco Commerce Workspace (CCW). L'opzione di abbonamento alla registrazione delle chiamate basate su SaaS di Dubber per Webex Calling offre alle aziende un servizio basato su cloud strategico di dimensioni illimitate per soddisfare la conformità alle normative con dettagli utili sulle comunicazioni vocali come mai in precedenza.

Per ulteriori informazioni, vedi Abilitazione della registrazione chiamate per un'organizzazione.

4 maggio 2020

Servizio multimediale regionale per endpoint e gateway locali

È stata migliorata la qualità del servizio multimediale regionale per i clienti con distribuzioni multinazionali. Telefoni multipiattaforma, adattatori telefonici analogici (ATA), soft client e gateway locali verranno registrati negli SBC (Sessione Border Controller) nelle rispettive regioni locali. Mantenere il servizio multimediale nella regione Webex Calling locale consente di migliorare la qualità multimediale riducendo latenza e jitter.

Aprile

29 aprile 2020

Miglioramenti alla qualità audio

Supporto del codec Opus per le chiamate Webex Calling tra telefoni IP multipiattaforma (MPP), Cisco Webex Teams e dispositivi di sala. Ciò migliora la qualità del suono e riduce l'utilizzo della larghezza di banda per i flussi di chiamata che coinvolgono tali client.

Per ulteriori informazioni, vedi Specifiche audio per Webex Calling.

Marzo

24 marzo 2020

CScan per Webex Calling

CScan, il test di disponibilità della rete per Webex Calling ora verifica più caratteristiche di rete. Esegui il test diagnostico avanzato su https://cscan.webex.com/ per verificare la perdita di pacchetti e il jitter in entrambe le direzioni tra il computer e i centri dati Webex Calling.

16 marzo 2020

Servizio multimediale regionale

In preparazione del prossimo Servizio multimediale regionale, abbiamo combinato Nord America, EMEA, Australia e Giappone in una tabella di Riferimento porta per gli SP e i VAR denominata Produzione. Per evitare un'interruzione del servizio, si consiglia vivamente di aggiornare i firewall di conseguenza prima della release futura del Servizio multimediale regionale per gli endpoint e i gateway locali.

Nuovo supporto telefonico

Webex Calling è supportato su telefoni da tavolo multipiattaforma 6861 e 6871 e telefoni MPP DECT. Questi telefoni possono essere attivati allo stesso modo di qualsiasi altro dispositivo.

Questi telefoni sono stati aggiunti all'elenco dei dispositivi qui.

6 marzo 2020

Webinar Funzionalità avanzate

Febbraio

25 febbraio 2020

Interni opzionali

Non dovrai più aggiungere un interno quando aggiungi un numero a un utente o un dispositivo di sala in una località. Ora è solo un'opzione disponibile qualora tu ne abbia bisogno.

Per ulteriori informazioni, vedi i seguenti articoli:

24 febbraio 2020

Avviso di chiamata

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per abilitare l'avviso di chiamata per gli utenti. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

L'avviso di chiamata consente alle persone di rispondere a più chiamate contemporaneamente. Con l'avviso di chiamata, gli utenti possono mettere in attesa una chiamata per rispondere a un'altra chiamata.

Per ulteriori informazioni, vedi Abilitazione dell'avviso di chiamata per Cisco Webex Calling.

Push-to-Talk

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per abilitare la funzionalità Push-to-Talk per gli utenti. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

Push-to-Talk collega gli utenti nelle diverse parti della tua organizzazione. Ad esempio, puoi creare un elenco di rappresentanti del servizio clienti che possono chattare con Jim nel magazzino utilizzando la funzione Push-to-Talk sui loro telefoni.

Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione di Push-to-Talk per gli utenti Webex Calling.

17 febbraio 2020

Gateway locale per i provider di servizi

I provider di servizi (SP) ora possono sfruttare la stessa configurazione del gateway locale che in origine era disponibile solo per i rivenditori a valore aggiunto (VAR).

Per ulteriori informazioni, vedi i seguenti articoli:

11 febbraio 2020

Alta disponibilità CUBE come LGW

Ora puoi distribuire due CUBE nella stessa posizione per aumentare l'affidabilità del gateway locale.

Per ulteriori informazioni, vedi Implementazione dell'alta disponibilità CUBE come gateway locale.

Gennaio

21 gennaio 2020

Monitoraggio della configurazione

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per abilitare il monitoraggio per gli utenti. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

Per ulteriori informazioni, vedi Autorizzazione per un utente a visualizzare lo stato della linea sul telefono di qualcun altro.

Configurazione privacy

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per abilitare la privacy per gli utenti. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

Per ulteriori informazioni, vedi Come impedire a qualcuno di monitorare lo stato della linea di un utente.

16 gennaio 2020

Espansione del programma CCP (Cloud Connected PSTN Provider)

Oltre a disporre di un provider PSTN certificato per Australia e Nuova Zelanda, il programma CCP è stato espanso ulteriormente per includere un altro provider per Stati Uniti, Canada e America Latina.

Per ricevere aggiornamenti sul programma CCP e ottenere un elenco corrente di provider CCP certificati, fai riferimento alla Comunità CCP.

Dicembre

16 dicembre 2019

Configurazione dell'ospite della modalità hotel

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per configurare un utente come ospite della modalità hotel. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

Per ulteriori informazioni, vedi i seguenti articoli della Guida:

Configurazione inclusione

Non dovrai più passare al Portale amministratore Calling per consentire agli utenti di inserirsi nelle chiamate con la funzione Inclusione. Potrai completare tale configurazione direttamente in Control Hub.

Per ulteriori informazioni, vedi i seguenti articoli della Guida:

6 dicembre 2019

Supporto per PSTN sui dispositivi Cisco Webex Room

I dispositivi di sala ora supportano la chiamata multimediale in una località. Gli amministratori ora possono assegnare Webex Calling e numeri di telefono ai dispositivi di sala, offrendo la possibilità agli utenti in una località di effettuare e ricevere chiamate da questi dispositivi.

Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione e gestione dei dispositivi Webex Calling.

Assegnazione delle posizioni durante l'aggiunta di utenti in massa

Quando aggiungi utenti in massa utilizzando un file CSV, ora puoi includere le posizioni in tale file.

Per ulteriori informazioni, vedi Configurazione e gestione degli utenti Webex Calling.

Novembre

21 novembre 2019

Eliminazione di una posizione

Disponibile nelle seguenti regioni: Nord America, Europa, Medio Oriente, Africa e Giappone. Disponibile a breve in Australia.

Se disponi di una posizione non più in uso o configurata in modo errato, ora puoi eliminare tale posizione ma solo dopo aver prima eliminato gli utenti e le località a essa associate. Quando elimini una posizione, vengono eliminati tutti i servizi e i numeri a essa assegnati. È possibile eliminare qualsiasi posizione tranne la posizione predefinita (solitamente la prima posizione creata).

Per ulteriori informazioni, vedi Eliminazione di una posizione da Cisco Webex Control Hub.

Supporto per i caratteri speciali nel nome e nel cognome dell'utente

A breve potrai inserire caratteri speciali come parte del nome e del cognome di un'altra persona e fare in modo che vengano utilizzati nell'ID chiamante.

Registrazione chiamata

I partner ora possono abilitare la registrazione delle chiamate per le chiamate in ingresso e in uscita dei propri clienti nonché per i messaggi vocali. I clienti possono scegliere gli utenti per i quali abilitare la funzione e personalizzare le impostazioni come Sospendi e riprendi, annunci di registrazione e altro.

Sono stati creati i seguenti articoli:

Supporto in un maggior numero di paesi

Ora sono supportati i seguenti paesi di vendita: Giappone e Messico.

Inoltre, sono supportati i seguenti paesi solo come succursali: Hong Kong, Corea del Sud, Taiwan, Turchia e Vietnam.

Sono stati aggiornati i seguenti articoli:

Onboarding dei dispositivi sicuro e semplificato

Ora puoi generare codici di attivazione per i dispositivi assegnati a utenti e località. Gli utenti ora possono registrare i propri telefoni nel cloud. È sufficiente togliere dalla confezione il dispositivo, inserire un codice e il dispositivo MPP è completamente operativo con Webex Calling. Puoi anche aggiungere e assegnare i dispositivi in massa rendendo persino più semplice l'onboarding dei dispositivi.

Il seguente articolo della Guida è stato aggiornato:

Licenza di base per utenti e località

La stazione Base aggiunge un nuovo tipo di licenza utente a Webex Calling che consente funzionalità limitate di solo chiamata a un utente offrendo al contempo più funzionalità rispetto a una località.

I seguenti articoli della Guida sono stati aggiornati:

Nuovo supporto telefonico

Webex Calling è supportato sui telefoni da conferenza multipiattaforma 8832, telefoni da tavolo MPP 6821 e telefoni MPP DECT. Questi telefoni possono essere attivati allo stesso modo di qualsiasi altro dispositivo.

Questi telefoni sono stati aggiunti all'elenco dei dispositivi qui.

Supporto client per tablet e Chromebook

L'app Webex Calling è ora disponibile su tablet iOS e Android e dispositivi Chromebook che supportano app Android.

Questa funzionalità è stata aggiunta alla sezione dell'app Webex Calling dell'articolo Requisiti di sistema.

Piano di chiamata Enterprise

Ora puoi aggiornare il piano di chiamata per aggiungere un prefisso di indirizzamento univoco a ciascuna posizione, aggiungere una cifra di indirizzamento a un prefisso di indirizzamento, modificare la lunghezza dell'interno e molto altro.

Questo articolo è stato aggiornato con informazioni su come personalizzare il piano di chiamata in base alle esigenze aziendali.

Più provider di servizi (SP) PSTN per Webex Calling

Ora puoi selezionare un provider PSTN diverso quando imposti il piano di chiamata per ciascuna posizione in Control Hub. Vengono visualizzati solo i provider di servizi supportati nel tuo paese.

Questo articolo è stato aggiornato con le informazioni necessarie per iniziare.

Provider di servizi PSTN connesso al cloud (CCPP)

Come cliente Webex Calling per VAR, ora puoi scegliere tra le seguenti impostazioni di chiamata:

  • PSTN connesso al cloud: una soluzione cloud che non richiede un investimento significativo nell'hardware locale.

  • Gateway locale: consente di mantenere il provider PSTN corrente o di connettere i siti non cloud ai siti cloud e disporre di un piano di chiamata comune (opzione ibrida). Puoi scegliere questa opzione se disponi di più posizioni e non desideri passare al cloud tutto in una volta.

Questo articolo è stato aggiornato con le informazioni sulla selezione di queste opzioni in Control Hub:

Impostazioni lingua

Sono stati aggiunti altri modi per specificare la lingua preferita nel Webex Control Hub, ad esempio quando crei un nuovo cliente utilizzando l'installazione guidata iniziale o quando aggiungi una posizione.

Queste impostazioni sono state aggiunte ai seguenti articoli della Guida:

Chiamata in Webex Teams

È stato modificato il funzionamento predefinito di chiamata integrato in Webex Teams.

Controlla questo articolo per ulteriori informazioni.

Miglioramenti alla linea di connessione

Garantisce un'esperienza utente migliore e più trasparente. La presentazione con identificazione della linea connessa (COLP) migliora la trasparenza visualizzando l'ID chiamante della parte effettivamente connessa e fornendo alla parte finale la possibilità di impedire la visualizzazione della sua identità al chiamante.

Ricerca avanzata del numero di telefono

È stata introdotta una funzionalità di ricerca che consente di risparmiare tempo nella funzionalità di analisi del Portale amministratore Calling. Oltre a essere in grado di recuperare i dati di analisi delle chiamate per tutti i numeri di posizione e gli interni o fino a 50 singoli numeri di sito o interni, ora puoi ricercare un singolo numero esterno.

Consente agli amministratori di risparmiare tempo visualizzando solo le chiamate desiderate. Elimina la necessità di scaricare l'elenco completo tramite l'esportazione e l'uso di un programma esterno per filtrare le chiamate.

Miglioramenti a Garanzia servizio

È stata estesa la visibilità del widget Garanzia servizio nel Portale amministratore Calling (precedentemente disponibile solo in Webex Calling per VAR). CScan è uno strumento che può essere utilizzato per controllare lo stato delle porte e la larghezza di banda della posizione.

Per ulteriori informazioni, vedi questo articolo.

Stiamo condividendo i dettagli sul rilascio pianificato di funzioni che saranno disponibili a breve. Tieni presente che potrebbe essere necessario apportare modifiche alle date di rilascio e alle funzioni stesse. Puoi abbonarti a questo articolo per ottenere aggiornamenti su qualsiasi modifica.

Integrazione di registrazione chiamata Dubber

L'integrazione della registrazione di chiamate Dubber rimuoverà il provisioning di sedia scorrevole attualmente richiesto. Quando la registrazione della chiamata è abilitata per un utente, l'utente viene creato automaticamente in Dubber, senza ulteriori azioni da parte dell'amministratore.

Miglioramenti in massa

I partner di sviluppo Webex potranno utilizzare la piattaforma developer.webex.com per integrare app e sistemi con la piattaforma Webex sfruttando la funzionalità API Webex che consente loro di recuperare e/o aggiornare le impostazioni di funzionamento chiamata dell'utente

L'API di funzionamento chiamata è essenziale per i partner in quanto semplifica l'automazione e la preparazione del processo di onboarding o le migrazioni tra le app di chiamata per Unified CM, Unified CM Cloud e Webex Calling.

Migrazione delle funzioni a Control Hub: Posizioni e gestione clienti

La gestione delle posizioni verrà spostata dal Portale amministratore Calling a Control Hub. Anche la possibilità di modificare il profilo aziendale, incluse le notifiche di chiamata di emergenza, verrà spostata dal Portale amministratore Calling a Control Hub.

Portfolio dispositivi espanso: DECT-210 multi-cella

Il dispositivo Cisco MPP DBS210 DECT multi cella supporterà il provisioning di 1000 ricevitori a partire da 35 unità base.

Nuovo centro dati nativo UE integrato

A breve sarà disponibile Webex Calling in un centro dati associato UE nativo che consentirà di rimuovere la resilienza sul centro dati del Regno Unito per i clienti UE. I nuovi clienti dell'UE verranno ospitati in tale centro dati associato se la prima posizione di chiamata creata si trova in un paese dell'UE. I clienti preesistenti potranno richiedere una migrazione al nuovo centro dati associato nell'UE.

Integrazione Singlewire/Informacast con Webex Calling

Questa funzione consentirà a un utente Webex Calling di chiamare e connettersi a un server Singlewire/Informacast per riprodurre un messaggio preregistrato o un annuncio in diretta. Il messaggio viene trasmesso agli MPP associati al messaggio definito.

Dispositivi gestiti dal cliente: Supporto per dispositivi di controllo porte di 2N, Algo, CyberData, Grandstream

Con la nuova funzione dei dispositivi gestiti dal cliente, gli amministratori potranno assegnare un dispositivo SIP precertificato a uno spazio di lavoro, quindi utilizzare le informazioni fornite per eseguire manualmente il provisioning e la distribuzione del dispositivo. I dispositivi gestiti dal cliente verranno aggiunti in fasi e includeranno dispositivi di controllo porte 2N, Grandstream, CyberData e Algo.

Nuove API di messaggistica vocale Webex Calling

La sezione Controlli chiamata in Webex per sviluppatori disporrà di nuove API per la gestione dei messaggi vocali e degli indicatori di attesa dei messaggi. Queste nuove API consentiranno agli utenti di ottenere un riepilogo di tutti i relativi messaggi della casella vocale, ottenere una casella vocale specifica e impostare lo stato dell'indicatore di messaggio in attesa a livello programmatico. Anche le API webhook verranno aggiornate per consentire agli utenti di ottenere notifiche di eventi quando si verificano modifiche al servizio di messaggistica vocale degli utenti.

Gruppo casella vocale

Questa nuova funzione consentirà ai clienti Webex Calling di creare e gestire una casella vocale e una casella di posta in arrivo fax che può essere condivisa da più utenti. Le caselle vocali saranno accessibili attraverso il portale vocale e/o inviate per e-mail a un indirizzo e-mail (idealmente una lista di distribuzione). Il gruppo di casella vocale può essere utilizzato per diverse applicazioni come la coda chiamate o l'overflow del gruppo di risposta, un'opzione in Operatore automatico o persino come casella della posta in arrivo per collaboratori esterni.

Sistemi di sale per gli utenti (modalità personale)

Con questa funzione, analogamente a un dispositivo da tavolo (DX), il sistema di sale potrà essere aggiunto a un utente come dispositivo personale. Una volta aggiunto come dispositivo personale, gli utenti possono utilizzarlo come un dispositivo fisso e possono, quindi, effettuare anche chiamate PSTN direttamente dal dispositivo.

Connessioni della rete privata Webex Calling

La funzionalità di connessione rete privata (PNC) consente ai clienti di accedere a Webex Calling in modo più sicuro e affidabile rispetto alla rete Internet OTT. Le opzioni chiave per l'accesso privato sono in base alla VLAN del cliente sull'interconnessione di un partner o un'interconnessione dedicata per un cliente. Una volta stabilita un'interconnessione, le PNC dei clienti vengono facilmente inserite in Control Hub, con provisioning automatizzato degli elementi di rete e aggiornamenti alle configurazioni dei dispositivi.

Supporto E911 dell'app Webex

Verrà aggiunto un campo "Chiave privata" in Control Hub per rendere l'app Webex conforme alle esigenze del Ray Baum Act 2021. Questa opzione verrà utilizzata dall'app Webex per determinare la posizione dell'utente sia in locale (wiremap aziendale) che fuori sede. L'app Webex utilizzerà questa opzione per comunicare con RedSky, un provider E911, al fine di determinare la posizione degli utenti quando l'app rileva eventuali modifiche di rete. L'app sarà in grado di rilevare automaticamente la posizione con wiremap (posizioni predisposte dall'amministratore in RedSky) o di richiedere l'indirizzo per qualsiasi posizione non locale.

Nome chiamante esterno configurabile

Consente a un'azienda di determinare il nome del chiamante che viene visualizzato sul telefono di destinazione quando un utente Webex Calling effettua una chiamata esterna. Questo nome è solitamente diverso dal nome dell'utente e può essere impostato su base utente per la massima flessibilità.

Webex Calling Centro dati Singapore

Webex Calling centro dati Media Pop a Singapore sarà un nuovo centro dati di chiamata che offre servizi remoti, servizi multimediali e interconnessioni con i partner, quali Cloud-Connected PSTN Partners (CCPP) alle posizioni dei clienti nei paesi asiatici. I client nella regione si connetteranno al centro dati Singapore come punto di accesso più vicino alla rete Webex, riducendo al minimo la latenza e migliorando la qualità multimediale.

Migrazione di utenti, numeri, dispositivi e firmware da Unified CM (UCM) a Webex Calling

Nuovi strumenti per la migrazione di utenti, numeri e dispositivi BE6K/UCM nella piattaforma Webex Calling. Gli strumenti forniscono anche un processo semplice per la migrazione del firmware del telefono dalla modalità aziendale alla modalità MPP. Lo strumento genera automaticamente le licenze di migrazione del firmware richieste come parte del processo di migrazione.

Registrazione chiamata: Abilitazione della registrazione a doppio flusso

Questa funzione consente alle registrazioni delle chiamate acquisite da Dubber, il nostro partner per le registrazioni delle chiamate, di essere a doppio flusso anziché a singolo flusso come quelle correnti. Ciò consente di rivedere le registrazioni in base a ciò che l'utente Webex Calling ha sentito o ciò che l'utente Webex Calling ha detto, anziché rivedere solo ciò ha sentito e detto insieme.

Piani di chiamata Cisco

Con i piani di chiamata Cisco, è possibile effettuare chiamate locali, interurbane, internazionali e di emergenza, registrare e gestire l'indirizzo dei servizi di emergenza, ricevere le chiamate in arrivo attraverso un numero di telefono univoco e passare il numero di telefono esistente.

I piani di chiamata Cisco sono attualmente disponibili negli Stati Uniti, Canada e nel Regno Unito. Tali paesi verranno introdotti in 10 altri paesi europei prima della fine del 2021.

Pulizia e documentazione dei codici di accesso funzione (FAC)

Documentare completamente tutti i FAC disponibili e disabilitare i FAC non documentati che provocano una scarsa utilizzabilità.

API provisioning: Code chiamate e gruppi di risposta

Le API di provisioning Webex Calling esterne verranno estese per includere il provisioning sia per le code chiamata che per i gruppi di risposta.

Instradamento basato sulla posizione per la conformità alla normativa sui bypass a numeri a numeri

Le normative sulle telecomunicazioni in alcuni paesi come l'India richiedono che PSTN rete privata non sia bypassata per ridurre i costi associati alle chiamate in telesito. Per abilitare il Webex Calling per questi paesi, è necessario che Webex Calling l'instradamento basato sulla posizione in base alla rete geografica dell'utente. Questa funzione consente il supporto in Webex Calling di essere conformi alle norme per evitare l'accesso a numeri a numeri.

Videoconferenza

Questa funzione abilita il video per le chiamate in conferenza ad hoc avviate dagli utenti sul Webex Calling. Le videoconferenza hd vengono abilitate in cui le chiamate in conferenza solo audio precedentemente esistevano per i dispositivi abilitati video.

Trascrizione casella vocale

La trascrizione delle caselle vocali ricevute sarà disponibile per Webex Calling utenti. Quando questa opzione è abilitata, ogni volta che si riceve un nuovo messaggio di casella vocale, gli utenti ricevono una notifica e-mail con la casella vocale trascritta nel corpo del messaggio e-mail e la casella vocale allegato come . file WAV.

Lingue aggiuntive per gli annunci

Sarà possibile selezionare altre lingue per gli annunci audio e le richieste vocali. Le lingue incluse in questo miglioramento sono:

  • Danese

  • Olandese

  • Indonesiano

  • Norvegese

  • Polacco

  • Russo

  • Svedese

  • Turco

  • Mandarino (Taiwan)

  • Thailandese (Thailandia)

  • Vietnamita

  • Spagnolo (Colombia)